T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Capire se un disco è originale o "reissue"?

Andare in basso

Capire se un disco è originale o "reissue"?

Messaggio Da MercedesLTD il Ven 7 Feb 2014 - 20:50

Mi è venuto il sospetto che con tutte queste "reissues" contemporanee a qualche venditore furbetto possa venire la "bella idea" di spacciarle per originali su eBay e affini.
Ho preso un album dell'84 dal Regno Unito (Welcome To The Pleasure Dome dei Frankie Goes To Hollywood) dopo una lunga ricerca per beccare un Near Mint; però mi sembra in condizioni troppo eccellenti... e ho notato che esiste una ristampa attuale, identica alla vecchia e quindi a quella che ho io.

Può succedere?

C'è un trucco per capire se si tratta di un originale o di una ristampa?
Codici?

Sicuramente annusare la copertina e controllarne il grado di "ingiallimento" è un buon inizio...  Razz 
Però se il disco in se appartiene a un'altra epoca??? Surprised 

Anche per quanto riguarda i Beatles ho visto che sono uscite le ristampe identiche dei loro album; e non mi ispirano affatto!  Wink 
avatar
MercedesLTD
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.13
Numero di messaggi : 208
Località : Mantova
Provincia (Città) : Mantova
Impianto : Giradischi Thorens TD 280 MKII, collegato al vecchio e sgangherato Pioneer XD-Z54T.

Torna in alto Andare in basso

Re: Capire se un disco è originale o "reissue"?

Messaggio Da emmeci il Ven 7 Feb 2014 - 21:12

@MercedesLTD ha scritto:

Anche per quanto riguarda i Beatles ho visto che sono uscite le ristampe identiche dei loro album; e non mi ispirano affatto!  Wink 

 Smile Lo pensavo anche io, ma poi ne ho sentito qualcuno e debbo dire che hanno fatto un buon lavoro. SE parliamo della serie "The Beatles Remaster", sul cellophane e nel retro copertina c'è scritto tutto: quando sono stati rimasterizzati e stampati.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: Capire se un disco è originale o "reissue"?

Messaggio Da fritznet il Sab 8 Feb 2014 - 7:29

@MercedesLTD ha scritto:
...

C'è un trucco per capire se si tratta di un originale o di una ristampa?
Codici?

...
 

Il metodo che uso io (e che ritengo affidabile) è controllare prima di ogni acquisto le release ( per chiarirmi le idee) direttamente su discogs, poi eventualmente se il venditore non specifica il codice della release, cerco, incrociando i dati di etichetta ed anno di uscita, di capire quale release sia.
Se il venditore non specifica nè codice, nè etichetta nè anno, lascio perdere, visto che in questi casi immagino che anche il grading sia perlomeno approssimativo.

Il codice di solito si trova sul dorso degli LP, a volte sulle etichette del disco, a volte (solitamente sulle prime stampe, ma non sempre) anche incise sul disco stesso, nella parte più interna del solco.


Esercizio da svolgere a casa (  Laughing ) :

prendi un Lp che hai già, e trova esattamente che release è, usando il database di discogs


trucco: il motore interno di ricerca di discogs non è il massimo, si ottengono migliori risultati usando google specificando "discogs" , dopo nome autore e/o titolo del disco.

Buona caccia e buona musica.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9813
Località : Grassofdeathland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Capire se un disco è originale o "reissue"?

Messaggio Da Albers il Sab 8 Feb 2014 - 10:35

se non collezioni direi che il miglior sistema è quello di ascoltarlo, valutandone la qualità - vero o falso che sia - il resto è superfluo;
se collezioni, beh, il miglior modo è acquistarlo da chi si conosce o fidarsi... che poi è il miglior modo per vivere.

dai falsi purtroppo, in genere, è difficile difendersi... fanno di quelle 'cose' invecchiate!
in pittura ci sono le fondazioni i musei, ma di falsi è pieno il mondo, anche pagati come originali...  Boetti stesso metteva in dubbio la paternità delle opere d'arte, riconsiderando il concetto di originalità della mano dell'artista, i suoi arazzi  anni 70/80 - nel tempo falsificati a go go - erano su suo schema, ma realizzati manualmente da donne afghane;
diciamo che per i dischi - ma anche per moltissimo altro, se non tutto -  quando navighi in mare aperto devi aver culo...

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Torna in alto Andare in basso

Re: Capire se un disco è originale o "reissue"?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum