T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

ottica o coassiale ?

Andare in basso

ottica o coassiale ?

Messaggio Da kalium il Dom 20 Ott 2013 - 17:13

Devo prendere un cavo di buona qualita per collegare il ricevitore bluetooth al dac , ho la possibilta'di usare sia l'uscita toslink ottica sia la coassiale, secondo voi quale cavo e' meglio fra i due ?
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2710
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Stentor il Dom 20 Ott 2013 - 19:26

@kalium ha scritto:Devo prendere un cavo di buona qualita per collegare il ricevitore bluetooth al dac , ho la possibilta'di usare sia l'uscita toslink ottica sia la coassiale, secondo voi quale cavo e' meglio fra i due ?
In genere la coassiale elettrica è migliore: usa il classico Mogami 2964 che costa poco e suona bene ...

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Tasso il Dom 20 Ott 2013 - 20:28

Nell'uscita ottica, riconoscibile perchè non ci potete collegare alcun cavetto tradizionale se non uno speciale connettore a fibra ottica, il segnale digitale esce come impulso luminoso e come tale viene trasmesso fino al convertitore esterno, dove viene riconvertito in segnale elettrico.
In sostanza, tramite questo tipo di collegamento, il segnale digitale, originariamente elettrico, viene convertito in luminoso, spedito attraverso il cavo a fibra ottica e riconvertito nuovamente in elettrico.
I vantaggi della trasmissione con cavo in fibra ottica sono sostanzialmente (semplificando molto) due: il segnale luminoso è meno sensibile a disturbi elettromagnetici e la perdite lungo il tragitto sono minime.
L'uscita digitale coassiale invece è del tipo elettrico, quindi il segnale viaggia all'interno di un cavo elettrico coassiale (a 75 Ohm, tipo quello dell'antenna TV, per capirci) e non subisce trasformazioni di sorta. Arriva al convertitore già pronto per essere...convertito :-)
Il vantaggio consiste proprio nel fatto che il segnale digitale non viene trasformato in alcun modo per essere spedito e fra poco vedremo cosa questo tipo di soluzione comporta.
Per contro il segnale elettrico è molto più sensibile alle perdite ed alle interferenze elettromagnetiche lungo il percorso.
[...]In questo momento ci interessa maggiormente capire quale delle due uscite produce, di norma, risultati migliori.
Ora, sebbene la trasmissione ottica abbia innumerevoli vantaggi su quella elettrica, sembra proprio che la doppia conversione del segnale digitale, da elettrico in luminoso e da luminoso a elettrico poi, crei un non trascurabile problema temporale ed un asincronismo tra i due clock (meccanica e DAC) e di conseguenza un suono ormai universalmente riconosciuto come di qualità inferiore.
L'uscita elettrica invece, a patto di utilizzare un cavo di buona qualità (ben schermato contro i distrubri esterni, ad esempio), consente livelli di distorsione temporale di norma inferiori e, pertanto, una qualità sonora più elevata.

Fonte: http://www.tnt-audio.com/adeste/digital.html

Wink
avatar
Tasso
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 05.09.12
Numero di messaggi : 661
Occupazione/Hobby : E se mi viene bene, se la parte mi funziona, allora mi sembra di essere una persona. [G. Gaber]
Provincia (Città) : Il bosco deciduo
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Marantz PM7001 KI
SORGENTI: Marantz CD6003 / Raspberry Pi B+ - Durio Sound PRO - Moode Audio - IFI iPower 9V 2A
DIFFUSORI: Chario Constellation Cygnus
CAVI: Cavo Potenza Supra Ply 3.4S - Cavo Segnale Supra EFF ISL - Cavi Alimentazione Supra LoRad 2.5
CUFFIA: Beyerdynamic DT880 Premium 600 ohm
AMPLI CUFFIA: FiiO E09K - IFI iPower 15V 1.25A


Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Albert^ONE il Lun 21 Ott 2013 - 0:04

Il coassiale è migliore,si ha l'impressione che l'impianto suona più forte e con maggior dettaglio.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5730
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da cossaro il Lun 21 Ott 2013 - 0:34

@Albert^ONE ha scritto:Il coassiale è migliore,si ha l'impressione che l'impianto suona più forte e con maggior dettaglio.
puoi dire che suona meglio... ma dire che suona piu' forte e' come asserire che storpia la codifica dei bit. Questo magari accade nel tuo impianto per una particolare configurazione del guadagno di uno stadio, ma e' un caso e non una conseguenza del cavo.

cossaro
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.13
Numero di messaggi : 179
Località : udine
Impianto : si

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da fabiog il Lun 21 Ott 2013 - 3:02

Non c'è una risposta univoca, dipende anche da come sono progettati e costruiti gli apparecchi. Un buon cavo ottico può decisamente suonare molto bene. I cavi coassiali tendono ad essere precisi sì, ma anche a colorare il suono timbricamente, più che gli ottici secondo la mia esperienza. Difficile trovare un coassiale che non colori il suono.

Come ottico consiglio l' HiDiamond Fiber 1. Anche il cavo coassiale HiDiamond DGT+ MkII va molto bene Smile

fabiog
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 30.07.13
Numero di messaggi : 279
Località : RITIRATO DAL FORUM PER NOIA E PER IMPEGNI PIU' URGENTI
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Albert^ONE il Lun 21 Ott 2013 - 14:14

Sul mio dac xiang sheng 02 con la stessa sorgente il cavo coassiale và decisamente meglio.....poi ovvio ci sono una marea di elettroniche è difficile dare un giudizio univoco. Smile 
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5730
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da RAMONE67 il Lun 21 Ott 2013 - 15:16

La superiorità del coassiale è spesso soltanto teorica. Sul mio CAL Sigma II dac ho provato vari cavi coassiali e ottici e, communtando i 2 ingressi in tempo reale, non c'era alcuna differenza. Un mio amico, ad es. preferisce l'ottica perchè è immune alle inteferenze.
Personalmente trovo la connessione coassiale più affidabile della toslink sotto il profilo della robustezza.
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da fabiog il Lun 21 Ott 2013 - 16:26

@RAMONE67 ha scritto:La superiorità del coassiale è spesso soltanto teorica. Sul mio CAL Sigma II dac ho provato vari cavi coassiali e ottici e, communtando i 2 ingressi in tempo reale, non c'era alcuna differenza. Un mio amico, ad es. preferisce l'ottica perchè è immune alle inteferenze.
Personalmente trovo la connessione coassiale più affidabile della toslink sotto il profilo della robustezza.
Condivido in pieno (anche sulla robustezza).

Secondo me per il collegamento del PC con un DAC, anche se ci fosse isolamento galvanico nel collegamento coassiale, l'ottico rimane comunque preferibile perchè il coassiale non sarà mai allo stesso livello di immunità dalle "schifezze" prodotte dal PC. Però il cavo ottico dev'essere buono... Suggerisco anche l' Audioquest Cinnamon Optilink.

fabiog
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 30.07.13
Numero di messaggi : 279
Località : RITIRATO DAL FORUM PER NOIA E PER IMPEGNI PIU' URGENTI
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da GPDB il Lun 21 Ott 2013 - 19:34

Quando parliamo di immunità ad interferenze e qualità del cavo andrebbe però precisata una cosa: siamo in ambito digitale, 1 e 0.
l'interferenza elettromagnetica o la caduta di segnale non porteranno comunque gli 1 a diventare 1,2 o 0,96... sempre 1 e 0 verranno ricevuti, indipendentemente dalla qualità del cavo (per le lunghezze in gioco nella nostra catena audio).
Non per niente riusciamo coi pc a trasferire terabyte di dati senza un errore anche con cavetti usb insulsi... (grazie anche comunque a meccanismi di verifica e correzione errore più prestanti)
Diverso il discorso dell'alineamento temporale della doppia conversione digitale-ottico.

GPDB
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.03.11
Numero di messaggi : 155
Località : Conegliano
Provincia (Città) : Conegliano
Impianto : Yamaha RX-V2067 +Energy RVS-1&2 & 2xES8
Hypex + JBL-HP420
NuForce DIA + KRO CRAFT revB
Alessandro MS1i

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da fabiog il Mar 22 Ott 2013 - 2:30

Quello a cui mi riferivo è il passaggio attraverso il cavo digitale coassiale della "sporcizia" generata dal pc che può interferire con il funzionamento del DAC collegato attraverso il cavo. Comunque mi pare che in questo caso si debba collegare un ricevitore bluetooth ad un DAC quindi no problem Smile se non che dubito che serva un cavo buono, se il segnale digitale passa per il bluetooth

fabiog
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 30.07.13
Numero di messaggi : 279
Località : RITIRATO DAL FORUM PER NOIA E PER IMPEGNI PIU' URGENTI
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da lucasaudio il Mar 22 Ott 2013 - 6:20

La soluzione : un cavo ottico G&BL Oki
avatar
lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1329
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da kalium il Mar 22 Ott 2013 - 9:54

@Tasso ha scritto:Nell'uscita ottica, riconoscibile perchè non ci potete collegare alcun cavetto tradizionale se non uno speciale connettore a fibra ottica, il segnale digitale esce come impulso luminoso e come tale viene trasmesso fino al convertitore esterno, dove viene riconvertito in segnale elettrico.
In sostanza, tramite questo tipo di collegamento, il segnale digitale, originariamente elettrico, viene convertito in luminoso, spedito attraverso il cavo a fibra ottica e riconvertito nuovamente in elettrico.
I vantaggi della trasmissione con cavo in fibra ottica sono sostanzialmente (semplificando molto) due: il segnale luminoso è meno sensibile a disturbi elettromagnetici e la perdite lungo il tragitto sono minime.
L'uscita digitale coassiale invece è del tipo elettrico, quindi il segnale viaggia all'interno di un cavo elettrico coassiale (a 75 Ohm, tipo quello dell'antenna TV, per capirci) e non subisce trasformazioni di sorta. Arriva al convertitore già pronto per essere...convertito :-)
Il vantaggio consiste proprio nel fatto che il segnale digitale non viene trasformato in alcun modo per essere spedito e fra poco vedremo cosa questo tipo di soluzione comporta.
Per contro il segnale elettrico è molto più sensibile alle perdite ed alle interferenze elettromagnetiche lungo il percorso.
[...]In questo momento ci interessa maggiormente capire quale delle due uscite produce, di norma, risultati migliori.
Ora, sebbene la trasmissione ottica abbia innumerevoli vantaggi su quella elettrica, sembra proprio che la doppia conversione del segnale digitale, da elettrico in luminoso e da luminoso a elettrico poi, crei un non trascurabile problema temporale ed un asincronismo tra i due clock (meccanica e DAC) e di conseguenza un suono ormai universalmente riconosciuto come di qualità inferiore.
L'uscita elettrica invece, a patto di utilizzare un cavo di buona qualità (ben schermato contro i distrubri esterni, ad esempio), consente livelli di distorsione temporale di norma inferiori e, pertanto, una qualità sonora più elevata.

Fonte: http://www.tnt-audio.com/adeste/digital.html

Wink
Oki
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2710
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da kalium il Mar 22 Ott 2013 - 9:58

@fabiog ha scritto:Quello a cui mi riferivo è il passaggio attraverso il cavo digitale coassiale della "sporcizia" generata dal pc che può interferire con il funzionamento del DAC collegato attraverso il cavo. Comunque mi pare che in questo caso si debba collegare un ricevitore bluetooth ad un DAC quindi no problem :)se non che dubito che serva un cavo buono, se il segnale digitale passa per il bluetooth
Bluetooth Aptx , che dice riesce a trasmettere in definizione pressoche uguale al CD
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2710
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Mr. Scratch il Mar 22 Ott 2013 - 21:11

Come suggeriva fabiog, non è raro che un manufacturer consigli di utilizzare preferibilmente un ingresso piuttosto che un altro sui loro prodotti. Vedi il mio Bifrost, quando fu annunciato Mr. Stoddard consigliava di utilizzare uno qualsiasi degli ingressi S/PDIF come prima opzione perché la loro USB non era propriamente paragonabile. Ora che il Bifrost è stato aggiornato la situazione potrebbe anche essere ribaltata, magari se mi viene voglia magari mando una mail a Jason per chiedere. Laughing 
avatar
Mr. Scratch
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.09.13
Numero di messaggi : 344
Località : Reggio Emilia
Provincia (Città) : Reggio Emilia
Impianto :
Spoiler:
DESKTOP:
Sorgente -> Apple iMac
DAC -> Schiit Bifrost (Uber Analog Upgrade)
Ampli -> Lake People G109-P
________________________

MOBILE:
sorgenti
Apple iPod Classic
Apple iPad 3
FiiO X3
Sony Xperia S
Sony Xperia Z1

ampli/dac
FiiO E12
FiiO E12DIY
FiiO E17
________________________

CUFFIE:
Alessandro MS-Pro
Apple EarPods
harman/kardon CL
Koss PortaPro
Philips Fidelio X1
Sony MDR-MA900
Skullcandy Mix Master Mike
Skullcandy RocNation Aviator


Torna in alto Andare in basso

Re: ottica o coassiale ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum