T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Re: diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Messaggio Da chopper77 il Gio 19 Dic 2013 - 13:56

Ciao Daniele...anche se andiamo un pò fuori post...conosci le TRIANGLE ANTAL EX ...e le KEF Q900...quest'ultime sono molto recenti... le ho ascoltate con un ONKYO INTEGRA A807 di cui non conosco le qualità...e diciamo che hanno un bel suono,però tendono come le mie JBL a sparare un pò troppo sui mediobassi...nonostante abbiamo 3 woofer da 20cm...non so se è una caratteristica dei diffusori oppure magari l'amplificatore non all'altezza!!!

...mentre le Triangle come ho scritto sopra mi hanno colpito molto però sono state pilotare da un valvolare sinthesys Roma...e che dovrebbe essere un ottimo amplificatore visto il suo costo Very Happy ...e magari se fossero state pilotate dall'onkyo non suonerebbero così  Very Happy 

mi trovo in questo bivio perchè le KEF mi piacciono esteticamente...un pò come mi piacciono le Chario,ma per la prima volta ho ascoltato il sound che volevo dall'accoppiata triangle valvolare!!!

chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 769
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Messaggio Da Daniele Pucciarelli il Gio 19 Dic 2013 - 18:07

@chopper77 ha scritto:Ciao Daniele...anche se andiamo un pò fuori post...conosci le TRIANGLE ANTAL EX ...e le KEF Q900...quest'ultime sono molto recenti... le ho ascoltate con un ONKYO INTEGRA A807 di cui non conosco le qualità...e diciamo che hanno un bel suono,però tendono come le mie JBL a sparare un pò troppo sui mediobassi...nonostante abbiamo 3 woofer da 20cm...non so se è una caratteristica dei diffusori oppure magari l'amplificatore non all'altezza!!!

...mentre le Triangle come ho scritto sopra mi hanno colpito molto però sono state pilotare da un valvolare sinthesys Roma...e che dovrebbe essere un ottimo amplificatore visto il suo costo Very Happy ...e magari se fossero state pilotate dall'onkyo non suonerebbero così  Very Happy 

mi trovo in questo bivio perchè le KEF mi piacciono esteticamente...un pò come mi piacciono le Chario,ma per la prima volta ho ascoltato il sound che volevo dall'accoppiata triangle valvolare!!!

Le KEF Q900, in effetti, sono belle piene in basso (un pochino troppo, ihmo); hanno bisogno di un ambiente ampio, in modo da distanziarle parecchio dalle pareti.

Le Triangle non le conosco, ma ricordati che ascoltare dei diffusori con un ampli Valvolare , se poi ne usi uno a stato solido potrebbe essere molto fuorviante. Gli ampli valvolari hanno quella "magia" anche in virtù del fatto che il loro basso smorzamento elettrico fa si che la risposta elettrica ai loro morsetti dipenda fortemente dalle variazioni di impedenza proprie del diffusore che ci colleghi; se dai un occhiata al modulo d'impedenza dei diffusori, ti accorgerai che il 99% di loro ha dei picchi in bassa frequenza. Con un ampli valvolare che abbia fattore di smorzamento <10 (quasi tutti) significa che il segnale subirà un equalizzazione anche nell'ordine del dB, o più! In pratica una leggera equalizzazione del segnale! Questo a prescindere dal fatto che i valvolari abbiano altri pregi.
Se utilizzerai uno stato solido, ascoltale con uno stato solido....Meglio se il tuo.

Ciao!
avatar
Daniele Pucciarelli
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.12
Numero di messaggi : 661
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Operaio, autocostruttore diffusori acustici, Redattore del Forum-Magazine DIYAUDIO.IT
Provincia (Città) : Livorno
Impianto : PC TRANSPORT DIY - DAC Teac UD503 - PREAMPLI Atoll PR300SE - FINALE Altason R1 - SINTOAMPLI HT Sony STR DA2400 ES - Diffusori DIY - Cuffie AKG K550 //

https://autocostruzione.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Messaggio Da chopper77 il Gio 19 Dic 2013 - 19:08

...quindi se le KEF Q900 hanno dei bei bassi potenti,e con l'Onkyo non sono risaltati,il problema è dell'amplificatore?


chopper77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.12.12
Numero di messaggi : 769
Località : Puglia
Occupazione/Hobby : in cerca di qualcosa ;) ...ROCK & Chopper
Provincia (Città) : SOUTH OF ITALY
Impianto : lettore CD/SACD-DAC Marantz SA8005
Giradischi REGA RP1 con testina Sumiko Pearl
iMac 21,5"
amplificatore Rega Brio R...
cavi di segnale e cavo USB Oelhbach
cavi di potenza Norstone



Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Messaggio Da Daniele Pucciarelli il Gio 19 Dic 2013 - 22:16

@chopper77 ha scritto:...quindi se le KEF Q900 hanno dei bei bassi potenti,e con l'Onkyo non sono risaltati,il problema è dell'amplificatore?


Chiamarlo "problema" non è corretto. E' semplicemente la dimostrazione di notissimi principi di elettrotecnica.
Comunque, non volendo essere troppo ermetico, SE un amplificatore deve solo amplificare il segnale che gli entra in ingresso, i valvolari sono i peggiori in assoluto; poiché NON rispettano questa condizione. Aggiungo, però, che il risultato finale e complessivo, di un amplificatore, non può essere dato solo dalla sua risposta in frequenza. Fatto sta che se un ampli mi esalta i 70hz di 1 dB (a titolo esemplificativo), poiché mal smorzato elettricamente, SICURAMENTE questa cosa verrà rilevata, anche all'ascolto. (C'è chi lo chiama suono "caldo"). C'è da dire che questa loro caratteristica (di esaltare un filo le frequenze, tipicamente, mediobasse) si sposa perfettamente con diffusori che hanno la caratteristica inversa. Wink

Ciao!
avatar
Daniele Pucciarelli
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.12
Numero di messaggi : 661
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Operaio, autocostruttore diffusori acustici, Redattore del Forum-Magazine DIYAUDIO.IT
Provincia (Città) : Livorno
Impianto : PC TRANSPORT DIY - DAC Teac UD503 - PREAMPLI Atoll PR300SE - FINALE Altason R1 - SINTOAMPLI HT Sony STR DA2400 ES - Diffusori DIY - Cuffie AKG K550 //

https://autocostruzione.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: diffusori CHARIO 533 O 533R ...come sono?,che amplificatre si potrebbe affiancare?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum