T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Migliore Ampli Pro ?

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da maxanton il Mer 31 Lug 2013 - 17:43

carissimi amici io direi che possiamo "tagliare la testa al toro" e dopo la seconda metà di settembre possiamo anche organizzare da me (io sono di Roma) con una "botta de vita" e sentire tutti le casse in oggetto.
Nel frattempo mi farebbe piacere conoscere qualche altro riferimento a Roma per queste Tannoy
maxanton
maxanton
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.07.10
Numero di messaggi : 633
Località : Lazio / Italia
Provincia (Città) : Roma / Roma
Impianto : Diffusori UNICUM due vie+Focal Chorus 807 V + pre ONCLE Bruno Reference+Adcom 5500+ Poppulse T150+Trends ta 10.2+pre Gomez by Sonic63+finale B&O 125 asx by Sonic63+server musicale by Wasky

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Stentor il Mer 31 Lug 2013 - 17:53

@maxanton ha scritto:carissimi amici io direi che possiamo "tagliare la testa al toro" e dopo la seconda metà  di settembre possiamo anche organizzare da me (io sono di Roma) con una "botta de vita" e sentire tutti le casse in oggetto.
Nel frattempo mi farebbe piacere conoscere qualche altro riferimento a Roma per queste Tannoy

Se potrò venire con vero piacere Oki 

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da valterneri il Mer 31 Lug 2013 - 18:01

Io ho una coppia di queste (Tannoy Classic Monitor):
Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Classi10
 
Però ho questa macchina:
Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Volpe10
Datemi il tempo di caricarle che arrivo!
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4255
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Stentor il Mer 31 Lug 2013 - 18:07

Puoi sempre avvitargli delle ruote e trainarle Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da portnoy1965 il Mer 31 Lug 2013 - 18:27

Moderatori !!!!!

Non siamo un attimino - come si dice - ot Laughing 

Se riportasssimo la discussione meramente sul piano degli ampli pro ??
Senza offesa per nessuno eh !!Smile 
portnoy1965
portnoy1965
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 692
Località : prato
Occupazione/Hobby : Come Filini e Fantozzi / Lettura Cinema
Provincia (Città) : Prato (Prato)
Impianto :
Spoiler:


Technics SL1200Mk2
Pc/Foobar2000
Lettore CD: Marantz CD6005
Dac Gold Note Dac 7
Roksan Kandy K2
Yamaha RX V1073
Yamaha CA 610
Diffusori:
Q Acoustics 3050 + 3090 + SVS SB 1000
Cavi: In rame
Cuffie:
Sennheiser HD 598
Beyerdynamic DT 990
Koss Porta Pro
Jvc HA-S400




Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Stentor il Mer 31 Lug 2013 - 18:32

@portnoy1965 ha scritto:Moderatori !!!!!

Non siamo un attimino - come si dice - ot Laughing 

Se riportasssimo la discussione meramente sul piano degli ampli pro ??
Senza offesa per nessuno eh !!Smile 

Ok 

Appena ho tempo ripulisco il "caso" Tannoy Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Marco Ravich il Mer 31 Lug 2013 - 19:09

@wasky ha scritto:Controllo il mercato dell'audio
Prendo le Mazzette da Audioreviu
Sono un Camorrista
Faccio vendite al nero di cosa poi non sò
Mia madre mi ha cresciuto facendo bocchini
Vabbé però ce credi solo te eh !
Come dice li kurnacchiò, lasciali parlà !



@wasky ha scritto:Io sono un tossico
No, non sei un tossico, sei un DROGATO:
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4072
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Line6 TonePort UX2 > Yamaha M-50 @110V > AIRCOM PLUS > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da wasky il Mer 31 Lug 2013 - 20:44

@Marco Ravich ha scritto:
@wasky ha scritto:Controllo il mercato dell'audio
Prendo le Mazzette da Audioreviu
Sono un Camorrista
Faccio vendite al nero di cosa poi non sò
Mia madre mi ha cresciuto facendo bocchini
Vabbé però ce credi solo te eh !
Come dice li kurnacchiò, lasciali parlà !



@wasky ha scritto:Io sono un tossico
No, non sei un tossico, sei un DROGATO:

Grazie Marco sei riuscito a farmi ridere un pò in una giornata di Merd@ I love you 

Ma si chi li sente Marco ho già ben molti problemi dei miei a loro ci pensano i CC Laughing 

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
wasky
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da luigigi il Ven 20 Set 2013 - 20:13

Leporello...
hai cancellato il post ?
Cheffai ? Ci lasci ?
Sei un po' "rustico" ma competente in fatto di musica (magari anche di hi-fi, ma non lo sono per nulla io, quindi non giudico...). Non ci abbandonare
luigigi
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2734
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Solomon il Ven 20 Set 2013 - 20:18

@luigigi ha scritto:Leporello...
hai cancellato il post ?
Cheffai ? Ci lasci ?
Sei un po' "rustico" ma competente in fatto di musica (magari anche di hi-fi, ma non lo sono per nulla io, quindi non giudico...). Non ci abbandonare
Errore mio! Leporello aveva scritto un post di scuse a Daniele ed altri e mi faceva una domanda sulle tesi, volevo rispondere ma non ho trovato il tasto reply, per errore ho premuto il tasto MOD e s'è inzoppato il post. Smile 

Se Leporello ha voglia di riscriverlo, è il benvenuto Smile

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
Solomon
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Sab 21 Set 2013 - 22:08

@Solomon ha scritto:
@LEPORELLO ha scritto:
Salomone,daniele e stentor attaccano il sottoscritto semplicemente in base a un risentimento passato, basta leggere alcuni loro scambi'' con ''leporello'' qui - e se questo messaggio verrà censurato troverò altri modi per renderlo pubblico, tranquillo stentor....
Risentimento passato? Sinceramente neppure mi ricordo di te, ma chi sei? Hehe 
Ho letto in questi giorni che vai blaterando cose poco pertinenti e oltremodo talebane e volevo farti notare l'errore ed il caos che stai generando.

Non hai neppure risposto a nessuna delle mie domande e ancora vai chiedendo spiegazioni che ti sono state date.

Ma rileggi quel che ti ho scritto, sir fenomenò, ed avrai materiale sufficiente per rispondere tu alle osservazioni che hai, come sempre, criticato alla cieca. Cool 

Dai, ti do una mano.
Che significa "i piatti che suonano dolci esistono solo nel my fi"?

Prendiamo una registrazione X, dove i piatti sono registrati con un boost di 5db dai 2500 ai 5000hz, magari un crash con fondamentale bassa da 500hz. Metti sempre questa registrazione dove il master producer ha poi operato un taglio sotto i 20.000hz, tagliando fuori tutte le armoniche del crash dopo i 3 secondi dall'impatto. Di quel piatto, si perderà tantissima aria e "dolcezza". Non sarà mai un piatto per "musica hi-end" o "raffinata" o chiamala come vuoi.

Conclusione e riflessione.
Se nella registrazione di merd@ che ascolti, non c'è raffinatezza, mi sembra OVVIO che convenga ascoltare solo con diffusori pro ed ampli pro. Ma se ad esempio vuoi sentire anche quella raffinatezza che deridi, e che io ho ascoltato solo in impianti veramente HI END, che nulla hanno a che fare con la mia catena mid level super ottimizzata super dspizzata drcizzata equalizzata misurata lavorata flattata, ecc... che significa?


Ottima idea quella di buttare il mac per prendere un thoman pro... Rolling Eyes magari sei anche convinto di quel che dici. Hehe
Non c' è problema, riscrivo il messaggio - con la speranza che non vada di nuovo misteriosamente perduto

Ecco le affermazioni passate di solomon riguardo alle tesi
https://www.tforumhifi.com/t21510p30-recensione-indiana-line-tesi-542-ln

Post n. 5

Salvo poi rimangiarsi tutto in questo post - e fare finta di non ricordarsi nemmeno del sottoscritto che aveva smentito certe esagerazioni
Basta andare indietro in questo stesso thread, pagine 5 e  precedenti

È una questione di correttezza verso gli altri utenti - e di principio

Di errori ne ho fatti parecchi anche io, ma almeno ho l' onestà intellettuale di ammetterlo

E appunto ciò che mi premeva davvero era chiedere scusa pubblicamente a Daniele e agli altri utenti verso i quali mi sono posto con maniere e atteggiamenti ben lontani dalla mia vera natura

Ma dietro a certe mie affermazioni talvolta ''estreme'' e ''bizzarre'' c' e una certa conoscenza ed esperienza in materia che si potranno capire forse solo con il passare del tempo

L' importante però è che la passione per la musica vi accompagni sempre, a prescindere da stupide convinzioni e diatribe da forum

Solomon, è così difficile ammettere di aver esagerato, mentito spudoratamente  e sbagliato ?
Ah già...l' orgoglio è più forte di qualsiasi cosa...

Il bello verrà quando certi esseri saranno costretti confrontarsi con qualcosa di inaspettato e misterioso - e puntualmente perderanno qualsiasi certezza

Buona prosecuzione

Luca

P.s. basta cercare e non nascondere i vecchi post, non è tanto difficile

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Solomon il Sab 21 Set 2013 - 22:42

@LEPORELLO ha scritto:
Non c' è problema, riscrivo il messaggio - con la speranza che non vada di nuovo misteriosamente perduto

Ecco le affermazioni passate di solomon riguardo alle tesi
https://www.tforumhifi.com/t21510p30-recensione-indiana-line-tesi-542-ln

Post n. 5
Salvo poi rimangiarsi tutto in questo post - e fare finta di non ricordarsi nemmeno del sottoscritto che aveva smentito certe esagerazioni
Basta andare indietro in questo stesso thread, pagine 5 e  precedenti

È una questione di correttezza verso gli altri utenti - e di principio

Di errori ne ho fatti parecchi anche io, ma almeno ho l' onestà intellettuale di ammetterlo

E appunto ciò che mi premeva davvero era chiedere scusa pubblicamente a Daniele e agli altri utenti verso i quali mi sono posto con maniere e atteggiamenti ben lontani dalla mia vera natura

Ma dietro a certe mie affermazioni talvolta ''estreme'' e ''bizzarre'' c' e una certa conoscenza ed esperienza in materia che si potranno capire forse solo con il passare del tempo

L' importante però è che la passione per la musica vi accompagni sempre, a prescindere da stupide convinzioni e diatribe da forum

Solomon, è così difficile ammettere di aver esagerato, mentito spudoratamente  e sbagliato ?
Ah già...l' orgoglio è più forte di qualsiasi cosa...

Il bello verrà quando certi esseri saranno costretti confrontarsi con qualcosa di inaspettato e misterioso - e puntualmente perderanno qualsiasi certezza

Buona prosecuzione

Luca

P.s. basta cercare e non nascondere i vecchi post, non è tanto difficile
Riscrivo qui, quello che ti avevo scritto in privato.
"Ciao Leporello,
bentrovato, ho cercato nel thread da te linkato ma non riesco a "trovare" nel post 5 indizi su cosa mi sarei rimangiato riguardo le Tesi. Spiegami pure, io sono qui.

Da grande appassionato di rapporto qualità/prezzo, ho una idea precisa sulle Tesi e non mi pare sia mutata nel tempo"

Insomma, non c'è in alcun modo la presenza di una inversione di marcia, o una considerazione diversa da quel che era. Quel che penso sulle Tesi lo pensavo, lo penserò. Cool 

Se vuoi spiegarmi quale mia idea sia cambiata, cosa ti abbia fatto credere che io possa avere cambiato una mia idea? (che poi per carità, avrei potuto cambiare idea, non è proibito. Ma nel caso delle Tesi ti assicuro che non è mutata di una virgola!) Wink



nb. Grazie della riscrittura, mea culpa se è sparito il tuo intervento, da giorni è anche sparito il tasto "REPLY" che usavo sempre per rispondere, cosa che mi ha portato a fare un pastrocchio sul thread Wink






_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
Solomon
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Dom 22 Set 2013 - 7:27

@Solomon ha scritto:
@LEPORELLO ha scritto:
Non c' è problema, riscrivo il messaggio - con la speranza che non vada di nuovo misteriosamente perduto

Ecco le affermazioni passate di solomon riguardo alle tesi
https://www.tforumhifi.com/t21510p30-recensione-indiana-line-tesi-542-ln

Post n. 5
Salvo poi rimangiarsi tutto in questo post - e fare finta di non ricordarsi nemmeno del sottoscritto che aveva smentito certe esagerazioni
Basta andare indietro in questo stesso thread, pagine 5 e  precedenti

È una questione di correttezza verso gli altri utenti - e di principio

Di errori ne ho fatti parecchi anche io, ma almeno ho l' onestà intellettuale di ammetterlo

E appunto ciò che mi premeva davvero era chiedere scusa pubblicamente a Daniele e agli altri utenti verso i quali mi sono posto con maniere e atteggiamenti ben lontani dalla mia vera natura

Ma dietro a certe mie affermazioni talvolta ''estreme'' e ''bizzarre'' c' e una certa conoscenza ed esperienza in materia che si potranno capire forse solo con il passare del tempo

L' importante però è che la passione per la musica vi accompagni sempre, a prescindere da stupide convinzioni e diatribe da forum

Solomon, è così difficile ammettere di aver esagerato, mentito spudoratamente  e sbagliato ?
Ah già...l' orgoglio è più forte di qualsiasi cosa...

Il bello verrà quando certi esseri saranno costretti confrontarsi con qualcosa di inaspettato e misterioso - e puntualmente perderanno qualsiasi certezza

Buona prosecuzione

Luca

P.s. basta cercare e non nascondere i vecchi post, non è tanto difficile
Riscrivo qui, quello che ti avevo scritto in privato.
"Ciao Leporello,
bentrovato, ho cercato nel thread da te linkato ma non riesco a "trovare" nel post 5 indizi su cosa mi sarei rimangiato riguardo le Tesi. Spiegami pure, io sono qui.

Da grande appassionato di rapporto qualità/prezzo, ho una idea precisa sulle Tesi e non mi pare sia mutata nel tempo"

Insomma, non c'è in alcun modo la presenza di una inversione di marcia, o una considerazione diversa da quel che era. Quel che penso sulle Tesi lo pensavo, lo penserò. Cool 

Se vuoi spiegarmi quale mia idea sia cambiata, cosa ti abbia fatto credere che io possa avere cambiato una mia idea? (che poi per carità, avrei potuto cambiare idea, non è proibito. Ma nel caso delle Tesi ti assicuro che non è mutata di una virgola!) Wink



nb. Grazie della riscrittura, mea culpa se è sparito il tuo intervento, da giorni è anche sparito il tasto "REPLY" che usavo sempre per rispondere, cosa che mi ha portato a fare un pastrocchio sul thread Wink





Ti spiego meglio allora :
- hai fatto finta di non ricordati nemmeno di me quando mi conosci benissimo dai tempi di un' altro forum dove avevamo avuto qualche "screzio'' passato, poi le mie giuste affermazioni denigratorie sulla tua affermazione ''le tesi fanno tremare i muri di casa'' - che a me continua a far sorridere - da lì il ''risentimento'' di cui parlavo

E così potrei smentire molte altre tue affermazioni in quel thread sulle tesi :
Che sono tutto fuorché ''neutrali''o campionesse del rapporto qualità- prezzo

Ma tornando al succo di questo thread - siccome mi infastidisce dover sparare a zero su un prodotto italiano che non è peggio di tanti altri più blasonati in fondo - ti dico questo :
a prescindere dalla qualità eccelsa o meno di una registrazione una semplice coppia di behringer vp2520 - stessa fascia delle suddette Tesi, ancora più economiche anzi - se amplificate a dovere con un onesto ampli pro dei già citati saranno in grado davvero di riprodurre i picchi dinamici di musica  e film in maniera credibile

Meglio ovviamente se supportate da un paio di sub da 18" della stessa serie

Ecco perché mi viene da sorridere quando nel succitato thread parli di riproduzione di grancassa ecc. riguardo alle ''povere'' tesi

Un urlo a squarciagola o un fortissimo orchestrale metteranno sempre in crisi tesi et simili a per ovvi motivi

Così come sbagli oggettivamente quando fai distinzione tra musica e home theater;

Se un ampli e dei diffusori sono validi lo saranno in egual misura, così su un pianoforte piuttosto che in un terremoto

Poi ovviamente entreranno in ballo vari fattori di preferenze personali, estetica ecc.
Ma è bene che su questi forum di appassionati si spieghino alcuni concetti in maniera chiara e semplice

E sopratutto imparare a mettere da parte orgoglio e stupide diatribe personali a favore di un ambiente rilassato e predisposto alla comune ''missione'' in favore del buon ascolto

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Dom 22 Set 2013 - 7:42

Ti scrivo anche questo perché già so dove andrai a parare:
Conosciamo tutti certe ''asperità'' di tali apparecchiature pro economiche, ma a parità di prezzo non c' e storia con quanto il mercato cosiddetto ''consumer'' ha da offrire

I motivi credo siano ovvi

Felice di essere smentito nel caso, te l' assicuro

Per le tesi c' è di meglio anche nel consumer comunque

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Solomon il Dom 22 Set 2013 - 11:11

@LEPORELLO ha scritto:
Ti spiego meglio allora :
- hai fatto finta di non ricordati nemmeno di me quando mi conosci benissimo dai tempi di un' altro forum dove avevamo avuto qualche "screzio'' passato, poi le mie giuste affermazioni denigratorie sulla tua affermazione ''le tesi fanno tremare i muri di casa'' - che a me continua a far sorridere - da lì il ''risentimento'' di cui parlavo

E così potrei smentire molte altre tue affermazioni in quel thread sulle tesi :
Che sono tutto fuorché ''neutrali''o campionesse del rapporto qualità- prezzo

Ma tornando al succo di questo thread - siccome mi infastidisce dover sparare a zero su un prodotto italiano che non è peggio di tanti altri più blasonati in fondo - ti dico questo :
a prescindere dalla qualità eccelsa o meno di una registrazione una semplice coppia di behringer vp2520 - stessa fascia delle suddette Tesi, ancora più economiche anzi - se amplificate a dovere con un onesto ampli pro dei già citati saranno in grado davvero di riprodurre i picchi dinamici di musica  e film in maniera credibile

Meglio ovviamente se supportate da un paio di sub da 18" della stessa serie

Ecco perché mi viene da sorridere quando nel succitato thread parli di riproduzione di grancassa ecc. riguardo alle ''povere'' tesi

Un urlo a squarciagola o un fortissimo orchestrale metteranno sempre in crisi tesi et simili a per ovvi motivi

Così come sbagli oggettivamente quando fai distinzione tra musica e home theater;

Se un ampli e dei diffusori sono validi lo saranno in egual misura, così su un pianoforte piuttosto che in un terremoto

Poi ovviamente entreranno in ballo vari fattori di preferenze personali, estetica ecc.
Ma è bene che su questi forum di appassionati si spieghino alcuni concetti in maniera chiara e semplice

E sopratutto imparare a mettere da parte orgoglio e stupide diatribe personali a favore di un ambiente rilassato e predisposto alla comune ''missione'' in favore del buon ascolto
Luca, non mi ricordo di te in nessun altro forum, né ricordo questo screzio che citi, non conoscevo neppure il tuo nome, sono spiacente di questo... ma è la semplice verità Wink

Poi avessi detto mai "le tesi fanno tremare i muri di casa" l'avrò detto scherzosamente (sempre che io abbia detto una frase del genere che non è TIPICA delle mie Hehe, ma sai l'ironia malsana potrebbe avermi portato a fare una battuta, che decontestualizzata farebbe credere che sia una AFFERMAZIONE!), di certo ricordo qualcuno che parlava di muri tremanti con pochi watt, ma non ero io Smile 

Le tesi NON POSSONO far tremare alcun muro.
Io stesso nel thread che tu citi le trovo comunque globalmente inferiori alle ATOM (infatti do loro un voto abbastanza superiore), le ATOM le trovo globalmente superiori a tanti diffusori da pavimento capaci di estensione maggiore nelle frequenze basse.

Perché spesso il RISULTATO GLOBALE di un diffusore non si misura con la sua sola prestazione tecnica, né con un punto di forza rispetto a tanti di demerito.

Ti ho ripetuto cento volte che sono stato tra i primi ad affrontare il problema "DINAMICA" e di certe caratteristiche che sono ESSENZIALI per far suonare correttamente un brano al punto d'ascolto, esattamente come è stato registrato. Ci sono state intere crociate che hanno approfondito questi argomenti.

Non discuterei neppure sulla capacità TECNICHE delle Behringer che citi. E fai bene a parlare di GUSTI, perché tantisisma gente potrebbe preferire delle Q ACOUSTIC 2020i a quelle Behringer, infischiandosene dei 120db di picco.

Quando rifletto sui risultati complessivi di un prodotto, penso sempre al target di destinazione. In questo senso la sufficienza tecnica delle Tesi ed un suono globalmente piacevole, possono essere un buon faro per un navigatore inesperto, che vuole iniziare ad ascoltare musica con un impianto dedicato.

Ci sono miliardi di alternative, in quel thread ho citato le Tesi, in altri thread ho citato innumerevoli altri modelli Wink




Nb. differenze Home Theater vs Hi-Fi, le differenze sono stabilite dall'uso finale. Differenze ataviche.
I Sintoampli spesso sono costruiti per tirare fuori più watt in regime impulsivo, rispetto magari alla potenza continua più "curata" in un ampli stereo. Le differenze si assottigliano nel lato qualitativo musicale, man mano che saliamo di prezzo. Permanendo comunque il reale senso di una distanza.
L'elettronica di alto livello Hi-Fi, avrà sempre un suono percettibilmente più completo e raffinato, rispetto al pari livello multicanale.
Stessa cosa nei diffusori dedicati specificatamente all'home theater, avranno una impostazione particolare, che sarà ben evidente e che li distinguerà sempre da diffusori pensati e realizzati per suonare soavemente musica.


Ultima modifica di Solomon il Lun 23 Set 2013 - 15:26, modificato 1 volta

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
Solomon
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da belozoglu il Dom 22 Set 2013 - 13:39

@Solomon ha scritto:Stessa cosa nei diffusori dedicati specificatamente all'home theater, avranno una impostazione particolare, che sarà ben evidente e che li distinguerà sempre da diffusori pensati e realizzati per suonare soavemente musica.
Mi stai tirando delle bordate alla produzione Klipsch? Hehe Hehe Hehe
belozoglu
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.


Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Solomon il Dom 22 Set 2013 - 13:56

@belozoglu ha scritto:
@Solomon ha scritto:Stessa cosa nei diffusori dedicati specificatamente all'home theater, avranno una impostazione particolare, che sarà ben evidente e che li distinguerà sempre da diffusori pensati e realizzati per suonare soavemente musica.
Mi stai tirando delle bordate alla produzione Klipsch? Hehe Hehe Hehe
Beh Klipsch come Paradigm Wink , entrambe hanno caratteristiche HT più marcate. Paradigm ad esempio con i suoi centrali in ambito HT ha sempre ricevuto lodi sperticate.

Per certe caratteristiche potrei dire che un finale pro entry level lo vedo molto più nell'HT che nella sterefonia.
Per quanto ogni prodotto hif-fi e professionale possa prestarsi da "coltellino svizzero" ed accontentare svariati incontentabili fruitori di musica. Smile 

Tante volte ho usato il P2500S come finale per i frontali, sfruttando il PRE OUT dello YAMAHA RX-V667, e la prestazione è sempre stata degna di menzione. Infatti l'ho appena menzionata Hehe

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
Solomon
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Mar 24 Set 2013 - 12:04

@Solomon ha scritto:
@LEPORELLO ha scritto:
Ti spiego meglio allora :
- hai fatto finta di non ricordati nemmeno di me quando mi conosci benissimo dai tempi di un' altro forum dove avevamo avuto qualche "screzio'' passato, poi le mie giuste affermazioni denigratorie sulla tua affermazione ''le tesi fanno tremare i muri di casa'' - che a me continua a far sorridere - da lì il ''risentimento'' di cui parlavo

E così potrei smentire molte altre tue affermazioni in quel thread sulle tesi :
Che sono tutto fuorché ''neutrali''o campionesse del rapporto qualità- prezzo

Ma tornando al succo di questo thread - siccome mi infastidisce dover sparare a zero su un prodotto italiano che non è peggio di tanti altri più blasonati in fondo - ti dico questo :
a prescindere dalla qualità eccelsa o meno di una registrazione una semplice coppia di behringer vp2520 - stessa fascia delle suddette Tesi, ancora più economiche anzi - se amplificate a dovere con un onesto ampli pro dei già citati saranno in grado davvero di riprodurre i picchi dinamici di musica  e film in maniera credibile

Meglio ovviamente se supportate da un paio di sub da 18" della stessa serie

Ecco perché mi viene da sorridere quando nel succitato thread parli di riproduzione di grancassa ecc. riguardo alle ''povere'' tesi

Un urlo a squarciagola o un fortissimo orchestrale metteranno sempre in crisi tesi et simili a per ovvi motivi

Così come sbagli oggettivamente quando fai distinzione tra musica e home theater;

Se un ampli e dei diffusori sono validi lo saranno in egual misura, così su un pianoforte piuttosto che in un terremoto

Poi ovviamente entreranno in ballo vari fattori di preferenze personali, estetica ecc.
Ma è bene che su questi forum di appassionati si spieghino alcuni concetti in maniera chiara e semplice

E sopratutto imparare a mettere da parte orgoglio e stupide diatribe personali a favore di un ambiente rilassato e predisposto alla comune ''missione'' in favore del buon ascolto
Luca, non mi ricordo di te in nessun altro forum, né ricordo questo screzio che citi, non conoscevo neppure il tuo nome, sono spiacente di questo... ma è la semplice verità Wink

Poi avessi detto mai "le tesi fanno tremare i muri di casa" l'avrò detto scherzosamente (sempre che io abbia detto una frase del genere che non è TIPICA delle mie Hehe, ma sai l'ironia malsana potrebbe avermi portato a fare una battuta, che decontestualizzata farebbe credere che sia una AFFERMAZIONE!), di certo ricordo qualcuno che parlava di muri tremanti con pochi watt, ma non ero io Smile 

Le tesi NON POSSONO far tremare alcun muro.
Io stesso nel thread che tu citi le trovo comunque globalmente inferiori alle ATOM (infatti do loro un voto abbastanza superiore), le ATOM le trovo globalmente superiori a tanti diffusori da pavimento capaci di estensione maggiore nelle frequenze basse.

Perché spesso il RISULTATO GLOBALE di un diffusore non si misura con la sua sola prestazione tecnica, né con un punto di forza rispetto a tanti di demerito.

Ti ho ripetuto cento volte che sono stato tra i primi ad affrontare il problema "DINAMICA" e di certe caratteristiche che sono ESSENZIALI per far suonare correttamente un brano al punto d'ascolto, esattamente come è stato registrato. Ci sono state intere crociate che hanno approfondito questi argomenti.

Non discuterei neppure sulla capacità TECNICHE delle Behringer che citi. E fai bene a parlare di GUSTI, perché tantisisma gente potrebbe preferire delle Q ACOUSTIC 2020i a quelle Behringer, infischiandosene dei 120db di picco.

Quando rifletto sui risultati complessivi di un prodotto, penso sempre al target di destinazione. In questo senso la sufficienza tecnica delle Tesi ed un suono globalmente piacevole, possono essere un buon faro per un navigatore inesperto, che vuole iniziare ad ascoltare musica con un impianto dedicato.

Ci sono miliardi di alternative, in quel thread ho citato le Tesi, in altri thread ho citato innumerevoli altri modelli Wink




Nb. differenze Home Theater vs Hi-Fi, le differenze sono stabilite dall'uso finale. Differenze ataviche.
I Sintoampli spesso sono costruiti per tirare fuori più watt in regime impulsivo, rispetto magari alla potenza continua più "curata" in un ampli stereo. Le differenze si assottigliano nel lato qualitativo musicale, man mano che saliamo di prezzo. Permanendo comunque il reale senso di una distanza.
L'elettronica di alto livello Hi-Fi, avrà sempre un suono percettibilmente più completo e raffinato, rispetto al pari livello multicanale.
Stessa cosa nei diffusori dedicati specificatamente all'home theater, avranno una impostazione particolare, che sarà ben evidente e che li distinguerà sempre da diffusori pensati e realizzati per suonare soavemente musica.
La verità è che hai semplicemente esagerato in quell' intervento con alcune affermazioni, infatti le tesi con i loro piccoli woofer e il limitato litraggio non potranno mai avere un suono di grancassa convincente o essere utilizzate per amplificare qualsivoglia strumento come hai detto tu

Che qualcuno possa preferire per dettaglio e altri parametri dei buoni-ottimi bookshelf nella loro categoria rispetto alle behringer sopracitate non ci piove, così come le tesi 560 saranno stracciate sugli stessi parametri dal diffusore di scaffale pari fascia di turno, ma lì entrano in ballo altre spesate per stand e compromessi maggiori derivanti da ovvie limitazioni fisiche

Discorso home theater- hi -FI:
è proprio quello il problema, la diversa concezione che in realtà non esiste - o perlomeno non dovrebbe esistere a priori - tra i due mondi

Perché a parità di pre e ampli finale il diffusore x suonerà sempre meglio del diffusore y di turno, la vera disgrazia è che la maggior parte delle pseudo-torri consumer come le tesi 560 mostrano evidenti  limiti tecnici e allo stesso tempo non brillano nemmeno per dettaglio e altro

Perciò ti ho fatto l' esempio di quelle behringer, ammetto di essere sempre stato scettico su questo marchio - e permangono le perplessità sull' aspetto meramente costruttivo, sia chiaro - ma il fatto che si trovino a 200 euro o meno l' una mi fa pensare - e non poco - anche perché non suonano certo peggio pure delle JBL jrx 125, anzi, le behringer sono pure più convincenti sulle alte frequenze a dirla tutta

Questo per dire che all' acquirente alle prime armi andrebbe consigliata una soluzione del genere piuttosto che fargli spendere migliaia di euro sulle solite klipsch, b e w, monitor audio, indiana line ecc. citate e ampli multicanale con mille features inutili o castrati stereo sopravvalutati

Anche perché si eliminerebbe totalmente il problema del centrale in miniatura in orizzontale che ê quanto di più inutile esista in ht

Il discorso che fai sugli amplificatori hit è vero in parte, il punto è che esistono pre multicanale che non hanno nulla o quasi da invidiare dal punto di vista musicale pure a blasonati super pagati integrati stereo - altro luogo comune da sfatare

Purtroppo è proprio la sezione finale a cedere su certi integrati multicanale e stereo consumer pure validi - sorvolando sulla preamplificazione dei modelli economici ovviamente

ti dico infatti che basterebbe già un marantz serie 5xxx o un Cambridge 551 abbinato a finali e diffusori pro per fruire in maniera più che soddisfacente di musica e cinema a livello casalingo senza spendere un capitale per un pre dedicato

Qui e su altri forum mi piacerebbe vedere iniziare a prendere piede una filosofia del genere improntata all' essenzialità e all' acquisto intelligente invece del solito shopping sul marchio di moda di turno

Ovvio che se si hanno problemi di spazio si punterà a qualcosa di meno ingombrante, non pretendo che tutti si mettano in casa cassoni da 18'' e 21" - ma allora verrebbe meno pure il discorso ''credibilità'' a causa dei suddetti limiti fisici

Ma ripeto, annulliamo l' idea malsana che certi setup con wooferini da 5" , tweeter minuscoli e pseudo-sub da 8" e 10" siano in grado di riprodurre in maniera credibile ciò che il musicista- regista avesse realmente in mente in sede di creazione, e una presa in giro bella e buona

Lo Yamaha p2500 che citi tu è il modello ''base'' e già straccia molti ampli consumer dal costo triplo-quatruplo su molti parametri - quasi in tutto direi se si eccettuano cose futili come parco connessioni, telecomando ed estetica

Lo stesso principio si può applicare tranquillamente ai diffusori, sia chiaro

Morale della favola : si propina per hi-FI ciò che fa comodo a qualcuno a suon di menzogne, e a chi a malapena riesce a sopravvivere ed arrivare a fine mese come il sottoscritto certe cose danno un bel pò fastidio

Permangono i miei dubbi personali su di te, e credo che chi legge saprà giudicare se ciò corrisponda o meno a verità e farsi un' idea in merito con il tempo

Sai, sono così ''stupido'' e sensibile da accorgermi subito quando qualcuno vuole fare il ''furbo'' - ma ho anche la capacità di considerare la possibilità di aver sbagliato a differenza di te

È una futilità forse, ma per principio ho voluto intervenire di nuovo qui

Principio e correttezza caro ''solomon'', attenzione...
non stupido orgoglio e voglia di apparire che caratterizza la quasi  totalità delle relazioni pseudo-sociali del nostro tempo


Ad majora !

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Stentor il Mar 24 Set 2013 - 12:24

@LEPORELLO ha scritto:
Questo per dire che all' acquirente alle prime armi andrebbe consigliata una soluzione del genere piuttosto che fargli spendere migliaia di euro sulle solite klipsch, b e w, monitor audio, indiana line ecc. citate e ampli multicanale con mille features inutili o castrati stereo sopravvalutati
E' sicuramente una alternativa interessante che va valutata provando ad ascoltare gli oggetti prosumer. Sopratutto in ambito HT credo possa essere anche vincente se si esclude l'estetica delle casse PA che normalmente in un salotto possono anche essere un pugno nell'occhio e non accettate da tutti

@LEPORELLO ha scritto:
Qui e su altri forum mi piacerebbe vedere iniziare a prendere piede una filosofia del genere improntata all' essenzialità e all' acquisto intelligente invece del solito shopping sul marchio di moda di turno
Qui è benvenuta ...e per tutti coloro che vogliono portarla avanti ci sono anche le sezioni dedicate Ok 

@LEPORELLO ha scritto:
Lo Yamaha p2500 che citi tu è il modello ''base'' e già straccia molti ampli consumer dal costo triplo-quatruplo su molti parametri - quasi in tutto direi se si eccettuano cose futili come parco connessioni, telecomando ed estetica
Ne ho due ...so di cosa parlo Wink ...è un ottimo ampli prosumer ....e in certi casi concordo con te ...ma in altri no.

Ad esempio lo avevo confrontato con l'Altason R1 che lo ha ampiamente superato su tutti i parametri !!! Perchè ho preso allora il P2500S? Perchè in questo caso aveva le connessioni bilanciate mentre l'Altason no ...e a me servivano quelle per connetterlo senza tante pippe allo speaker manager (nel mio groviglio di cavi con i bilanciati sono psicologicamente più tranquillo e il crossover ha solo connessioni bilanciate)....

@LEPORELLO ha scritto:
Lo stesso principio si può applicare tranquillamente ai diffusori, sia chiaro
Ni ....se si cerca SPL con i diffusori PA è un discorso .....in alcuni casi hai ragione (ho sentito delle wharfedale pro titan che costano nulla rispetto a quello che ti danno ...ma bisogna vedere se è quello che cerchi) ma quando si va su monitor da studio di un certo pregio i costi purtroppo salgono e non poco.

@LEPORELLO ha scritto:
Morale della favola : si propina per hi-FI ciò che fa comodo a qualcuno a suon di menzogne, e a chi a malapena riesce a sopravvivere ed arrivare a fine mese come il sottoscritto certe cose danno un bel pò fastidio
Io a fine mese in questo periodo non ci arrivo nemmeno .... e proprio per questo un approcio "diverso" può aiutare a chi cerca cmq di ottenere dei risultati tangibili dall'impianto da mettere a disposizione per la sua passione x la musica.

@LEPORELLO ha scritto:
Permangono i miei dubbi personali su di te, e credo che chi legge saprà giudicare se ciò corrisponda o meno a verità e farsi un' idea in merito con il tempo
Perché invece non cerchiamo di confrontarci serenamente? da parte mia sono felice di rileggerti qui sul forum Oki 

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Mar 24 Set 2013 - 12:36

Guarda che mi sto confrontando serenamente Ivano, infatti metto sempre in conto di poter sbagliare se rileggi il mio intervento

I monitor da studio ultracostosi ci sono come ti ho già detto in passato, e spesso suonano anche benissimo e molto meglio di alcuni discutibili oggetti di arredamento spacciati spesso per ''alta fedeltà '' di pari prezzo

L' altason però non lo puoi confrontare con il p2500s che costa un quarto-quinto

Sono anch' io felice di poter intervenire di nuovo qui Wink


Ultima modifica di LEPORELLO il Mar 24 Set 2013 - 12:43, modificato 1 volta

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Stentor il Mar 24 Set 2013 - 12:42

@LEPORELLO ha scritto:Guarda che mi sto confrontando serenamente Ivano, infatti metto sempre in conto di poter sbagliare se rileggi il mio intervento
Letto Smile

@LEPORELLO ha scritto:
I monitor da studio ultracostosi ci sono come ti ho già detto in passato, e spesso suonano anche benissimo e molto meglio di discutibili oggetti di arredamento spacciati per ''alta fedeltà ''
Non hai torto ...prendi le Spendor SP100 R2 che imho hanno esagerato con gli aumenti di listino ma nono dei monitor spettacolari da utilizzare anche in un impianto hiend

@LEPORELLO ha scritto:
L' altason però non lo puoi confrontare con il p2500s che costa un quarto-quinto
Ed hai perfettamente ragione !!! ...Il P2500S per il suo prezzo non ha rivali ...io mi riferivo a quando avevi detto che va meglio di ampi dal costo triplo (l'altason costa il triplo) e volevo dire che in alcuni casi hai ragione mentre in altri no riportando la mia esperienza quando ho scelto gli ampli per le vie basse del mio sistema Hello 

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Marco Ravich il Mar 24 Set 2013 - 12:55

Sarebbe interessante una bella sfida fra lo Yamaha P2500S ed il Behringer A500...

...una sfida "di classe" ! Rolling Eyes 
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4072
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Line6 TonePort UX2 > Yamaha M-50 @110V > AIRCOM PLUS > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Mar 24 Set 2013 - 13:02

@Marco Ravich ha scritto:Sarebbe interessante una bella sfida fra lo Yamaha P2500S ed il Behringer A500...

...una sfida "di classe" ! Rolling Eyes 
Ciao
Colgo dell' ironia nel tuo commento, per quello che vale li conosco bene entrambi e secondo me sorvolando su difetti grossolani di costruzione, manopole del guadagno inaccurate e un' eccessiva rumorosità di fondo in sbilanciato l' a500 rimane un valido prodotto nel suo campo e non solo

Utilizzato a ponte a 8 ohm da il suo meglio
Sul p2500 già si è detto molto

Sono apparecchi che non promettono la luna ma il loro lavoro lo fanno - e bene

Saluti

LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Solomon il Mar 24 Set 2013 - 13:18

@LEPORELLO ha scritto:

La verità è che hai semplicemente esagerato in quell' intervento con alcune affermazioni, infatti le tesi con i loro piccoli woofer e il limitato litraggio non potranno mai avere un suono di grancassa convincente o essere utilizzate per amplificare qualsivoglia strumento come hai detto tu

Ti ho già chiesto cortesemente di evitare giudizi sul mio pensiero Wink
Lascia che il mio pensiero possa restare libero, ed avremo un dialogo sereno.
Ma se continui a dire che "ho esagerato" o "faccio il furbo", la convivenza pacifica diverrà un peso per entrambi, e per il forum.

Ancora una volta ti chiedo di evitare di giudicare puntando un dito su quelle affermazioni che possono non incontrare il tuo pensiero.

Non ho esagerato, non cambio una virgola di quel che ho detto, né in quell'occasione ho avuto o avrò qualcosa da rimangiarmi. Niente orgoglio, solo sana coerenza e semplice verità Wink

Non decade il mio giudizio sulle Tesi, ho scherzosamente dato loro una bella sufficienza (leggi il thread), indicanto le Atom come diffusore comunque di una categoria superiore (per me) in quanto ad equilbrio e raffinatezza complessiva.
Ho sottolineato quello che per me è stato uno dei pregi delle Tesi, cioè lo sviluppo timbrico della grancassa, misurata ai tempi nel mio ambiente, e abbastanza completa nel suo spettro. Ho anche detto che probabilmente ci saranno entry level di pari livello, con prestazioni analoghe o superiori.

Ciononostante, c'è chi preferisce una Klipsch F20 ad una Tesi 560, o chi una Monitor Audio BX5 o anche una qualunque altra simpatica esportazione cinese.

Il mio parere è solo un parere, che può convivere serenamente con il tuo parere, e stimolare SANI dubbi, visto che sono pareri dettati da soggetti, che hanno esigenze diverse e punti di vista diversi.

Se volessi parlare di prestazione pura, volendo fare il nome dei diffusori che più mi convincono come rapporto performance prezzo, avrei nominato altro, ma di sicuro quel nome non sarà un prodotto in fascia ENTRY LEVEL! Hehe 

E neppure sarebbe stato un diffusore PA economico!

Questo sia chiaro. Non amo il suono dei PA economici, così come non amo l'incompiutezza di tanti diffusori economici HI-FI. Ma apprezzo/accetto i pregi ed i difetti di entrambe le categorie, valutando il compito che possono svolgere insieme al loro proprietario.

Se ad esempio... ed ascolta bene... so che un utente ascolta musica compressa, con range dinamico limitato, ed ascolta solo quella... sarebbe TOTALMENTE inutile preoccuparsi della performance tecnica (mol, estensione, distorsione, ecc...). Mi preoccuperebbe l'unico aspetto fondamentale, che ascoltando il suo CD preferito possa provare felice emozione. Sarà lui a decidere, non la tecnica.

Se un appassionato invece volesse sprofondare nelle migliori registrazioni al mondo, divenendo cultore dell'alta dinamica (come lo sono io), avrei tanto altro da consigliare... ma questo non passerebbe per forza dal diffusore PA e setup PRO (ad  esempio scheda audio + finale pro), perché prima vorrei indagare sull'aspettativa TIMBRICA che riconosce il suo orecchio (se non si emoziona con alcune sonorità non posso mica OBBLIGARLO!).

Ed infine... quanto siamo OT? Incredibilmente OT, dunque se vuoi parlare ed approfondire ognuno di questi aspetti, dovremmo farlo in altro thread dedicato Smile

Se vuoi aprine uno, oppure potremmo dividere questo stesso. Smile

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
Solomon
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da LEPORELLO il Mar 8 Ott 2013 - 14:03

Non ho mai dato giudizi sul pensiero altrui - e se l' avessi fatto involontariamente me ne scuso
Ho semplicemente espresso una mia opinione surrogata da anni di esperienza d' ascolto che può essere più o meno condivisibile

Però sulla riproduzione ''timbrica'' della grancassa hai elaborato un altro ''nonsense''

Ti posso solo dire che la prima volta che ascoltai le suddette tesi 560 e 260 mi chiesi addirittura se ci fosse il sub acceso per sbaglio - giusto per sottolineare la loro ''scorrettezza timbrica'' che è oggettiva, attenzione, non è un' opinione questa

Cerchiamo solo di ammettere con onestà - ed evitando facili generalizzazioni e convinzioni personali - che si è fin troppo speculato sul cosiddetto ''hi-fi''

E sull' ''ot'' sarei d' accordo se non fosse che si è discusso di tutto e di più in questo topic, altro ''nonsense''

I forum hanno grande potere nel loro ''piccolo''

Cerchiamo di utilizzarlo al meglio dico io, iniziando con il dire che ''hi-fi'' non sono per forza le elettroniche belline di moda che ''colorano'' il suono e diffusori con mini woofer-tweeter tipo le tesi citate

C' è un' alternativa ed è bene informare i potenziali acquirenti di ciò

L' ideale sarebbe essere in grado di trarre il meglio da entrambi i ''mondi''
Io stesso non ascolto certo sempre con bestioni pro, sia chiaro

Ti dico però che il miglior suono della mia vita l' ho sentito con i Pink Floyd a Cinecittà considerando i limiti di un concerto all' aperto

Cosa utilizzavano come diffusori ? Trombe e tromboni pro d' alto livello

Forse il ''segreto'' sta in altro, a monte magari, considerando che alla fine entra in ballo l' alchimia tra i vari elementi

Il dato di fatto è che sorvolando su certi aspetti funzionali ed estetici il sistema ''consumer'' a parità di prezzo suonerà sempre monco, castrato e artificioso rispetto alla controparte pro

Tu hai un HK 990, buon ampli tuttofare con buona riserva di corrente

Hai mai fatto un confronto con un pari prezzo pro di qualità ?

Sei davvero convinto di aver trovato il ''nirvana'' con le tue paradigm in hi-FI e home theater ?

Ecco, scommetto che andrai subito sulla difensiva adesso invece di ammettere che già un modesto Yamaha p7000 basterebbe a mettere in difficoltà il 990 su molti parametri - se non a batterlo, attenzione

Discorso simile per i diffusori, già delle montarbo tank basterebbero ad annientare la stragrande maggioranza dei diffusori consumer dal costo doppio in ascolto musicale e credibilità in home theater, senza scomodare bestioni che troverebbero difficile collocazione in ambiente domestico

È una questione di mancanza di informazione, le alternative credibili e collocabili ci sono, il difficile è riuscire ad ascoltarle purtroppo

Ma il discorso sarebbe universale sia chiaro
Marketing, consumismo e superficialità dominano la società odierna

Avere l' ultimo modello di smartphone è più importante che riuscire ad arrivare a fine mese con dignità

Io mangio ormai una volta al giorno per scelta, anche perché mi e passato l' appetito
Oltretutto  non posso più fare abbinamenti con i vini e per me non avrebbe più senso

Arriva il momento in cui si perde ogni certezza e convinzione, perciò ti lascio con questa mia metafora

Sarebbe bello poter discutere pacatamente di certi argomenti più universali e importanti, ma sono anche conscio che risulterebbe impossibile senza incorrere nelle solite incomprensioni


LEPORELLO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.05.12
Numero di messaggi : 694
Località : L' universo
Occupazione/Hobby : Artista...un tempo...forse
Provincia (Città) : rilassato
Impianto : il mio orecchio e il mio cervello

Torna in alto Andare in basso

Migliore Ampli Pro ? - Pagina 4 Empty Re: Migliore Ampli Pro ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum