T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Musica liquida: il giusto setup?

Andare in basso

Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Lun 11 Feb 2013 - 22:29

Ciao,

cosa ne pensate di questa soluzione per musica liquida?

- iMac
- TA2021B (in arrivo)
- Cambridge S30
- iTunes + file ALAC rippati con iTunes (correzione errore attivata)

Vostro giudizio?


P.S: quando sono in auto invece converto ed uso gli ALAC e li converto in AAC a 128 :-)

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da diupen il Mar 12 Feb 2013 - 8:17

da fruitore di musica Liquida con Mac, secondo me ti manca un anello della catena per poter godere appieno di una buona qualità di ascolto. Precisamente un Dac esterno che vada a sostituire quello interno del computer che personalmente stò usando, ma che non mi soddisfa per nulla. Ti dico questo perchè proprio ieri, ho collegato un lettore cd Philips di buona qualita al mio amplificatore e suona decisamente meglio che i file wave letti dal Mac, quindi un dac, anche economico, è una spesa necessaria per poter avere una buona esperienza di ascolto con la configurazione da te proposta.

personalmente il mio prossimo acquisto sarà questo:

http://www.ebay.it/itm/XIANGSHENG-DAC-01A-DA-Converter-Headphone-Amplifier-BK-PUS-/261018869481?pt=US_Amplifier_Parts_Components&hash=item3cc5efdee9

o questo:

http://www.maverick-audio.it/d1_descrizione.html

che poi è lo stesso apparecchio, solamente che a fronte di un risparmio sul primo, si rinuncia alla garanzia italiana.

ma su amazon ci sono anche soluzioni molto più economiche che a detta di molti migliorano di tanto la situazione base del DAC del MAC ( scusa il gioco di parole) come questo:

http://www.amazon.it/FiiO-D03K-Taishan-DAC-ultracompatto/dp/B009346RSS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1360653355&sr=8-1

spero di averti messo la pulce nell'orecchio Razz

diupen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 08.12.11
Numero di messaggi : 197
Località : Lari
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : Sorgente: Imac
Sorgente:lettore dvd sony di infimo livello
Dac: Xonar Essence One
Diffusori: Behringer truth B3030A

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da EasyRider_02 il Mar 12 Feb 2013 - 8:47

Spero che il Mac tu l'abbia già, altrimenti la configurazione mi pare squilibrata, favorendo (?) grandemente la sorgente informatica rispetto alla componente musicale. Manca sicuramente un DAC.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Guitarfabius il Mer 13 Feb 2013 - 12:10

Personalmente dopo essermi documentato parecchio (ho ribaltato sto forum come un calzino Cool ) ho deciso di optare per l'Arcam rDac
I motivi principali che mi hanno partato a questa scelta sono: i commenti positivi, il prezzo (trovato in italia a 250 euri) e il fatto che ha l'entrata usb asincrona. L'ultima cosa mi ha permesso di risparmiare sul trasporto, visto che da USB legge i 96/24.
Di contro il Maverick (così come lo XiangSheng) sono a valvole (aaaahhhahhahaaa... vaaaaalvoleeee Dribbling scusate, mi sono Homerizzato un attimo) e offrono più spazio di manovra per gli smanettoni. Di contro credo che richiedano quasi tassativamente una pennetta in stile Hiface.
Per la "sorgente dati" sto aspettando un vecchio Pentium4 di recupero per mettere su un PC dedicato con qualche release di Linux ad hoc. Il tutto da gestire con Smartphone via WIFI. IMHO è la scelta più comoda.

Guitarfabius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 06.02.13
Numero di messaggi : 364
Località : La Spezia
Impianto : Arcam rDac
Cambridge Audio Azur650
Casse Totem Sttaf
Lettore Marantz "antico"

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Mer 13 Feb 2013 - 22:05

Come formato per la musica liquida cosa suggerite?

ALAC? FLAC? Oppure vado di AAC?

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da H@L il Gio 14 Feb 2013 - 0:38

@AlchimistaDigitale ha scritto:Come formato per la musica liquida cosa suggerite?

ALAC? FLAC? Oppure vado di AAC?

Ciao, ti consiglio senz'altro ALAC: lossless e facilmente gestibile da iTunes.
avatar
H@L
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.06.09
Numero di messaggi : 678
Località : Sardegna
Occupazione/Hobby : apprendista stregone dell'Hi-Fi
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti Mac Mini, hiFace, SuperPro DAC 707 USB, Beresford TC-7520, Peachtree DAC•iT.
Preamplificatori KingRex Pre-Amp V.3, Xindak XA3200-MKII.
Amplificatori Trends Audio TA-10.1, KingRex T20U con PSU, Virtue Audio Two.
Integrato TEAC A-H01S.
Diffusori Duevel Planets, Sonus Faber Toy Speaker, JohnBlue JB3.
Cuffie Docet Cuffia-Amp e...

AKG K 701.


http://www.RadioAreaIpsia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Gio 14 Feb 2013 - 0:42

Dite che nella catena andrebbe messo un DAC? Anche il semplice FIIO D3? Quello del Mac fa proprio schifo?

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Soligo60 il Gio 14 Feb 2013 - 2:22

@AlchimistaDigitale ha scritto:Dite che nella catena andrebbe messo un DAC? Anche il semplice FIIO D3? Quello del Mac fa proprio schifo?

Sicuramente un dac e rigorosamente uscita ottica.
opterei per questo:
http://www.ebay.it/itm/ARCAM-rLINK-DAC-HI-END-CON-INGRESSI-OTTICO-E-COASSIALE-E-USCITA-LINEA-NUOVO-/180968946574?pt=Amplificatori&hash=item2a2296fb8e&_uhb=1#ht_5603wt_1040

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da diupen il Gio 14 Feb 2013 - 8:17

io intanto proverei con un semplice FIIO D3, lo trovi anche a meno di 30 euro, e sicuramente cogli un miglioramento netto rispetto al DAC interno del mac, a spenderne 180 sei a tempo. Chiaramente dipende anche dalle tue possibilità di spesa: se puoi spendere anche un pò di più non tenere conto del mio consiglio. Smile

diupen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 08.12.11
Numero di messaggi : 197
Località : Lari
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : Sorgente: Imac
Sorgente:lettore dvd sony di infimo livello
Dac: Xonar Essence One
Diffusori: Behringer truth B3030A

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Mar 26 Mar 2013 - 23:18

Per la conversione dei dischi, consigliate di andare drettamente con iTunes + ALAC oppure usare XLD + ALAC in maniera da avere un estrazione accurata?

Fatemi sapere, sinceramente XLD mi fa perdere un sacco di tempo, ma se dovesse servire lo faccio.

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Soligo60 il Mar 26 Mar 2013 - 23:52

io uso XLD + ALAC e il risultato è ottimo.
Sul dac da 30 € io ci penserei, farei un passo definitivo almeno ad un super pro 707...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Cella il Mar 26 Mar 2013 - 23:59

@AlchimistaDigitale ha scritto:Dite che nella catena andrebbe messo un DAC? Anche il semplice FIIO D3? Quello del Mac fa proprio schifo?

No, oggettivamente non fa schifo, ma quando li alimenti dal computer o quando sono integrati funzionano molto peggio rispetto a una soluzione esterna con alimentazione dedicata. Poi con l'uscita SPDIF ottica non ti porti dietro nessuna interferenza.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Soligo60 il Mer 27 Mar 2013 - 0:09

christian.celona ha scritto:
@AlchimistaDigitale ha scritto:Dite che nella catena andrebbe messo un DAC? Anche il semplice FIIO D3? Quello del Mac fa proprio schifo?

No, oggettivamente non fa schifo, ma quando li alimenti dal computer o quando sono integrati funzionano molto peggio rispetto a una soluzione esterna con alimentazione dedicata. Poi con l'uscita SPDIF ottica non ti porti dietro nessuna interferenza.
bisognerebbe farle sentire per farglielo capire, cosa si intende, io a mie spese ho già provato...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Cella il Mer 27 Mar 2013 - 0:14

@AlchimistaDigitale ha scritto:Per la conversione dei dischi, consigliate di andare drettamente con iTunes + ALAC oppure usare XLD + ALAC in maniera da avere un estrazione accurata?

Fatemi sapere, sinceramente XLD mi fa perdere un sacco di tempo, ma se dovesse servire lo faccio.

Fidati, usa XLD che quando cambi DAC le differenze le trovi e non aver fretta a prenderlo.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Silver Black il Mer 27 Mar 2013 - 1:20

Spostato in area consona.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15652
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da zangtumtum il Mer 27 Mar 2013 - 9:17

io sto provando il FIIO D3 con un pc e devo dire che per quello che costa fa un gran bel lavoro, prima di investire cifre maggiori e passare ad altro io lo ascolterei, inoltre arriva a 192
avatar
zangtumtum
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.07.11
Numero di messaggi : 33
Località : Milano
Impianto : Rotel SE-04+Marantz 6002+Monitor Audio BX2
Fenice 20+Fiio D3+Cambridge S30
Muse M15-EX2...


Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Soligo60 il Mer 27 Mar 2013 - 10:36

@zangtumtum ha scritto:io sto provando il FIIO D3 con un pc e devo dire che per quello che costa fa un gran bel lavoro, prima di investire cifre maggiori e passare ad altro io lo ascolterei, inoltre arriva a 192
Allora, non si tratta di investire cifre maggiori, bensì di ottenere risultati che soddisfino al primo colpo, senza iniziare scalate, che portano alla fine a spese superiori...
Il Fiio converte e non ci piove, il pro 707 funziona decisamente meglio, Arcam rLink li straccia, il Metrum è più bello (rispetto all'Arcam) nella gamma alta, e così via...
Nessuno, con questo presupposti, gli consiglierebbe un oggetto da 800€ ma uno da 130 si.
Secondo me il Pro 707 è un punto di arrivo o un punto di partenza, che fà capo a tutti i gusti, iniziando a parlare di DAC e non di semplice conversione...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da diupen il Mer 27 Mar 2013 - 13:24

@AlchimistaDigitale ha scritto:



P.S: quando sono in auto invece converto ed uso gli ALAC e li converto in AAC a 128 :-)

rileggendo mi è venuta questa domanda: ma perchè non converti subito tutto in Aiff? hai problemi di spazio?

diupen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 08.12.11
Numero di messaggi : 197
Località : Lari
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : Sorgente: Imac
Sorgente:lettore dvd sony di infimo livello
Dac: Xonar Essence One
Diffusori: Behringer truth B3030A

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Mer 27 Mar 2013 - 23:35

Infatti, non conviene a questo punto convertire direttamente in AIFF?

Si perde qualche cosa rispetto al FLAC/ALAC?

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da diupen il Gio 28 Mar 2013 - 10:34

Certo, l'aiff corrisponde al formato wave, solo che proprietario di Apple.

diupen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 08.12.11
Numero di messaggi : 197
Località : Lari
Provincia (Città) : Pisa
Impianto : Sorgente: Imac
Sorgente:lettore dvd sony di infimo livello
Dac: Xonar Essence One
Diffusori: Behringer truth B3030A

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Soligo60 il Gio 28 Mar 2013 - 12:14

a me convertite con XLD non cambia nulla AIFF...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da AlchimistaDigitale il Mer 19 Feb 2014 - 10:12

Tra l'AIFF e il classico FLAC quindi cosa si perde? A me sembra che comunque la maggiore compatibilità sia data da FLAC e AIFF e non dal ALAC.

Tra l'altro AIFF supporta anche cover e TAG esattamente come FLAC/ALAC?

AlchimistaDigitale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.01.13
Numero di messaggi : 347
Località : Torino
Impianto : In Costruzione

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: il giusto setup?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum