T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Piero Umiliani

Andare in basso

Piero Umiliani Empty Piero Umiliani

Messaggio Da quatermass il Gio 1 Nov 2012 - 11:26

A chi piacciono le sue colonne sonore?

Questa è secondo me grandiosa, comunque ce ne sono tante altre

https://www.youtube.com/watch?v=YrfN2MO40ss&feature=related
quatermass
quatermass
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.10
Numero di messaggi : 115
Località : udine
Provincia (Città) : Udine
Impianto : Amplificatore AERON A4 . Sorgente COCKTAIL AUDIO X10 . Giradischi NOIZ LOG5000 . Diffusori INDIANA LINE TESI 260

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da Edoardo il Gio 1 Nov 2012 - 12:52

@quatermass ha scritto:A chi piacciono le sue colonne sonore?

Questa è secondo me grandiosa, comunque ce ne sono tante altre

https://www.youtube.com/watch?v=YrfN2MO40ss&feature=related

Grandissimo musicista Umiliani. A me piacciono molto quelle della fine annni 50 e metà anni 60 quando si sente in modo particolare l'influsso delle orchestre e del jazz west-cost (da Howard Rumsey a Shorty Rogers e Bud Shank per intenderci....). Le mie preferite sono le due dei Soliti Ignoti e soprattutto Urlatori alla sbarra con Chet Baker che recita anche (e fa la parte di se stesso....)

Ciao
Edoardo
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da quatermass il Gio 1 Nov 2012 - 13:37

sì proprio un grande artista, purtroppo non sono riuscito a vederlo dal vivo, mi ricordo di un suo concerto a Roma alla fine degli anni 90, ma non ce la feci ad andare....... era anzi sicuramente è stata la mia ultima occasione Sad
quatermass
quatermass
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.10
Numero di messaggi : 115
Località : udine
Provincia (Città) : Udine
Impianto : Amplificatore AERON A4 . Sorgente COCKTAIL AUDIO X10 . Giradischi NOIZ LOG5000 . Diffusori INDIANA LINE TESI 260

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da Edoardo il Gio 1 Nov 2012 - 15:40

@quatermass ha scritto:sì proprio un grande artista, purtroppo non sono riuscito a vederlo dal vivo, mi ricordo di un suo concerto a Roma alla fine degli anni 90, ma non ce la feci ad andare....... era anzi sicuramente è stata la mia ultima occasione Sad

Guarda, abitando a Roma ho avuto più di un'occasione di andare a vederlo....ma poi per un motivo o per un altro non ci sono mai riuscito. Resta un mio cruccio come quello di aver perso il grande Astor Piazzolla per due volte per futili motivi. Crying or Very sad
Comunque vorrei ricordare di Umiliani anche il tentativo di riconnettersi con la scena jazzistica nazionale (dopo una lunga malattia) attraverso la presenza ddella figlia Alessandra valida cantante. Il disco prodotto nel 1990 fu questo

Piero Umiliani 513cmd10

dove il maestro è circondato da Giovanni Tommaso, Paolo Fresu e Giampaolo Ascolese. Un disco a tratti commovente che se non hai ti consiglio di procurarti (lo si trova anche si Itunes)

Un saluto
Edoardo
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da quatermass il Gio 1 Nov 2012 - 16:03

@Edoardo ha scritto:
@quatermass ha scritto:sì proprio un grande artista, purtroppo non sono riuscito a vederlo dal vivo, mi ricordo di un suo concerto a Roma alla fine degli anni 90, ma non ce la feci ad andare....... era anzi sicuramente è stata la mia ultima occasione Sad

Guarda, abitando a Roma ho avuto più di un'occasione di andare a vederlo....ma poi per un motivo o per un altro non ci sono mai riuscito. Resta un mio cruccio come quello di aver perso il grande Astor Piazzolla per due volte per futili motivi. Crying or Very sad
Comunque vorrei ricordare di Umiliani anche il tentativo di riconnettersi con la scena jazzistica nazionale (dopo una lunga malattia) attraverso la presenza ddella figlia Alessandra valida cantante. Il disco prodotto nel 1990 fu questo

Piero Umiliani 513cmd10

dove il maestro è circondato da Giovanni Tommaso, Paolo Fresu e Giampaolo Ascolese. Un disco a tratti commovente che se non hai ti consiglio di procurarti (lo si trova anche si Itunes)

Un saluto


ok grazie vedrò di recuperarlo Oki
quatermass
quatermass
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.10
Numero di messaggi : 115
Località : udine
Provincia (Città) : Udine
Impianto : Amplificatore AERON A4 . Sorgente COCKTAIL AUDIO X10 . Giradischi NOIZ LOG5000 . Diffusori INDIANA LINE TESI 260

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da Ivan il Gio 1 Nov 2012 - 16:05

Piero Umiliani Senza_10

Grande maestro, ho avuto il piacere di ascoltare la vedova Umiliani raccontare di come il marito componeva, registrava e archiviava le sue ispirazioni. Poi alla richiesta di una nuova OST, apriva il librone e via, nasceva una nuova magia. Smile
Fondamentalmente jazzista prestato al cinema e alla tv (le più belle sigle rai le ha fatte lui) precursore della lounge music e sperimentatore di elettronica.

Per non dimenticare questo, un pezzo di una semplicità unica, totalmente ignorato in Italia ma hit del Muppet Show Smile
https://www.youtube.com/watch?v=8N_tupPBtWQ
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da quatermass il Gio 1 Nov 2012 - 16:18

@Ivan ha scritto:Piero Umiliani Senza_10

Grande maestro, ho avuto il piacere di ascoltare la vedova Umiliani raccontare di come il marito componeva, registrava e archiviava le sue ispirazioni. Poi alla richiesta di una nuova OST, apriva il librone e via, nasceva una nuova magia. Smile
Fondamentalmente jazzista prestato al cinema e alla tv (le più belle sigle rai le ha fatte lui) precursore della lounge music e sperimentatore di elettronica.

Per non dimenticare questo, un pezzo di una semplicità unica, totalmente ignorato in Italia ma hit del Muppet Show Smile
https://www.youtube.com/watch?v=8N_tupPBtWQ

Meglio precisare che prima ancora di essere una hit del MUPPET SHOW fu un brano tratto dal Mondo movie SVEZIA INFERNO E PARADISO di Luigi Scattini nel 1968

https://www.youtube.com/watch?v=yXo1ufdQ4sg
quatermass
quatermass
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.10
Numero di messaggi : 115
Località : udine
Provincia (Città) : Udine
Impianto : Amplificatore AERON A4 . Sorgente COCKTAIL AUDIO X10 . Giradischi NOIZ LOG5000 . Diffusori INDIANA LINE TESI 260

Torna in alto Andare in basso

Piero Umiliani Empty Re: Piero Umiliani

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum