T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Ottenere il valore voluto di alimentazione stabilizzata da una non stabilizzata

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Ottenere il valore voluto di alimentazione stabilizzata da una non stabilizzata

Messaggio Da sonic63 il Mar 20 Nov 2012 - 16:42

@crazyforduff ha scritto:Grazie ancora Ciro! sei sempre preziosissimo...
Il tutto nasce dal fatto che ho provato ad alimentare la schedina bilanciatrice con il +-25V delle schede icepower, nelle quali però funziona solo uno dei due rami: l'altro mi dà circa 150mV... A questo punto non so se ho bruciato io il fusibile perché ho assemblato male il circuito (ma dovrebbe dare zero! anche se il multimetro dà quel valore anche quando non è attacato a niente) oppure perché è fallata la scheda
Quindi sto mettendo insieme un po' di materiale già in mio possesso per fare una prova con una alimentazione "alla bersagliera" e a costo zero, per tentare di capire dove sta il problema
L'unica cosa che devo comprare sono i fusibili, che a questo punto pensavo di mettere nella stessa posizione e dello stesso valore della scheda ICE (cioé 200mA, rimane da scegliere appunto se normale, fast o ritardato)

A questo proposito, questo diodo va bene per fare il ponte?

l' 1N4007 và benissimo, ma se devi comprarli prendi uno come questo
http://it.rs-online.com/web/p/raddrizzatori-a-ponte/7082677/

Ti semplifichi la vita Very Happy

praticamente 150mV è zero!!! Il tester segna quel valore per "simpatia" ma non c'è tensione, sicuramente è saltato il fusibile. Cerca di individuarlo sulla scheda, e vedi se è interrotto, la rottura di scatole è procurarselo smd per cambiarlo, oppure lo porti esterno e ne metti uno normale.
Mi dispiace che lo hai bruciato, sarebbe stato saggio mettere di fusibili esterni alla scheda per fare le prove, comunque ormai è fatta.
la resistenza in serie all'uscita l'hai messa ?
Se ti fà stare più sereno Smile metti dei fusibili rapidi dopo la resistenza per fare le prove.
Hello


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Ottenere il valore voluto di alimentazione stabilizzata da una non stabilizzata

Messaggio Da crazyforduff il Mar 20 Nov 2012 - 16:59

Intendi la R1 da 4,7 Ohm?
Si l'ho messa!
La cosa strana è che i +25V sono a posto, mentre sono i -25V che sono andati, per cui temo, come al solito, che Bimbo-Luca abbia fatto un casino

Farò qualche prova poi ti disturberò nuovamente per il casino dei fusibili smd sulla scheda...
Grazie ancora Ciro!
avatar
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 682
Località : Aosta
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko BPS EvoIII+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum