T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Audio Analogue Donizetti

+5
sickshotshow
Stentor
Patrick
sonic63
flovato
9 partecipanti

Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Mar 25 Set 2012 - 22:45

Audio Analogue Donizetti.

Oggi mi é arrivato un poderoso imballo, non l'originale, con un' appena sufficiente protezione.

L'interno conteneva un finale di potenza della ditta Pistoiese ovvero Audio Analogue Doninzetti acquistato da un amico del tforum (lasciamo sia lui a svelare il mistero) che gentilmente mi ha donato la ius primae noctis anche se si tratta di un'usato.

Appena estratto dal suo imballo ho verificato subito esterno e interno.
L'impressione é molto buona, nessuna traccia di polvere o umidità, l'apparecchio sembra in perfetto stato.

Pesa, pesa molto e incute un certo rispetto é elegante, sobrio, robusto.

Sul frontale fa bella mostra un tasto di stand-by, molto bella la sensazione al tatto, molto sensibile e piacevole.

Audio Analogue Donizetti P1080710

Sul retro un pulsante di accensione, due ingressi RCA sbilanciati ben separati e i morsetti per i diffusori, ben 2 coppie per canale per effettuare un comodo biwiring.

Peccato che la qualità dei morsetti sia nella media ma poco male.

Audio Analogue Donizetti P1080711

Veniamo all'interno.

Audio Analogue Donizetti P1080712


Il colpo d'occhio mi piace, c'é la sensazione di trovarsi di fronte ad un dual mono... infatti é proprio dual mono.

Il layout é pulito ed essenziale, due bei trasformatori toroidali che sono il motivo di tanto peso.

L'apparecchio dovrebbe essere dotato di un cavo d’alimentazione schermato solid-core ma per non sbagliare ho subito allacciato il mio Furutech che a quanto pare sembra gradito.

Sta suonando da circa un'oretta, pur essendo un A/B ho la sensazione che scaldandosi la situazione migliori.

Sto alternando Diana Krall, Sting e un po di Easy Listening per farci pian piano l'orecchio.

Il primo impatto é molto buono, l'immagine é spettacolare, pulizia e articolazione di classe.

Si percepisce una coerenza d'insieme con una buona armonia, di sicuro questo finale ha delle qualità.

Le voci ricordano il Sugden A21 SE, non siamo a quel livello di calore ma ci siamo molto vicini.
La naturalezza é un'altra freccia a disposizione di questo finale, la musica scorre liscia ma nello stesso tempo incide i piani con precisione nella sezione media.
In alto c'é un senso di velluto che contribuisce ad una timbrica mai graffiante.

Veniamo al basso che scende molto, ad un primo impatto forse troppo.
É mediamente articolato ma a mio avviso é spesso fuori registro.

Rispetto ai miei riferimenti va lungo in più di qualche occasione ed é un vero peccato perché tende ad offuscare l'incredibile limpidezza di emissione.

Tende a dilatarsi in preda ad un piccolo effetto eco.

Niente di grave, a mio avviso un piccolo neo riscontrato in forma diversa e minore anche nel Sugden.

Che dire, non conosco di preciso i prezzi a listino del nuovo ma mi sembrava fossimo sopra i 2.000 euro.

Per una cifra del genere non posso soprassedere sulla mancanza di controllo in basso anche se il resto é di gran classe.

Ho intuito il prezzo di acquisto dell'usato, se confermato si tratterebbe di un'affarone, adesso la parola passerà presto al suo legittimo proprietario... complimenti. Oki
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sonic63 Mer 26 Set 2012 - 0:00

Bello !!!

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5402
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da Patrick Mer 26 Set 2012 - 0:37

Oh Fabio! Donizetti, senza n Hehe

Kiss
Patrick
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Provincia : Disforico
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Impianto :
Spoiler:



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da Stentor Mer 26 Set 2012 - 0:45

Patrick ha scritto:Oh Fabio! Donizetti, senza n Hehe

Kiss

Perché? Gaetano Donizetti si scrive con la N Wink

Non ho mai sentito di Gaetano Doizetti Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da Patrick Mer 26 Set 2012 - 0:47

Stentor ha scritto:
Patrick ha scritto:Oh Fabio! Donizetti, senza n Hehe

Kiss

Perché? Gaetano Donizetti si scrive con la N Wink

Non ho mai sentito di Gaetano Doizetti Hehe Hehe Hehe

Bastardi, l'avete corretto! Mad
Hehe Kiss lol!
Patrick
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Provincia : Disforico
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Impianto :
Spoiler:



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sickshotshow Mer 26 Set 2012 - 9:18

flovato ha scritto:Audio Analogue Donizetti.

Oggi mi é arrivato un poderoso imballo, non l'originale, con un' appena sufficiente protezione.

L'interno conteneva un finale di potenza della ditta Pistoiese ovvero Audio Analogue Doninzetti acquistato da un amico del tforum (lasciamo sia lui a svelare il mistero) che gentilmente mi ha donato la ius primae noctis anche se si tratta di un'usato.

...
Eccomi qui, nessun mistero! Smile

Ringrazio il caro Fabio per aver ricevuto al posto mio questo Donizetti e per aver scritto questa bella recensione! Very Happy
So che si diverte a provare apparecchi nuovi e quindi non mi sono fatto troppi problemi a chiedergli di tenermi questo finale finchè non tornerò dal mio viaggio di lavoro.

Ammetto che mi sono buttato totalmente nel buio per questo acquisto e spero che si rivelerà più dolce e musicale in gamma alta rispetto al Trends che ultimamente mi crea un po' di fatica d'ascolto anche se continuo ad amare la sua gamma media. Staremo a sentire...

Descriverò le mie impressioni appena riuscirò a portarlo a casa e provarlo per bene nel mio impianto. Se nel frattempo qualcuno ha avuto qualche esperienza diretta con questo finale sarò felice di leggere i suoi commenti!
sickshotshow
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia : Padova
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da alluce Mer 26 Set 2012 - 9:26


bell'acquisto, complimenti
una svolta decisa rispetto al trends, curioso di sentire le tue impressioni
alluce
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Provincia : splendida
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da cavicchi Mer 26 Set 2012 - 10:13

niente da dire, questo marchio ha sempre il suo fascino Smile
cavicchi
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Provincia : pessimo
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Mer 26 Set 2012 - 10:35

sickshotshow ha scritto:
Ammetto che mi sono buttato totalmente nel buio per questo acquisto e spero che si rivelerà più dolce e musicale in gamma alta rispetto al Trends che ultimamente mi crea un po' di fatica d'ascolto anche se continuo ad amare la sua gamma media. Staremo a sentire...

Con tutto il rispetto per il Trends ma non c'è proprio nemmeno lontanissimamente paragone.

Qui abbiamo watt, capacità di pilotaggio, il dual mono si sente eccome, grande separazione, aria, naturalezza di emissione.


flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da cavicchi Mer 26 Set 2012 - 10:48




Qui abbiamo watt, capacità di pilotaggio, il dual mono si sente eccome, grande separazione, aria, naturalezza di emissione.



anche io questa mattina dopo colazione : aria, naturalezza di emissione..... e in più c'era anche tanta sostanza Glasses


ps: scusami ma non ce l'ho fatta a resistere....dovevo per forza scrivere quella battuta da caserma! non metto in dubbio le impressioni sul finale!
cavicchi
cavicchi
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 1349
Località : Sant'angelo di piove di sacco
Provincia : pessimo
Occupazione/Hobby : tiro a campà
Impianto : Lettore cd :Musical Fidelity A3
DAC : Musical Fidelity TRIVISTA 21
Pre-Ampli : AudioSpace Line 1.1
Amplificazione : KRELL KSA-50
Diffusori : PEARL EVOLUTION BALLERINA 401/8 oppure BALLERINA 401/12

http://www.cavihifi.it

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Mer 26 Set 2012 - 10:54

cavihifi ha scritto:.. anche io questa mattina dopo colazione : aria, naturalezza di emissione..... e in più c'era anche tanta sostanza Glasses

ps: scusami ma non ce l'ho fatta a resistere....dovevo per forza scrivere quella battuta da caserma! non metto in dubbio le impressioni sul finale!

Hehe Hehe Hehe
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da franz 01 Mer 26 Set 2012 - 11:12

L'ho ascoltato tempo fa e mi era piaciuto,non mi ritrovo sulla questione della gamma bassa,che mi era sembrata controllata.
franz 01
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2200
Località : Asgard
Provincia : asgard
Occupazione/Hobby : ornitologo
Impianto : Violino setoso

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Sab 6 Ott 2012 - 19:04

franz 01 ha scritto:L'ho ascoltato tempo fa e mi era piaciuto,non mi ritrovo sulla questione della gamma bassa,che mi era sembrata controllata.

A distanza di tempo e con un po di prove in piú mi tocca darti un po ragione... mi spiego meglio.

Ho tolto i connettori a vite... molto buoni per carità, sono G&BL top di gamma, dorati, ma io sono fissato.

Poi ho collegato tutto in biwiring con cavo spellato QED.

La situazione é decisamente migliorata, maggior controllo anche se rimane morbido e a volte confuso ma comunque molto meglio.

La gamma media peró si é fatta un pelino piú acida, nulla di grave ma vengo da uno switch con il Marantz e la cosa si fa notare.

Un po piü di fatica d'ascolto, un'attimino di confusione in piú rispetto a come me lo ricordavo la prima volta.

Complessivamente questo ampli rimane comunque ottimo considerando anche il prezzo.
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da franz 01 Sab 6 Ott 2012 - 20:26

se potete e non l avete già fatto provatelo con un buon pre a transistor. imho migliora moltissimo
franz 01
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2200
Località : Asgard
Provincia : asgard
Occupazione/Hobby : ornitologo
Impianto : Violino setoso

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Lun 8 Ott 2012 - 8:49

franz 01 ha scritto:se potete e non l avete già fatto provatelo con un buon pre a transistor. imho migliora moltissimo

Lo darò da accoppiare a Marco con il suo EC3. Ok

Cmq l'ho ascoltato ancora... non proprio benissimo... dopo un po stanca e devi tenere il volume un po sostenuto.
Il mio Marantz è più ambrato ma ascolto a volume più basso e non mi viene voglia di spegnere.

In compenso scalda come una stufa. Very Happy
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sickshotshow Ven 28 Dic 2012 - 15:07

Ieri, dopo circa tre mesi, riesco finalmente a recuperare questo finale che Flovato mi ha gentilmente custudito con cura e attenzione.

Proverò a riportare qualche impressione anche se non ho molta esperienza e infatti non parlerò in termini assoluti ma solo in relazione al confronto che ho fatto col mio Trends TA-10.2 (impostato come finale) e alimentato a 13v dall'onesto alimetatore Mael.

Entrambi i finali venivano controllati dal mio pre valvolare Xindak 3200 mkII con cavi di segnale identici (JPS clone) e utilizzando un economico sound level meter per cercare di ascoltare i finali allo stessa pressione sonora (a seconda dei brani tra gli 80 e i 90 dB).

Mi aspettavo un netto miglioramento rispetto al Trends ma invece non è stato proprio così. I due finali sono entrambi molto buoni dal punto di vista della qualità e non sono neppure troppo diversi. Ognuno ha comunque delle caratteristiche che lo possono far preferire rispetto all'altro, ma credo che sia questione di gusti personali.

- In entrambi la separazione dei canali è molto buona, non ho sentito differenze sostanziali. Considerando che il Donizetti è un dual mono il Trends fa un ottimo lavoro!

- La gamma media è molto bella e pulita per entrambi, il Trends è comunque un po' più nitido, il Donizetti più caldo e avvolgente.

- La gamma bassa non è il massimo per entrambi anche se in direzioni opposte. Il Trends tende ad asciugare troppo i bassi, non riesce a sprigionarli a dovere, sembra un po' stitico... I bassi del Donizetti sono rotondi e pieni ma un po' lunghi, gli servirebbe un po' più di controllo, almeno con i miei diffusori.

- La gamma alta è più piacevole per il Donizetti, mi risulta meno affaticante e sembra più ricca di sfumature rispetto al Trends che di contro è più pulito, contrastato ed esteso in alto.

- Le voci sono entrambe splendide. Il Donizetti dona calore e maturità sia a quelle maschili che femminili però sembra che i cantanti siano leggermente più rauchi, come se avessero un po' di "raseghin" come si dice dalle mie parti... A confronto quelle del Trends risultano pulitissime ma leggermente "digitali".

- Scena e palco sono concetti audiofili che non mi sono ancora molto chiari, però posso dire che con il Trends gli strumenti e soprattutto le voci sembrano più vicine e provenire da un punto più alto, mentre con il Donizetti arretrano un pochino e il palco si fa più ampio.

- La dinamica è chiaramente maggiore nel Donizetti (60 vs 6 watt) ma sono rimasto stupito di come il Trends riesca a pilotare bene i miei diffusori nonostante si tratti di grosse torri a 4 vie... La maggiore capacità di pilotaggio del Donizetti la si apprezza soprattutto nella microdinamica e nei passaggi brevi dove il Trends rimane più piatto.


In generale il Trends si presenta più preciso e definito, il Donizetti è più coinvolgente e seducente e mi sta conquistando un po' alla volta anche se non posso dire che è stato amore al primo ascolto...

Quando sarò sicuro al 100% uno dei due finirà nel mercatino! Laughing
sickshotshow
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia : Padova
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Ven 28 Dic 2012 - 18:37

sickshotshow ha scritto:

Quando sarò sicuro al 100% uno dei due finirà nel mercatino! Laughing

Il tuo preamplificatore condiziona fortemente il giudizio, provane un'altro e vedrai che il discorso cambia. Wink
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da franz 01 Ven 28 Dic 2012 - 18:43

Secondo me dovresti investire qualcosina in piu' sui diffusori
franz 01
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2200
Località : Asgard
Provincia : asgard
Occupazione/Hobby : ornitologo
Impianto : Violino setoso

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sickshotshow Sab 29 Dic 2012 - 10:05

flovato ha scritto:
sickshotshow ha scritto:

Quando sarò sicuro al 100% uno dei due finirà nel mercatino! Laughing

Il tuo preamplificatore condiziona fortemente il giudizio, provane un'altro e vedrai che il discorso cambia. Wink

Sicuramente proverò, però non credo che l'anello debole della mia catena sia il pre. Ne ho di cose da sistemare... Il pre con il Trends va benissimo, con il Donizetti un po' meno. Ne ho di cose da sistemare...
sickshotshow
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia : Padova
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da alfio quinza Sab 29 Dic 2012 - 10:23

molto bello Ok
alfio quinza
alfio quinza
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 405
Località : b.s.
Provincia : sempre sincero
Occupazione/Hobby : musica.moto.
Impianto : amplificatore marantz pm.7004 .casse canton gle 490. lettore dvd samsung.cavi xloht series

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sickshotshow Sab 29 Dic 2012 - 11:11

franz 01 ha scritto:Secondo me dovresti investire qualcosina in piu' sui diffusori
Concordo con te, però è un investimento importante dal punto di vista economico che adesso non posso assolutamente permettermi.
In ogni caso le SS-X9ED sono meno peggio di quello che uno potrebbe pensare. A parte i bassi poco asciutti hanno una media e alta molto bella e definita. Erano stati progettati in collaborazione con i tecnici della B&W quando fu introdotto nel mercato il SACD per riuscire a riprodurre al meglio questo nuovo supporto.

Il fatto è che sto cambiando gusti, vorrei dei diffusori più musicali e meno "sparati in faccia".
sickshotshow
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia : Padova
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da flovato Sab 29 Dic 2012 - 11:21

sickshotshow ha scritto:
Il fatto è che sto cambiando gusti, vorrei dei diffusori più musicali e meno "sparati in faccia".

I diffusori sono l'elemento piú importante della catena, lo sappiamo tutti. Smile
Puntavo il dito sul pre perché certi pre si impongono a livello sonoro e quindi annullano le differenze invece di esaltare le caratteristiche.

L'ho scritto perché imho le differenze tra Trends e AA sono enormi, questo senza nulla eccepire sulla tua splendida analisi.

In pratica tutto giusto quello che scrivi, se nn la conosci tu la tua catena Laughing ma anche tutto strano (nel senso che le differenze dovrebbero essere piú marcate )

Hello
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da sickshotshow Sab 29 Dic 2012 - 12:05

[quote="flovato"]
sickshotshow ha scritto:
Puntavo il dito sul pre perché certi pre si impongono a livello sonoro e quindi annullano le differenze invece di esaltare le caratteristiche.

L'ho scritto perché imho le differenze tra Trends e AA sono enormi, questo senza nulla eccepire sulla tua splendida analisi.

In pratica tutto giusto quello che scrivi, se nn la conosci tu la tua catena Laughing ma anche tutto strano (nel senso che le differenze dovrebbero essere piú marcate )

Hello
In effetti porebbe essere come dici. Magari un giorno facciamo una prova anche da te! Smile
sickshotshow
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia : Padova
Impianto :
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

Audio Analogue Donizetti Empty Re: Audio Analogue Donizetti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.