T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Carot One Fabriziolo - Recensione

+36
aleroc
piero7
flovato
bartman
Solomon
crazyforduff
Edoardo
franz 01
Vella
pierpabass
cavicchi
Ivan
Albers
ingemar
Alessandro LXIV
potowatax
dude
Patrick
Stentor
jankovic
Albert^ONE
Artinside
Barone Rosso
emmeci
masmau
vastx
mikelangeloz
lello64
schwantz34
Switters
Mantis-89
alessandro1
MaurArte
fritznet
sonic63
Alfredo Di Pietro
40 partecipanti

Pagina 12 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Successivo

Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da schwantz34 Mar Set 18, 2012 5:31 pm

lello64 ha scritto: ti lascio nelle mani del resto del branco

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 273893036_3266ac3eef_z
schwantz34
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15830
Località : Caerdydd
Provincia : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 5:33 pm

lello64 ha scritto:ma adesso basta, io ho finito, ti lascio nelle mani del resto del branco

Eccola là, finalmente è arrivata l'ammissione...

Come volevasi dimostrare.
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da schwantz34 Mar Set 18, 2012 5:34 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:
... la valvola è messa li solo per fare "luce",

..magari anche per scaldare...con l'autunno alle porte non è mica male...



ps:comunque siamo a 19 pag..., mica male ...eh? Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 29313


Ultima modifica di schwantz34 il Mar Set 18, 2012 5:35 pm - modificato 1 volta.
schwantz34
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15830
Località : Caerdydd
Provincia : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da flovato Mar Set 18, 2012 5:34 pm

lello64 ha scritto:
della serie, comprati gli sterei, sentili, giudicali come facciamo tutti qui e diventi il forumer più simpatico di questa terra. per dire ....
ma adesso basta, io ho finito, ti lascio nelle mani del resto del branco

Cheffai, ci lasci gli avanzi ?

Laughing
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 5:36 pm

schwantz34 ha scritto:
Alfredo Di Pietro ha scritto:
... la valvola è messa li solo per fare "luce",

..magari anche per scaldare...con l'autunno alle porte non è mica male...



ps:comunque siamo a 19 pag..., mica male ...eh? Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 29313

Non fa tanto calore, al limite puoi utilizzarla come scaldino per le mani.
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da alessandro1 Mar Set 18, 2012 5:37 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:
Evidentemente non conosci la realtà di www.remusic.it dove scrivono anche degli appassionati non accreditati all'albo dei giornalisti.

Appunto, l'essere un meri "appassionati" non esime dall' di avere almeno un briciolo di etica e responsabilità nell'esprimere un'opinione.

Alfredo Di Pietro ha scritto:Perchè non sarei in grado di essere uomo?

OK, non pensavo di dover atteggiarmi a recensore dell'umanità e della virtù Wink
ma visto che me lo chiedi mi trasformo in Affordable Human Virtue & Ethics Specialist

IMO

cose che fanno di un uomo un uomo (nel mondo dei recensori hi-fi)

- ammettere i propri errori o le proprie mancanze con onore, non cedere dopo rampicate mirabolanti sugli specchi per "far contento" l'interlocutore

- avere coscienza di scrivere chiaramente che un prodotto è così e cosà ed è il rebrand di qualcos'altro sapendo che qualche malcapitato potrebbe comprarlo e pagarlo più del doppio solo perché è alle prime armi ed ha fiducia in te e ciò che scrivi.

- non rispondere ad una domanda con un'altra domanda.

- non nascondersi dietro le misure semplicemente elencandole, evitando di interpretarle chiaramente (e/o bisognerebbe almeno dire: le misure dicono che non è un gran che ma a me piace ugualmente ed è senz'altro equiparabile se non superiore a cineserie varie).

- non fuggire e non nascondersi (per la modalità vedere anche i punti precedenti e non solo "esserci" lì a prebdere gli sbeffeggiamenti di branco).

- non essere un finto umile (significa mentire).

- non fingere di non aver capito il senso di una frase quando il senso è esplicito, un forum intero lo capidce tranne il non uomo.

- non ricorrere ad espressioni tali che le difficoltà interpretative delle proprie responsabilità possano essere eluse e celate da artifici sofistici.

- sapere che le opinioni sono pur sempre opinioni ed alcuni fatti sono anch'essi interpretabili, ma che tacere i fatti e la verità con fini di profitto* è vile.

- avere il coraggio e l'onore di poter mostrare con orgoglio e virtù al proprio figlio/a, moglie, padre, madre, sorella, fratello, vero amico... ciò che si è scritto e perché lo si è scritto.


* avere fini di profitto non ha nulla a che vedere con il denaro o i regalini. E' profitto anche la semplice visibilità mediatica, il far contento qualcuno, la soddisfazione personale...

e ancora ribadisco IMO.
Affordable Human Virtue & Ethics Specialist
alessandro1
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3692
Provincia : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da MaurArte Mar Set 18, 2012 5:37 pm

La valvola del cosetto amplifica ma lo fa in maniera non consona.
Ricordate sempre che le valvole di per se non distorcono più dei transistors e che la distorsione di seconda armonica non è innocua.
Questi luoghi comuni sarebbe ora di metterli da parte.
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7338
Località : Roma
Provincia : En verden av smart jeg er dum
Occupazione/Hobby : Alchimista
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da schwantz34 Mar Set 18, 2012 5:41 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:

Non fa tanto calore, al limite puoi utilizzarla come scaldino per le mani.

hai detto niente! Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 292187
schwantz34
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15830
Località : Caerdydd
Provincia : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 5:45 pm

MaurArte ha scritto:La valvola del cosetto amplifica ma lo fa in maniera non consona.

Quindi non è lì per bellezza, come afferma qualcuno.

MaurArte ha scritto:Ricordate sempre che le valvole di per se non distorcono più dei transistors e che la distorsione di seconda armonica non è innocua.

Questo non è vero, mediamente distorcono di più.

La seconda armonica, definita di "armonizzazione" dai progettisti, non sarà innocua ma di sicuro non fa danno come la terza.
Si tratta sempre di una distorsione, sia ben chiaro, ma è spesso usata per "eufonizzare" il suono.
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da flovato Mar Set 18, 2012 5:52 pm

alessandro1 ha scritto:
OK, non pensavo di dover atteggiarmi a recensore dell'umanità e della virtù Wink
ma visto che me lo chiedi mi trasformo in Affordable Human Virtue & Ethics Specialist


Qui ci sono molti che sono Affondable, basta mirare, hai voglia Affondable.

Peró anche tu... la pubblicità occulta ad un noto marchio di amplificatori... Virtué & Ethics.

Very Happy
flovato
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Barone Rosso Mar Set 18, 2012 5:58 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:

Il mio non è un blog, è un sito personale.

Non conosco la gamma Nero.

Mi dimostri tecnicamente che la valvola è messa li solo per fare "luce", magari mediante un'analisi circuitale circostanziata?

Io non faccio il poliziotto, le certificazioni, se ti va, cercatele tu.

Nessuna recensione si è mai occupata di ricercare certificazioni e pubblicarle.

Ma stiamo dando i numeri ???

Quella che tu chiami schedina la conosci, l'hai ascoltata?

O anche tu fai le stroncature sulla carta?

Blog o sito personale sono la stessa cosa ....

L'ampli in questione, il nero nano, era un ampli basato su un vecchio chip e venduto a prezzo assurdo (tipo 250 €) solo che lo si poteva trovare identico a 15€ (quindici euro) ma con marchio diverso.

La valvola è massa sul segnale, non lo metto in dubbio, ma mettere un buffer basato sul ne5532 dopo una valvola non ha nessun senso. Un pre valvolare deve avere solo valvole, compreso il buffer di uscita !!!!!
Per me è un progetto idiota.


... per le certificazioni fa come vuoi, ma come ti ha detto stentor openitem te le dovrebbe poter dare in 2 minuti.
Comunque il mio era un consiglio, visto che la falsificazione di quelle certificazioni può costare parecchio in avvocati e cause penali, e se sei consapevole della possibile falsificazione ... occhio.

Ps. mi sai dire come erano le saldature di quel pre ... da un punto di vista puramente estetico?


Nessuna recensione, ma prima o poi qualcuno dovrebbe farlo, anzi per i prodotti cinesi rimarchiati sarebbe doveroso.
Barone Rosso
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 6:10 pm

Barone Rosso ha scritto:

Blog o sito personale sono la stessa cosa ....

Nel mio caso non sono la stessa cosa, nel blog si può interagire postando i propri commenti, nel mio no.

Barone Rosso ha scritto:L'ampli in questione, il nero nano, era un ampli basato su un vecchio chip e venduto a prezzo assurdo (tipo 250 €) solo che lo si poteva trovare identico a 15€ (quindici euro) ma con marchio diverso.

Daccordo, ma cosa c'entra il Nero Nano con il Fabriziolo?
Il giorno in cui dovessi recensirlo trarrei le mie conclusioni. Intanto ho detto a Scialò e su un forum (non ricordo quale) che a un ascolto fatto al TAV non mi era piaciuto proprio.

Barone Rosso ha scritto:La valvola è massa sul segnale, non lo metto in dubbio, ma mettere un buffer basato sul ne5532 dopo una valvola non ha nessun senso. Un pre valvolare deve avere solo valvole, compreso il buffer di uscita !!!!!
Per me è un progetto idiota.

Su questo non posso replicare, non sono un tecnico, ma ti chiedo perchè non abbia alcun senso.
L'OP Amp non potrebbe essere dedicato all'uscita cuffia?

Barone Rosso ha scritto:Ps. mi sai dire come erano le saldature di quel pre ... da un punto di vista puramente estetico?

Direi abbastanza pulite.
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da MaurArte Mar Set 18, 2012 6:34 pm

Ricordate sempre che le valvole di per se non distorcono più dei transistors e che la distorsione di seconda armonica non è innocua.



Questo non è vero, mediamente distorcono di più.

La seconda armonica, definita di "armonizzazione" dai progettisti, non sarà innocua ma di sicuro non fa danno come la terza.
Si tratta sempre di una distorsione, sia ben chiaro, ma è spesso usata per "eufonizzare" il suono.

Questo è qualunquismo privo di fondamento.

Se non sai come progettare un apparato valvolare introduci distorsione.
Eufonizzare significa introdurre qualcosa che non c'è. Il cosidetto suono valvolare è qualcosa di deleterio.
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7338
Località : Roma
Provincia : En verden av smart jeg er dum
Occupazione/Hobby : Alchimista
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Barone Rosso Mar Set 18, 2012 6:46 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:

Su questo non posso replicare, non sono un tecnico, ma ti chiedo perchè non abbia alcun senso.
L'OP Amp non potrebbe essere dedicato all'uscita cuffia?

Barone Rosso ha scritto:Ps. mi sai dire come erano le saldature di quel pre ... da un punto di vista puramente estetico?

Direi abbastanza pulite.

Si vede bene nelle foto.
Il collegamento con fra valvola e ne5532 è diretto, non c'è nessun switch, quindi fa da buffer in tutti i casi.

In un pre ognuno può mettere quello che vuole, ma non ha nessun senso fare un classe A valvolare seguito da un opamp (per tanto cosi è meglio mettere solo il ne5532).


Saldature pulite e lucide?
[Se rispondi poi ti dico il motivo della domanda]
Barone Rosso
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da piero7 Mar Set 18, 2012 6:50 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:
Mantis-89 ha scritto:Addirittura giustifichi i grossi difetti affermando:

Non giustifico nulla, parlavo delle caratteristiche distorsive di un'elettronica valvolare, diverse da quelle di uno stato solido visto che, mediamente:

1) I valvolari distorcono più degli stato solido.

1) Tendono a distorcere più di seconda armonica che di terza.

2) L'andamento distorsione Vs ampiezza è diverso che negli stato solido (parte già altina ma tende ad evolversi con estrema regolarità mentre nei transistor rimane molto bassa sino al punto in cui aumenta improvvisamente).

Tutti riscontri confermati dalla mie misure.

WoW che scoperta! I valvolari distorcono più degli stato solido! L'andamento distorsione Vs ampiezza è diverso che negli stato solido!

Roba da premio nobel per l'elettronica!

E ci sei arrivato solo oggi grazie "alle tue misure"? E questo cosa cambia all'ascolto... sentiamo, sentiamo... Very Happy


Ultima modifica di piero7 il Mar Set 18, 2012 6:52 pm - modificato 1 volta.
piero7
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Mantis-89 Mar Set 18, 2012 6:52 pm

Barone Rosso ha scritto:Saldature pulite e lucide?
[Se rispondi poi ti dico il motivo della domanda]

Io lo so, io lo so Laughing

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 6:56 pm

piero7 ha scritto:WoW che scoperta! I valvolari distorcono più degli stato solido! L'andamento distorsione Vs ampiezza è diverso che negli stato solido!

Roba da premio nobel per l'elettronica!

E ci sei arrivato solo oggi grazie "alle tue misure"? E questo cosa cambia all'ascolto... sentiamo, sentiamo... Very Happy

Non solo ovviamente dalle mie misure ma anche da colloqui che ho avuto con tecnici e progettisti (l'ultimo con la Galactron).

Cosa cambia all'ascolto? Dipende dall'oggetto, dai diffusori che amplifica, sono tante le variabili in gioco.
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Alfredo Di Pietro Mar Set 18, 2012 7:02 pm

piero7 ha scritto:WoW che scoperta! I valvolari distorcono più degli stato solido! L'andamento distorsione Vs ampiezza è diverso che negli stato solido!

Roba da premio nobel per l'elettronica!

E ci sei arrivato solo oggi grazie "alle tue misure"? E questo cosa cambia all'ascolto... sentiamo, sentiamo... Very Happy

Leggiti questo invece di sfottere e capirai molte cose:

http://papete.altervista.org/downloads/teoria/valvole.pdf
Alfredo Di Pietro
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Provincia : Lunatico
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da MaurArte Mar Set 18, 2012 7:05 pm

Alfredo Di Pietro ha scritto:
piero7 ha scritto:WoW che scoperta! I valvolari distorcono più degli stato solido! L'andamento distorsione Vs ampiezza è diverso che negli stato solido!

Roba da premio nobel per l'elettronica!

E ci sei arrivato solo oggi grazie "alle tue misure"? E questo cosa cambia all'ascolto... sentiamo, sentiamo... Very Happy

Leggiti questo invece di sfottere e capirai molte cose:

http://papete.altervista.org/downloads/teoria/valvole.pdf

Alfrè quella é roba anni 50'. Sono cambiate molte cose , non sei aggiornato...
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7338
Località : Roma
Provincia : En verden av smart jeg er dum
Occupazione/Hobby : Alchimista
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Mantis-89 Mar Set 18, 2012 7:13 pm

MaurArte ha scritto:Alfrè quella é roba anni 50'. Sono cambiate molte cose , non sei aggiornato...
Che poi alla fine, da quanto ho capito, si dice solo che quando un circuito valvolare è portato al massimo della potenza erogabile la distorsione prodotta è diversa rispetto a quella prodotta da un circuito a transistor portato alle stesse condizioni.. Ma questo non significa che un un circuito valvolare distorca di più ma che invece produce una distorsione meno avvertibile/fastidiosa di un circuito a transistor..
Quindi, se il fabriziolo ha dei livelli di distorsione elevati non è perché è a valvola ma perché è stato implementato da Sick

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da MaurArte Mar Set 18, 2012 7:16 pm

Un pre valvolare fatto bene ha la stessa distorsione di un pre a transistor.
Se fai le cose alla membro di segugio e poi hai il 3% di distorsione non puoi lamentarti.
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7338
Località : Roma
Provincia : En verden av smart jeg er dum
Occupazione/Hobby : Alchimista
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Mantis-89 Mar Set 18, 2012 7:20 pm

MaurArte ha scritto:Un pre valvolare fatto bene ha la stessa distorsione di un pre a transistor.
Se fai le cose alla membro di segugio e poi hai il 3% di distorsione non puoi lamentarti.
Oki

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Mantis-89 Mar Set 18, 2012 7:21 pm

Barone Rosso ha scritto:Saldature pulite e lucide?
[Se rispondi poi ti dico il motivo della domanda]
Alfredo potresti rispondere a questa domanda? Grazie Oki

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da aleroc Mar Set 18, 2012 7:22 pm

che vergogna

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Mantis-89 Mar Set 18, 2012 7:25 pm

aleroc ha scritto:che vergogna
Cosa?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Carot One Fabriziolo - Recensione - Pagina 12 Empty Re: Carot One Fabriziolo - Recensione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 12 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.