T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818637 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

Condividi

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@DACCLOR65 ha scritto:
@plankg ha scritto:

La Infinity, in quegli anni, produceva fantastici diffusori...

[/url][/img]

Dribbling Dribbling Dribbling


o ca...o! Shocked Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling


Ottimo il canale centrale.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Barone Rosso ha scritto:

si tratta di una sala piccola, grande che rimbomba molto.
Prova a battere le mani o fa schioccare le dita dentro la tua sala d'ascolto e dicci cosa senti?


Pi˙ o meno l'ho descritta, sommariamente e frammentariamente, nei post precedenti. ╔ una stanza piccola, intorno ai 4.50 * 3.50 * 2.80 (vado ad occhio), con un bel pˇ di mobilia concentrata a smorzare ogni riverbero (ce n'Ú un minimo, davvero irrilevante).

@Barone Rosso ha scritto:

I diffusori su cosa sono appoggiati? A che distanza si trovano dalla parete. Com'Ŕ la parete?


Appoggiati sulla scrivania, non ho sostegni al momento, a circa 10 cm dalla parete, di sbieco. La parete Ú...boh? Se busso suona sorda (se questo puˇ aiutare, altro non saprei dire.

@Barone Rosso ha scritto:

Alle tue spalle c'Ŕ qualcosa di fonoassorbente.


Un letto matrimoniale conta?

@Barone Rosso ha scritto:

Guarda che gli acuti taglienti e fastidiosi sono un problema tipicamente causato dall'ambiente di ascolto.
Stesso per i bassi.


Non erano un problema con delle cassettine per il pc, che certamente non arrivavano a coprire lo stesso range di frequenze, ma non ho mai trovato "dolorose" all'ascolto (come invece nel caso delle Magnat).

@Barone Rosso ha scritto:

Inoltre i tuoi diffusori (MAGNAT Quantum 603) non sono certo gli ultimi arrivati. E dovrebbero essere pi¨ che validi.


All'ascolto in negozio mi eran piaciute, lo ammetto. Non nego neanche che potessi essermi lasciato andare ad un'opinione troppo ottimistica. Smile

@Barone Rosso ha scritto:

Ma visto che hanno il bass reflex posteriore potrebbero soffrire parecchio se messe contro la parete.


Come detto sopra, non l'ho fatto. O meglio, l'ho fatto, e ho subito realizzato che non va fatto Razz

@Barone Rosso ha scritto:

Chiaramente con componenti migliori avrai risultati migliori, ma non ha senso spendere per rischiare di ottenere risultati che continuerebbero ad essere pessimi.


Concordo al 100%!

plangk ha scritto:


Scusa, ma sono distrutti in che senso ?


Il bordo si Ú sgretolato...

@diechirico ha scritto:
gli altoparlanti li puoi sistemare (si ribordano). non devi buttare via niente!


E lo faccio molto volentieri! Come perˇ?

plangk ha scritto:

Guarda che devono essere dei gran bei diffusori (io posseggo un paio di Infinity Kappa 80, che ho ribordato proprio in questi giorni, e ne sono strafelice).
Tra l'altro, i miei diffusori hanno il medesimo, meraviglioso (IMHO) tweeter isodinamico emit r

La Infinity, in quegli anni, produceva fantastici diffusori...


E me ne son accorto! Li ho provati per vedere se almeno il crossover andava ancora...e con solo tweeter e midrange son rimasto a bocca aperta! Quasi mi accontentavo di non aver un woofer, tanto ariosi e chiari suonano gli altri due coni da soli...

Quindi ora la domanda cambia ancora: come si ribordano?

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:

Quindi ora la domanda cambia ancora: come si ribordano?


Ok, forse l'ho scoperto da me.
La domanda cambia di nuovo Razz ed ora Ú: i bordi son andati, ma Ú normale che poggiando il dito sul cestello (si dice cosÝ?) non senta alcuna vibrazione?

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:


@Barone Rosso ha scritto:

Guarda che gli acuti taglienti e fastidiosi sono un problema tipicamente causato dall'ambiente di ascolto.
Stesso per i bassi.


Non erano un problema con delle cassettine per il pc, che certamente non arrivavano a coprire lo stesso range di frequenze, ma non ho mai trovato "dolorose" all'ascolto (come invece nel caso delle Magnat).

@Barone Rosso ha scritto:

Inoltre i tuoi diffusori (MAGNAT Quantum 603) non sono certo gli ultimi arrivati. E dovrebbero essere pi¨ che validi.


All'ascolto in negozio mi eran piaciute, lo ammetto. Non nego neanche che potessi essermi lasciato andare ad un'opinione troppo ottimistica. Smile

@Barone Rosso ha scritto:

Ma visto che hanno il bass reflex posteriore potrebbero soffrire parecchio se messe contro la parete.


Come detto sopra, non l'ho fatto. O meglio, l'ho fatto, e ho subito realizzato che non va fatto Razz

@Barone Rosso ha scritto:

Chiaramente con componenti migliori avrai risultati migliori, ma non ha senso spendere per rischiare di ottenere risultati che continuerebbero ad essere pessimi.


Concordo al 100%!



Allora tu in negozio hai ascoltato ampli + casse e il tutto ti era piaciuto, arrivi a casa e la cosa suona in modo diverso e insopportabile.
Allora qualsiasi acquisto ottimista non darÓ risultati (se poi si tratta di un ta2024 che arriva a 20000Hz in modo perfettamente lineare non oso immaginare il risultato)

Visto che parli di scrivania, usi il tutto come sistema da scrivania?

Quando parli di bassi cosa intendi? Dei diffusori da scaffale non potranno mai avere dei bassi molto profondi.
Inoltre se appoggiati sulla scrivania e messi a 10cm dalla parete mi sembra chiaro che suonino distorto.

Prova ha mettere i teli dietro ai diffusori ed usa qualche pezzo di gomma o legno come sostegno per i diffusori.


Un primo tentativo potrebbe essere quello di spostare i diffusori fono al bordo anteriore della scrivania e prova a tappare il buco del bass reflex (con degli stracci come primo tentativo)
Inoltre prova a togliere quei diffusori dalla scrivania e mettili da qualche altra parte.

Un tentativo potrebbe essere quello di rialzarli rispetto al piano della scrivania.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Barone Rosso ha scritto:


Allora tu in negozio hai ascoltato ampli + casse e il tutto ti era piaciuto, arrivi a casa e la cosa suona in modo diverso e insopportabile.
Allora qualsiasi acquisto ottimista non darÓ risultati (se poi si tratta di un ta2024 che arriva a 20000Hz in modo perfettamente lineare non oso immaginare il risultato)


No, avevo sentito solo le Magnat con un ampli Onkyo.
L'acquisto ottimimista deriva forse da un pensiero subconscio del tipo "Ma potranno mai suonare peggio delle casse per pc?". Non ti dico che suonano peggio...ma non ti dico neanche che non ci son punti dove preferisco le casse per pc.

@Barone Rosso ha scritto:

Visto che parli di scrivania, usi il tutto come sistema da scrivania?


L'intenzione era quella. Ora che ho scoperto di avere la gallina dalle uova d'oro in casa (= delle torri Infinity Reference 50, con i woofer da ribordare) sto perˇ pensando seriamente di aggiustare quelle, e magari usare sostegni per rialzarle (in modo che mettendole a lato della scrivania non venga coperto il midrange).

@Barone Rosso ha scritto:

Quando parli di bassi cosa intendi? Dei diffusori da scaffale non potranno mai avere dei bassi molto profondi.
Inoltre se appoggiati sulla scrivania e messi a 10cm dalla parete mi sembra chiaro che suonino distorto.


Non ho parlato nÚ di carente profonditß dei bassi, nÚ di distorsione. Il problema Ú che sono mosci: lenti, e senza sustain.

Proverˇ le soluzioni che mi hai indicato appena possibile, ti ringrazio!

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:
@Laimon ha scritto:

Quindi ora la domanda cambia ancora: come si ribordano?


Ok, forse l'ho scoperto da me.
La domanda cambia di nuovo Razz ed ora Ú: i bordi son andati, ma Ú normale che poggiando il dito sul cestello (si dice cosÝ?) non senta alcuna vibrazione?


Allora, come spiegavo, proprio in questi giorni ho provveduto alla ribordatura dei 4 woofer da 20 centimetri delle mie kappa 80.
La sospensione, infatti, Ŕ realizzata in foam che si distrugge col tempo (si sbriciola), addirittura anche in mancanza di uso della cassa.
La cosa Ŕ stata abbastanza semplice. Mi sono informato in giro (anche presso negozi di hifi) su chi in loco facesse lavori del genere. In diversi mi hanno indicato una ditta locale che si occupa di elettronica e, tra l'altro, anche di riparazione di altoparlanti.
La spesa Ŕ stata, peraltro, abbastanza modica (anche considerando che si trattava di 4 woofer).
Ti consiglio di adoperarti nello stesso modo, magari facendoti prima fare un preventivo circa la riparazione da effettuare.
Una cosa, infatti, Ŕ ribordare l'altoparlante, ben altra cosa sarebbe se il cono non funziona proprio....

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
scusate l 'ot ma ...ciao Gregorio , leggo che hai un paio di kg4 ...slurp...un piccolo feedback a tal proposito ?
tnx
ciao
s.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:

No, avevo sentito solo le Magnat con un ampli Onkyo.
L'acquisto ottimimista deriva forse da un pensiero subconscio del tipo "Ma potranno mai suonare peggio delle casse per pc?". Non ti dico che suonano peggio...ma non ti dico neanche che non ci son punti dove preferisco le casse per pc.

Mi sa che c'Ŕ qualcosa che non va nel tuo impianto... forse l'ampli, forse la disposizione.
Le Magant possono dare molto di pi¨ di quello che sembrano dare a te.....

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non Ŕ una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
[quote="plankg"]
@Laimon ha scritto:

Allora, come spiegavo, proprio in questi giorni ho provveduto alla ribordatura dei 4 woofer da 20 centimetri delle mie kappa 80.
La sospensione, infatti, Ŕ realizzata in foam che si distrugge col tempo (si sbriciola), addirittura anche in mancanza di uso della cassa.
La cosa Ŕ stata abbastanza semplice. Mi sono informato in giro (anche presso negozi di hifi) su chi in loco facesse lavori del genere. In diversi mi hanno indicato una ditta locale che si occupa di elettronica e, tra l'altro, anche di riparazione di altoparlanti.
La spesa Ŕ stata, peraltro, abbastanza modica (anche considerando che si trattava di 4 woofer).
Ti consiglio di adoperarti nello stesso modo, magari facendoti prima fare un preventivo circa la riparazione da effettuare.
Una cosa, infatti, Ŕ ribordare l'altoparlante, ben altra cosa sarebbe se il cono non funziona proprio....


Allora, preso dall'impulso ho controllato su ebay e preso per una miseria dei ricambi apposta per woofer Infinity da 8 pollici. Secondo diverse guide che ho trovato, dovrei essere capace di farlo da me. In alternativa, posso provare a chiedere qui a qualcuno competente di farlo.
Per quanto riguarda il cono, ho riprovato e si sente qualche movimento, anche se molto flebile...ovviamente non so se sia risonanza o movimento del cono stesso.

@nd1967 ha scritto:

Mi sa che c'Ŕ qualcosa che non va nel tuo impianto... forse l'ampli, forse la disposizione.
Le Magant possono dare molto di pi¨ di quello che sembrano dare a te.....


Beh, io lo pensavo fermamente prima (certe anomalie nella dinamica tendevo ad attribuirle all'ampli), mentre dopo aver provato il Pioneer con le Infinity... beh, i problemi son scomparsi (ovviamente per quel che concerne midrange ed acuti. Per i bassi vi farˇ sapere appena possibile Smile ). Certo, le Infinity son casse da pavimento quindi son giß nella giusta collocazione, mentre con le Magnat dovrei fare qualche esperimento.
Appena possibile lo farˇ e vi saprˇ dire!

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Rieccomi Embarassed mi state giß odiando, vero? Embarassed

Allora: ho provato alcune cose con le Magnat. Metterle su uno stand a se chiaramente aiuta. (le ho messe sopra le Infinity)
Tappare il bass reflex smorza i bassi "prepotenti" e toglie un pˇ di confusione, ma non ha aiutato tanto.
Quello che noto (e non dipendentemente dal posizionamento) Ú che gli acuti son meno taglienti di prima. I bassi mi sembran gli stessi invece.
Come immagine stereofonica...neanche comparabile alle Infinity (a mio avviso).
Ed infine, il problema principale, sempre lÝ come un macigno: son dannatamente "chiusi". I medi son fini e nascosti.

Capiamoci: non son delle brutte casse, a mio avviso. Hanno una discreta definizione, e pare che gli alti si stiano aggiustando (mi chiedo se in generale i coni non necessitino di un certo rodaggio per arrivare ad uno stadio ottimale). Ma non riesco a mandar gi˙ questa carenza di medi...se ascolto un pezzo molto "ingombrante" (in termini di spettro) dopo poco ho questa sensazione come di "sorditß", percependo quest'innaturale carenza di medi.
Forse son tarate apposta cosÝ per farle andare a volumi pi˙ alti, dove le frequenze si bilanciano un pˇ meglio, non so.

Ora, domanda, tornando alle Infinity (lo so, vorrete uccidermi): Ú normale che con il bordo sgretolato, toccando il cono, non senta nessuna vibrazione? PerchÚ in tal caso comincio a preoccuparmi che non ci sia solo da ribordare...

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Ciao ragazzi,

velocissimo aggiornamento: ho aggiustato le Infinity! Ho acquistato delle sospensioni di ricambio da SimplySpeakers.com, che son arrivate in appena 4 giorni, ed in un pomeriggio ho fatto tutto.
E...suonano che una meraviglia Smile suono caldo e corposo, molto definito, immagine tridimensionale spettacolare...insomma, eccellenti!
Se ve ne capita un paio nella cantina del vicino...non ve le lasciate sfuggire Wink

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:
Ciao ragazzi,

velocissimo aggiornamento: ho aggiustato le Infinity! Ho acquistato delle sospensioni di ricambio da SimplySpeakers.com, che son arrivate in appena 4 giorni, ed in un pomeriggio ho fatto tutto.
E...suonano che una meraviglia Smile suono caldo e corposo, molto definito, immagine tridimensionale spettacolare...insomma, eccellenti!
Se ve ne capita un paio nella cantina del vicino...non ve le lasciate sfuggire Wink


Ok

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:
Ciao ragazzi,

velocissimo aggiornamento: ho aggiustato le Infinity! Ho acquistato delle sospensioni di ricambio da SimplySpeakers.com, che son arrivate in appena 4 giorni, ed in un pomeriggio ho fatto tutto.
E...suonano che una meraviglia Smile suono caldo e corposo, molto definito, immagine tridimensionale spettacolare...insomma, eccellenti!
Se ve ne capita un paio nella cantina del vicino...non ve le lasciate sfuggire Wink


Non avevo dubbi... Wink

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Con le Infinity di alcuni anni fa non si scherzava affatto...grandissimi diffusori. Ok

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Patrick ha scritto:
Con le Infinity di alcuni anni fa non si scherzava affatto...grandissimi diffusori. Ok



Aspetto che vieni ad ascoltare le mie..... Wink

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@plankg ha scritto:



Aspetto che vieni ad ascoltare le mie..... Wink


Non solo quelle, hai un parco diffusori che fa paura! Razz

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Patrick ha scritto:
@plankg ha scritto:



Aspetto che vieni ad ascoltare le mie..... Wink

0Non solo quelle, hai un parco diffusori che fa paura! Razz


Non ti priari..., le Klipsch le ho prestate a Salvo (Somian) Crazy che Ŕ a Vienna (beato lui)
e lo Yarland ce l'ha Vincenzo (che lo ha rimesso in sesto, e dice che ora suona da urlo Dribbling)

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@plankg ha scritto:
@Patrick ha scritto:
@plankg ha scritto:



Aspetto che vieni ad ascoltare le mie..... Wink

0Non solo quelle, hai un parco diffusori che fa paura! Razz


Non ti priari..., le Klipsch le ho prestate a Salvo (Somian) Crazy che Ŕ a Vienna (beato lui)
e lo Yarland ce l'ha Vincenzo (che lo ha rimesso in sesto, e dice che ora suona da urlo Dribbling)


Le Klipsch! Razz Dello Yarland giÓ si intuivano le spaventose potenzialitÓ da Lorenzo. Non oso immaginare cosa sia diventato adesso.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon
Mi sono registrato giusto per te, lol
Ho un ampli simile al tuo, ovvero il fratellino minore Pioneer A209R, nel secondo impianto (resto della catena: CDP HK HD 980 e diffusori ProAc Extended Bass Tablette Super).
Diffusori a parte e' ancora tutto da rodare (le elettroniche sono arrivate pochi giorni fa) pero' ho notato una cosa: il Suono del Pioneer cambia radicalmente se si preme il tasto direct, che bypassa i controlli di tono.
Senza il direct il suono e' moscio e fiacco, attivandolo (e ho appena iniziato il rodaggio) cambia musica!
Usalo, e' possibile che possa risolvere i tuoi problemi Smile
Inoltre: non hai pensato che i tuoi problemi con il Pio possano essere, invece, attribuiti alla sorgente?
(un PC collegato via dac o scheda audio usb o firewire al pc, giusto?)
Un saluto.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Ciao Uncletoma,

grazie mille per i consigli =)
In ogni caso, stavo usando giß il tasto Direct...son dello stesso parere, la sezione di eq Ú scandalosa, fredda e spigolosa.
Nel frattempo penso di aver individuato il vero problema nelle casse, delle Magnat Quantum 603. Il problema pi˙ notevole all'inizio era il mancato rodaggio, che rendeva il suono davvero intollerabile. Dopo un pˇ di rodaggio comunque, per quanto il suono fosse nettamente migliorato, le trovavo ancora molto "chiuse", come se mancassero frequenze. Alla fine ho avuto la botta di culo di trovare delle Infinity Reference 50 nella cantina di un mio condomino, che me le ha regalate in quanto rotte =S in realtß le ho aggiustate da me con 30 euro di spesa e mi stanno regalando una valanga di soddisfazioni =)
Conseguentemente le Magnat le ho vendute =|
Ciao!

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Ho gia' letto la tua "querelle" con i diffusori (le casse son quelle per frutta e verdura :p), a mio avviso il problema, co le Magnat (che, comunque, non conosco) poteva essere il posizionamento in ambiente.
Collocare correttamente un diffusore di tipo bookshelf e', stranamente (ma non tanto), piu' difficile rispetto ad uno tower. I "grossi" ti viene naturale metterli lontano dalle pareti, per i piccolini talvolta non ci si pensa.
Oppure, come nel mio caso, non si ha altro spazio (e le mie EBTS sono dentro una libreria... ma non ho alytro posto dove metterle nello studiolo, mentre le Studo 140 dell'impianto principale soo correttamente posizionate nella sala grande).

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Patrick ha scritto:
@Laimon ha scritto:
@Patrick ha scritto:

Le Magnat o sono 4 o sono 8ohm. Delle due l'una.


Le specifiche dicono 4-8 Ohm Mmm
http://www.magnat.de/index.php?id=2383&L=1



Le casse dovrebbero essere 8 ohm in grado di scendere fino a 4.



ecco, appunto

e che significa?

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
(verosimilmente) che non hanno un'impedenza +o- costante su tutta la banda audio,
scommetterei sulla parte bassa (woofer) a 4ohm, per far spremere pi¨ potenza all'ampli,
e medioalta (tweeter) a 8.. i suppose Muble

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
@Laimon ha scritto:
Ciao ragazzi,

velocissimo aggiornamento: ho aggiustato le Infinity! Ho acquistato delle sospensioni di ricambio da SimplySpeakers.com, che son arrivate in appena 4 giorni, ed in un pomeriggio ho fatto tutto.
E...suonano che una meraviglia Smile suono caldo e corposo, molto definito, immagine tridimensionale spettacolare...insomma, eccellenti!
Se ve ne capita un paio nella cantina del vicino...non ve le lasciate sfuggire Wink

Oppure fate come me, rivendetele poi piangete Crying or Very sad del resto non Ŕ facile piazzare in ambiente delle Kappa 9.2i...azz, che amarezza!
Son contento per te; anche se ignorantemente (nel senso che in realtÓ all'epoca ne ignoravo il vero (grande) valore) mi erano sempre piaciuti questi grandi diffusori americani.

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Mi fa piacere Handros che anche tu fossi del mio stesso parere!
Ormai a mesi di distanza dalla riparazione son pienamente soddisfatto...mi spiace solo non avere un ambiente pi˙ grande dove poterle collocare pi˙ liberamente, ma devo dire che pure con gomma pane e tende riesco ad ovviare ad alcuni problemi di posizionamento Smile
Ciao!

descriptionRe: Rimpiazzare un impianto fallimentare :)

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum