T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Indiana Line Dj 308
Oggi alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Oggi alle 12:34 Da Masterix

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 12:33 Da Rock86

» Vu meter audio
Oggi alle 11:40 Da giucam61

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Oggi alle 11:09 Da uncletoma

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Oggi alle 11:07 Da Masterix

» Rip DSD
Oggi alle 11:04 Da uncletoma

» hertz hd8 vs audison bit one
Oggi alle 10:36 Da scontin

» Dac
Oggi alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Oggi alle 8:23 Da GP9

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 7:26 Da valterneri

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Oggi alle 0:25 Da antbom

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 23:33 Da donluca

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Ieri alle 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Ieri alle 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Ieri alle 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Ieri alle 16:46 Da ftalien77

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 16:29 Da lello64

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Ieri alle 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Ieri alle 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Ieri alle 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Ieri alle 1:16 Da MaxBal

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Mer 18 Ott 2017 - 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Mer 18 Ott 2017 - 22:47 Da diechirico

» DAC per Raspberry
Mer 18 Ott 2017 - 20:19 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Mer 18 Ott 2017 - 19:17 Da MaurArte

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Mer 18 Ott 2017 - 18:12 Da p.cristallini

» Mission LX-2
Mer 18 Ott 2017 - 14:45 Da lello64

» Dubbi su Bluetooth
Mer 18 Ott 2017 - 12:12 Da clipper

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797566 messaggi in 51712 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
nicola.corro
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
dinamanu
 
Pinve
 
GP9
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15484)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9198)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 100 utenti in linea: 5 Registrati, 1 Nascosto e 94 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, lello64, Masterix, uncletoma, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


L'importanza di essere Anglofoni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  dtraina il Ven 23 Lug 2010 - 12:45

Ciao scimmie urlanti,

quali artisti fra tutti quelli che avete sentito, non hanno secondo voi riscosso il successo che

meritavano a causa della lingua in cui si esprimono ???

Uno dei molti esempi da citare,(ma ce ne saebbero a bizzeffe) imho è quest'uomo, mai rimpianto

abbastanza ...

avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1792
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  dtraina il Ven 23 Lug 2010 - 18:39

voi non avete nessun esempio ???
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1792
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  pentrio il Ven 23 Lug 2010 - 20:54

[quote="dtraina"]Ciao scimmie urlanti,

quali artisti fra tutti quelli che avete sentito, non hanno secondo voi riscosso il successo che

meritavano a causa della lingua in cui si esprimono ???

Uno dei molti esempi da citare,(ma ce ne saebbero a bizzeffe) imho è quest'uomo, mai rimpianto

abbastanza ...

Grande Ivan. Era uno dei pochi cantautori italiani che io ascoltavo molto volentieri insieme a Lucio Battisti , De Andrè e De Gregori.
L'ho sentito due volte dal vivo.
Aveva un bassista che suonava DA PAURA....... mai visto niente del genere ..... nemmeno al concerto di Frank Zappa al palaeur di Roma!!!!!

Luciano.
avatar
pentrio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 852
Località : Sannio-Pentro
Occupazione/Hobby : Agente di commercio.
Provincia (Città) : variabile
Impianto : Di tutto un pò!!!!!!
The fisher 400, SE el 34 altro ancora.
Pre: Audiolab 8000q. pre a valvole.
Sorgente: computer + V-dac
Lettore: Cambridge Audio 640 V2
Diffusori: Usher x 719

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  DACCLOR65 il Sab 24 Lug 2010 - 7:58

dtraina ha scritto:Ciao scimmie urlanti,


Laughing Laughing Laughing
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Orazio Privitera il Sab 24 Lug 2010 - 8:54

dtraina ha scritto:Ciao scimmie urlanti,

quali artisti fra tutti quelli che avete sentito, non hanno secondo voi riscosso il successo che

meritavano a causa della lingua in cui si esprimono ???

Uno dei molti esempi da citare,(ma ce ne saebbero a bizzeffe) imho è quest'uomo, mai rimpianto

abbastanza ...

Sicuramente Ivan Graziani è il primo di una lunga serie, lo ha detto anche Ron in un suo concerto qui dalle mie parti, e cantò in suo onore "Firenze (canzone triste)" solo voce e piano.
Ma ci sarebbe anche: Pierangelo Bertoli, Nicola Arigliano, Mia Martini ( anche se c'è un premio per la critica a lei dedicato) ecc... Purtroppo in italia si canta e si ricorda solo Lucio Battisti
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Artinside il Sab 24 Lug 2010 - 9:05

A parte il tormentone del suo brano più famoso forse non sta raccogliendo ciò che veramente merita Caparezza, Per la qualità dei testi, la gigantesca fantasia, la capacità di giocare con la lingua e il suo suono, l'ironia e tragi-comicità con la quale affrontare temi quotidiani ma, certo, il gusto medio ama "cantanti" le cui vette liriche arrivano a "sono ancora impantanato con te"......
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  dtraina il Sab 24 Lug 2010 - 9:31

Artinside ha scritto:A parte il tormentone del suo brano più famoso forse non sta raccogliendo ciò che veramente merita Caparezza, Per la qualità dei testi, la gigantesca fantasia, la capacità di giocare con la lingua e il suo suono, l'ironia e tragi-comicità con la quale affrontare temi quotidiani ma, certo, il gusto medio ama "cantanti" le cui vette liriche arrivano a "sono ancora impantanato con te"......

verissimo ...

il discorso comprende anche artisti non Italiani non di lingua Inglese, coraggio, altri esempi !!!
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1792
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Artinside il Sab 24 Lug 2010 - 15:58

Non possiamo dimenticare i grandi Afterhours per la qualità delle liriche e, ma in questo caso dipende molto dai gusti, della musica
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Artinside il Sab 24 Lug 2010 - 16:07

......e i Massimo Volume...
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  mauz il Dom 25 Lug 2010 - 11:28

Artinside ha scritto:A parte il tormentone del suo brano più famoso forse non sta raccogliendo ciò che veramente merita Caparezza, Per la qualità dei testi, la gigantesca fantasia, la capacità di giocare con la lingua e il suo suono, l'ironia e tragi-comicità con la quale affrontare temi quotidiani ma, certo, il gusto medio ama "cantanti" le cui vette liriche arrivano a "sono ancora impantanato con te"......
quotissimo! il capa ha davvero un respiro internazionale. ma nuovi album? più niente... e neanche concerti... sarà in pausa ricreativa.
e poi penso che se capossela fosse anche solo stato francese sarebbe diventato il nuovo gainsbourg.
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3124
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  dtraina il Dom 25 Lug 2010 - 23:34

Cadrò nel retorico, ma i vari proggaroli nostrani, Pfm e Banco in primis, se fossero stati Inglesi ...???
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1792
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  fabrizio il Dom 25 Lug 2010 - 23:53

il primo gruppo che viene in mente "cccp" GRANDIOSI!!!!!!!!!!!

poi una voce stupenda "giuni russo"

Ragazzi mi permetto di consigliarvi "NADA TRIO"

avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Artinside il Lun 26 Lug 2010 - 0:03

fabrizio ha scritto:il primo gruppo che viene in mente "cccp" GRANDIOSI!!!!!!!!!!!

poi una voce stupenda "giuni russo"

Ragazzi mi permetto di consigliarvi "NADA TRIO"

Verissimo, Fedeli alla Linea è un disco epocale per il rock italiano e i testi di Ferretti qualcosa di assolutamente mai sentito nelle lande italiche.....
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  fabrizio il Lun 26 Lug 2010 - 0:05

il migliore album dei csi " in quiete "
avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  fabrizio il Lun 26 Lug 2010 - 0:08

fedeli alla linea
avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Artinside il Lun 26 Lug 2010 - 0:13

fabrizio ha scritto:fedeli alla linea
E' una questione di qualità.... Smile
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  fabrizio il Lun 26 Lug 2010 - 11:40

ti invio la foto di un mio quadro " l'addio "

avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza di essere Anglofoni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum