T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
Ho dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 1:36SnapCambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoIeri alle 23:26giogra8Scheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichProgetto gainclone lm3886Ieri alle 22:37Allen smitheeChromecast audio Ieri alle 22:17lello64Abbinamento Denon 4308Ieri alle 22:12Luchigno8Lettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca Marchettisigla transistorIeri alle 20:58sportyerreCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackPOPU VENUS Ieri alle 16:54antbomDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04neroneAutocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
I postatori più attivi della settimana
1 Messaggio - 20%
1 Messaggio - 20%
1 Messaggio - 20%
1 Messaggio - 20%
1 Messaggio - 20%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
140 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 3 Registrati, 1 Nascosto e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, fritznet, mauretto

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 17:16
oggi un amico, mi ha portato sto tda2004 e mi ha chiesto di fargli sto amp.... ed io contro voglia ho eseguito la mia frima 1000fori....




ora, per andare va,.. ma si sente da culomb!
premetto che:
-se bypasso i condensatori in ingresso sento già meglio,
-il suono esce anche senza massa d'ingresso
-problemi di alimentazione non ci sono (batteria)ne disturbi in ingresso(lettore mp3)
quando c'è la pausa tra una canzone e l'atra non vi sono disturbi, il fatto è che gratta, specialmente con voci basse e bassi appunto...
i componenti si sà, come mio solito me li ha donati una vecchia tv,(che belle ciciotte ste resistenze verdi!) al posto dei condensatori non polarizzati da 0.1nF, ne ho messi da 0,2; le resistenze sono giuste(credo) tranne quella da 120k, che non avendo ne ho messe 2 in serie che il tester ha dichiarato da 127k(spero non cambi più di tanto)

ora, che devo fare perchè si senta decentemente????
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 17:27
@tima ha scritto:

ora, che devo fare perchè si senta decentemente????


Cambia l'integrato,questo è anziano(+/- 30 anni),prova TDA 7053,va molto bene e lo schema è semplicissima.
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 17:33
@florin ha scritto:
Cambia l'integrato,questo è anziano(+/- 30 anni),prova TDA 7053,va molto bene e lo schema è semplicissima.

ehm, ok che ha i suoi anni, ma mi hanno dato questo.... non è che gliene compro uno io.... speravo in un consiglio tipo cambia, fa, briga,.... non un buttalo! comunque grazie, non immaginavo avesse tutti sti anni, forse vuoi dirmi che suona male per questo motvo?
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 18:09
a proposito.. hai visto con che altoparlante stò testando?
la membrana è di tela, il bordo è di sughero e il magnete non è dietro, ma davanti..
quanti anni gli dai a quello?

il tda7053 è 2x1W.... questo 2x10W
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 19:21
vabbè ho capito: conclusione: mezza giornata buttata al vento, mo vado di carbonara consolatrice...e chiamo la patata...
(..cazz ho scritto 2 righe e mi sento già meglio!)
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 20:40
@tima ha scritto:vabbè ho capito: conclusione: mezza giornata buttata al vento, mo vado di carbonara consolatrice...e chiamo la patata...
(..cazz ho scritto 2 righe e mi sento già meglio!)

La giornata in cui hai imparato qualcosa,non è una giornata persa!!!!Se vuoi divertirti usa 2xTDA 7056 e avrai un amplificatore da monitor che suona benissimo(2x5W).
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mar 13 Lug 2010 - 23:08
@florin ha scritto:
La giornata in cui hai imparato qualcosa,non è una giornata persa!!!!Se vuoi divertirti usa 2xTDA 7056 e avrai un amplificatore da monitor che suona benissimo(2x5W).
certo, sono pienamente daccordo!
volevo un consigli tipo questo che avevi scritto tu:
un bel cablaggio non significa un perfetto funzionamento d'un
amplificatore. 8-9 anni fa,in un amplificatore costruito con TDA 1514,
sono stato costretto a lasciare un cavo di massa in aria ,vicino al
trafo, perchè qualsiasi cambiamento di posizione,anche di 2-3 cm
produceva un ronzio abbastanza forte.Ogni amplificatore può avere un
problema specifico,anche se ci sono rispettate tutte le regole .

non ti preoccupare ho la testa dura e di certo non mi arrendo......
non capisco perchè nel mio caso senza massa d'INGRESSO suona un po' meglio... non ha senso, in teoria così sento solo metà onda...
il fatto che gli rca di cui ho dotato il nuovo amp sono in gomma,pezzo unco,quindi non posso aprirli e non sono sicuro quale sia la massa!
detto questo ho provato ad invertire i collegamenti (teoricamente così ho messo i positivi uniti alla massa e le masse negli ingressi), facendo così devo fare tutti i collegamenti sennò non va;
ma questo non ha rsolto i miei problemi(lo sò che è sbagliatissimo)

oltre a questo il datasheet del tda2004 ha dei capacitori ELETTROLITICI in ngresso da 2,2uF e anche questo mi sembra strano, difatti se li salto,seento meglio, o meglio compaiono degli alti che prima non c'erano...
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1041
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 0:07
@tima ha scritto:a proposito.. hai visto con che altoparlante stò testando?

Ecco, appunto... Laughing
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 0:30
@andreac ha scritto:
@tima ha scritto:a proposito.. hai visto con che altoparlante stò testando?

Ecco, appunto... Laughing

no no, suona bene quell'altoparlante, l'ho provato sull'amp che uso di solito..

ora ho appena letto che è bene che gli ingressi dovrebbero essere ben schermati,cosa che ignoravo completamente... mo provo, poi vi dico...
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 13:39
ora ho appena letto che è bene che gli ingressi dovrebbero essere ben
schermati,cosa che ignoravo completamente... mo provo, poi vi dico...

fatto........ e non è quello il problema....
proverò a sostituire qualche componente che stà sull' uscita... consigli? ho letto da qualche parte che i condensatori el. aumentano il guadagno, anche in questo caso?
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 14:00
@tima ha scritto: ho letto da qualche parte che i condensatori el. aumentano il guadagno, anche in questo caso?

Dove?
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 14:11
@florin ha scritto:
Dove?

se mi è concesso posto pure l'immagine...
comunque su "impariamo l'elettronica partendo da zero" capitolo 13 pag. 250 colonna sx
parlano di tansistor (lo so che non ha niente a che fare con un integrato)
dicono che se si mette un condensatore in parallelo tra l'emettitore e la massa,il guadagno aumenta di 10 volte rispetto a quello calcolato...
io ho solo fatto una semplice analogia con il tda in questione...
se dico fesserie cazziatemi pure! intanto me preparo....
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 14:16
@tima ha scritto:
@florin ha scritto:
Dove?

se mi è concesso posto pure l'immagine...
comunque su "impariamo l'elettronica partendo da zero" capitolo 13 pag. 250 colonna sx
parlano di tansistor (lo so che non ha niente a che fare con un integrato)
dicono che se si mette un condensatore in parallelo tra l'emettitore e la massa,il guadagno aumenta di 10 volte rispetto a quello calcolato...
io ho solo fatto una semplice analogia con il tda in questione...
se dico fesserie cazziatemi pure! intanto me preparo....

Sono cose diverse,in ingresso si mettono per la separazione in DC,non fare confusione.
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 14:46
o ho! ho capito una cosa!(forse)
allora negli ingressi ci sono degli elettrolitici che fanno passare solo la parte dell'onda positiva, quindi l'altra metà arriva con la massa.
io avevo tolto questi e sentivo meglio, ma con la massa staccata, perchè se la ricollegavo non sentivo niente... era come fare un corto quindi?

(comunque non parlavo dei condensatori in ingresso prima...se vuoi ti mando il pdf o l'ndirizzo di megaupload)
avatar
scorpio92
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.11.09
Numero di messaggi : 434
Località : Jesi
Impianto :  

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 15:03
@tima ha scritto:
Ogni amplificatore può avere un
problema specifico,anche se ci sono rispettate tutte le regole .

Mhmm... No. Se succede una cosa del genere, di sicuro è perché hai combinato qualche pasticcio. Smile

Hai seguito lo schema in Figura 1 di questo?

Il condensatore C12 da 0,1 µF (ovvero 100 nF) deve essere ceramico o, al limite, plastico (poliestere o simili). Evita di mettere più condensatori in serie o in paralelo: puoi prendere qualunque valore superiore a 100 nF.

Prova a parallelare una resistenza da 47 kOhm (o maggiore) all'ingresso, e vedi se la situazione migliora.

Controlla con un multimetro che tutte le piste di massa siano connesse correttamente. Capita spesso di dimenticarsi un collegamento importante.

La batteria? Mah, direi che una batteria da 9 V non è il massimo per quell'integrato. A lui andrebbero benissimo 16-17 V, come minimo 12 V, ed almeno 800 mA di corrente. Controlla perlomeno che, durante il funzionamento, la pila rimanga a 9 V. Se durante il funzionamento la sua tensione scende a meno di 8 V, il problema potrebbe essere quello. Considera che stai alimentando un 2 x 10 W, quindi una pila del genere potrebbe non essere sufficiente. Anzi, togli il potrebbe.

Già che ci sei, controlla pure che tutte le resistenze siano del valore giusto, e ricontrolla tutti i collegamenti, non solo quelli di massa, e facci sapere. Smile

@tima ha scritto:
o ho! ho capito una cosa!(forse)
allora negli ingressi ci sono degli elettrolitici che fanno passare solo la parte dell'onda positiva, quindi l'altra metà arriva con la massa.

No, in quella configurazione i condensatori servono a far passare solo la parte alternata e bloccare la corrente continua, non è un discorso di semionde positive o negative. Sul libro che dici mi pare ci sia pure una spiegazione a proposito, ma non saprei dirti dove. E' ottimo per iniziare, ma va letto con moolta attenzione. Wink

Comunque, non aspettarti un gran che di suono usando un altoparlante non racchiuso in una cassa acustica...
avatar
tima
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 16:40
scusa se c'ho messo molto a risponderti ma il ventilatore anni80 mi ha macinato due dita...ho dovuto pulire un po' di roba...
@scorpio92 ha scritto:
Hai seguito lo schema in Figura 1 di questo?
si pari pari uguale
@scorpio92 ha scritto:
Il condensatore C12 da 0,1 µF (ovvero 100 nF) deve essere ceramico o, al limite, plastico (poliestere o simili). Evita di mettere più condensatori in serie o in paralelo: puoi prendere qualunque valore superiore a 100 nF.
ho usato questi da 0,2 uF (li ho misurati con un multimetro cinese che ha questa funzione..)
non ne ho messi in serie, [l'unica cosa in serie sono 2 resistenze che ho usato per arrivare a120kohm
(misurate127kohm)]


@scorpio92 ha scritto:
Prova a parallelare una resistenza da 47 kOhm (o maggiore) all'ingresso, e vedi se la situazione migliora.

cosi?
@scorpio92 ha scritto:
Controlla con un multimetro che tutte le piste di massa siano connesse correttamente. Capita spesso di dimenticarsi un collegamento importante.
fatto, tutto ok
@scorpio92 ha scritto:
La batteria? Mah, direi che una batteria da 9 V non è il massimo per quell'integrato. A lui andrebbero benissimo 16-17 V, come minimo 12 V, ed almeno 800 mA di corrente. Controlla perlomeno che, durante il funzionamento, la pila rimanga a 9 V. Se durante il funzionamento la sua tensione scende a meno di 8 V, il problema potrebbe essere quello. Considera che stai alimentando un 2 x 10 W, quindi una pila del genere potrebbe non essere sufficiente. Anzi, togli il potrebbe.

avevo letto un 7.2 tipico e un max18V... quindi optato per 9
ma allora dovrei farlo andare a 14.4V? ma cos'è sto tipico...
stringi stringi..... .. mi insegni a leggere questa tabella?.. più passa il tempo e più mi rendo conto di quante cose non so....

grazie 1000!
avatar
scorpio92
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.11.09
Numero di messaggi : 434
Località : Jesi
Impianto :  

Re: sono sempre il solito...

il Mer 14 Lug 2010 - 18:37
@tima ha scritto:scusa se c'ho messo molto a risponderti ma il ventilatore anni80 mi ha macinato due dita...ho dovuto pulire un po' di roba...

Shocked

@tima ha scritto:
ho usato questi da 0,2 uF (li ho misurati con un multimetro cinese che ha questa funzione..)
non ne ho messi in serie

Ok, se li hai lasciati così nudi e crudi, va bene.


@tima ha scritto:

cosi?

No, dovrebbe essere in parallelo all'ingresso, ovvero tra il polo negativo di C4 e massa, o tra "input" e massa (è la stessa cosa). In pratica, questa resistenza serve a definirti un'impedenza d'ingresso stabile anche quando rimuovi il lettore. Se non è chiaro, dimmelo che posto uno schema.

Non è mai una buona cosa lasciare i condensatori senza un aggancio a massa, specie quando l'integrato richiede un'alimentazione singola. I motivi sono un po' complessi, ma se sei curioso ne possiamo parlare.

@tima ha scritto:

avevo letto un 7.2 tipico e un max18V... quindi optato per 9
ma allora dovrei farlo andare a 14.4V? ma cos'è sto tipico...
stringi stringi..... .. mi insegni a leggere questa tabella?

La voce alla quale devi fare riferimento è "supply voltage", che vuol dire "tensione d'alimentazione" (non "voltaggio d'alimentazione", come dicono molti Very Happy ). In genere, ci si dovrebbe sempre tenere alti con la tensione d'alimentazione in quanto, in tutti gli amplificatori (anche gli operazionali), la dinamica è proporzionale alla tensione d'alimentazione.

Per dinamica non intendo l'entità misteriosa di cui parlano gli audiofili (quella che cambia anche in funzione del cavo di alimentazione, per renderti l'idea), ma parlo di una cosa ben precisa. In elettronica, la dinamica di un amplificatore è rappresentata dall'ampiezza che può assumere il segnale senza assumere distorsioni notevoli (in realtà c'è un'altra considerazione, ma ora non ci importa). Mi spiego meglio.

Se alimenti il tuo amplificatore con una tensione di pochi V, lui avrà poca tensione per amplificare il segnale, e alla sua uscita, il segnale non potrà avere un'ampiezza maggiore a pochi V, altrimenti inizierà a distorcere senza pietà, affettando tutte le punte delle semionde (un po come farebbe un ventilatore degli anni 80, per intenderci). [a proposito, spero non ti sia fatto male sul serio ]

Se invece alimenti il tuo amplificatore con la massima tensione possibile, lo sfrutterai appieno, in quanto avrai anche una quindicina di Vpp per il segnale d'uscita. Solo così avrai effettivamente i 2 x 10 W dichiarati.

Sulla voce "output power" vedi la potenza del tuo amplificatore se applichi una tensione di alimentazione di 14,4 V e 13,2 V. Alla massima potenza, hai una distorsione d del 10 %, che potrebbe già essere udibile, ma considera che hai a che fare con un amplificatore integrato piuttosto datato, e di progressi ne sono stati fatti parecchi...

In ogni modo, considera che tutti i datasheet, in particolare quelli un po' vecchiotti, presentano alcuni dati che vanno presi con le pinze. Considera che 8 V è il limite minimo, ma già potrebbe funzionare in maniera anomala e distorcere considerevolmente anche a basse potenze. Io ti consiglierei di salire ad almeno 12 V.

@tima ha scritto:
.. più passa il tempo e più mi rendo conto di quante cose non so....

grazie 1000!

Figurati, i forum esistono per questo. Smile

Se ti interessa l'elettronica applicata nel settore hi-fi posso consigliarti un paio di libri su cui farti un po' di cultura a rigurado (tranquillo, non alludo a quella robaccia che si fumano gli audiofili Cool ).
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum