T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 18:39 Da Suono56

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 16:52 Da sportyerre

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:31 Da natale55

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Oggi a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Oggi a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 13:22 Da mako

» Madame Butterfly
Oggi a 13:22 Da valterneri

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:23 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
Angel2000
 
mako
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15489)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10370 membri registrati
L'ultimo utente registrato è digiposta

I nostri membri hanno inviato un totale di 769453 messaggi in 50061 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 80 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 71 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Alessandro Asborno, Biagio De Simone, blackhole, CHAOSFERE, Masterix, MrTheCarbon

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

progetto u-B3N di F. Campedelli

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Sab 10 Lug 2010 - 3:14

ciao a tutti!

Finalmente ho trovato un ritaglio di tempo per costruire i diffusori, forse riuscirò a completare il mio primo pseudo-impianto very low-cost prima del 21-12-2012..

Il progetto che intendo seguire è quello dell'Ing F.Campedelli ( http://hxos.altervista.org/u-B3N.html ), oggi passavo dalle parti di Bologna quindi sono passato al negozio di audioselection.it a prendere i driver (Hi Vi B3S), li ho subito provati collegandoli al KamaBay e sono rimasto sbalordito, quei cosetti da 3 pollici sono una bomba (sarà che le mie orecchie sono abituate a sentire musica da impiantini commerciali entry level).

Ma veniamo al dunque..

1- domanda da ignorante: sull'altoparlante c'è un morsetto bianco e uno rosso, ma non ci sono i segni + e -, a intuito il bianco dovrebbe essere il meno, no?

2- sulla guida utilizza il Dacron come riempimento, sarebbe il classico filtro per cappe da cucina?

3- sul progetto lascia le pareti interne cosi come sono; se io le tratto con l'antirombo ottengo un effetto benefico o rischio di alterare il comportamento in negativo?


Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Smanetton il Sab 10 Lug 2010 - 7:52

@Jourawsky ha scritto:1- domanda da ignorante: sull'altoparlante c'è un morsetto bianco e uno rosso, ma non ci sono i segni + e -, a intuito il bianco dovrebbe essere il meno, no?
2- sulla guida utilizza il Dacron come riempimento, sarebbe il classico filtro per cappe da cucina?
3- sul progetto lascia le pareti interne cosi come sono; se io le tratto con l'antirombo ottengo un effetto benefico o rischio di alterare il comportamento in negativo?
Risposte.
1 - Rosso "dovrebbe" essere "+". Se vuoi essere sicuro al 100% prendi una pila da 1,5 Volt e fai un confronto con un altoparlante che abbia i segni + e - sui morsetti. Collega i poli della pila ai morsetti e osserva con quale posizione dei poli le membrane si muovono nella stessa direzione.
Peraltro, a meno che tu non debba far suonare queste casse in parallelo ad altre (e dunque in fase!), l'importante è che i poli delle due casse siano omogenei tra loro.
2 - Sì, ed è anche lo stesso materiale che serve ad imbottire cuscini di primo prezzo.
3 - Io l'antirombo ce l'ho messo e in quantità generosa. In passato ho anche spalmato di antirombo le mie IL HC 206 e DJ 204. Facendo prove di confronto con queste ultime, una cassa verniciata e l'altra no, quella verniciata a un volume al limite della sopportazione aveva un suono più dettagliato (violoncelli e contrabbassi un filo meno sbrodolosi).
L'antirombo contribuisce a garantire la tenuta stagna delle giunture.
Rattaman, come potrai vedere in altri tread del T-Forum, a suo tempo aveva fatto dei capolavori di ebanisteria.

Questo è stato un mio setting di confronto di tre anni fa con gli altoparlanti in oggetto.


Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2746
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Sab 10 Lug 2010 - 11:19

grazie mille Smanetton delle risposte tempestive!! Wink

visto che hai realizzato anche i diffusori in reflex ti devo per forza chiedere qual'è che suona meglio secondo te..
si ho visto quelli realizzati da Rattaman molto belli!
Per la finitura visto che è il mio primo progetto penso di fare qualcosa di semplice, due mani di fondo, carteggiatura e direttamente vernice opaca.. cercherò di concentrarmi sui dettagli costruttivi


Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  florin il Sab 10 Lug 2010 - 11:30

@Jourawsky ha scritto:


1- domanda da ignorante: sull'altoparlante c'è un morsetto bianco e uno rosso, ma non ci sono i segni + e -, a intuito il bianco dovrebbe essere il meno, no?



Collega la pila all'altoparlante e nella posizione in cui la membrana va avanti,il morsetto collegato al positivo della pila e +.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Smanetton il Sab 10 Lug 2010 - 18:17

@Jourawsky ha scritto:grazie mille Smanetton delle risposte tempestive!! Wink
visto che hai realizzato anche i diffusori in reflex ti devo per forza chiedere qual'è che suona meglio secondo te..
si ho visto quelli realizzati da Rattaman molto belli!
Per la finitura visto che è il mio primo progetto penso di fare qualcosa di semplice, due mani di fondo, carteggiatura e direttamente vernice opaca.. cercherò di concentrarmi sui dettagli costruttivi

Questo è l'interno delle piccoline (in cui si vede l'antirombo)
che, come disegno, sono ispirate alle Spica di Bellino .



Ma hanno un'enfasi sui bassi che non mi è piaciuta, tanto che ho poi chiuso la fessura posteriore per smorzarli.
Le uB3S suonano molto meglio.

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2746
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Ven 16 Lug 2010 - 21:41

l'altro ieri sono passato a prendere l'MDF tagliato, i lavori sono iniziati!! Very Happy

Devo ammettere che non è per niente facile lavorare il legno per uno alle prime armi come me, quel dannato vinavil e i morsetti me stanno facendo impazzire Suicide

Una domanda sui cavi di potenza..pensavo di autocostruirli visto che voglio tenere le spese al minimo possibile lol!

Pensavo di realizzare questi segnalatimi dal grande Masterix Smile

oppure leggendo su vair post del forum si diceva che si possono realizzare anche con dei cavi elettrici di adeguata sezione..magari potrei ripiegare su questi visto che un cavo elettrico costa di meno del CAT5..o sbaglio?

conoscete qualche guida per realizzarli coi cavi elettrici? io l'unico che ho trovato è questo: il TNT-Star

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  merkutio il Sab 17 Lug 2010 - 0:59

@Jourawsky ha scritto:l'altro ieri sono passato a prendere l'MDF tagliato, i lavori sono iniziati!! Very Happy

Devo ammettere che non è per niente facile lavorare il legno per uno alle prime armi come me, quel dannato vinavil e i morsetti me stanno facendo impazzire Suicide

Una domanda sui cavi di potenza..pensavo di autocostruirli visto che voglio tenere le spese al minimo possibile lol!

Pensavo di realizzare questi segnalatimi dal grande Masterix Smile

oppure leggendo su vair post del forum si diceva che si possono realizzare anche con dei cavi elettrici di adeguata sezione..magari potrei ripiegare su questi visto che un cavo elettrico costa di meno del CAT5..o sbaglio?

conoscete qualche guida per realizzarli coi cavi elettrici? io l'unico che ho trovato è questo: il TNT-Star

segui il consiglio di masterix
è il migliore in assoluto

merkutio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.05.09
Numero di messaggi : 1673
Località : Bologna
Impianto : Low cost

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Dom 18 Lug 2010 - 11:55

ho appena finito i cavi di potenza Vincenzo, che fatica col multifilare, purtroppo ho trovato solo quello nei negoi di elettronica.
Comunque l'ho subito provato, una bomba!! poi ancora sto rodando gli altoparlanti tenedoli appoggiati sopra il tavolo collegati all'ampli.. prima usavo i cavi dati in dotazione col Kama Bay di sezione piccolissima, la differenza si sente come il giorno e la notte, adesso le membrane si spostano molto di piu e i bassi si sentono molto di piu!

Però ho un problema per collegarli all'altoparlante perchè nel B3N i morsetti sono molto piccoli ed è veramente difficile farci passare il cavetto di rame...forse quando li metterò nel box con una saldatura risolverò il problema..

Intanto se a qualcuno interessa carico le immagini dei primi lavori per il box:






Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Lun 19 Lug 2010 - 23:13

I lavori proseguono!!



e Berta filavaa e filava la lanaaa!!




...non c'è molto feelin' tra me e i morsetti..


ci do di spatola ci dò...ci do che ci do che ci doo!!

Laughing

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  mgiombi il Lun 19 Lug 2010 - 23:26

Laughing

Complimenti comunque! Stanno venendo bene.

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Lun 19 Lug 2010 - 23:35

grazie!! Smile

per la finitura, dopo aver dato due mani di fondo turapori, pensavo di farle nere, però un nero che sia molto lucido tipo il frontale di queste http://www.dynavoice.it/serie-magic-ex.html

avete qualche consiglio su cosa usare per ottenere un aspetto del genere?

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  mgiombi il Lun 19 Lug 2010 - 23:40

Credo che per ottenere un risultato del genere tu debba rivolgerti ad un'azienda che fa questo lavoro...insomma difficile da ottenere in casa.

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Lun 19 Lug 2010 - 23:52

infatti...e per ottenere una finitura del genere dovrei spendere un botto, e su un paio di diffusori economici come questi sarebbe un po fuori luogo Smile

penso che per farlo il piu lucido possibile bisogna levigare le superfici fino a renderle perfettamente lisce, solo che con l'MDF non penso ci si riesca Mmm

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  rattaman il Mar 20 Lug 2010 - 9:18

Per ottenere una laccatura lucida devi andare da un verniciatore che fa proprio questo tipo di cose ...farlo da se è impossibile perchè bisogna eseguire più mani di fondo ,verniciatura e poi spazzolare il tutto.

Ps: L'MDF è il miglior prodotto per laccature, è nato proprio per questo!!! Wink

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Mar 20 Lug 2010 - 21:31

per fare questi diffusori mi sto appoggiando nella falegnameria di mio cognato, lui fa prevalentemente verniciatura solo che questa laccatura così lucida non l'ha mai fatta nei suoi lavori..mannaggia!! Evil or Very Mad

Ti dico come ho proceduto con i lavori:
- ho pareggiato le superfici con la carteggiatrice a nastro (che comodità!! ho risparmiato molto olio di gomito Smile)
- stuccatura per coprire le microfessure sulle giunzioni e i buchi dei chiodini di fissaggio
- carteggiatura con carta P280
- prima mano di fondo (Max Meyer all'acqua)
- carteggiatura
- seconda mano con il fondo

Domani rifaccio una bella carteggiatura con la solita carta fine e poi levigo le superfici con un panno ruvido che hanno lì, e poi verniciatura con lo smalto nero brillante all'acqua sempre della Max Meyer

ecco qualche immagine di oggi:




(prima mano di fondo)

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Mer 21 Lug 2010 - 21:39

Avete ragione è difficilissimo ottenere una laccatura tipo pianoforte da soli..oggi ho eseguito la verniciatura dopo aver levigato fino allo sfinimento ma il risultato è stato pessimo!!

Ho provato a verniciare con il rullo, poi con il pennello, poi con la pistola ad aria nella cabina di verniciatura che usa mio cognato...la migliore soluzione è stata quest'ultima perchè essendo molto caldo oggi, lo smalto all'acqua si ritirava troppo velocemente formando una superfice grinzosa..

UFF che delusione, poi ho letto su questo forum come ottenere una buona laccatura anche se non perfetta ( http://forum.audioreview.it/VB/showthread.php?p=110851 ), troppo impegnativo!!

Indi per cui lascio la verniciatura così com'è, d'altronde inizialmente avevo intrapreso il progetto con l'intento di tenere il budget il più basso possibile..

posto alcune foto dei risultati ottenuti oggi:


levigatura fino allo strenuo delle forze






Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  maxym77 il Mer 21 Lug 2010 - 21:55

con una bomboletta di nero lucido ti venivano lucide Very Happy

maxym77
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.05.10
Numero di messaggi : 463
Località : Palermo, 21 anni... poi Anagni - Frosinone
Occupazione/Hobby : Informatica, Musica
Impianto : DVD Sony DVP NS-38 - DIR9001 + PCM1793 + OPA2134 MINI DAC - PreFet MKII - Dune - Ciare H04.1

e grazie a Maurizio!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  diechirico il Mer 21 Lug 2010 - 22:00

mamma mia!! Sad Sad Sad
ti sono solidale...

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Mer 21 Lug 2010 - 22:04

13euro di vernice buttati!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Laughing Laughing Laughing

non so se la bomboletta avrebbe migliorato perchè ho verniciato (anzi mio cognato lo ha fatto) una parte con la pistola professionale ad aria compressa e il risultato ottenuto aveva comunque una certa ruvidità della superficie Don't know

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  maxym77 il Mer 21 Lug 2010 - 22:08

eh ma non per niente la laccatura va fatta da gente esperta.
Hai fatto delle belle casse, se suonano bene scartavetra tutto e fattele fare da chi di dovere... non importa che siano costati poco gli altoparlanti per cui non ne vale la pena.
Io penso che alla fine se le fai laccare quando le guarderai quei soldi ci varranno tutti...
oppure impiallacci e poi passi cera! aivoglia se ti vengono bene!
l'occhio vuole sempre la sua parte... sopratutto per moglie fidanzate parenti e amici! Very Happy
So in love


Ultima modifica di maxym77 il Mer 21 Lug 2010 - 22:15, modificato 3 volte

maxym77
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.05.10
Numero di messaggi : 463
Località : Palermo, 21 anni... poi Anagni - Frosinone
Occupazione/Hobby : Informatica, Musica
Impianto : DVD Sony DVP NS-38 - DIR9001 + PCM1793 + OPA2134 MINI DAC - PreFet MKII - Dune - Ciare H04.1

e grazie a Maurizio!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  poluca il Mer 21 Lug 2010 - 22:10

Realizzare una laccatura del genere non è una cosa semplicissima... e le condizioni atmosferiche di questi giorni non sono delle migliori!

poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Mer 21 Lug 2010 - 22:24

@maxym77 ha scritto:eh ma non per niente la laccatura va fatta da gente esperta.
Hai fatto delle belle casse, se suonano bene scartavetra tutto e fattele fare da chi di dovere... non importa che siano costati poco gli altoparlanti per cui non ne vale la pena.
Io penso che alla fine se le fai laccare quando le guarderai quei soldi ci varranno tutti...
oppure impiallacci e poi passi cera! aivoglia se ti vengono bene!
l'occhio vuole sempre la sua parte... sopratutto per moglie fidanzate parenti e amici! Very Happy
So in love

hai ragione!! Smile

Per adesso le lascio cosi come sono venute e appena il cash flow del mio portafoglio torna in positivo le porto a laccare da un professionista!

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Mer 21 Lug 2010 - 22:27

@poluca ha scritto:Realizzare una laccatura del genere non è una cosa semplicissima... e le condizioni atmosferiche di questi giorni non sono delle migliori!

è vero, infatti secondo me con questo caldo la vernice ha evaporato l'acqua troppo velocemente e non ha fatto in tempo a spandersi uniformemente.
Altrimenti non si spiega che mia sorella qualche mese fa abbia ristruttuaro un mobile con lo stesso rullo e la stessa marca di vernice e fondo, e gli sia venuta una superficie perfettamente liscia..

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  Jourawsky il Sab 24 Lug 2010 - 11:47

Finalmente le ho finite!! La verniciatura alla fine è venuta male ma per adesso le lascio così..

Sulla foto sembrano ancora più oscene perchè ho fatto la foto con il cellulare:

(notare il portatile risalente al neolitico)

Ora da buon utente dovrei rilasciare le mie impressioni d'ascolto ma non avendo mai ascoltato prima musica con un impianto decente mi rimane molto difficile
Sorgente: PC (l'assenza di un DAC credo che influisca non poco sul segnale che arriva all'amplificatore, come dicono gli informatici "trash in, TRASH OUT"!!!)
Amplificatore: Scythe KamaBay
Diffusori: come da oggetto

un primo impiantino semiserio, possiamo definirlo Mid-Fi? Smile

I driver hanno fatto un rodaggio di circa 20 ore prima di montarli, comunque ciò che mi risulta più evidente al primo ascolto è la pulizia del suono che prima non conoscevo avendo sempre ascoltato da impianti coordinati tipo Sony o casse per pc.
Inoltre sul forum sentivo sempre parlare di questa sconosciuta "tridimensionalità della scena", forse ascoltando qualche brano credo di aver capito Laughing , però bisogna ascoltarle da molto vicino probabilmente a causa della bassa sensibilità dei B3S.
I bassi non mancano per le mie aspettative, ma quando tengo il volume più o meno a ore 11 rimbombano un po e mi danno un po fastidio, non che siano troppo forti ma sono fastidiosi all'orecchio.
Per i toni medi e alti neanche mi esprimo perchè non saprei neanche riconoscerli all'ascolto!

In conclusione mi ritengo soddisfatto di questi diffusori autocostruiti e ringrazio tutti voi del forum per tutte le utili info che leggo ogni giorno nelle varie discussioni! Ok

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto u-B3N di F. Campedelli

Messaggio  merkutio il Sab 24 Lug 2010 - 12:03

@Jourawsky ha scritto:Finalmente le ho finite!! La verniciatura alla fine è venuta male ma per adesso le lascio così..

Sulla foto sembrano ancora più oscene perchè ho fatto la foto con il cellulare:

(notare il portatile risalente al neolitico)

Ora da buon utente dovrei rilasciare le mie impressioni d'ascolto ma non avendo mai ascoltato prima musica con un impianto decente mi rimane molto difficile
Sorgente: PC (l'assenza di un DAC credo che influisca non poco sul segnale che arriva all'amplificatore, come dicono gli informatici "trash in, TRASH OUT"!!!)
Amplificatore: Scythe KamaBay
Diffusori: come da oggetto

un primo impiantino semiserio, possiamo definirlo Mid-Fi? Smile

I driver hanno fatto un rodaggio di circa 20 ore prima di montarli, comunque ciò che mi risulta più evidente al primo ascolto è la pulizia del suono che prima non conoscevo avendo sempre ascoltato da impianti coordinati tipo Sony o casse per pc.
Inoltre sul forum sentivo sempre parlare di questa sconosciuta "tridimensionalità della scena", forse ascoltando qualche brano credo di aver capito Laughing , però bisogna ascoltarle da molto vicino probabilmente a causa della bassa sensibilità dei B3S.
I bassi non mancano per le mie aspettative, ma quando tengo il volume più o meno a ore 11 rimbombano un po e mi danno un po fastidio, non che siano troppo forti ma sono fastidiosi all'orecchio.
Per i toni medi e alti neanche mi esprimo perchè non saprei neanche riconoscerli all'ascolto!

In conclusione mi ritengo soddisfatto di questi diffusori autocostruiti e ringrazio tutti voi del forum per tutte le utili info che leggo ogni giorno nelle varie discussioni! Ok

davvero tanti complimenti
quel progetto è davvero ottimo però ti consiglio vivamente di prendere un dac perchè l'audio in uscita dal portatile vanifica tutto il lavoro che hai fatto

Ps: cerca di distanziare il più possibile le casse tra di loro e per evitare il rimbombo dei bassi metti sotto le casse , ad ogni angolo , un quadratino di gomma da cancellare ( quella bianca morbida che si usa per il disegno ), assorbe molto bene le vibrazioni e per casse posizionate su scrivania secondo me è il tweaking migliore

merkutio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.05.09
Numero di messaggi : 1673
Località : Bologna
Impianto : Low cost

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum