T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Oggi alle 21:42 Da Silver Black

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 21:42 Da CHAOSFERE

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Oggi alle 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Oggi alle 19:01 Da Aunktintaun

» ALIENTEK D8
Oggi alle 10:58 Da CHAOSFERE

» Gallo Acoustics
Oggi alle 10:31 Da dinamanu

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 10:06 Da giucam61

» USB no 24?
Oggi alle 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Oggi alle 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Ieri alle 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Ieri alle 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Ieri alle 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Ieri alle 18:44 Da Motogiullare

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 18:36 Da dinamanu

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 16:22 Da Motogiullare

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:57 Da Aunktintaun

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 1:38 Da scontin

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 1:11 Da IlTossico

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Ieri alle 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

» (TO) - vendo testina Audiotechnica at95 e
Ven 21 Apr 2017 - 12:08 Da landrupp

» Qualcosa arriverà
Ven 21 Apr 2017 - 11:52 Da RAIS

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Gio 20 Apr 2017 - 22:34 Da Motogiullare

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Gio 20 Apr 2017 - 20:29 Da robyxrd

» INFO NUOVO IMPIANTO HI-FI
Gio 20 Apr 2017 - 17:55 Da Spolka

» Dove ascoltare?
Gio 20 Apr 2017 - 16:48 Da dinamanu

» giradischi augusta integrated audio system bloccato.
Gio 20 Apr 2017 - 16:23 Da Michele Rinaldi

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784268 messaggi in 50980 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 
nerone
 
Calbas
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
pinkflo2
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15453)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 15 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, attimus, CHAOSFERE, garyson, giucam61, IlTossico, Kha-Jinn, MaxDrou, nerone, p.cristallini, Roberto Contin, Silver Black, sportyerre, TODD 80, vinse

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Incredibile TA 2024

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  bonghittu il Lun 5 Lug 2010 - 22:06

@RAMONE67 ha scritto:mi sembra che deponga a favore
della onestà intellettuale di Alfredo.

Seriamente parlando. Non ho mai fatto affermato
il contrario ne mi permetterei di farlo per una
cosa simile.


avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  traspar il Lun 5 Lug 2010 - 22:17

@MaurArte ha scritto:.....Secondo me Gianelli è un ipnotizzatore sotto mentite spoglie Hehe Hehe Hehe
no, è che lui......

preghiamo study
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  dtraina il Lun 5 Lug 2010 - 22:23

@traspar ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@traspar ha scritto:E' davvero un ottimo ampli, ma NON è la miglior implementazione del 2024 (componenti smd in primis) ...
Qual è la migliore?

@traspar ha scritto:Caro Alfredo,

data la tua vicinanza geografica con la famosa S3 che produce la suddetta, e l'amicizia con il forumer Gianelli, agli occhi miei e miei soltanto (NON PARLO x NESSUN'ALTRO) la tua recensione sembrerebbe un poco "campanilista",
perdonami il termine.
Niente di personale contro l'oggetto nè contro di te, per l'amor di Dio (il buon Andrea sà che anch'io ho acquistato
una bella Fenice 20) ma la vedrei come una sorta consiglio per gli acquisti ... ecco l'ho detto !!!
Vedi caro Traspar, a me piace essere trasparente.
Capisco benissimo che il sospetto potrebbe venire a chiunque ma le cose non stanno affatto così.
Era la prima volta che andavo a casa dell'amico Andrea Gianelli, la seconda è stata in occasione del meeting svoltosi a casa sua il 2 Luglio U.S.
E' proprio quella sera che ho conosciuto di persona il simpatico Bruno Gigante della S3, presente anche lui all'incontro tra audiofili.
In precedenza l'avevo solo incrociato di sfuggita agli audioshow (Top Audio/Video e Milano Hi-End).
Io stesso gli ho chiesto di poter provare il suo Fenice 20, fortemente curioso di ascoltarlo nel mio impianto ed eventualmente recensirlo.
Io non ci vedo nulla di male, se il prodotto mi piacerà sino in fondo certamente lo acquisterò.
Cosi sono andate le cose... che tu ci creda o no e se tu ci credi o no non potrebbe fregarmene di meno Very Happy
Ironic hai quotato male Alfredo, ma fa niente. Oki

e già !!!
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1788
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  diechirico il Lun 5 Lug 2010 - 22:27

onestamente, dalla s3 non comprerei manco un connettore...
sarà che sono permaloso, ma la mi piccola esperienza non è stata certo felice.
niente di che, per l'amordiddio.
però, ste cose nun me le scordo.
tipo chf, valà...
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  madqwerty il Lun 5 Lug 2010 - 22:33

che è successo? s'è persa n'altra mail? Very Happy
non c'hai + fatto sapere com'è andata con chf apropò Wink


Ultima modifica di madqwerty il Mar 6 Lug 2010 - 11:01, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Lun 5 Lug 2010 - 22:53

@RAMONE67 ha scritto:Alfredo a quel tempo era un convinto detrattore del T-Amp (e probabilmente lo è ancora).

Caro Fabio, a quei tempi si adesso assolutamente no.
Il suono del TA 2024 mi ha letteralmente stregato.

@RAMONE67 ha scritto:Io lo invitai ad ascoltare il Trends, meglio se settato come finale ed in biamping, perchè ritenevo che avrebbe potuto cambiare idea (da quello che ricordo non Alfredo non lo aveva ancora ascoltato). Non sono riuscito a recuperare il tread in questione (probabilmente non è più disponibile), ma sono riuscito a riesumare questo: http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=108074&ARCHIVE= e mi sembra che deponga a favore della onestà intellettuale di Alfredo.
Fabio

Grazie Fabio!
Sono semplicemente una persona che quando sbaglia lo ammette e fa marcia indietro.
Smile
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Lun 5 Lug 2010 - 23:03

Robertone, ma lo sai che assomigli al grande Ian Anderson dei Jethro Tull?





Io comunque preferisco Pamela... Kiss

avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  madqwerty il Lun 5 Lug 2010 - 23:41

tu pensa mai se provavi a postare quelle 3 foto ordinate al contrario.. Sick Sick Laughing Laughing Laughing
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  wasky il Lun 5 Lug 2010 - 23:59

@madqwerty ha scritto:tu pensa mai se provavi a postare quelle 3 foto ordinate al contrario.. Sick Sick Laughing Laughing Laughing

lol! lol! lol! lol!

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  piero7 il Mar 6 Lug 2010 - 0:20

Accidenti, che differenza di vedute circa sto ta2024, idolatrato da alcuni e cacaturo per altri...

Ma l'unico che non l'ha ascoltato so solo io? Embarassed
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  porfido il Mar 6 Lug 2010 - 0:48

@piero7 ha scritto:Accidenti, che differenza di vedute circa sto ta2024, idolatrato da alcuni e cacaturo per altri...

Ma l'unico che non l'ha ascoltato so solo io? Embarassed

Marò, te l'ho detto mille volte! Mad Smile
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  madqwerty il Mar 6 Lug 2010 - 1:43

@piero7 ha scritto:Ma l'unico che non l'ha ascoltato so solo io? Embarassed

per non dir di peggio! Hehe
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  bonghittu il Mar 6 Lug 2010 - 8:32

@dtraina ha scritto:e già !!!

Se ho ben capito il 2 Luglio vi è stato un meeting a
casa Gianelli.
Puoi fare un sunto di quello che avete ascoltato
Alfredo?

avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  frugolo80 il Mar 6 Lug 2010 - 8:53

@bonghittu ha scritto:
@dtraina ha scritto:e già !!!

Se ho ben capito il 2 Luglio vi è stato un meeting a
casa Gianelli.
Puoi fare un sunto di quello che avete ascoltato
Alfredo?

se posso permettermi: ho partecipato anch'io al meeting a casa di Gianelli, per provare ed ascoltare un nuovo prodotto di casa S3.....non me ne vogliano, ma secondo me è un prodotto completamente sbagliato dal punto di vista progettuale.....
avatar
frugolo80
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.11.09
Numero di messaggi : 443
Località : Mi
Occupazione/Hobby : Fotografo
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Boston Acoustic m25 , Atoll in100 , Lettore cd Cambridge Audio azur 351c, Lettore cd/dvd Pioneer, Kingrex T20 + Pre + Psu
Cavi alimentazione: Elecaudio CS331B + AudioRomance Orange
Cavi segnale: Mogami 2534 Stentor by Pierbass + Ricable Hi -End

http://www.fabiovignati.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  FleX il Mar 6 Lug 2010 - 9:25

@bonghittu ha scritto:

Se ho ben capito il 2 Luglio vi è stato un meeting a
casa Gianelli.
Puoi fare un sunto di quello che avete ascoltato
Alfredo?


c'ero anch'io, ed in quell'occasione ho conosciuto Alfredo, che ritengo una persona estremamente corretta. Dico questo per sottolineare che il mio non era un modo per attaccarlo, ma semplicemente per capire. La motivazione di abbinare l'ampi a diffusori più idonei mi sembra estremamente logica.
Poi è chiaro che posso avere ideè discordanti dalle sue, ad esempio non avrei mai scritto quel commento sulle S40 :-) , ma questo non toglie che non ho nessuna riserva sulla sua competenza & correttezza.


Ultima modifica di FleX il Mar 6 Lug 2010 - 9:34, modificato 1 volta
avatar
FleX
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.10.08
Numero di messaggi : 138
Località : Milano
Occupazione/Hobby : informatico
Impianto : Audiotrak - Prodigy Cube, Fenice 20, IL HC 206, Trevi AV590

http://www.flickr.com/photos/peppelr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  bonghittu il Mar 6 Lug 2010 - 9:31

@frugolo80 ha scritto:
se posso permettermi: ho partecipato anch'io al meeting a casa di Gianelli, per provare ed ascoltare un nuovo prodotto di casa S3.....non me ne vogliano, ma secondo me è un prodotto completamente sbagliato dal punto di vista progettuale.....

Interessante. Si trattava di un
clinic test per un nuovo prodotto.
Immagino che sul prodotto ci sia un
NDA.

In quali setup lo avete ascoltato?

avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Mar 6 Lug 2010 - 10:15

@FleX ha scritto:c'ero anch'io, ed in quell'occasione ho conosciuto Alfredo, che ritengo una persona estremamente corretta. Dico questo per sottolineare che il mio non era un modo per attaccarlo, ma semplicemente per capire. La motivazione di abbinare l'ampi a diffusori più idonei mi sembra estremamente logica.
Poi è chiaro che posso avere ideè discordanti dalle sue, ad esempio non avrei mai scritto quel commento sulle S40 :-) , ma questo non toglie che non ho nessuna riserva sulla sua competenza & correttezza.

Grazie Flex Smile
Sulle S-40 io penso bene.
Intendiamoci, penso bene sul "come suonano".
Purtroppo le Cocaine, come altri prodotti del genere, soffrono di una politica commerciale a mio avviso sbagliata.
Diffusori cinesi di questo tipo ne arrivano a camionate in Italia e in altre parti del mondo, una volta scesi dai container basta poi rimarchiarli, metterci un adesivo e il gioco è fatto.
I prezzi dei vari "cloni" (che poi tali non sono) purtroppo sono molto variabili ed è logico che il cliente si senta preso per il culo. Marketing sbagliato significa rovinare l'immagine e le qualità di un oggetto complessivamente ben suonante.
Sarebbe stato molto più onesto venderle con una sola etichetta, ad un prezzo congruo (basso) e credo che non si sarebbe sviluppato tutto sto' can-can.
Daltronde lo stesso Lucio Cadeddu dice di questi diffusori:

"Pur non essendo un amante dei minidiffusori devo dire che questi S-40 mi hanno favorevolmente colpito: il bilanciamento timbrico è ottimo, con una gamma alta estesa e precisa, a tratti leggermente argentina ed un basso insospettabile per le dimensioni del midwoofer e del cabinet.....
Il diffusore si presenta ben costruito e rifinito. Il legno è ben imitato ed anche il frontale nero si presenta molto elegante. I morsetti per i diffusori sono adeguati alla classe del prodotto e comodi da usare.....
Queste S-40 sono, per certi aspetti, abbastanza estreme: un midwoofer tirato per il collo regala loro un suono sorprendente per impatto ed estensione, a patto di non alzare troppo il volume con programmi molto ricchi di basse frequenze.....
Siamo in presenza dunque di un prodotto che suona molto bene per quel che costa ma che impone dei compromessi che devono essere tenuti ben in considerazione al momento dell'acquisto.....
"
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  bonghittu il Mar 6 Lug 2010 - 10:23

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Intendiamoci, penso bene sul "come suonano".

Ma le avete ascoltate al meeting del 2 Luglio?







avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  FleX il Mar 6 Lug 2010 - 10:56

@bonghittu ha scritto:

Ma le avete ascoltate al meeting del 2 Luglio?


no ,io le ascoltate al Milano Top Audio, e se avessi avuto un budget di 300 euro avrei comprato dell'altro. Poi non posso dire che facessero schifo.....
avatar
FleX
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.10.08
Numero di messaggi : 138
Località : Milano
Occupazione/Hobby : informatico
Impianto : Audiotrak - Prodigy Cube, Fenice 20, IL HC 206, Trevi AV590

http://www.flickr.com/photos/peppelr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Silver Black il Mar 6 Lug 2010 - 13:03

Mi piace leggere le impressioni di Alfredo, perchè la sua emozione quando ascolta un prodotto nuovo traspare dalle righe che scrive. E preferisco leggere emozioni piuttosto che freddi resoconti scritti da robot (proprio per questo, facendo un parallelo con l'informatica, era bellissimo leggere le recensioni di "Win-Dos Magazine" ed è invece piuttosto noioso leggere quelle di "PCProfessionale").

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15453
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Mar 6 Lug 2010 - 20:08

@Silver Black ha scritto:Mi piace leggere le impressioni di Alfredo, perchè la sua emozione quando ascolta un prodotto nuovo traspare dalle righe che scrive. E preferisco leggere emozioni piuttosto che freddi resoconti scritti da robot (proprio per questo, facendo un parallelo con l'informatica, era bellissimo leggere le recensioni di "Win-Dos Magazine" ed è invece piuttosto noioso leggere quelle di "PCProfessionale").

Troppo buono Sergio!
A mio avviso bisogna riportare in evidenza il concetto di "passione" e "appassionato".
Pur senza pretendere di avere quella professionalità e sicurezza di scrittura che ha un recensore "di ruolo", il dilettante, ma appassionato vero, si muove più agevolmente secondo delle logiche "sane".
Vale a dire che scrive per il puro piacere di riportare le sue emozioni, in modo avulso da logiche commercial-pubblicitarie e inciuci vari.
Tengo a precisare che non ho critiche moraleggianti da rivolgere ai professionisti del settore, da cui ho molto imparato e imparerò ancora, ma solo il dato di fatto che ci si muove entro logiche molto diverse.
Lavorare all'interno di un giornale, con un direttore e una linea editoriale dalla quale non puoi "svirgolare" pena l'estromissione dallo stesso, impone per forza di cose determinati orientamenti.
Chi mai scontenterebbe un inserzionista pubblicitario con una rece negativa?
Quindi non giudizi sulle persone (ci mancherebbe) ma considerazioni sull'ambiente in cui si muove e che lo "costringe" a determinati comportamenti.
Chi ha un Personal Site come me e vive di un altro lavoro non ha questi vincoli e può scrivere ciò che gli pare e piace.
Ti sembrerà paradossale ma i giudizi di un buon dilettante possono essere molto più "attendibili" di quelli del professionista mosso da "certe" logiche (senza offesa, ripeto, per nessuno).
Nel tuo forum di gente in gamba ce n'è, tipo Wasky, che ne sa una più del diavolo ed ha una preparzione tecnica da far tremare le vene ai polsi (ma con lui ce ne sono tanti altri ottimamente preparati).

Ciao!


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Mar 6 Lug 2010 - 20:29, modificato 2 volte
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  thema2000ie il Mar 6 Lug 2010 - 20:25

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Mi piace leggere le impressioni di Alfredo, perchè la sua emozione quando ascolta un prodotto nuovo traspare dalle righe che scrive. E preferisco leggere emozioni piuttosto che freddi resoconti scritti da robot (proprio per questo, facendo un parallelo con l'informatica, era bellissimo leggere le recensioni di "Win-Dos Magazine" ed è invece piuttosto noioso leggere quelle di "PCProfessionale").

Troppo buono Sergio!
A mio avviso bisogna riportare in evidenza il concetto di "passione" e "appassionato".
Pur senza pretendere di avere quella professionalità e sicurezza di scrittura che ha un recensore "di ruolo", il dilettante ma appassionato vero si muove più agevolmente secondo le logiche "sane".
Vale a dire scrive per il puro piacere di frequentare quella che io ritengo la passione più bella del mondo, avulso da logiche commercial-pubblicitarie e inciuci vari.
Tengo a precisare che non ho critiche da rivolgere i professionisti del settore, da cui ho molto imparato e imparerò, ma solo il fatto che ci si muove con logiche diverse.
Lavorare all'interno di un giornale, con un direttore e una linea editoriale dalla quale non puoi svirgolare pena l'estromissione dall stesso, impone per forza di cose determinati orientamenti.
Per esempio chi mai scontenterebbe un inserzionista pubblicitario con una rece negativa?
Quindi non giudizi sulla persona ma sull'ambiente in cui si muove e che lo "costringe" a determinati comportamenti.
Chi ha un Personal Site come me e vive di un altro lavoro non ha questi vincoli e può scrivere ciò che gli pare e piace.
Ti sembrerà paradossale ma i suoi giudizi possono essere molto più "attendibili" di quelli del professionista mosso da "certe" logiche (senza offesa, ripeto, per nessuno).
Nel tuo forum di gente in gamba ce n'è, tipo Wasky, che ne sa una più del diavolo e abile recensore. Lui poi ha una preparzione tecnica da far tremare le vene ai polsi ma con lui ce ne sono tanti altri ottimamente preparati.

Ciao!
Concordo appieno. Oki
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  bonghittu il Mar 6 Lug 2010 - 23:38

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
A mio avviso bisogna riportare in evidenza il concetto di "passione" e "appassionato".

Pienamente d'accordo. Aggiungo inoltre che quando
la passione si trasforma in ossessione è il momento di staccare la
spina e dedicarsi anche ad altro.

Mi piacerebbe fare due riflessioni pacate sull'indipendenza.
Ricorda che i giornalisti si debbono guadagnare la pagnotta e spesso
debbono fare i salti mortali per rispettare una certa linea editoriale e
allo stesso tempo scrivere cose vicine alla realtà. Piaccia o meno
tutto il mondo dell'informazione di settore è così.

Stiamo attenti però a non mitizzare l'altro universo, quello del dilettante.
Bastano due o tre utenti "anomali" su migliaia per falsare il confronto e
non pensare che il confine sia così netto. Magari lo si fa solo per simpatia
nei confronti di questo o quel prodotto/venditore e non si ha la sensazione
di fare nulla di male. Solo che la spintarella significa non essere completamente
sinceri.

Per questo l'indipendenza è più importante di qualunque altra capacità.
Copiare lo stile di un bravo recensore non è poi così difficile. E' molto
più difficile mettersi di fronte a un prodotto, analizzarlo e individuarne
pregi e difetti senza riscoprire l'acqua calda e magari cercando di cogliere
qualcosa che nessuno aveva mai colto.

Sai perché ieri mi sono un divertito a stuzzicarti? Perché sapevo benissimo
che ti stavi giustificando. E non perché sia uno psicologo ma perché sei
un libro aperto. Hai fatto finta di scoprire un prodotto che non potevi non conoscere.
Poi hai tirato in ballo la storia dei diffusori, quando avevi il TA10 non avevi i diffusori
giusti per riconoscerne il valore. Peccato che tu stesso abbia provato un altro
ampli basato sullo stesso chip con i diffusori giusti. Ci hai scritto pure l'articolo:

LINK - Sito Alfredo Di Pietro

Come vedi non era un attacco gratuito giusto per romperti le scatole ma sana
curiosità....Wink
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Mar 6 Lug 2010 - 23:46

@bonghittu ha scritto:Sai perché ieri mi sono un divertito a stuzzicarti? Perché sapevo benissimo
che ti stavi giustificando. E non perché sia uno psicologo ma perché sei
un libro aperto. Hai fatto finta di scoprire un prodotto che non potevi non conoscere.
Poi hai tirato in ballo la storia dei diffusori, quando avevi il TA10 non avevi i diffusori
giusti per riconoscerne il valore. Peccato che tu stesso abbia provato un altro
ampli basato sullo stesso chip con i diffusori giusti. Ci hai scritto pure l'articolo:

LINK - Sito Alfredo Di Pietro

Non è la stessa cosa...
Nel caso della visita alla Sutra ho ascoltato l'1.3 in una catena e in un ambiente sconosciuti per una mezz'oretta.
Il TA 10 l'ho valutato nel mio impianto e nel mio ambiente per un mesetto abbondante.
C'è una bella differenza non trovi?
Poi i Klipsch saranno anche giusti come sensibilità ma non sono abbastanza raffinati, a mio parere, per esaltare le migliori qualità del TA 2024.
Le condizioni di "contorno" sono fondamentali per poter esprimere un giudizio attendibile.
Non prendermi per un sofista rompicoglioni ma troppe volte ho sentito lo stesso oggetto suonare in modi diversissimi a seconda del contesto.


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Mar 6 Lug 2010 - 23:50, modificato 1 volta
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incredibile TA 2024

Messaggio  dtraina il Mar 6 Lug 2010 - 23:49

@bonghittu ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:
A mio avviso bisogna riportare in evidenza il concetto di "passione" e "appassionato".

Pienamente d'accordo. Aggiungo inoltre che quando
la passione si trasforma in ossessione è il momento di staccare la
spina e dedicarsi anche ad altro.

Mi piacerebbe fare due riflessioni pacate sull'indipendenza.
Ricorda che i giornalisti si debbono guadagnare la pagnotta e spesso
debbono fare i salti mortali per rispettare una certa linea editoriale e
allo stesso tempo scrivere cose vicine alla realtà. Piaccia o meno
tutto il mondo dell'informazione di settore è così.

Stiamo attenti però a non mitizzare l'altro universo, quello del dilettante.
Bastano due o tre utenti "anomali" su migliaia per falsare il confronto e
non pensare che il confine sia così netto. Magari lo si fa solo per simpatia
nei confronti di questo o quel prodotto/venditore e non si ha la sensazione
di fare nulla di male. Solo che la spintarella significa non essere completamente
sinceri.

Per questo l'indipendenza è più importante di qualunque altra capacità.
Copiare lo stile di un bravo recensore non è poi così difficile. E' molto
più difficile mettersi di fronte a un prodotto, analizzarlo e individuarne
pregi e difetti senza riscoprire l'acqua calda e magari cercando di cogliere
qualcosa che nessuno aveva mai colto.

Sai perché ieri mi sono un divertito a stuzzicarti? Perché sapevo benissimo
che ti stavi giustificando. E non perché sia uno psicologo ma perché sei
un libro aperto. Hai fatto finta di scoprire un prodotto che non potevi non conoscere.
Poi hai tirato in ballo la storia dei diffusori, quando avevi il TA10 non avevi i diffusori
giusti per riconoscerne il valore. Peccato che tu stesso abbia provato un altro
ampli basato sullo stesso chip con i diffusori giusti. Ci hai scritto pure l'articolo:

LINK - Sito Alfredo Di Pietro

Come vedi non era un attacco gratuito giusto per romperti le scatole ma sana
curiosità....Wink

Mi hai proprio tolto le parole di bocca ...
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1788
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum