T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 41
No, era meglio quello vecchio
52% / 45
Ultimi argomenti
Cavo coax Ieri alle 23:59giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 22:32TODD 80
DAC o CDIeri alle 13:24Luca Marchetti
HelP! DAC!Ieri alle 0:07RAMONE67
topping tp 60Mer 29 Mar 2017 - 14:48p.cristallini
BluRay vs. SACDMer 29 Mar 2017 - 14:33Luca Marchetti
POPU VENUS Mer 29 Mar 2017 - 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
26 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
309 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15442)
15442 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, MaxBal

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 9:37
Link - Forum VHF - Leggere l'ultimo MSG

Smile

-------
Nota del Mods.:
Si tratta del terzo messaggio di Cello.

avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum
Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4773
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 9:51
Very Happy stai tranquillo che lo sappiamo bene Wink
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 11:11
@Ivan ha scritto: Very Happy stai tranquillo che lo sappiamo bene Wink

Esatto.... Very Happy
Il 2024 non ha ancora abbandonato il mio impianto, tutto il resto sì.... Smile
Magari prima o poi lo farà, ma per ora assolutamente no.....
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 11:18
@porfido ha scritto:Magari prima o poi lo farà, ma per ora assolutamente no.....

Smile

A proposito come vanno i Pi con il diabolico chip?!?!?

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 11:19
Matti no, ma occorre pensar bene prima di consigliare come "ampli sotto i 200 un Trends": tutto, tutto dipende dai diffusori che si devono pilotare, con certi renderà al meglio, con altri farà semplicemente pietà.

Non è assolutamente un ampli universale, ne l'ideale per una "prima amplificazione": è più che altro un piacevole esperimento che va usato ad hoc.
Ecco perché non mi sorprendo quando diversi audiofili (e non gente di primo pelo) storcono il naso di fronte a queste soluzioni di compromesso.
Nessuno mette in dubbio che in certe configurazioni possa fare faville (per il prezzo), ma forse meglio consigliare un'amplificazione che renda sempre bene, piuttosto che una che con il 10% delle configurazioni andrà alla grande, ma con il restante...

Tanto vale consigliare un Behringer Ep2500: anche questo è in pratica un finale con un potenziometro, ha un'estetica ripugnante, e costa un soldo di cacio.

Ma almeno piloterà QUALSIASI diffusore senza batter ciglio, e con una timbrica e una definizione terrificanti per il prezzo.

Senza contare che il fatto che suoni e costi 150 euro, fa sentire i possessori gli scopritori della verità assoluta, che probabilmente considerano i possessori di amplificazioni sopra i 200 euro degli emeriti allocchi...
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 11:32
Allora si può sempre prendere un virtue audio, che ha potenza quanto basta per tutti e non costa neppure troppo.

O buttarsi su qualche scatolotto cinese con dentro il ta2022 (a quanto pare ce ne sono di ottimi).

avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 11:52
@albamaiuscola ha scritto:Matti no, ma occorre pensar bene prima di consigliare come "ampli sotto i 200 un Trends":
tutto, tutto dipende dai diffusori che si devono pilotare, con certi renderà al meglio, con altri farà semplicemente pietà.

Sono assolutamente dello stesso avviso.
Ma è un discorso che vale per qualunque ampli a bassa
potenza, a prescindere dal prezzo.

@albamaiuscola ha scritto:
è più che altro un piacevole esperimento che va usato ad hoc.
Ecco perché non mi sorprendo quando diversi audiofili (e non gente di primo pelo) storcono il naso di fronte a queste soluzioni di compromesso.
Nessuno mette in dubbio che in certe configurazioni possa fare faville (per il prezzo), ma forse meglio consigliare un'amplificazione che renda sempre bene, piuttosto che una che con il 10% delle configurazioni andrà alla grande, ma con il restante...

Peccato che gli stessi audiofili non rispondano mai alla domanda perché
il problema della bassa potenza vale per il giocattolo da 200 euro e non
quello da 15.000. O si entra nell'ottica
di idee che la facilità di pilotaggio è una qualità indispensabile e non un
optional inutile o non si esce dal circolo vizioso.

@albamaiuscola ha scritto:
Tanto vale consigliare un Behringer Ep2500: anche questo è in pratica un finale con un potenziometro,
ha un'estetica ripugnante, e costa un soldo di cacio.
Ma almeno piloterà QUALSIASI diffusore senza batter ciglio, e con una timbrica e una definizione
terrificanti per il prezzo.

Sul fronte della capacità di pilotaggio non ho dubbi.
Vediamo sul fronte qualitativo cosa combina ma sono
poco ottimista (a ragion veduta Wink)

@albamaiuscola ha scritto:
Senza contare che il fatto che suoni e costi 150 euro, fa sentire i possessori
gli scopritori della verità assoluta, che probabilmente considerano i possessori
di amplificazioni sopra i 200 euro degli emeriti allocchi...

Dai che non è cosi. La maggior parte è abbastanza dotata
di buon senso per evitare patetiche iperboli. Casomai capita
il contrario, ma questo è il lato divertente....Wink







avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 12:23
@bonghittu ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:Matti no, ma occorre pensar bene prima di consigliare come "ampli sotto i 200 un Trends":
tutto, tutto dipende dai diffusori che si devono pilotare, con certi renderà al meglio, con altri farà semplicemente pietà.

Sono assolutamente dello stesso avviso.
Ma è un discorso che vale per qualunque ampli a bassa
potenza, a prescindere dal prezzo.

@albamaiuscola ha scritto:
è più che altro un piacevole esperimento che va usato ad hoc.
Ecco perché non mi sorprendo quando diversi audiofili (e non gente di primo pelo) storcono il naso di fronte a queste soluzioni di compromesso.
Nessuno mette in dubbio che in certe configurazioni possa fare faville (per il prezzo), ma forse meglio consigliare un'amplificazione che renda sempre bene, piuttosto che una che con il 10% delle configurazioni andrà alla grande, ma con il restante...

Peccato che gli stessi audiofili non rispondano mai alla domanda perché
il problema della bassa potenza vale per il giocattolo da 200 euro e non
quello da 15.000. O si entra nell'ottica
di idee che la facilità di pilotaggio è una qualità indispensabile e non un
optional inutile o non si esce dal circolo vizioso.

Perché l'audiofilo che spende 50'000 euro per un valvolare da 5w ha altri 30000 euro da spendere per una copia di klipshhorn.

Mentre il poveraccio che spende 200 euro per un trends (da 10w) non ha altri 200 euro per un paio di diffusori di buona sensibilità (tipo klipsh b-3).

Oltre a questo il ta2024 in un locale piccolo fa bella figura anche con diffusori a bassa sensibilità (non dimentichiamoci mai che l'ambiente di ascolto è il componente più importante).

Topic spostato dentro ad hi-fi in generale ....
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 12:51
@Barone Rosso ha scritto:
Mentre il poveraccio che spende 200 euro per un trends (da 10w)
non ha altri 200 euro per un paio di diffusori di buona sensibilità (tipo klipsh b-3).

Con budget così compressi meglio un TA2024 più economico e
destinare il grosso ai diffusori. Ci sono anche pi da montare che
si possono realizzare con 150 euro. Ovviamente bisogna faticare...

@Barone Rosso ha scritto:
Oltre a questo il ta2024 in un locale piccolo fa bella figura anche con diffusori a bassa sensibilità
(non dimentichiamoci mai che l'ambiente di ascolto è il componente più importante).
Topic spostato dentro ad hi-fi in generale ....

Sono d'accordo. Tra la qualità e qualche dB di pressione per i
miei gusti è meglio rinunciare a qualche dB.
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 13:30
c'è qualcosa che non quaglia nel ragionamento:

E inoltre nessuno dei due ha nessuno degli ampli in questione in vendita sul mercatino

ma se nessuno dei due possiede gli ampli in questione, su cosa basano le loro opinioni?
avatar
jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 14:05
beh in quei forum , e parlo di audioreview o videohifi , la classe d è spesso cacca per partito preso...
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 14:14
@bonghittu ha scritto:
Peccato che gli stessi audiofili non rispondano mai alla domanda perché
il problema della bassa potenza vale per il giocattolo da 200 euro e non
quello da 15.000. O si entra nell'ottica
di idee che la facilità di pilotaggio è una qualità indispensabile e non un
optional inutile o non si esce dal circolo vizioso.


Non confondiamo i watt con la capacità di pilotaggio.
Nessuno si lamenta dei watt del Trends. Il problema è la capacità di pilotaggio, pari a zero.

Ho sentito un valvolare da 30w darle di santa ragione a un finale da 400w a ss. Come la mettiamo? Smile peccato che l'alimentazione di quel valvolare costasse come 10 Trends.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 14:39
@jankovic ha scritto:beh in quei forum , e parlo di audioreview o videohifi ,
la classe d è spesso cacca per partito preso...

Vero.
Infatti mi ha colpito che qualcuno ne parlasse bene. Wink

@albamaiuscola ha scritto:
Non confondiamo i watt con la capacità di pilotaggio.
Nessuno si lamenta dei watt del Trends. Il problema è
la capacità di pilotaggio, pari a zero.

Fuor di dubbio, il TA10 non è un generatore di corrente
e dopo i canonici 6/7W la distorsione diventa
drammatica.
Non credo altresì che con 5W si possa parlare di
ampli universale, anche con una generosa propensione
ad erogar corrente.

@albamaiuscola ha scritto:
Ho sentito un valvolare da 30w darle di santa ragione a un finale da 400w a ss.
Come la mettiamo? Smile peccato che l'alimentazione di quel valvolare costasse come 10 Trends.

Ma 30Wpc non sono mica pochi. Se si tratta di un buon
erogatore di corrente ci piloti veramente di tutto e non
devi piangere per la qualità Smile





avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 14:40
@albamaiuscola ha scritto:Non confondiamo i watt con la capacità di pilotaggio.
Nessuno si lamenta dei watt del Trends. Il problema è la capacità di pilotaggio, pari a zero.



Ieri ho scoperto che non è il solo ad avere problemi di tenuta e purtroppo l'ho fatto a mie spese bruciando 2 dei 4 woofer delle T-Friend

Abbiamo preso per divertirci uno di questi kit da audiphonics

http://www.audiophonics.fr/amplifier-board-stereo-sap15-2x100w-classab-p-4144.html

e lo abbiamo connesso ad un trafo da soli 25 Volt ( meno male ) cosi per saggiare la sonicita

Connesso alle T-Friend è durato solo 2 canzoni poi si è piegato al basso carico del diffusore e un canale è andato in giunzione e ha erogato 30 volt in CC sui poveri vifa Dribbling


Cool che fumata dal parapolvere

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 14:50
@bonghittu ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:Matti no, ma occorre pensar bene prima di consigliare come "ampli sotto i 200 un Trends":
tutto, tutto dipende dai diffusori che si devono pilotare, con certi renderà al meglio, con altri farà semplicemente pietà.

Sono assolutamente dello stesso avviso.
Ma è un discorso che vale per qualunque ampli a bassa
potenza, a prescindere dal prezzo.

@albamaiuscola ha scritto:
è più che altro un piacevole esperimento che va usato ad hoc.
Ecco perché non mi sorprendo quando diversi audiofili (e non gente di primo pelo) storcono il naso di fronte a queste soluzioni di compromesso.
Nessuno mette in dubbio che in certe configurazioni possa fare faville (per il prezzo), ma forse meglio consigliare un'amplificazione che renda sempre bene, piuttosto che una che con il 10% delle configurazioni andrà alla grande, ma con il restante...

Peccato che gli stessi audiofili non rispondano mai alla domanda perché
il problema della bassa potenza vale per il giocattolo da 200 euro e non
quello da 15.000. O si entra nell'ottica
di idee che la facilità di pilotaggio è una qualità indispensabile e non un
optional inutile o non si esce dal circolo vizioso.

@albamaiuscola ha scritto:
Tanto vale consigliare un Behringer Ep2500: anche questo è in pratica un finale con un potenziometro,
ha un'estetica ripugnante, e costa un soldo di cacio.
Ma almeno piloterà QUALSIASI diffusore senza batter ciglio, e con una timbrica e una definizione
terrificanti per il prezzo.

Sul fronte della capacità di pilotaggio non ho dubbi.
Vediamo sul fronte qualitativo cosa combina ma sono
poco ottimista (a ragion veduta Wink)

@albamaiuscola ha scritto:
Senza contare che il fatto che suoni e costi 150 euro, fa sentire i possessori
gli scopritori della verità assoluta, che probabilmente considerano i possessori
di amplificazioni sopra i 200 euro degli emeriti allocchi...

Dai che non è cosi. La maggior parte è abbastanza dotata
di buon senso per evitare patetiche iperboli. Casomai capita
il contrario, ma questo è il lato divertente....Wink








Sinceramente, Bonghittu dovrebbe scrivere il manifesto del T-forum.... Smile
albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:00
Io comunque (ma l'ho già detto) rifletterei sul duplice ruolo che hanno avuto prima il T-amp e poi (forse ancor di più) il Trends.

Se da un lato hanno permesso a molti di avvicinarsi davvero ad un suono che ha a che vedere con l'alta fedeltà (un medioalto dettagliato ome quello del Ta10.1 molti "1000 euro" se lo sognano), dall'altra hanno avuto la "colpa" (o forse l'hanno avuta i loro più feroci sostenitori) di spostare il fulcro dell'impianto attorno all'amplificazione.

Quanti thread "Che diffusori per Trends Audio?" si leggono ogni mese?
Niente di più sbagliato.

Non sono i diffusori che si devono adattare all'amplificazione, ma questa che deve mettere in grado i diffusori di esprimersi al meglio.

Partire da un'amplificazione come il Trends, invogliati dal suo allettante prezzo (e certo, dalle sue prestazioni con certi diffusori) costringe, se di alta fedeltà stiamo parlando (altrimenti tanto vale...) ad operare una discreta selezione.

La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.

avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:08
@albamaiuscola ha scritto:
La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.


Perchè secondo te Alberto un T-Amp può pilotare un diffusore ad alta efficenza ?

io dico di no e lo conferma anche Fulvio Chiappeta sulle pagine di Fedelta del Suono nei suoi articoli dedicati a questa tipologia di diffusore, mettendo in guardia chi crede che un piccolo ampli possa adattarsi ad un High Efficency speakers e porta come esempio la necessita di dover fermare poi questi "alta efficenza" un AP quando torna indietro va fermato

Quando sono andato a sentire le Cessaro erano connesse ad un ampli da 20 watt e credimi anche se ad alta efficenza non suonavano

Cmq si compra prima il Diffusore e poi si cerca di trovare un ampli giusto da che mondo è mondo e non l'esatto contrario come si sostiene spesso

Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y
http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:23
Matti per nulla... Laughing
avatar
Frankie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.08.09
Numero di messaggi : 1331
Località : Como
Occupazione/Hobby : Chimica/Snowboard
Provincia (Città) : Basterebbe un soffio di vento
Impianto :
Spoiler:
Alimentazione:
Switching by Pincellone
Sorgente:
Xtreamer DVD
DAC:
Superpro707
Cavi di segnale:
Yulian
Preamplificatore:
Little Dot MK IV SE
Cavi di segnale:
Yulian
Ampli:
Trends Audio 10.2
Cavi di potenza:
DImyself
Diffusori:
IL Tesi 504
Cuffie:
Superlux HD660

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:26
"signore io purtroppo sono un povero ignorante e del suo discorso astratto ho capito poco o niente" (cit. Guccini)

...ad ogni modo il TA10.1 non sarà il migliore ampli del mondo, ma se non fosse per lui (ed in generale per tutti gli AMP in classe T a basso costo) io starei ancora ascoltando o l'ipod o l'ennesimo compattone da centro commerciale... Very Happy Very Happy Very Happy


Ultima modifica di Frankie il Dom 4 Lug 2010 - 16:26, modificato 1 volta
avatar
Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y
http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:26
@albamaiuscola ha scritto:..........tutto, tutto dipende dai diffusori che si devono pilotare, con certi renderà al meglio, con altri farà semplicemente pietà..........

Giustissimo!
Con le mie torri da 95 dB/w/m è davvero esaltante.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:37
@Frankie ha scritto:cut ...... o l'ennesimo compattone da centro commerciale... Very Happy Very Happy Very Happy

Perchè cosa credi che ci sia dentro un compattone ? o un TDA o un tripath Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:38
@wasky ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:
La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.


Perchè secondo te Alberto un T-Amp può pilotare un diffusore ad alta efficenza ?


Però, Robè, allora dovremmo gettare alle ortiche anche tutti i valvolari sotto i 20w quantomeno, allora..... Smile
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:46
@porfido ha scritto:
@wasky ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:
La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.


Perchè secondo te Alberto un T-Amp può pilotare un diffusore ad alta efficenza ?


Però, Robè, allora dovremmo gettare alle ortiche anche tutti i valvolari sotto i 20w quantomeno, allora..... Smile

E perchè ? basterebbe non pensare più all'alta efficenza come ancora di salvezza per usare un T visto che non lo è affatto Wink

Hai letto cosa è succeso a 2 sanken polarizzati a 60ma ( 20ma sopra il DS ) connessi ad un diffusore serio che scende ?

Che poi non è di efficenza che si deve parlare ma di sensibilità
Smile

La riprova è che neppure uno Zanden da 20 watt basta con le cessaro Very Happy

Non è possibile neppure paragonare un pozzo di corrente a valvole con un T ( sempre per il discorso che al T manca la corrente Wink )

Se vuoi ti spedisco il mio Valvolare a EL34 da 12 watt e lo provi a paragone con il tuo T Wink ti anticipo che pilotava le tumorali (85 db ) che hanno messo in crisi un Gainclone ( vedi il discorso della corrente ? ) e che è inipotizzabile pilotarle con il T

Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 16:50
@wasky ha scritto:
@porfido ha scritto:
@wasky ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:
La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.


Perchè secondo te Alberto un T-Amp può pilotare un diffusore ad alta efficenza ?


Però, Robè, allora dovremmo gettare alle ortiche anche tutti i valvolari sotto i 20w quantomeno, allora..... Smile

E perchè ? basterebbe non pensare più all'alta efficenza come ancora di salvezza per usare un T visto che non lo è affatto Wink


Mi stai dicendo che la classe T non ha alcuna ancora di salvezza? Laughing
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Forse non siamo completamente matti...;)

il Dom 4 Lug 2010 - 17:17
@porfido ha scritto:
@wasky ha scritto:
@porfido ha scritto:
@wasky ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:
La vera alta efficenza costa, e quindi se ne va alle ortiche il fattore risparmio. E per di più ha una timbrica tutta sua, che può piacere, come no.


Perchè secondo te Alberto un T-Amp può pilotare un diffusore ad alta efficenza ?


Però, Robè, allora dovremmo gettare alle ortiche anche tutti i valvolari sotto i 20w quantomeno, allora..... Smile

E perchè ? basterebbe non pensare più all'alta efficenza come ancora di salvezza per usare un T visto che non lo è affatto Wink


Mi stai dicendo che la classe T non ha alcuna ancora di salvezza? Laughing

Ne ha ne ha adesso diamo a cesare quel che è di cesare Smile ad esempio lo vedrei bene da usare su un tweeter in bi amp Glasses


Roberto


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum