T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 17:47 Da Motogiullare

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 17:30 Da Giancarlo Campesan

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 17:15 Da davidcop68

» Clip... altro che Klipsh
Oggi alle 16:35 Da Calbas

» Nuovo TAMP
Oggi alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Oggi alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Oggi alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Oggi alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Oggi alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Oggi alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi alle 10:27 Da gubos

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 10:11 Da Aunktintaun

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

Statistiche
Abbiamo 10764 membri registrati
L'ultimo utente registrato è seur2000

I nostri membri hanno inviato un totale di 784402 messaggi in 50988 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
kalium
 
gigetto
 
Motogiullare
 
nerone
 
Aunktintaun
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 62 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Egidio Catini, Motogiullare

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Nuova vita per una vecchia radio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Tatteo il Gio 1 Lug 2010 - 21:58

Ciao a tutti!

Scrivo per chiedervi un suggerimento.

Ho in casa da sempre una vecchissima radio a valvole non più funzionante, modello Ducati rr3404, del 1940.


(la mia è ridotta sensibilmente peggio di questa)


Mi è stato detto che non è possibile ripararla, in quanto molti pezzi sono mancanti o distrutti (probabilmente è stata depredata anni fa) e metterci mano significherebbe in pratica ricostruire tutta la parte elettronica.

Visto che è comunque una bella struttura, mi è venuto in mente di levare tutto ciò che c'è dentro (ovviamente senza buttarlo via), metterci un amplificatore, nuovi diffusori e continuare ad utilizzarla, non come radio ma come impianto stereo.

La radio è gigante: l'apertura posteriore è larga 40x30 cm e la profondità alla base è di circa 32cm.
La mia idea era di metterci dentro un Fenice 20, con volume collegato alla manopola centrale, e di utilizzare una seconda manopola come switch per accendere ampli e luci sul quadro frontale. La terza manopola rimarrebbe per ora inutilizzata (magari in futuro aggiungerò un sintonizzatore radio, ma ciò richiederebbe parecchio lavoro).

I diffusori sono il mio grande cruccio. La radio era in mono, con un singolo cono da 10" (25 cm) posto sotto alla scritta "DUCATI". Pensavo di costruire un pannello posteriore con due/quattro diffusori e di usare l'attacco del vecchio cono per metterci un subwoofer.
Secondo voi la cosa è fattibile?

Avete dei suggerimenti sui coni da comprare?

Grazie!

Tatteo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.07.10
Numero di messaggi : 5
Località : Fi
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Tatteo il Gio 1 Lug 2010 - 22:04

Ecco, per l'appunto. Primo topic e ho sbagliato sezione.
Scusate, non avevo visto che ce n'era un'altra di aiuto oltre quello tecnico...

Tatteo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.07.10
Numero di messaggi : 5
Località : Fi
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  madqwerty il Gio 1 Lug 2010 - 22:32

ciao e benvenuto,
è cosa gradita qui farsi un giretto nella sezione delle presentazioni, prima di iniziare a postare.. Wink
no problem, almeno non così grosso come questo che ci sottoponi Very Happy

si tratterebbe di costruire una specie di sub attivo, ma di solito si sceglie un cono, e poi da lì si progetta la cassa,
non il contrario Wink e cmq dentro dovresti stravolgerla, quasi certamente anche con operazioni invasive e a senso unico..
me ne intendo zero, ma la vedo assai ardua fare una cosa a modo (per la sola parte del diffusore)

magari posta due foto, sai mai .. Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  giovyy il Gio 1 Lug 2010 - 22:42

Un consiglio? Lasciala così, le cose d'epoca hanno un loro fascino..
Compra una fenice20 e la inscatoli in un contenitore Wink
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Smanetton il Gio 1 Lug 2010 - 22:47

@Tatteo ha scritto:Ciao a tutti!

Scrivo per chiedervi un suggerimento.

Ho in casa da sempre una vecchissima radio a valvole non più funzionante, modello Ducati rr3404, del 1940.
...
Mi è stato detto che non è possibile ripararla, in quanto molti pezzi sono mancanti o distrutti (probabilmente è stata depredata anni fa) e metterci mano significherebbe in pratica ricostruire tutta la parte elettronica.

Visto che è comunque una bella struttura, mi è venuto in mente di levare tutto ciò che c'è dentro (ovviamente senza buttarlo via), metterci un amplificatore, nuovi diffusori e continuare ad utilizzarla, non come radio ma come impianto stereo.

Non è vero che non è riparabile.
Piuttosto mettila in vendita su ebay, ma non deturpare un cimelio simile!
Per esempio, ho visto troneggiare in bella mostra una radio Ducati non più funzionante ma riportata a lucido nel concessionario Ducati Nord, qui a Torino.
E il proprietario ne è orgogliosissimo.
Quanti appassionati della rossa sarebbero felici di portarsi il tuo esemplare in casa...
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2856
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Tatteo il Gio 1 Lug 2010 - 23:34

@Smanetton ha scritto:
Non è vero che non è riparabile.
Piuttosto mettila in vendita su ebay, ma non deturpare un cimelio simile!
Per esempio, ho visto troneggiare in bella mostra una radio Ducati non più funzionante ma riportata a lucido nel concessionario Ducati Nord, qui a Torino.
E il proprietario ne è orgogliosissimo.
Quanti appassionati della rossa sarebbero felici di portarsi il tuo esemplare in casa...

Mi sa che mi sono spiegato male. Non ho la minima intenzione di deturparla e gli interventi che vorrei fare non dovranno assolutamente modificare la struttura esterna o interna (che ho smontato, ripulito, e messo da parte). Non sono così pazzo da rovinare permanentemente una radio d'epoca. Se un domani volessi riportarla allo stato originale, basterebbe rimettere dentro l'elettronica che ho tolto.

Purtroppo ci sono pesanti danni all'interno. Il telaio è tutto piegato, il sintonizzatore a ruota è completamente rotto, le valvole sono state asportate, i coprivalvole sono persi o rotti, molti fusibili sono completamente mangiati dalla ruggine, l'intero cablaggio (in tessuto, come andava un tempo) è da cambiare, il pannello posteriore è mancante (ecco perchè ho pensato di costruirne uno con i diffusori). Abbiamo portato la radio da un esperto, ma è stato chiaro: ci sarebbe da rifare da zero quasi tutto.

Insomma, ho un cassone di mezzo metro in casa, progettato per suonare. Perchè non farlo suonare?


Ovviamente venderla non è un'opzione. Laughing

@madqwerty ha scritto:ciao e benvenuto,
è cosa gradita qui farsi un giretto nella sezione delle presentazioni, prima di iniziare a postare.. Wink
no problem, almeno non così grosso come questo che ci sottoponi Very Happy

si tratterebbe di costruire una specie di sub attivo, ma di solito si sceglie un cono, e poi da lì si progetta la cassa,
non il contrario Wink e cmq dentro dovresti stravolgerla, quasi certamente anche con operazioni invasive e a senso unico..
me ne intendo zero, ma la vedo assai ardua fare una cosa a modo (per la sola parte del diffusore)

magari posta due foto, sai mai .. Wink
Ok, domani posto qualche foto della struttura in legno svuotata di tutta la parte interna. Lì gli attacchi per un cono da 10" ci sono già. E' stato questo che mi ha fatto venire l'idea del subwoofer. Che operazioni invasive prospetti?

Tatteo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.07.10
Numero di messaggi : 5
Località : Fi
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  daniele il Gio 1 Lug 2010 - 23:35

"Filologicamente" è un omicidio Smile
Mettere una scheda cinese da 4 soldi dentro un handcrafted del made in Italy...
Nooooo Smile

Poi questo forum mi ha insegnato che..sono davvero poche le cose che non si possono riparare e non credo che una radio a valvole sia tra queste..

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  madqwerty il Ven 2 Lug 2010 - 0:04


Ok, domani posto qualche foto della struttura in legno svuotata di tutta la parte interna. Lì gli attacchi per un cono da 10" ci sono già. E' stato questo che mi ha fatto venire l'idea del subwoofer. Che operazioni invasive prospetti?
in realtá le foto erano in ottica di possibile riparazione/valutazione danni, che peraltro ho letto hai giá fatto e i danni sono ingenti... tutto si puó, ma chiaramente tutto ha un prezzo Wink
un sub (ma anche gli altri altoparlanti) dovrebbero essere completamente a tenuta stagna, l'accoppiamento tra il cestello e il legno avrebbe bisogno quantomeno di una guarnizione da fissare in qualche modo, la vedo poi statisticamente dura che la predisposizione per il cono attuale ti basti.. poi avresti da foderare isolare la camera interna, fermare le elettroniche al legno in qualche modo, isolare acusticamente anche loro... e poi c'é il progetto di un diffusore da fare da zero, ma al contrario, dato che le misure ci sono giá, da adattare in qualche modo, e bisogna trovare il cono! ti serve un esperto e anche un minimo di attrezzatura, a meno di non andare incontro ad un risultato dalla qualitá completamente "random" , quindi poco probabilmente felice.. Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  tima il Ven 2 Lug 2010 - 14:50

dato che non vuoi venderla, perchè sei TU il collezionista,
mi sembrerebbe un sacrilegio lasciarla così, è nata per cantare....
..non per prender polvere.
Di schede cinesi li dentro ce ne stanno un sacco!
Fatti delle casse, non mi pare il caso di integrare gli altoparlanti, sparare la musica da dietro contro il muro (in reflex?)...,beh forse anche funziona..prova Very Happy ma l'effetto stereo?
avatar
tima
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 116
Località : venezia
Occupazione/Hobby : artigianato
Provincia (Città) : sotto pressione...
Impianto : sx-v80 panasonic / speaker caserecci


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Tfan il Ven 2 Lug 2010 - 15:42

se vuoi ti posso mettere in contatto con un vecchietto riparatore di radio a valvole, sta a rimini

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  Tatteo il Ven 2 Lug 2010 - 21:08

@Tfan ha scritto:se vuoi ti posso mettere in contatto con un vecchietto riparatore di radio a valvole, sta a rimini
Ti ringrazio, ma come detto la mancanza di pezzi fa sì che una eventuale riparazione si risolva in sostituzione di gran parte dei componenti. Persone in grado di riparare una radio a valvole ancora non mancano, per fortuna. Comunque, visto che la struttura interna ormai è stata estratta, studierò anche un modo di rimetterla in funzione (leggi: spulciare mercatini e simili in cerca di ricambi d'epoca).

Intanto ho restaurato il mobile, che pure non se la passava benissimo, ed ho avuto modo di analizzarlo. Poichè il mobile è una stupidissima impiallacciatura di pero (ormai molto rovinata), ho abbandonato l'idea del subwoofer al posto del vecchio cono, che probabilmente me la scrosterebbe via.

A questo punto le opzioni che mi vengono in mente sono:
1) lasciar perdere l'attacco superiore da 10" e costruire due casse stereo da montare posteriormente
2) restare fedeli al mono e montare un full-range (ma ne produrranno ancora da 10"?) anche considerando il fatto che il mobile era in origine progettato proprio per questo tipo di soluzione.
3) Implementare le soluzioni 1 e 2 contemporaneamente, Utilizzando il full-range come canale centrale.
4) Trovare il modo di costruire un sistemino stereo che diffonda dall'apertura superiore. Contando che il diametro è 25 cm, mi pare però poco probabile riuscire a fare qualcosa di simile

Suggerimenti?

Tatteo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 01.07.10
Numero di messaggi : 5
Località : Fi
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

radio ducati

Messaggio  gorispa il Gio 31 Mag 2012 - 16:30

Ciao ...
lo so che è tardi. Io oltre che HI-FI colleziono radio. Ce la hai ancora quella vecchia ducati?
Grazie
GS - 392568566

gorispa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.05.12
Numero di messaggi : 2
Località : rimini
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  MrTheCarbon il Ven 1 Giu 2012 - 23:35

La ducati produceva radio perima di fare moto per quel che so.. quello è un pezzo di valore.. beh magari no perchè non in buonissimo stato, am comunque un pezzo d'antiquariato che non va toccato, se non per farlo tornare al meglio su progetto originale
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1397
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Ducati

Messaggio  gorispa il Lun 4 Giu 2012 - 9:01

Salve a tutti.
Anche io una volta ho usato una carcassa di radio di legno del 1934 che era vuota. Detro ci ho messo i componenti moderni e ne è nata una vecchia radio funzionante con componenti però di 70 anni più recenti. Non è stato un gran successo. Per me la Ducati devi cercare di recuperarla ilpiù possibile.
Io posseggo già una Ducati come quella, e molti perzzi di ricambio.
Tatteo, ce l'hai ancora la radio?

gorispa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.05.12
Numero di messaggi : 2
Località : rimini
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  marco stentella il Mar 22 Gen 2013 - 14:34

Come altoparlante unico per i due canali esiste questo: "sonance virtuoso dr", potrebbe fare al caso tuo.
avatar
marco stentella
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.01.13
Numero di messaggi : 267
Località : terni
Occupazione/Hobby : hi fi, motori
Provincia (Città) : Terni
Impianto : giradischi thorens td 166
cdp shanling mc 50
pre mcintosh mx 132
finali 2x mcintosh mc 2100
diffusori dynavoice definition df 8
netbook asus eeepc 1015-foobar-dac shanling




Tornare in alto Andare in basso

Nuova vita per una vecchia radio

Messaggio  marco stentella il Mar 22 Gen 2013 - 14:41

due canali in un altoparlante
avatar
marco stentella
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.01.13
Numero di messaggi : 267
Località : terni
Occupazione/Hobby : hi fi, motori
Provincia (Città) : Terni
Impianto : giradischi thorens td 166
cdp shanling mc 50
pre mcintosh mx 132
finali 2x mcintosh mc 2100
diffusori dynavoice definition df 8
netbook asus eeepc 1015-foobar-dac shanling




Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum