T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 3:58 Da magnaco

» ECC99
Oggi a 0:24 Da Zio

» nuove diva 262
Oggi a 0:14 Da lello64

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:05 Da potowatax

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 0:02 Da dinamanu

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 22:21 Da Rino88ex

» impianto entry -level
Ieri a 22:17 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 19:21 Da beppe61

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 19:18 Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 18:03 Da Angel2000

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 15:17 Da CHAOSFERE

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» Player hi fi
Gio 1 Dic 2016 - 20:34 Da Tasso

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

» se cambio valvole miglioro?
Mer 30 Nov 2016 - 8:59 Da dinamanu

» Scelta giradischi
Mar 29 Nov 2016 - 23:54 Da dinamanu

» Una storia di cavi
Mar 29 Nov 2016 - 22:39 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
CHAOSFERE
 
gigetto
 
MaurArte
 
giucam61
 
thepescator
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15476)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10213)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10359 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bepsi

I nostri membri hanno inviato un totale di 768764 messaggi in 50031 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

L'Affordable Hi Fi

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  madqwerty il Ven 2 Lug 2010 - 0:16

e fai scorta di woofer, sai mai che SF ti proponga un 3x2 ! Hehe

se non erro poi si differenziava ulteriormente sul fatto che fosse a ponte ed alimentazione asimmetrica...
mi pare che in un kilometrico thread fosse saltato fuori qualcosa..

a me ogni tanto salta in testa di provarci con un micro da 2 euri, e 4 OpAmp... mah chi lo sa, un giorno che cresco..o forse smetto prima di drogarmi Hehe

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  piero7 il Ven 2 Lug 2010 - 0:29

@madqwerty ha scritto:e fai scorta di woofer, sai mai che SF ti proponga un 3x2 ! Hehe

se non erro poi si differenziava ulteriormente sul fatto che fosse a ponte ed alimentazione asimmetrica...
mi pare che in un kilometrico thread fosse saltato fuori qualcosa..

a me ogni tanto salta in testa di provarci con un micro da 2 euri, e 4 OpAmp... mah chi lo sa, un giorno che cresco..o forse smetto prima di drogarmi Hehe

io non ricordo di protezioni per ampli a ponte Embarassed

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  bonghittu il Ven 2 Lug 2010 - 10:38

@wasky ha scritto:
Mi rifiuto di crederlo perdonami Smile ho un TA non scordiamocelo Wink

Anche io se è per quello, ma non è importante Wink

Dillo a loro, anzi a Mr.Tripath: Laughing
LINK - SCHEDA

Ricorda che erano le specifiche di un prodotto per OEM (il chip)
quindi non potevano essere troppo "generosi".

@wasky ha scritto:

Prima di pensare per l'ennesima volta che ho qualcosa contro i T ecco come, cambiando la sostanza escono i giudizi favorevoli e nessun problema nel dire che sotto molti aspetti il T3020 di Maurizio è migliore del mio Adcom Smile

http://www.tforumhifi.com/ta-3020-f73/le-mie-impressioni-sul-3020-t8852.htm


Rob non sei l'ultimo arrivato e sicuramente non parli per tre cose in croce
che hai trasformato in feticcio. Secondo me un buon punto di partenza
è dimenticarsi delle teorie di certi personaggi - che si smontano da sole -
e ragionare serenamente su pregi e difetti.

Magari sarebbe interessante sapere cosa pensi dei piccoli ampli SE da 8W
(quelli seri che costano 100 volte un TA).
Lungi dal confrontarli con i TA2024, quei watt sono forse diversi da quelli
del TA10? Hanno forse meno problemi a gestire carichi diversi? Smile

Quei pazzi che spendono decine di migliaia di euro per comprare delle
trombe in grado di lavorare con quei piccoli gioielli - perché tali sono -
hanno tutti dato di matto? Wink









bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Cella il Ven 2 Lug 2010 - 20:24

Ma in cosa vi state perdendo? Prima di rispondervi permettetemi di dire ad Andrea G. che la sua è una pessima idea e sarebbe tale anche solo per arrotondare i propri introiti.

Forse è il caso di ricordare che nel nostro paese l'alta fedeltà costa già più che altrove e le condizioni economiche (retribuzioni più basse e tassazione maggiore) mal si prestano all'aggiunta di ulteriori oboli. Siamo un paese che vive di promozioni da supermercato, secondo la grande distribuzione, non secondo l'ISTAT.

Si corre il rischio di non riuscire a remunerare adeguatamente il proprio tempo, che è risorsa non rinnovabile, fino a prova contraria.

Fatto ciò, come ho scritto nella mia presentazione io vivo a Milano e se vivessi in campagna, da un punto di vista normativo, le cose andrebbero pure peggio.

L'ultima volta che sono stato a sentire la classica a teatro è stato lo scorso fine settimana ed in genere nel mese di luglio ci do dentro anche di jazz, dal vivo e senza amplificazioni.

Scrive bene chi cita i concerti a Milano, che sono invisi alla popolazione e che hanno portato a condanne e sanzioni per il livello sonoro.

Qui si ignora il contesto che non è quello della tolleranza dei vicini, ma è quello normativo per il quale si possono sorpassare i 75dB solo nelle zone riservate all'uso ed ai servizi aeroportuali. Figuriamoci in condominio.

Esiste anche una normativa europea che fissa i limiti per gli illeciti e i reati (è previsto anche il carcere) e fuori dai vostri locali non potete sorpassare i 25dB (in pratica dovete essere più silenziosi del traffico) e senza contare il fatto che lavorando di giorno, come la maggior parte dei comuni mortali, in aree residenziali non è permesso in molti casi sorpassare i 40dB, ovvero eccedere di 5dB in orario diurno e di soli 3dB in orario notturno, rispetto al rumore ambientale.

Dunque o avete una enorme proprietà esclusiva, tale per cui nessuno venga a lamentarsi di cosa ascoltate, oppure la fedeltà ve la dimenticate, pure sigillandovi in casa (nel caso di un condominio).

Dovreste valutare anche il nome: alta fedeltà non significa fedeltà nella lingua italiana, e nemmeno che ci si avvicina, piuttosto è un modo eufemistico per etichettare una categoria di prodotti, al pari di operatore ecologico invece di spazzino, commesso al posto di bidello, etc. (ovviamente definizione di Hi-fi esclusa).

Ecco di cosa state discutendo. Presentandomi al forum ho premesso che dato il mio ambiente di ascolto, locali di piccole dimensioni (oggi li fanno così) in condominio, non aveva senso dal mio punto di vista, spendere di più per ottenere potenti amplificazioni di qualità. Ed è vero che se le potenze in gioco sono basse, non è difficile raggiungere con budget modesti, risultati accettabili e godibili a bassa potenza, sempre.

Ora torniamo al teatro, dove ci sono gli strumenti veri che suonano in un ambiente chiuso e ben insonorizzato; alla Scala come agli Arcimboldi non c'è nessuna amplificazione e quello che sentite è la rappresentazione reale, di riferimento per il genere musicale. La pressione acustica è talmente elevata che vi darebbe fastidio chiunque starnutisca anche dalla parte opposta del teatro, ed è la sensazione che ho provato nei momenti di piena con Čajkovskij. Per riprodurre le frequenze più basse procuratevi un woofer con diametro pari alla membrana che le produce e poi ne riparliamo.

Per scrivere come suona il TA2024 rispetto al teatro dipenderà dal teatro e dal punto in cui vi trovate; del teatro degli Arcimboldi si può serenamente affermare che in tutti posti sopraelevati vi sia una acustica pessima, tale da farvi rivalutare il vostro piccolo amplificatore. Con il Teatro alla Scala la situazione cambia ed è inutile tentare di riprodurre in casa ciò che le vostre orecchie hanno potuto sentire.

Gli altri Tripath, secondo le mie impressioni parziali, non suonano altrettanto bene, e altri amplificatori non migliorano di molto la situazione nel mio misero ambiente d'ascolto. Sono il primo a dire che sopra i 25 metri quadrati e con soffitti molto alti la situazione cambi, ma resta il fatto che a casa mia il tetto sta a meno di tre metri.

Dunque o siete tutti frequentatori del teatro degli Arcimboldi, che sta sotto casa mia ed è da considerarsi un esaltatore della qualità delle vostre elettroniche, oppure io non capisco un tubo, oppure, o forse, sono in buona compagnia.

Ci sono suoni che i prodotti in commercio non possono riprodurre fedelmente (e non possono farlo per Legge), come ci sono tinte di colore che si possono solo approssimare alla meno peggio, fino arrivare alla verità scontata, ovvero che in questo campo ognuno considera se stesso il riferimento invariabile ed assoluto, da cui si alimentano liti infinite.

Purtroppo, come ho già scritto, la maggior parte di noi è in fase decadente, incluso me stesso, a due giorni dalla trentottesima candelina. Ma se l'udito non è più quello di un tempo, il cervello mi dice ancora che le vostre pressioni sonore, quelle di cui parlate, sono superiori a quelle che gli antifurti possono riprodurre (anch'esse limitate per Legge).

E voi ascoltereste simili sinfonie? Tornate con i piedi per terra che è meglio.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  bonghittu il Ven 2 Lug 2010 - 20:59

christian.celona ha scritto:Tornate con i piedi per terra che è meglio.

Ma è solo per parlare. Spero che nessuno di noi abbia come ragion di
vita l'hifi - a parte chi lo fa per lavoro - sarebbe tristissimo.
E comunque quando diventa troppo seria meglio riderci sopra
altrimenti si rischia un esaurimento.

Sono solo giocattoli divertenti e come tali bisogna prenderli.




bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Ivan il Sab 3 Lug 2010 - 0:59

christian.celona ha scritto:
Qui si ignora il contesto che non è quello della tolleranza dei vicini, ma è quello normativo per il quale si possono sorpassare i 75dB solo nelle zone riservate all'uso ed ai servizi aeroportuali. Figuriamoci in condominio.

Esiste anche una normativa europea che fissa i limiti per gli illeciti e i reati (è previsto anche il carcere) e fuori dai vostri locali non potete sorpassare i 25dB (in pratica dovete essere più silenziosi del traffico) e senza contare il fatto che lavorando di giorno, come la maggior parte dei comuni mortali, in aree residenziali non è permesso in molti casi sorpassare i 40dB, ovvero eccedere di 5dB in orario diurno e di soli 3dB in orario notturno, rispetto al rumore ambientale.
Uuuuu queste sono tutte chiacchiere di fatto dipende solo da che vicini hai e dalle tue abitudini di ascolto. Se ti piace ascoltare ad alto volume lo potrai fare solo se i tuoi vicini non rimpono le palle. Ce li vedo i miei vicini con il fonometro, dopo tutti i botti che i loro figli mi hanno fatto sopportare in questi anni e a tutte le ore.

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4731
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Silver Black il Sab 3 Lug 2010 - 2:41

@bonghittu ha scritto:Sono solo giocattoli divertenti e come tali bisogna prenderli.

Perchè sminuirli così? Ci permettono di riprodurre "arte" e di trarne giovamente emotivo e psicofisico.
Per me questo è qualcosa di più di un giocattolo.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Alessandro LXIV il Sab 3 Lug 2010 - 7:14

@Silver Black ha scritto:Ci permettono di riprodurre "arte" e di trarne giovamente emotivo e psicofisico. Per me questo è qualcosa di più di un giocattolo.
Pensi che i giocattoli per bambini non diano loro giovamento emotivo e psicofisico? Questi sono trastulli per adulti, chi ha questi, chi ha i francobolli, chi le pesca alla mosca, ecc. ecc.

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  thema2000ie il Sab 3 Lug 2010 - 7:56

@Silver Black ha scritto:
@bonghittu ha scritto:Sono solo giocattoli divertenti e come tali bisogna prenderli.

Perchè sminuirli così? Ci permettono di riprodurre "arte" e di trarne giovamente emotivo e psicofisico.
Per me questo è qualcosa di più di un giocattolo.
La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Radiofaro il Sab 3 Lug 2010 - 8:13

@thema2000ie ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@bonghittu ha scritto:Sono solo giocattoli divertenti e come tali bisogna prenderli.

Perchè sminuirli così? Ci permettono di riprodurre "arte" e di trarne giovamente emotivo e psicofisico.
Per me questo è qualcosa di più di un giocattolo.
La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

sticà.. ! l'hai pensata stanotte questa frase?
mo me la faccio tatuare sul bicipide Hehe Hehe Hehe

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  bonghittu il Sab 3 Lug 2010 - 8:27

@thema2000ie ha scritto:La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

Esattamente.
Che poi giocattolo non deve essere inteso in
senso negativo quanto di importanza "relativa".
E' ovvio che chi scrive qua dentro si diverte a
sperimentare ma non dovrebbe diventare una
ragion di Stato.

Vale la pena prendersela se a caio non piace il
tuo impianto?
Vale la pena prendersela se tizio
è convinto che esistano solo le proprie idee?
Vale la pena rompere amicizie per il semplice
fatto che qualcuno per una volta non è d'accordo ?










bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Radiofaro il Sab 3 Lug 2010 - 8:41

@bonghittu ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

Esattamente.
Che poi giocattolo non deve essere inteso in
senso negativo quanto di importanza "relativa".
E' ovvio che chi scrive qua dentro si diverte a
sperimentare ma non dovrebbe diventare una
ragion di Stato.

Vale la pena prendersela se a caio non piace il
tuo impianto?
Vale la pena prendersela se tizio
è convinto che esistano solo le proprie idee?
Vale la pena rompere amicizie per il semplice
fatto che qualcuno per una volta non è d'accordo ?









ma sei convinto che è tutto soggettivo?
puoi avere megaimpianti da miagliaia di euro che piace solo a te ... come unio da pochi spiccioli che invece colpisce "deppiù"

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  bonghittu il Sab 3 Lug 2010 - 9:50

NicoRF ha scritto:
ma sei convinto che è tutto soggettivo?

Diciamo che non bisognerebbe mai perdere il beneficio
del dubbio..Wink

Non esiste parametro oggettivo che possa
superare il giudizio finale dell'udito.
L'importante è avere qualche riferimento sia
su come suona lo strumento reale che quello
riprodotto.

Per giudicare un vino non serve conoscere la
sua composizione chimica ma se hai bevuto solo
vino liofilizzato non puoi "capire"
quanto sia buono il vino fatto dal piccolo produttore.







bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  thema2000ie il Sab 3 Lug 2010 - 10:31

NicoRF ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@bonghittu ha scritto:Sono solo giocattoli divertenti e come tali bisogna prenderli.

Perchè sminuirli così? Ci permettono di riprodurre "arte" e di trarne giovamente emotivo e psicofisico.
Per me questo è qualcosa di più di un giocattolo.
La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

sticà.. ! l'hai pensata stanotte questa frase?
mo me la faccio tatuare sul bicipide Hehe Hehe Hehe
No mi è uscita così di getto! Very Happy

Quasi quasi me la faccio tatuare anch'io! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing



Anzi tornando seri la perfezionerei così:

"La Musica non è un giocattolo. Gli apparecchi per riprodurla sì."


Perché la Musica è eccome gioco, non per niente in inglese si dice "play" uno strumento. Non ci avevo pensato. Smile

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Barone Rosso il Sab 3 Lug 2010 - 11:29

@thema2000ie ha scritto:
La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

E no
La musica viene fatta in funzione degli apparecchi per riprodurla. Laughing Laughing

C'è da chiedersi come facesse Mozart Very Happy

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 3 Lug 2010 - 11:41

Hi-fi sotenibile significa componenti e abbinamenti semplici, fruibili, di costo ragionevole e grande affidabilità nel tempo, pensati per una fedele riproduzione del messaggio musicale.
Pertanto la musica è il fine, mentre l'impianto è solo un mezzo per consentirne una riproduzione il più possibile credibile.
Ciò detto e per quanto detto, l'ascolto di tanta musica vera (iniziative concertistiche) è sempre auspicabile: 1) per quell'ascolto appagante ed emozionante che nessun sistema hi-fi (a prescindere dal costo) può dare; 2) per coltivare un'educazione al buon ascolto (inclusa l'abitudine a suoni reali, ben altra cosa rispetto a quelli "costruiti ad hoc" per soddisfare talune mode audiofile del momento).
Credo e spero di essere riuscito a riportare tutti al tema principale della discussione: buona domenica e buon ascolto!

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  thema2000ie il Sab 3 Lug 2010 - 11:54

@Barone Rosso ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:
La Musica non è un gioco. Gli apparecchi per riprodurla sì. IMHO.

E no
La musica viene fatta in funzione degli apparecchi per riprodurla. Laughing Laughing

C'è da chiedersi come facesse Mozart Very Happy
Laughing

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 3 Lug 2010 - 11:54

@Ivan ha scritto:
christian.celona ha scritto:
Qui si ignora il contesto che non è quello della tolleranza dei vicini, ma è quello normativo per il quale si possono sorpassare i 75dB solo nelle zone riservate all'uso ed ai servizi aeroportuali. Figuriamoci in condominio.

Esiste anche una normativa europea che fissa i limiti per gli illeciti e i reati (è previsto anche il carcere) e fuori dai vostri locali non potete sorpassare i 25dB (in pratica dovete essere più silenziosi del traffico) e senza contare il fatto che lavorando di giorno, come la maggior parte dei comuni mortali, in aree residenziali non è permesso in molti casi sorpassare i 40dB, ovvero eccedere di 5dB in orario diurno e di soli 3dB in orario notturno, rispetto al rumore ambientale.
Uuuuu queste sono tutte chiacchiere di fatto dipende solo da che vicini hai e dalle tue abitudini di ascolto. Se ti piace ascoltare ad alto volume lo potrai fare solo se i tuoi vicini non rimpono le palle. Ce li vedo i miei vicini con il fonometro, dopo tutti i botti che i loro figli mi hanno fatto sopportare in questi anni e a tutte le ore.
Hello Caro Ivan, innanzitutto ancora auguroni di buon compleanno!
La soluzione del dilemma sta nel mezzo, ossia è giusto e legittimo godere della propria musica all'interno della propria casa (sia essa in contesto indipendente o condominiale poco importa, in quanto si presuppone che le pareti non siano di cartone...) ma senza pretendere pressioni acustiche relative assurde: non è possibile riprodurre in modo credibile un'orchestra con pressioni sonore comprese tra i 25 e i 40 dB, così come è sbagliato pretendere i 100 dB e passa che si avrebbero solo ad un metro dai musicisti. Vale pertanto la giusta proporzione, ossia un'intensità sonora simile a quella che percepiamo ad un concerto seduti al nostro posto, approssimativamente dai 40-60 dB dei piani-pianissimi sino agli 80-85 dei forti-fortissimi, il che consente di non superare mai quei 78 dB di pressione acustica media prevista dalla legge e anche raccomandata dai medici specialisti, in quanto l'esposizione continuata a suoni d'intensità superiore al suddetto limite può danneggiare l'udito o comuque limitarne la sensibilità.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Patrick il Sab 3 Lug 2010 - 11:55

@Barone Rosso ha scritto:

E no
La musica viene fatta in funzione degli apparecchi per riprodurla. Laughing Laughing

Lo sai che non stai sbagliando di molto? Sai che prima di chiudere un mastering si va ad ascoltare le tracce sugli impianti più disparati? Mi spiego meglio...se la mia traccia non suona bene nell'autoradio Phonocar o nel compattone Jvc, me ne sbatto che mi suoni da dio nei megaimpianti o nei monitor ultralineari e dettagliati. Spesso col mio socio facciamo proprio questa prova...dopo aver ascoltato su monitor, cuffie, impianti di qualità...la vera prova sono autoradio, compattoni e porcherie varie...
Concordo sul fatto che il concetto di Hi-Fi sia altamente aleatorio. Bisognerebbe distinguere, poi, tra l'incisione di un evento live e un prodotto fatto in studio, dove quello che ascoltate, mi ripeto, è sempre molto, molto distante dalla realtà esecutiva.

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 3 Lug 2010 - 12:20

Molti altri amici musicisti dicono la stessa cosa: è anche grazie a loro che ho potuto indirizzare meglio il mio approccio all'alta fedeltà: tra una "porcheria" e un buon sistema hi-fi c'è molta differenza, mentre salendo di livello ho spesso riscontrato una scarsa propensione a riprodurre in modo credibile la maggioranza delle registrazioni, ma piuttosto a suonare meravigliosamente con poche registrazioni "adatte all'impianto". E questo non è l'obiettivo, in quanto il mezzo non deve mai venire prima dello scopo.
Patrick ha fornito a tutti noi un interessante e validissimo spunto di riflessione. Oki

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Ivan il Sab 3 Lug 2010 - 13:18

@Andrea Gianelli ha scritto:
Hello Caro Ivan, innanzitutto ancora auguroni di buon compleanno!
La soluzione del dilemma sta nel mezzo, ossia è giusto e legittimo godere della propria musica all'interno della propria casa (sia essa in contesto indipendente o condominiale poco importa, in quanto si presuppone che le pareti non siano di cartone...) ma senza pretendere pressioni acustiche relative assurde: non è possibile riprodurre in modo credibile un'orchestra con pressioni sonore comprese tra i 25 e i 40 dB, così come è sbagliato pretendere i 100 dB e passa che si avrebbero solo ad un metro dai musicisti. Vale pertanto la giusta proporzione, ossia un'intensità sonora simile a quella che percepiamo ad un concerto seduti al nostro posto, approssimativamente dai 40-60 dB dei piani-pianissimi sino agli 80-85 dei forti-fortissimi, il che consente di non superare mai quei 78 dB di pressione acustica media prevista dalla legge e anche raccomandata dai medici specialisti, in quanto l'esposizione continuata a suoni d'intensità superiore al suddetto limite può danneggiare l'udito o comuque limitarne la sensibilità.
Grazie per gli auguri. Francamente non è il mio caso visto che io ascolto a volumi molto moderati e mi ritengo una persona che conosce discretamente le regole della cività.
L'unica cosa che mi premeva evidenziare che tra la legge e le situazioni di fatto in alcuni casi c'è una bella differenza.
@Patrick ha scritto:
Concordo sul fatto che il concetto di Hi-Fi sia altamente aleatorio. Bisognerebbe distinguere, poi, tra l'incisione di un evento live e un prodotto fatto in studio, dove quello che ascoltate, mi ripeto, è sempre molto, molto distante dalla realtà esecutiva.
Hai le idee molto chiare, si vede che sei del settore. Anche un mio amico, musicista professionista (cioè ci campa e va anche i classifica - non in italia - ) mi ha espresso le medesime considerazioni.

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4731
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Patrick il Sab 3 Lug 2010 - 13:40

@Ivan ha scritto: Hai le idee molto chiare, si vede che sei del settore. Anche un mio amico, musicista professionista (cioè ci campa e va anche i classifica - non in italia - ) mi ha espresso le medesime considerazioni.

Anch'io ci campo, ma non ci vado in classifica... Crying or Very sad (forse, visto lo spessore "artistico" di alcuni ragazzi per i quali ho registrato è meglio così...). Purtroppo, ormai da poco meno di un anno, mi occupo quasi esclusivamente di didattica, campo bellissimo, ma tutto il resto mi manca non poco.

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  cestma il Sab 3 Lug 2010 - 13:48

@porfido ha scritto:Permettetemi comunque anche di dubitare che TUTTI I TA2024 suonino allo stesso modo....
Come disse un eccellente e mai abbastanza rimpianto membro di questo forum: "Non di sola Fenice vive l'uomo...."... Very Happy
Tra un 2024 liscio ed uno ben twuikkato le differenze sono sostanziali, quindi....

P.S. Piero, cazzarola, tu hai ascoltato il Sure TK2050, ovvero un Tripath non certo entusiasmante, quindi: LE VUOI INVESTIRE 'STE 15 EURO IN UNA SURETTA 2024, MODIFICARLA UN PO' E POI CI DICI CHE NE PENSI? Very Happy
,

Posseggo 3 2024 ben modificate, il KingRex con la sua PSU e 2 TK2050, ma come si fa a dire che quest'ultimo è un chip non certo entusiasmante? Per me non c'è paragone con gli altri che ho ascoltato, lo definirei sicuramente il "migliore" nel suo rapporto "qualità prezzo". Certo non tutti suonano allo stesso modo ...

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 3 Lug 2010 - 13:49

@Ivan ha scritto:io ascolto a volumi molto moderati e mi ritengo una persona che conosce discretamente le regole della cività.

Esattamente per questo ho voluto condivere con te alcune considerazioni generali, a conferma dell'importanza di quel punto di equilbrio che mi par di capire ci accomuna. Oki
@Ivan ha scritto:L'unica cosa che mi premeva evidenziare che tra la legge e le situazioni di fatto in alcuni casi c'è una bella differenza.

Da qui la mia indicazione approssimativa di valori (sempre a norma di legge) che consentono un ascolto credibile nel pieno rispetto del vicinato (presupponendo che questo sia in grado di vivere circondato da altri esseri umani e non sotto una campana di vetro...).

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Affordable Hi Fi

Messaggio  Cella il Dom 4 Lug 2010 - 16:02

@Ivan ha scritto:
Uuuuu queste sono tutte chiacchiere di fatto dipende solo da che vicini hai e dalle tue abitudini di ascolto. Se ti piace ascoltare ad alto volume lo potrai fare solo se i tuoi vicini non rimpono le palle. Ce li vedo i miei vicini con il fonometro, dopo tutti i botti che i loro figli mi hanno fatto sopportare in questi anni e a tutte le ore.

In tutta franchezza io ho una vicina di casa di quelle sempre pronte a criticare chiunque eccetto se stessa; la mattina mi sveglio con le sue grida nelle orecchie , perché urla lamentandosi dei rumori dei bambini al piano di sopra, che non sento.

Poi accendo la radio e si lamenta ancora ma almeno non la sento più.

Ai cretini non serve il fonometro, non saprebbero che farsene, ed è un po' come accade qui sul forum, sentono solo ciò che dicono loro.

Ho parlato della musica dal vivo perché conosco bene il mestiere del tecnico audio, ma sfugge ai più che le norme contengono la rappresentazione di ciò che per molti è un fastidio, e i livelli citati sono comuni a molti antifurti e non rappresentano la dinamica di un evento godibile.

Non si possono equiparare i suoni dei rumori all'esterno con i livelli dei nostri impianti ti tra le mura domestiche, tanto più che il risultato offerto dal TA2024 è tale solo tra le mura domestiche, in particolare nella condizione in cui l'ascolto sia effettuato con i diffusori e il fruitore sulle pareti più vicine, a patto che la loro distanza ecceda di poco l'altezza del soffitto. Dunque non si tratta di corridoi e neppure di gallerie, perché raramente le pareti dei locali eccedono i 5m di lunghezza e in tali condizioni le diagonali interne al volume (non quelle della superficie), determinano gli ambienti più favorevoli alle riproduzioni domestiche. Investirci di più potrebbe essere pure uno spreco, accetto il caso in cui non sia necessario per i diffusori.

Per i saloni molto grandi, con pareti da 7 o più metri il giudizio cambia completamente, e dipende dalle condizioni ambientali, contrariamente a quanto ritengono molti lettori del forum, notoriamente più affezionati alle verità assolute.

Se vuoi fare un test, procurati un concerto per orchesta e flauto, considera che il flauto sarà lo strumento in primo piano e domandati che pressione possa mai essere esercitata nell'ambiente di ascolto. Prima di tirare in ballo numeri a tre cifre di SPL bisognerebbe comprendere che si tratta della misura logaritmica (prima aggravante) della pressione efficace (seconda aggravante) e che non ha nulla in comune con la misura dell'efficienza elettrica degli altoparlanti. Per sentire un suono a 100dB (e si tratta sempre di una misura relativa che tiene conto della sensibilità convenzionale dell'orecchio umano medio in salute a 1KHz) devi andare con i piedi alla base di un martello pneumatico e abbassarti, perché in piedi saresti troppo lontano dalla sorgente.

Se le mie erano fesserie, le altre sono stronzate talmente grandi da poter essere udite pure dai sordi, ovvero quelli che con il martello pneumatico ci lavorano tutti i giorni.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum