T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 1:07 Da lello64

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 0:09 Da donluca

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 0:01 Da Kha-Jinn

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Rip DSD
Ieri alle 22:39 Da uncletoma

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 22:36 Da valterneri

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 18:43 Da p.cristallini

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

» mcintosh mx 132 sempre "mute"
Gio 19 Ott 2017 - 16:59 Da marco stentella

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Gio 19 Ott 2017 - 16:46 Da ftalien77

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Gio 19 Ott 2017 - 11:50 Da pallapippo

» Diffusore triste, voglio provare
Gio 19 Ott 2017 - 10:19 Da V-Twin

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560 VENDUTE
Gio 19 Ott 2017 - 9:46 Da 55dsl

» Cavi per questo sistema
Gio 19 Ott 2017 - 1:16 Da MaxBal

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Mer 18 Ott 2017 - 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Mer 18 Ott 2017 - 22:47 Da diechirico

Statistiche
Abbiamo 11088 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lorenzo Mannucci

I nostri membri hanno inviato un totale di 797610 messaggi in 51714 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
clipper
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
dinamanu
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9199)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 42 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Il software suona

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Sab 26 Giu 2010 - 12:59

Telstar ha scritto:
Invece è pressoché nulla, a parte usare .net come linguaggio e KS (c'è anche wasapi, KS è stato aggiunto in seguito), il codice è interamente sviluppato in casa. Prima che ci fossero risultati soddisfacenti IMO è passato un anno, ed un altro da allora. Due anni lavorandoci 2 ore al giorno (penso che la media sia quella), fai un calcolo tu quanto lavoro c'è dietro. E' ovvio che il prezzo è simbolico.

Facciamo 300 giorni lavorativi all'anno che diventano 600 giorni in due anni quindi sono:
1200 ore totali.

ovvero 30 settimane effettive.

In questo periodo tutto da solo ....
ha dovuto sviluppare da zero i decoder per mp3 mp4 flac wma aac ogg wav e altri formati tenendo presente il debugging, l'ottimizzazione e la lettura della documentazione tecnica (si tratta di matematica numerica dura quindi potrebbe anche avanzare ad un ritmo di 5 o 6 righe di codice al giorno quando va bene).

ha dovuto sviluppare un interfaccia utente e testarla con tutto quello che ne consegue.
Se ha un sistema di catalogazione automatico dei brani il casino aumenta ulteriormente.

ha dovuto sviluppare il marketing e la strategia di vendita.


ad occhio il tempo non è sufficiente.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  piero7 il Sab 26 Giu 2010 - 13:02

Telstar ha scritto:

Proprio per questo come dicevo, una volta stabilito di usare chessò wasapi, prendi foobar, jriver, winamp o quel "cosino che non ricordo" e suonano tutti uguali. Se usi un diverso layer (KS) o ASIO già qualcosa cambia. Non mi interessa cosa uno preferisce, però CAMBIA.


Si ma ci puoi dire in quali parametri cambia? Cosa a tuo giudizio è meglio?

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Telstar il Sab 26 Giu 2010 - 13:14

Virgilio ha scritto:
Telstar ha scritto: Sono di Milano, e accetto due volontari, massimo 3 per un sabato mattina (non domani).
Io mi offro

Propongo sabato 17 luglio.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Telstar il Sab 26 Giu 2010 - 13:23

Barone Rosso ha scritto:
In questo periodo tutto da solo ....
ha dovuto sviluppare da zero i decoder per mp3 mp4 flac wma aac ogg wav e altri formati tenendo presente il debugging

No, usa SOX per convertire tutto in wav. I wave poi sono letti in ram (non in un buffer su disco), ah e c'è la decodifica hdcd.
Non c'è catalogo/database, ma c'è un sistema di buffering per le copertine, la gallery richiede una sola directory root.
In più, negli ultimi 3-4 mesi ha sviluppato un algoritmo di upsampling adattivo.

Se hai domande tecniche, perché non le poni direttamente a lui?

Lo scopo del mio thread, lo ripeto per la terza volta è quanto scritto nell'oggetto, ovvero che anche il software influisce sul suono ed in maniera molto maggiore di quello che si crede (do per scontato avere un pc ottimizzato).
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Telstar il Sab 26 Giu 2010 - 13:25

piero7 ha scritto:
Si ma ci puoi dire in quali parametri cambia? Cosa a tuo giudizio è meglio?

A mio personalissimo giudizio cambiano soprattutto due cose: i bassi e la distorsione armonica.
Cosa è meglio dipende dai gusti e dalla registrazione (rileggi il primo post Smile ).

Non so quanto sei lontano da milano, ci sono due posti liberi per il 17.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Virgilio il Sab 26 Giu 2010 - 14:17

Telstar ha scritto:Propongo sabato 17 luglio.
Per me è ok: se si concretizza ci sentiamo via MP
avatar
Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  piero7 il Sab 26 Giu 2010 - 14:31

Telstar ha scritto:
piero7 ha scritto:
Si ma ci puoi dire in quali parametri cambia? Cosa a tuo giudizio è meglio?

A mio personalissimo giudizio cambiano soprattutto due cose: i bassi e la distorsione armonica.
Cosa è meglio dipende dai gusti e dalla registrazione (rileggi il primo post Smile ).

Non so quanto sei lontano da milano, ci sono due posti liberi per il 17.

un migliaio (all'andata) di km... Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Sab 26 Giu 2010 - 17:49

Telstar ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:
In questo periodo tutto da solo ....
ha dovuto sviluppare da zero i decoder per mp3 mp4 flac wma aac ogg wav e altri formati tenendo presente il debugging

No, usa SOX per convertire tutto in wav. I wave poi sono letti in ram (non in un buffer su disco), ah e c'è la decodifica hdcd.
Non c'è catalogo/database, ma c'è un sistema di buffering per le copertine, la gallery richiede una sola directory root.
In più, negli ultimi 3-4 mesi ha sviluppato un algoritmo di upsampling adattivo.


Ok se si basa su SOX la cosa diventa realistica.
Se inoltre usa un sistema di upsampling posso anche capire che la cosa cambia il suono (anche in meglio) e si stratta di una rielaborazione del segnale.
Probabilmente il software in questione gira attorno al suo sistema di upsamplling.

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Telstar il Sab 26 Giu 2010 - 18:14

Barone Rosso ha scritto:
Se inoltre usa un sistema di upsampling posso anche capire che la cosa cambia il suono (anche in meglio) e si stratta di una rielaborazione del segnale.
Probabilmente il software in questione gira attorno al suo sistema di upsamplling.

No, l'upsampling è opzionale, ed è una cosa aggiuntiva (a differenza di Amarra che upsampla tutto). E nelle prove NON l'ho usato.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  spocry il Lun 30 Ago 2010 - 14:57

Telstar ha scritto:Per me è una cosa ormai scontata, ma per molti no.
Diranno "se è bit perfect, è uguale". Dicevano lo stesso quelli che i cavi digitali "passano tutti una sequenza di 0 e 1".
Era falso quello e non è vero neppure quanto riguarda l'ultima frontiera dell'audio digitale, ovvero il software.

Abbiamo provato diverse tracce, con tre software diversi:
foobar 1.01 con wasapi out
xxhighend v. 09.y6 (la versione che ritengo stabile e che uso normalmente nell'impianto)
xxhighend v 0.9-z2 (l'ultima e quella che preferisco in cuffia)

L'impianto usato lo vedete in firma, con l'eccezione che il dac temporano è la vecchia decorosa infrasonic quartet, in attesa (ormai imminente) del DAC residente, di cui non intendo rivelare nulla finché non l'avrò inserito e rodato.

Carmelo aka iperv era presente ieri mattina e potrà confermare che non sono suggestioni. Ci sono differenze notevolissime (quanto e più che cambiare un cavo) tra wasapi e kernel streaming (e fin qui...), ma anche tra diverse VERSIONI dello stesso software.
Le differenze maggiori erano nel mio caso nei bassi e nella distorsione. Carmelo preferisce un suono più colorato io il più fedele possibile, pur consapevole che il mio sistema attuale presenta delle limitazioni tali che la strada per l'alta fedeltà per come la intendo io non è vicinissima. Tra i due mali -suono più eufonico ma non corretto e suono asettico ma corretto, ho preferito il secondo. Questo mi consente di individuare facilmente differenze tra componenti, siano essi hardware o software. Chusa la parentesi.

Aggiungo anche che con diverse tracce la preferenza di Carmelo non era sempre la stessa. La spiegazione che ho dato io è che in ottime registrazioni (un xrcd24) a lui serve un po' di colorazione per dare un effetto più "live". Il mio sistema è troppo asettico e poco coinvolgente per i suoi gusti. Invece laddove la registrazione era scarsina in partenza (rock), la minore distorsione crea meno fatica di ascolto.

Al di là delle priorità dei processi, non è affatto chiaro cosa si cela dietro ciò.
Preciso, che a differenza di Amarra o AVS 3d, io non ho usato alcun upsampling o filtri *NEL SOFTWARE*, quello che esce dai player è bit-perfect. Poi viene filtrato ed equalizzato, ma le prove condotte in fullrange senza questo passaggio non sono dissimili, quindi escludo questa condizione come inficiante.

That's all. Volevo semplicemente postare queste riflessioni. Non lo faccio su vhf perché scatere inutili flame. Non scrivo neppure in dettaglio come suonava ciascun player, l'importante è che suonano DIFFERENTEMENTE.

davvero interessante , ma mi puoi spiegare il cosa si differenziano , hai spiegato bene le differenze ma non hai spiegato a quel sw ti riferivi insomma abbina le differenze al sw utilizzato
avatar
spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  roby2k il Lun 30 Ago 2010 - 15:16

Ecco perchè evito di utilizzare il pc per l'ascolto di musica. Troppe troppe variabili.
C'è bisogno di qualche punto fermo a volte.
Tra l'altro anche i lettori cd suonano in modo differente gli uni dagli altri.
Per la musica liquida ad oggi mi godo il teac wap, poi in futuro si vedrà.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  spocry il Lun 30 Ago 2010 - 15:47

roby2k ha scritto:Ecco perchè evito di utilizzare il pc per l'ascolto di musica. Troppe troppe variabili.
C'è bisogno di qualche punto fermo a volte.
Tra l'altro anche i lettori cd suonano in modo differente gli uni dagli altri.
Per la musica liquida ad oggi mi godo il teac wap, poi in futuro si vedrà.
come hai ben detto un cd suona diverso dall'altro cosi come i sw suonano in maniera diversa indipendentemente dal pc
avatar
spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  kurt10 il Lun 30 Ago 2010 - 17:26

avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1624
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  spocry il Mar 31 Ago 2010 - 15:09

avatar
spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  aleroc il Sab 25 Set 2010 - 6:06

dalle poche prove che ho potuto fare con l'impianto di mio padre, posso dire che alcuni software suonano diverso tra loro...

più che altro il suono in uscita spesso è diverso, ma non solo quello, anche la chiarezza delle voci cambia e alcuni lettori sembrano impastare il suono, i bassi soprattutto... e itunes è un campione mondiale per quanto riguarda l'impastamento sonoro... per me quel software ha qualche pre-equalizzazione interna fatta ad hoc per essere ascoltato con le cassette da pc... anche wmp non scherza in quanto a fuffa sonora...

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  embty2002 il Sab 25 Set 2010 - 19:02

ho provato foobar , Cplay, e infine XXhighEnd le differenze ci sono.
a orecchio i primi 2 sono abbastanza vicini, Cplay ha maggior dettaglio di foobar , ma non qualcosa di eccezionale.
invece ho provato XXhighEnd demo con KS e effettivamente si sente davvero meglio e confermo sui bassi ben più profondi sul brano Dick Tracy del cd della Focal. nell' insieme c'è ancora più dettaglio e distinzione degli strumenti .
non ho usato upsampling , sistema operativo WIN 7.
speriamo che non sia frutto di equalizzazione interna, certo che per pagare €72 , devo avere assoluta certezza di questo.

Saluti
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 915
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Mer 24 Nov 2010 - 20:20

Riprendo questo topic ....

Una variabile che nessuno mi sembra abbia preso in considerazione in questo topic è quella del compilatore.

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac (solo una parte della catena del software audio) con icc (compilatore intel, giustamente noto per essere parecchio performante) e il sistema audio funzionava meglio ed in modo più stabile.

Il tutto senza modificare un linea di codice.

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Massimo il Mer 24 Nov 2010 - 20:28

Barone Rosso ha scritto:Riprendo questo topic ....

Una variabile che nessuno mi sembra abbia preso in considerazione in questo topic è quella del compilatore.

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac (solo una parte della catena del software audio) con icc (compilatore intel, giustamente noto per essere parecchio performante) e il sistema audio funzionava meglio ed in modo più stabile.

Il tutto senza modificare un linea di codice.

Ci fai capire meglio nel dettaglio che avresti fatto Barone?
Di che sistema operativo parli?
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  schwantz34 il Mer 24 Nov 2010 - 20:47

Barone Rosso ha scritto:Riprendo questo topic ....

Una variabile che nessuno mi sembra abbia preso in considerazione in questo topic è quella del compilatore.

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac (solo una parte della catena del software audio) con icc (compilatore intel, giustamente noto per essere parecchio performante) e il sistema audio funzionava meglio ed in modo più stabile.

Il tutto senza modificare un linea di codice.


e i sorgenti ? dove l'hai presi ?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15532
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Mer 24 Nov 2010 - 20:50

schwantz34 ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:Riprendo questo topic ....

Una variabile che nessuno mi sembra abbia preso in considerazione in questo topic è quella del compilatore.

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac (solo una parte della catena del software audio) con icc (compilatore intel, giustamente noto per essere parecchio performante) e il sistema audio funzionava meglio ed in modo più stabile.

Il tutto senza modificare un linea di codice.


e i sorgenti ? dove l'hai presi ?

Sono open source.
http://flac.sourceforge.net/
http://www.mpg123.de/

Ci fai capire meglio nel dettaglio che avresti fatto Barone?
Di che sistema operativo parli?

Linux.
Comunque la cosa è fattibile anche con win, almeno per software per i quali sono disponibili i sorgenti.
È solo un lavoro noioso e tecnico e col rischio che qualcosa non vada.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  schwantz34 il Mer 24 Nov 2010 - 20:57

Barone Rosso ha scritto:

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac


certo che c'e' da dire che c'hai na strana concezione del divertimento .. Very Happy

comq vorresti dirmi che il sw compilato per linux che usavi sul pc (compilato con un compilator come il tuo , che ne so gcc++ ? ) suonava peggio , mentre tu , per divertimento c'hai dato in pasto lo stesso sorgente al tuo compilatore e mo' suona meglio ed è piu' stabile l'applicazione ? meeeenghia sei un fenomeno ! Very Happy
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15532
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Mer 24 Nov 2010 - 21:13

schwantz34 ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:

Giusto per per divertimento ultimamente mi sono ricompilato i moduli mpg123 e flac
certo che c'e' da dire che c'hai na strana concezione del divertimento .. Very Happy

- De gustibus non disputandum est -

L'ho solo dato in pasto ad un compilatore notoriamente molto efficiente (direi il più efficiente su piattaforme intel), con opzioni di ottimizzazione piuttosto aggressive.

Non è un neppure un lavoro difficile.

C'è chi passa il tempo a provare tutti i software ... e chi a ricopiarseli (se ci sono i sorgenti).

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  schwantz34 il Mer 24 Nov 2010 - 21:23

Barone Rosso ha scritto:
C'è chi passa il tempo a provare tutti i software ... e chi a ricopiarseli (se ci sono i sorgenti).


ma un bel cd o un vinile ogni tanto no ? Ah pardon ...dimenticavo che ti vantavi che in vita tua non hai mai acquistato manco un cd ...
de gustibus ....appunto
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15532
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Barone Rosso il Gio 25 Nov 2010 - 8:41

Massimo ha scritto:
Ci fai capire meglio nel dettaglio che avresti fatto Barone?
Di che sistema operativo parli?

Per tornare in-topic.
La cosa non sarebbe realizzabile con foobar per il fatto che non mettono a disposizione i sorgenti.

Volevo solo far notare che quella del compilatore potrebbe essere una variabile che potrebbe influire sul comportamento del software.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  wasky il Mer 1 Dic 2010 - 11:29

embty2002 ha scritto:e confermo sui bassi ben più profondi sul brano Dick Tracy del cd della Focal. nell' insieme c'è ancora più dettaglio e distinzione degli strumenti .
Saluti

Brano che fa cadere molti impianti Dick Tracy Smile e CD inciso superbamente il Focal n°5


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il software suona

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum