T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» musica liquida
Oggi alle 16:43 Da primula

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Oggi alle 16:42 Da magistercylindrus

» Denon PMA-700z
Oggi alle 16:16 Da pim

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Oggi alle 15:09 Da p.cristallini

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Oggi alle 14:57 Da silver surfer

» Galactron pre + finale
Oggi alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Oggi alle 14:53 Da verderame

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Oggi alle 14:44 Da mumps

» Consiglio AMP/Cuffie
Oggi alle 12:14 Da mumps

» classe d scheda amplificata
Oggi alle 11:50 Da danilopace

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 9:52 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:03 Da adriano gaddari

» (VI) Fx audio d802
Oggi alle 8:56 Da velelfo

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:30 Da lello64

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Ieri alle 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Ieri alle 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Ieri alle 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Ieri alle 20:40 Da Riccardo Giuliani

» Diffusori attivi 200/300 euro
Ieri alle 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Ieri alle 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Ieri alle 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Ieri alle 14:57 Da nerone

» TA2024 molto economico
Ieri alle 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Ieri alle 11:18 Da Niflan53

» musica a basso volume
Ieri alle 8:51 Da clipper

» Consigli diffusori da pavimento?
Mer 13 Dic 2017 - 23:58 Da Misery

» Beyerdynamic dt990 pro 250Ohm (VT)
Mer 13 Dic 2017 - 19:48 Da mumps

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Mer 13 Dic 2017 - 18:10 Da mastri81

Statistiche
Abbiamo 11228 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maranello1982

I nostri membri hanno inviato un totale di 802450 messaggi in 51999 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
ftalien77
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
dinamanu
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea: 5 Registrati, 1 Nascosto e 71 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Masterix, p.cristallini, timido, TODD 80, velelfo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


IC per potenziometro

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Giobax il Mer 25 Ago 2010 - 21:55

Non prenderla come una cosa personale Gio perchè non lo è. Era solo una precisazione. Come vedi è tutto pubblico, magari anche oltre quello che possa essere tollerato su un forum...(ma Mad non usa le chat... Very Happy ). Leggi quel che abbiamo scritto: in questo momento la miglior PCB è quella che ti permetta di sperimentare le varie idee che ci vengono: quindi credo che la cosa più utile che puoi fare è realizzarti una bella pcb con un IC 40pin, alimentato a 5V, un quarzo e due condensatori . L'importante è avere poi la possibiità di collegare ai ristenti pin in maniera facile e funzionale le altre periferiche: per pulsanti e led basta una resistenza, per il sensore IR una res e un cond, per lo spi non serve nulla, per l2C neanche, per un encoder una resistenza...
Fai una ricerca su Google con "PIC evaluation board" per evere qualche idea.
Non esistono schemi perchè per ora non c'è nulla se non delle idee...in fondo ci siamo limitati a collegare 3 pin di un ic con 3 di un altro....e vedere cosa succedeva.
Tranquillo che appena c'è qulcosa di concreto sarai il terzo a saperlo.. Wink

Giovanni.
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Mer 25 Ago 2010 - 22:00

Giovanni, non la prendo come una questione personale, ci siamo fraintesi..
ok!
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Sab 28 Ago 2010 - 21:30

prima accensione! Cool

per ora l'ha ascoltato soltanto Visual Analyzer , ma magari stasera anch'io Wink

EDIT
provato.. I see I see
- ho dovuto sostituire l'alimentatorino regolabile che uso (a monte del regolatore 5V) con una batteria 12V causa irrisolvibili rumori/ronzii ecc.ecc..
- in uscita da un pre che guadagna circa 10-12dB (4x circa) l'accrocchio si è fatto notare per una distorsione da favola, crepitii vari, panico Crying or Very sad
- usando un segnale linea di livello medio-basso, la situazione non era evidentemente compromessa, l'impressione però (forse influenzata dalle esperienze precedenti Wink ) è che l'accrocchio non sia proprio "trasparente" al 100%, specialmente a bassi volumi (= bassi valori dei due wiper, entrambi sempre allo stesso valore per comodità)
boh, dovrei provare più appronfonditamente (voglia poca Hehe Hehe Hehe )
il cablaggio vario poi è quello che è..

tu avevi provato, che te ne pare?
in quei link all'inizio che avevi messo a inizio thread, che dicevano?
uorc in progress Glasses
Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Giobax il Dom 29 Ago 2010 - 11:17

@madqwerty ha scritto:
provato.. I see I see
- ho dovuto sostituire l'alimentatorino regolabile che uso (a monte del regolatore 5V) con una batteria 12V causa irrisolvibili rumori/ronzii ecc.ecc..
- in uscita da un pre che guadagna circa 10-12dB (4x circa) l'accrocchio si è fatto notare per una distorsione da favola, crepitii vari, panico Crying or Very sad
- usando un segnale linea di livello medio-basso, la situazione non era evidentemente compromessa, l'impressione però (forse influenzata dalle esperienze precedenti Wink ) è che l'accrocchio non sia proprio "trasparente" al 100%, specialmente a bassi volumi (= bassi valori dei due wiper, entrambi sempre allo stesso valore per comodità)
boh, dovrei provare più appronfonditamente (voglia poca Hehe Hehe Hehe )
il cablaggio vario poi è quello che è..

tu avevi provato, che te ne pare?
in quei link all'inizio che avevi messo a inizio thread, che dicevano?
uorc in progress Glasses
Hello

Eccoci....era troppo bello per esser vero... Crying or Very sad
No, io non li ho mai ascoltati, ma quello che dici è sufficente a farmene passare la voglia....sicuramente qualcuno ha avuto la stessa idea prima di noi, e se in rete non se ne trova traccia probabilmente è perchè la cosa non è fattibile. Riguardo ai link che avevo postato erano riferiti all'utilizzo di coppie di pot lineari con risultati pare migliori di uno solo logaritmico.....
Quindi......piano B? Laughing

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 13:45

Anche la Maxim produce pot digitali con interfaccia SPI, è possibile richiedere sample, perchè non provarci??
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Dom 29 Ago 2010 - 16:13

@Giobax ha scritto:
Eccoci....era troppo bello per esser vero... Crying or Very sad
No, io non li ho mai ascoltati, ma quello che dici è sufficente a farmene passare la voglia....
nuuu non dire così, non mi ritenere così attendibile nei giudizi.. Wink
ti consiglio di provare da te (3 orecchie sono meglio di 1 Wink )

l'ipotesi di poterlo usare solo tra sorgente e pre (e non tra pre e finale) non credo sia così stringente..
non ho fatto peraltro prove col pot singolo (anzichè 2 in cascata)..

questo sarebbe il momento di raccogliere feedback in giro per il mondo,
facendo girare qualche esemplare all'interno di una cerchia di volenterosi....
nel caso, sarebbe di molto aiuto poter disporre di una pcb unica, con sopra micro, i 2 pot, il regolatore, e quel minimo necessario per collegare 2 pulsanti e un led..
io ho alcuni pic a 18pin utili alla causa, se non erro mi avevi donato 1 coppia da 100k + 1 una coppia da 50k + uno singolo da 10k (ne potrei quindi allestire 2 Wink e potrebbe essere un'occasione per fare pratica con le pcb di FidoCad)
che ne pensi ?

Quindi......piano B? Laughing
Giovanni
il piano B è molto intrigante! Cool
ma anche non così alla portata, e cmq i costi salgono non di poco..
così a naso, cercherei di valutare con il massimo scrupolo questa attuale soluzione..


@giovyy ha scritto:Anche la Maxim produce pot digitali con interfaccia SPI, è possibile richiedere sample, perchè non provarci??
link?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 16:22

LINK

Bisogna studiare i datasheet..
Io ho richiesto come sample il DS1802, può essere pilotato con semplici pulsanti oppure con SPI, logaritmico, da 0 a -63dB con funzione MUTE (-90dB)..
Certo non costa poco come gli IC che avete provato, ma potrebbe essere una valida alternativa..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Oscar il Dom 29 Ago 2010 - 17:18

W i pot classici analogici!!! Che siano a resistenze o rotativi, sempre meglio sono.
E non dite che non ve lo avevo detto...
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 18:04

@Oscar ha scritto:W i pot classici analogici!!! Che siano a resistenze o rotativi, sempre meglio sono.
E non dite che non ve lo avevo detto...

Vero, però..è sempre meglio provare una cosa e poi giudicarla..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Dom 29 Ago 2010 - 18:35

@Oscar ha scritto:W i pot classici analogici!!! Che siano a resistenze o rotativi, sempre meglio sono.
E non dite che non ve lo avevo detto...
anche degli LDR? Wink



nel frattempo ho fatto altre prove, mettendo l'accrocchio tra una sorgente (con livello d'uscita discretamente elevato) e pre+finale (entrambi con volumi appalla, un totale di 40 dB abbondanti di guadagno)

- sui primissimi step di attenuazione (0-10 per entrambi i pot, quindi volumi bassissimi) c'è una distorsione/fruscio ritardato chiaramente legato al segnale, particolarmente evidente sul medio-alto (voci). Il problema si attenua man mano che si alza il volume, o più probabilmente permane tal quale ma viene coperto dalla parte buona dela segnale, dal 20° step di entrambi i pot non lo noto più, un volume definibile "medio" a mezzo metro dal diffusore...

- l'isolamento tra circuito audio e il resto è quel che è, l'accrocchio induce un leggero rumore di fondo fisso, il tocco delle dita anche anche solo sui pulsanti di plastica immette dei ronzii che spariscono allontanando le mani,
senza musica si nota poi il classico ronzio che aumenta fino a metà attenuazione circa (max impedenza di uscita vista dal carico), per poi ridiscendere aumentando il volume fino al massimo della scala..

sto alimentando con batteria 12v+regolatore, usando un ali stabilizzato con tensione regolabile la situazione era anche peggio..

I see I see I see I see il cablaggio osceno delle varie schedine abbozzate ci sta mettendo sicuramente del suo, ma temo per la distorsione a inizio corsa.. Sad
Giobax, tocca a te mò! Wink

p.s. 4xTSOP1736 confermi? hanno anche i TSOP1730, non so cosa cambi Rolling Eyes
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 18:40

Marco, non è che bisogna creare un riferimento verso massa? Ad esempio, il DS1802, per essere utilizzato come normale pot (cioè senza buffer) deve avere un riferimento a massa..



prendi in considerazione solo la parte alimentazione..
(magari ho detto una caxxxta, però non si sa mai..)
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Dom 29 Ago 2010 - 18:48

chi deve avere un riferimento, e verso la massa di chi ?

intendi il segnale, con la massa del resto della catena audio? nel caso, così sono state fatte le prove..

ho provato a unire la massa dell'accrocchio (alimentato a batteria) con la massa del segnale, risultati disastrosi (ma non credo vada fatto a prescindere, anche nel tuo esempio ci sono due masse distinte..)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 19:10

@madqwerty ha scritto:chi deve avere un riferimento, e verso la massa di chi ?

intendi il segnale, con la massa del resto della catena audio? nel caso, così sono state fatte le prove..

ho provato a unire la massa dell'accrocchio (alimentato a batteria) con la massa del segnale, risultati disastrosi (ma non credo vada fatto a prescindere, anche nel tuo esempio ci sono due masse distinte..)

Alimentarlo in duale, con +2,5 e -2,5V..questo intendevo dire.. Embarassed no, le masse devono essere separate..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Dom 29 Ago 2010 - 20:44

no, non se puede, c'è un micro attaccato ai nostri chip (assente nel tuo esempio) e la massa deve essere comune tra micro e chip dei pot, sennò non li puoi collegare assieme sulla SPI..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Giobax il Dom 29 Ago 2010 - 20:50

@madqwerty ha scritto:
Giobax, tocca a te mò! Wink

p.s. 4xTSOP1736 confermi? hanno anche i TSOP1730, non so cosa cambi Rolling Eyes

Tra me e le mie prove....ci sono un paio d'ernie al disco....mi son bloccato.. Goodbye
Appena rimetto il culo su una sedia faccio anch io qualche prova, ma credo che ormai le tue siano più che sufficenti per farci decisamente passare al piano B, sempre che non vogliamo provare con i chip indicati da Giovvy (che alla fine, step logarimtici già tarati in db a parte, temo non siano troppo differenti.....)
Io rimango per la mia idea: creiamo un modulo "universale" che preveda l'uscita SPI e I2C con cui riusciamo a contrallare i vari ic....poi vediamo, anche se l'idea LDR è tanto, ma tanto...libidinosa Razz . In fondo, non la vedo neppure troppo dispendiosa se si prende un bel lotto di ldr non matchate (non quelle da 1$, ovviamente.), visto che differenze potrebbero essere compensate da differenti valori dei pot che le controllano.

La differenza tra i due TSOP è proprio racchiusa nei due numeretti finali: uno è a 36KHz, l'altro a 30KHz: l'RC5 utilizza modulare una portante a 36KHz...pertanto a noi servono i TSOP1736.

Ti sei deciso per i display? Laughing

Giovanni.
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Giobax il Dom 29 Ago 2010 - 21:00

Marco....piccola considerazione: il rumore di fondo potrebbe essere introdotto dall'oscillatore del pic. In alcune discussioni dove si parla di pilotare sia i PGA che i DS con un pic, viene consigliato di mettere in sleep il micro quando non si agisce sui controlli (e "risvegliarlo" con il tmr0). Quantomeno la routine che gestisce i pot deve esere fatta in modo di evitare di riscrivere continuamente il valore sui chip quando questo non subisce variazioni....

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Dom 29 Ago 2010 - 22:38

@Giobax ha scritto:
Tra me e le mie prove....ci sono un paio d'ernie al disco....mi son bloccato.. Goodbye
Sad auguri cumpà ! Wink
anch'io mi son fatto venire un po' di mal di schiena questo WE, o dormivo o stavo chino sull' MPLAB..per fortuna ha retto!

provare con i chip indicati da Giovvy (che alla fine, step logarimtici già tarati in db a parte, temo non siano troppo differenti.....)
da valutare Smile

poi vediamo, anche se l'idea LDR è tanto, ma tanto...libidinosa Razz . In fondo, non la vedo neppure troppo dispendiosa se si prende un bel lotto di ldr non matchate (non quelle da 1$, ovviamente.), visto che differenze potrebbero essere compensate da differenti valori dei pot che le controllano.
te gusta eh? Dribbling
a quale implementazione facevi riferimento?
Lightspeed Passive Attenuator : http://diyaudioprojects.com/Solid/DIY-Lightspeed-Passive-Attenuator/ (avrebbe i 100K come controllo, immagino parli di questa)
Poor Serbian Man Optical Volume Control : http://www.diyaudio.com/forums/analog-line-level/134316-poor-serbian-man-optical-volume-control.html
(tra l'altro usano due varianti diversi di LDR , NSL32SR2 per il primo, NSL32SR3 il 2°)

La differenza tra i due TSOP è proprio racchiusa nei due numeretti finali: uno è a 36KHz, l'altro a 30KHz: l'RC5 utilizza modulare una portante a 36KHz...pertanto a noi servono i TSOP1736.
Ok

Ti sei deciso per i display? Laughing
più o meno! Very Happy
mi hai convinto per il tuo 2x16 blu con quel HD44780 Wink quando farai l'ordine conta +1 per me (lo voglio, ma non ho eccessiva fretta di mettermi all'opera in merito Wink )

@Giobax ha scritto:Marco....piccola considerazione: il rumore di fondo potrebbe essere introdotto dall'oscillatore del pic. In alcune discussioni dove si parla di pilotare sia i PGA che i DS con un pic, viene consigliato di mettere in sleep il micro quando non si agisce sui controlli (e "risvegliarlo" con il tmr0).
buono a sapersi, proverò..

Quantomeno la routine che gestisce i pot deve esere fatta in modo di evitare di riscrivere continuamente il valore sui chip quando questo non subisce variazioni....
sì, questo lo faccio Wink

Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 23:01

Tempo fa ho ordinato dei sample del DS1802 appena arrivano, se volete, posso spedirne qualcuno..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Dom 29 Ago 2010 - 23:02

@Giobax ha scritto:Marco....piccola considerazione: il rumore di fondo potrebbe essere introdotto dall'oscillatore del pic. In alcune discussioni dove si parla di pilotare sia i PGA che i DS con un pic, viene consigliato di mettere in sleep il micro quando non si agisce sui controlli (e "risvegliarlo" con il tmr0). Quantomeno la routine che gestisce i pot deve esere fatta in modo di evitare di riscrivere continuamente il valore sui chip quando questo non subisce variazioni....

Giovanni

Non sono molto esperto, ma credo sia proprio questo il problema..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Ven 10 Set 2010 - 23:31

@giovyy ha scritto:Tempo fa ho ordinato dei sample del DS1802 appena arrivano, se volete, posso spedirne qualcuno..

IC arrivati Wink
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Sab 11 Set 2010 - 0:28

Oki
non ti resta che montare quel circuitino di test, e batterci sul tempo ! Cool

fa in fretta però che Giobax ci sta dando dentro debbrutto Wink

quando finisco di impazzire Mad dò un occhio a quel DS, sai mai che non te lo scrocco un IC Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Mar 14 Set 2010 - 22:12

Intanto è arrivato il kit con PGA2311, IO non noto differenze per quanto riguarda il suono..secondo me è perfetto per un controllo volume.
Se per Voi va bene, oppure avete altre idee?? (leggasi "su cosa state lavorando??") Razz
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Giobax il Mar 14 Set 2010 - 22:17

@giovyy ha scritto:Intanto è arrivato il kit con PGA2311, IO non noto differenze per quanto riguarda il suono..secondo me è perfetto per un controllo volume.
Se per Voi va bene, oppure avete altre idee?? (leggasi "su cosa state lavorando??") Razz

Quel po' di carne che avevamo messo al fuoco è diventata un bue intero....speriamo adesso non ci si bruci tutta.. Laughing

facci vedere qualche foto del pga giovvy...giusto per capire di cosa si tratta e cosa ci si può fare...Oki

Stay tuned, boys.

@mad...arrivati lcd 2x16 dal polacco...adoro quell'uomo! Oki

Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  madqwerty il Mar 14 Set 2010 - 23:04

Smile Smile Smile Smile
non ho capito se poi ne avevi preso uno in + Wink lo sai che in questo frangente (unito ad un tuo inedito non-aiuto) potrei anche, forse, chi lo sa..
capitolare Laughing
invece di Udaley manco l'ombra..meglio, per chi si guadagna il codice bit a bit Laughing

Giovy, si finirà (speriamo bene Hehe) da queste parti..
http://www.silonex.com/datasheets/specs/images/pdf/104057.pdf
http://diyaudioprojects.com/Solid/DIY-Lightspeed-Passive-Attenuator/Lightspeed-Passive-Attenuator-Schematic.png
Cool
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  giovyy il Mar 14 Set 2010 - 23:12

@Giobax ha scritto:

facci vedere qualche foto del pga giovvy...giusto per capire di cosa si tratta e cosa ci si può fare...Oki


Giovanni, domani faccio le foto..
PS: questo IC odia gli switching Very Happy
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: IC per potenziometro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum