T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» The Ten Biggest Lies in Audio
Oggi a 0:32 Da lello64

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Oggi a 0:30 Da lello64

» Vendo Sonus faber Extrema
Oggi a 0:09 Da ilcanterburiano

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 0:00 Da dinamanu

» Trova le differenze...
Ieri a 23:37 Da beppe61

» ALIENTEK D8
Ieri a 23:14 Da TODD 80

» Consigli per un novizio!
Ieri a 22:33 Da Sregio

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 21:57 Da CHAOSFERE

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri a 21:37 Da Antonello Alessi

» Nuovi Bantam Monoblock !
Ieri a 21:22 Da Pinve

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 21:08 Da dtraina

» Venture Electronics VE Monk
Ieri a 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Ieri a 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Ieri a 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Ieri a 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Ieri a 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Ieri a 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Ieri a 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Ieri a 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Ieri a 14:24 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 12:38 Da CHAOSFERE

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Ieri a 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Ieri a 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Sab 18 Feb 2017 - 18:49 Da nelson1

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Lettore cd Nad
Sab 18 Feb 2017 - 2:04 Da dtraina

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ven 17 Feb 2017 - 19:33 Da CHAOSFERE

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 17 Feb 2017 - 14:25 Da antbom

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

» Pre Audiolab 8200Q
Ven 17 Feb 2017 - 11:48 Da sound4me

» Riparare Emu 1212m.
Ven 17 Feb 2017 - 10:22 Da Nekro

» DAC wireless/wirelessizzato?
Ven 17 Feb 2017 - 10:11 Da Gert87

» Royd A7 Serie II
Ven 17 Feb 2017 - 9:43 Da thechain

» ANCORA SUI FILTRI tANNOY
Ven 17 Feb 2017 - 9:09 Da Wolf

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Ven 17 Feb 2017 - 0:23 Da mikelangeloz

» Amplificatore per vecchi diffusori Pioneer CS-444
Gio 16 Feb 2017 - 23:34 Da lollo

» disco "bassoso"
Gio 16 Feb 2017 - 23:04 Da fritznet

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
Biagio De Simone
 
lello64
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
ilcanterburiano
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
natale55
 
sonic63
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10257)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10612 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gmarconi2

I nostri membri hanno inviato un totale di 778593 messaggi in 50635 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 47 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Biagio De Simone, ilcanterburiano, lello64, mauretto, moonlght, silver surfer, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Come riconoscere un Audiofilo...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  caliber il Sab 5 Giu 2010 - 20:22

Grazie al moderatore di turno per aver ripulito il Thread dalla chat che ne era derivata.
(che ce vuoi fa': so' ragazzi...)

La riflessione di Nardi va bene o anche lui si deve fare i cazzi suoi? Very Happy

caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  schwantz34 il Sab 5 Giu 2010 - 20:34






















schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  pallapippo il Sab 5 Giu 2010 - 20:39

Hehe ... ormai siamo ai rebus... il prossimo passo saranno geroglifici?


lol!


Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5026
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  caliber il Sab 5 Giu 2010 - 20:42

[img][/img]

caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  Smigol il Sab 5 Giu 2010 - 21:08

E' proprio il caso di dire........

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...epigeneticamente parlando...


Suicide

Smigol
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  perfidoclone il Sab 5 Giu 2010 - 22:48

mi piace questo 3D, mi spiego molte cose che leggo su audioreviu.it e su videoaifai.it..

perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  Radiofaro il Dom 6 Giu 2010 - 9:06

@smigol
@piero

... e chi ce l'ha la voglia di leggere sti megapost... quanto volete per fare un sunto? Very Happy

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  Barone Rosso il Dom 6 Giu 2010 - 10:29

@piero7 ha scritto:

........

in maniera meno sporadica. In altre parole, occorre tornare a dimostrare al lettore e possibile cliente,
specie se neofita, che anche l'audio di qualità è una cosa seria ed offre dei contenuti. Diversamente, la
sua ghettizzazione è inevitabile.

Diego Nardi

Anche se parecchio prolisso si tratta un bel articolo con molti aneddoti, interessante la storia della nascita dei cavi audio e di come un piccolo problema tecnico si sia trasformato in un ossessione costosissima ed inutile per molti audiofili.

Altro fatto interessante è quello del genere musicale che ascoltano gli audiofili, su questo punto ricordo che al top-audio in una grossa percentuale delle salette si ascolta solo ed esclusivamente un genere musicale ben preciso che può essere qualificato come jazz audiofilo: ovvero una band acustica fatta da basso pizzicato, trombetta e pianoforte e, non sempre, voce (possibilmente rauca) e che la maggior parte dei dischi acquistati dagli audiofili siano di questo genere.

Veramente un mondo a se, con tanto di epigenetica.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  perfidoclone il Dom 6 Giu 2010 - 10:33

@Barone Rosso ha scritto:
@piero7 ha scritto:

........

in maniera meno sporadica. In altre parole, occorre tornare a dimostrare al lettore e possibile cliente,
specie se neofita, che anche l'audio di qualità è una cosa seria ed offre dei contenuti. Diversamente, la
sua ghettizzazione è inevitabile.

Diego Nardi

Anche se parecchio prolisso si tratta un bel articolo con molti aneddoti, interessante la storia della nascita dei cavi audio e di come un piccolo problema tecnico si sia trasformato in un ossessione costosissima ed inutile per molti audiofili.

Altro fatto interessante è quello del genere musicale che ascoltano gli audiofili, su questo punto ricordo che al top-audio in una grossa percentuale delle salette si ascolta solo ed esclusivamente un genere musicale ben preciso che può essere qualificato come jazz audiofilo: ovvero una band acustica fatta da basso pizzicato, trombetta e pianoforte e, non sempre, voce (possibilmente rauca) e che la maggior parte dei dischi acquistati dagli audiofili siano di questo genere.

Veramente un mondo a se, con tanto di epigenetica.

anche se lungo l'ho apprezzato molto!!
..ai nuovi iscritti la lettura dovrebbe essere d'obbligo..

perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  Barone Rosso il Dom 6 Giu 2010 - 22:04

Ecco cosa è un audiofilo:
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Audiofilo

Hehe Hehe

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  piero7 il Dom 6 Giu 2010 - 22:25

Gusti musicali

Di solito l'audiofilo non è particolarmente interessato alla musica. Generalmente sceglie gli album in base alla qualità di registrazione e alla pulizia del suono (in pratica compra musica per godersi meglio il suo impianto) anche se non sarebbe poi mai in grado di leggere uno spartito o anche solo di capire se qualcuno suona bene o male. Alcuni audiofili comprano solo cd di sample audio.

Laughing Laughing Laughing

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  luisclassd il Dom 6 Giu 2010 - 23:15

piu' che di audiofilia parlerei di ascolto nel peggior modo possibile. infatti frequentando da molti anni concerti dal vivo, classica non amplificata, posso dire che siamo anni luce dalla musica riprodotta.
comunque e' anche un frutto di cultura e rispetto per la riproduzione sonora che in italia e' difficile da trovare.

ho assistito due giorni fa allo spettacolo "chicago" al cambridge theater a soho. niente di audiofilo, semplicemente i livelli degli strumenti e le voci perfettamente equilibrati e timbricamente correttii.
addirittura pendeva dal soffitto a due terzi del teatro un pannello di tessuto con funzioni fono assorbenti. ho assistito in un museo alla proiezione di un documentario bbc. niente di che ma soltanto un volume giusto e una distorsione a livelli accettabili. ovviamente perfettamente a fuoco.
qui da noi gli impianti sono sempre o quasi sparati a livelli folli senza dinamica e con distorsioni fastidiose.

poi ci sono gli audiofili, e ne ho conosciuti molti, che da anni ascoltano jazz at the pawnshop. fanno la fortuna di qualche abitante a montecatini terme.. Very Happy

luisclassd
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : provincia granda
Occupazione/Hobby : montagna, bici e ovviamente audio(since 1984)
Impianto : tutto cio' con waf accettabile, ovvero le cuffie.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  pallapippo il Lun 7 Giu 2010 - 8:47

@luisclassd ha scritto:poi ci sono gli audiofili, e ne ho conosciuti molti, che da anni ascoltano jazz at the pawnshop. fanno la fortuna di qualche abitante a montecatini terme.. Very Happy
Anche se siamo 21.159 abitanti (al 31/8/2009), forse una mezza idea me la sono fatta... Smile .

Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5026
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  Telstar il Lun 7 Giu 2010 - 10:49

@piero7 ha scritto:
Gusti musicali
Di solito l'audiofilo non è particolarmente interessato alla musica. Generalmente sceglie gli album in base alla qualità di registrazione e alla pulizia del suono (in pratica compra musica per godersi meglio il suo impianto)

Questo ho dovuto farlo pure io, non per godermi meglio il mio impianto, ma perché la stragrande maggioranza delle registrazioni fanno pena.

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  piero7 il Lun 7 Giu 2010 - 12:39

@Telstar ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Gusti musicali
Di solito l'audiofilo non è particolarmente interessato alla musica. Generalmente sceglie gli album in base alla qualità di registrazione e alla pulizia del suono (in pratica compra musica per godersi meglio il suo impianto)

Questo ho dovuto farlo pure io, non per godermi meglio il mio impianto, ma perché la stragrande maggioranza delle registrazioni fanno pena.

vero, poi quando senti parlare i fonici, sembrano depositari di ogni verità e la maggior parte dei dischi si sentono male... mah!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  bru.b il Lun 7 Giu 2010 - 13:30

@piero7 ha scritto:
@Telstar ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Gusti musicali
Di solito l'audiofilo non è particolarmente interessato alla musica. Generalmente sceglie gli album in base alla qualità di registrazione e alla pulizia del suono (in pratica compra musica per godersi meglio il suo impianto)

Questo ho dovuto farlo pure io, non per godermi meglio il mio impianto, ma perché la stragrande maggioranza delle registrazioni fanno pena.

vero, poi quando senti parlare i fonici, sembrano depositari di ogni verità e la maggior parte dei dischi si sentono male... mah!

Anch'io ogni tanto mi distraggo ed ascolto l'impianto anzichè la musica... ma poi ritorno in carreggiata...

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1106
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Come riconoscere un Audiofilo...

Messaggio  schwantz34 il Lun 7 Giu 2010 - 13:49

ieri mi sono ascoltato un vinile "this is tom jones" della decca , a.d. 1968 , brividi ...e non avevo la febbre ... :-) . coi suoi crik e crok tra una canzone e l'altra...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum