T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» BC acoustique
Oggi alle 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Oggi alle 18:49 Da sonic63

» wtfplay
Oggi alle 18:31 Da gigihrt

» Alimentazione TCC
Oggi alle 18:12 Da mt196

» distanza crossover
Oggi alle 17:44 Da mecoc

» Nuova alimentazione per Virtue One
Oggi alle 17:24 Da silver surfer

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 15:24 Da Giovanni_14

» Nuovo TAMP
Oggi alle 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Oggi alle 13:58 Da quizface

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 13:57 Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Oggi alle 11:39 Da gubos

» Quale preamplificatore-dac?
Oggi alle 10:40 Da giucam61

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 10:38 Da lello64

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Oggi alle 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Oggi alle 0:03 Da mt196

» case per tpa3116
Ieri alle 23:50 Da mt196

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 23:06 Da Seti

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri alle 22:54 Da Motogiullare

» Valvolare kt88
Ieri alle 20:50 Da Giovanni duck

» case per tpa3116
Ieri alle 20:48 Da Giovanni duck

» preamplificatore microfonico
Ieri alle 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ieri alle 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Ieri alle 19:48 Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Ieri alle 17:52 Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 17:09 Da giuseppe@scorzelli.it

» come collegare correttamente un potenziometro ad un amplificatore?
Ieri alle 14:57 Da sportyerre

» Differenze tra cd
Ieri alle 14:15 Da Calbas

» KLIPSCH A PAVIMENTO
Ieri alle 12:49 Da giucam61

» Scorrettezza commerciante
Ieri alle 11:24 Da CHAOSFERE

» Revox A50 - che fare?
Ieri alle 10:22 Da MaurArte

Statistiche
Abbiamo 10813 membri registrati
L'ultimo utente registrato è dottorbit

I nostri membri hanno inviato un totale di 786695 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
silver surfer
 
giucam61
 
sportyerre
 
mt196
 
mecoc
 
sonic63
 
gigihrt
 
antted
 
pallapippo
 
Vitellozzo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 48 utenti in linea: 5 Registrati, 2 Nascosti e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

corry24, enrico massa, GGiovanni, p.cristallini, wincenzo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Due sub is megl che uan!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Due sub is megl che uan!

Messaggio  porfido il Ven 28 Mag 2010 - 17:53

Bè, tralasciando le millenarie diatribe "sub sì, sub no", iniziate già nel 1341 a.C. dai Sumeri subbofili in contrapposizione agli Ittiti puristi, la domanda che spesso mi sono posto è: avranno ragione quelli che affermano di potersi accontentare di un solo subbo o coloro che affermano di DOVER disporre di due sub in configurazione stereo?
Cazzonesoio, direte voi....
E' quello che pensavo anch'io per un bel pò di tempo, poi, realizzati due subbi tapped horn ad alta efficenza, mi sono dato alle prove selvagge per capirlo....
Sintetizzando i concetti forniti dalle due suddette fazioni, possiamo dire che i "monosubbisti" di solito affermano che, essendo le frequenze molto basse non direzionali, non ha alcun senso avere due fonti di tali frequenze poichè non sarà possibile per l'orecchio umano apprezzare la differenza fornita da una doppia provenienza.... I "bisubbisti", invece, affermano che anche i sub debbano essere due e rigorosamente stereo perchè, sebbene sia vero che determinate frequenze non siano direzionali, è anche vero che , in fase di registrazione, i segnali in bassa frequenza, sia diretti che indiretti, arrivano al microfono stereo con tempi leggermente diversi fra di loro; il nostro cervello decodifica queste "sfasature" come informazioni di riferimento spaziale per la musica e le basse frequenze, che hanno un'onda lunga e quindi più distanza da percorrere, sono fondamentali nel fornirci la perfetta illusione "spaziale" dell'hi-fi, fornendoci informazioni utilissime a collocare in uno spazio immaginario ciò che ascoltiamo....
E' ovvio che se prendiamo queste "sfasature" e le emettiamo mixandole in un'unica fonte mono, semplicemente le annulliamo, togliendo al palcoscenico sonoro una caratteristica fondamentale per rendere spazi e posizioni credibili all'orecchio....
Vabbè, vi risparmierò le ore passate ad attaccare e staccare cavi stereo e mono e la moglie che grida "E' pronta la cena!" con me che rispondo "Zitta che non sento il contrabbasso!", ma diverse evidenze mi fanno pensare all'assoluta veridicità della posizione dei "bisubbofili"....
Insomma, assolutamente IMHO, la differenza è evidente proprio in quegli aspetti che la loro teoria succitata espone....
Uno dei dischi che uso spesso è il famoso "Chesky demonstration disc", non perchè lo apprezzi molto, ma perchè lo conosco bene, avendolo ascoltato migliaia di volte, e sono sicuro che molti di voi lo conoscano altrettanto bene....
SEMPRE SOTTINTENDENDO AD OGNI MIA AFFERMAZIONE UN ENORME IMHO, in questo cd c'è una traccia che rende molto evidente questa differenza ed è "Grandma's hands" cantata a cappella....
Il buon Antonio della Chesky invita l'ascoltatore a concentrarsi sullo schioccare delle dita dei cantanti, mentre io ascoltavo e riascoltavo il loro ritmare battendo i piedi sul palco: bè, (IMHO sottinteso sempre), in questo frangente la differenza fra uno e due sub è abissale a dir poco....
Un sub mono, con volume leggermente aumentato per arrivare allo stesso livello di quello ottenuto con due, rende di certo benissimo l'informazione del battito sul palco, un suono basso ma netto e caratterizzante la registrazione, ma è lì, lì e basta....
Usate due sub stereo: i cantanti non battono più il piede, ma battono il piede su un palco che è sicuramente DI LEGNO, DI UNA MISURA BEN DEFINITA ED AD UNA DISTANZA DA VOI MOLTO PIU' DEFINITA di prima, quando solo le loro voci e lo schioccare delle loro dita vi facevano immaginare quale fosse la loro posizione nello spazio....
Insomma:
un sub: bello, battono il piede e cantano....
due sub stereo: bello, ma 'sti cazzi, quando cominciano a battere il piede guardi il pavimento e ti chiedi se il suono venga da lì....
Tutto questo ed altre evidenze non hanno alcun valore intrinseco, ma, se non altro, mi hanno aiutato a decidere che, in mancanza di diffusori con f3 REALMENTE AD ALMENO 30HZ (e non solo nei dati di targa dichiarati), per quel che mi riguarda, sempre e solo DUE sub stereo, senza alcun dubbio....

P.S. Se ascolto Lady Gaga, uno basta ed avanza.....
Hehe

avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  dtraina il Ven 28 Mag 2010 - 18:05

sei un inSUBordinato ...


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
dtraina
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 1788
Località : Albenga (SV)
Impianto : da pianto

http://macelloindustriale@blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  porfido il Ven 28 Mag 2010 - 18:08

@dtraina ha scritto:sei un inSUBordinato ...


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Questo è poco ma sicuro! Hehe
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  R!ck il Ven 28 Mag 2010 - 18:11

Bravoooo! Very Happy

Mi sa che ti da ragione anche Harman Kardon

http://www.harman.com/EN-US/OurCompany/Technologyleadership/Documents/White%20Papers/multsubs.pdf

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  pallapippo il Ven 28 Mag 2010 - 18:13

Che bello il finale chei si vede sullo sfondo, nel mezzo ai sub! Maniglione da rack professionale, guadagno separato per i due canali... e bella idea Clap quella del frontale in vetro, così che si possa ammirare dentro quel mega toroidale Dribbling ... (peccato solo per il colore blu di quest'ultimo...).

Dimmi dimmi: scalda molto?

Hello

P.s.: ho mica preso un granchio Mmm Hehe lol! ?
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5063
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  nicommush il Ven 28 Mag 2010 - 18:27

io preferisco la cassa di lasko poggiata sul finale... Laughing
avatar
nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  K8 il Ven 28 Mag 2010 - 19:06

@pallapippo ha scritto:Che bello il finale chei si vede sullo sfondo, nel mezzo ai sub! Maniglione da rack professionale, guadagno separato per i due canali... e bella idea Clap quella del frontale in vetro, così che si possa ammirare dentro quel mega toroidale Dribbling ... (peccato solo per il colore blu di quest'ultimo...).

Dimmi dimmi: scalda molto?

Hello

P.s.: ho mica preso un granchio Mmm Hehe lol! ?

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  Ivan il Ven 28 Mag 2010 - 19:18

@pallapippo ha scritto:Che bello il finale chei si vede sullo sfondo, nel mezzo ai sub! Maniglione da rack professionale, guadagno separato per i due canali... e bella idea Clap quella del frontale in vetro, così che si possa ammirare dentro quel mega toroidale Dribbling ... (peccato solo per il colore blu di quest'ultimo...).

Dimmi dimmi: scalda molto?

Hello

P.s.: ho mica preso un granchio Mmm Hehe lol! ?
Mi inchino! Laughing Clap Clap
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4787
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  piero7 il Ven 28 Mag 2010 - 19:52

Quoto, tu is megl che uan! Mo che ce n'ho due pure io c'è differenza... Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  porfido il Ven 28 Mag 2010 - 19:56

@pallapippo ha scritto:Che bello il finale chei si vede sullo sfondo, nel mezzo ai sub! Maniglione da rack professionale, guadagno separato per i due canali... e bella idea Clap quella del frontale in vetro, così che si possa ammirare dentro quel mega toroidale Dribbling ... (peccato solo per il colore blu di quest'ultimo...).

Dimmi dimmi: scalda molto?

Hello

P.s.: ho mica preso un granchio Mmm Hehe lol! ?

MBUAAAAAAAHAHAH! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Ma pensa che, tra l'altro, me l'avevano venduto come "classe AB", ma a giudicare da come scalda quando alzo il volume, per me è sicuro in classe A! Very Happy
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  porfido il Ven 28 Mag 2010 - 19:58

@nicommush ha scritto:io preferisco la cassa di lasko poggiata sul finale... Laughing

Lasko CLUB! Very Happy
Best Lasko in Slovenia!
DOBRO PIVO! Smile
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  Fabio il Ven 28 Mag 2010 - 20:08

Molto più terra terra, per quello chemi riguarda, avere due sorgenti attutisce di molto i problemi che a quelle frequenze rendono problematico l'ascolto in ambienti di dimensioni domestiche.
Da quando ascolto abitualmente col singolo sub i broblemi di non omogenea distribuzione di pressione sonora nella stanza si sono di molto accuiti, e li quantificherei in svariati decibel.
Con le torri il problema, pur presente, era molto meno fastidioso, tanto che sto valutando, sfruttando un multicanale, la possibilità di sperimentare la distribuzione delle frequenze molto basse in mono ma da più diffusori.
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  R!ck il Mer 9 Giu 2010 - 15:36

L'avete letto l'articolo della H/k sui benefici di più sub?
Dopo simulazioni complicate con mathlab fino a 5000 sub nella stessa stanza i tecnici harman kardono hanno concluso che il massimo dei benefici nell'attenuazione dei room mode si ottengono con 4 subwoofer disposti ai quattro angoli della stanza.
Se questa soluzione fosse impraticabile vanno bene anche solo 2 disposti a metà della parete in maniera OPPOSTA quindi uno davanti centrato tra i due diffusori anteriori e l'altro dietro...

Chi prova? Very Happy

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  porfido il Gio 10 Giu 2010 - 23:37

@R!ck ha scritto:L'avete letto l'articolo della H/k sui benefici di più sub?
Dopo simulazioni complicate con mathlab fino a 5000 sub nella stessa stanza i tecnici harman kardono hanno concluso che il massimo dei benefici nell'attenuazione dei room mode si ottengono con 4 subwoofer disposti ai quattro angoli della stanza.
Se questa soluzione fosse impraticabile vanno bene anche solo 2 disposti a metà della parete in maniera OPPOSTA quindi uno davanti centrato tra i due diffusori anteriori e l'altro dietro...

Chi prova? Very Happy

Anche Wayne Parham di Pi speakers vede in quattro sub una soluzione eccellente, ma questi di HK mica mi convincono tanto.... Ironic
Uno davanti ed uno dietro?
E i due canali stereo, quindi?
Boh....
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Due sub is megl che uan!

Messaggio  R!ck il Ven 11 Giu 2010 - 1:16

In realtà dice "Two subwoofers, at opposing wall midpoints, performs very nearly as well as four at the
midpoints and gives a much better LF factor" quindi potrebbero essere anche quelli laterali di muri.

Magari la dico grossa ma...visto che i bassi non sono direzionali sotto gli 80hz ( a proposito come lo fai il cross?) forse il miglioramento che hai avvertito derivi più dalla cancellazione di qualche cattiva standing wave che da un effetto "stereo"

L'uso che ne fanno è per eliminare la maggior parte delle standing waves che rendono cattiva l'acustica della stanza.

Leggi questo:
http://www.harman.com/EN-US/OurCompany/Technologyleadership/Documents/White%20Papers/LoudspeakersandRoomsPt3.pdf

E lo dice anche Wayne

"Multiple subs aren't necessarily used to increase SPL. For modal smoothing, what you're trying to do is to put sound sources in different places throughout the room. One sub may be enough for the desired SPL level, but it impossible to avoid amplitude fluxuations because the modes are too widely spaced. By using several subs in different locations, you introduce dense interference, which in turn fills in the gaps from self-interference. That's the biggest reason to use more than one sub in the home, in my opinion. It's for smoothness, not for SPL."

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4622
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum