T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 2:37 Da Kha-Jinn

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 1:41 Da Nadir81

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 1:01 Da dinamanu

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 0:23 Da dinamanu

» Teac cd-p800nt
Ieri alle 23:04 Da Luca Marchetti

» diffusori 18 sound
Ieri alle 22:02 Da lello64

» amplificatore rotto?
Ieri alle 20:36 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:32 Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 19:43 Da silver surfer

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 19:26 Da mikunos

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 18:16 Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Ieri alle 17:58 Da bob80

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Ieri alle 15:30 Da lello64

» Multipresa
Ieri alle 15:14 Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Ieri alle 13:46 Da franci92

» Douk dac vs altri
Ieri alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Ieri alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Mar 27 Giu 2017 - 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Mar 27 Giu 2017 - 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Mar 27 Giu 2017 - 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Mar 27 Giu 2017 - 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Mar 27 Giu 2017 - 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789472 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9069)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Gainclone DIY, alcune domande...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  poeta_m1 il Lun 13 Ott 2008 - 16:28

Ciao a tutti!
Visto il risultato ottenuto con il TA-2020, prima o poi voglio addentrarmi nella costruzione di un Gainclone, vorrei fare un dual-mono...
Ho alcuni quesiti per voi in merito a ciò che 'ruota attorno' all'amplificatore, ovverosia:

1) E' proprio necessario un pre? Pensavo di installare il solito potenziometro ALPS + potenziometro per il balance + selettore ingressi. Il pre 'aggiunge' sempre qualcosa al segnale originario, potrebbe sì renderlo più piacevole, ma anche rovinarlo... considerato che non ho le competenze (nè la voglia) di mettermi a modificare pcb pronti all'uso, credo mi convenga farne a meno. Siete d'accordo? Senza contare l'aggravio di spesa e l'ulteriore complicazione del progetto...

2) Ho visto tante schedine per la selezione ingressi, tipo la seguente basata su relè:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=270277358600
Carina, con i led e tutto, ok, ma il problema è che non vorrei avere solo dei normali ingressi di linea, vorrei implementare anche un ingresso (o più di uno) di tipo TAPE, con gli in/out e quindi il routing del segnale verso l'esterno.
Come si può fare? Sto pensando agli ampli con doppia barra di registrazione, io non credo che il selettore 'REC OUT' vada a 'rubare' lo stesso segnale che viene amplificato per mandarlo in uscita, perchè lo attenuerebbe... come funziona la questione?

3) Una volta acquistati due kit Gainclone, come si fa a settarli in mono? Presumo che sugli economici pcb cinesi ci sia del lavoro da fare, è una cosa complicata?

Grazie, saluti
Gherardo

poeta_m1
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 15.09.08
Numero di messaggi : 219
Località : Rome, Italy
Occupazione/Hobby : Modellismo, hifi, retrocomputing, auto/moto etc.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  Smanetton il Gio 27 Nov 2008 - 7:38

Ho in cantiere un Gainclone con due schedine pre-assemblate.
Ho due strade per il contenitore:
1) Un inscatolamento minimalista con solo potenziometro di volume e box ampli e alimentazione separati. Per la selezione degli ingressi posso usare un T-preamp (il TCC TC-754).
L'uscita per la registrazione può essere derivata banalmente in parallelo dall'ingresso dell'ampli.
2) Una soluzione alternativa che mi sta solleticando assai è comprare al mercatino delle pulci un ampli anni '70-'80, togliere tutto quello che non mi serve, lasciare la circuiteria di selezione degli ingressi, bypassando eventualmente i controlli di tono. Il vantaggio di questa soluzione è che con pochi euro avrei già un contenitore completo di manopole e serigrafie, eventualmente solo da rilucidare o riverniciare.
Va da sé che in questa seconda soluzione le funzioni "mono" e "tape out" sono gia incluse, nella maggior parte dei casi!!!
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2871
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  caliber il Gio 27 Nov 2008 - 9:34

@Smanetton ha scritto:Ho in cantiere un Gainclone con due schedine pre-assemblate.

2) Una soluzione alternativa che mi sta solleticando assai è comprare al mercatino delle pulci un ampli anni '70-'80, togliere tutto quello che non mi serve, lasciare la circuiteria di selezione degli ingressi, bypassando eventualmente i controlli di tono. Il vantaggio di questa soluzione è che con pochi euro avrei già un contenitore completo di manopole e serigrafie, eventualmente solo da rilucidare o riverniciare.
Va da sé che in questa seconda soluzione le funzioni "mono" e "tape out" sono gia incluse, nella maggior parte dei casi!!!
pure io ci avevo pensato idea comoda economica,già solo il risparmio di spinotti manopole contenitori,veloce.Utile anche come case di prova a cui collegare di volta in volta i progettini..
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  caliber il Gio 27 Nov 2008 - 9:41

@poeta_m1 ha scritto:

3) Una volta acquistati due kit Gainclone, come si fa a settarli in mono? Presumo che sugli economici pcb cinesi ci sia del lavoro da fare, è una cosa complicata?

Grazie, saluti
Gherardo
il vero dual mono necessita di una doppia alimentazione,una per canale.Se non hai due basette per l'alimentazione non avrai il dual mono ma una sola alimentazione che porta la corrente ai due chip.
Per inciso le differenze non sono poi così eclatanti,l'aumento dei costi si.
Ci sono più vantaggi da un trasformatore generoso e un circuito d'alimentazione ben fatto che da un dual mono con trafo da 80va e per alimentazione due cond. da poco.


Ultima modifica di caliber il Gio 27 Nov 2008 - 11:51, modificato 1 volta
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  Dreamflyer il Gio 27 Nov 2008 - 11:48

Ciao,

Io per il mio Gainclone ho fatto un semplice pre passivo con un selettore 6 vie e un potenziometro alps da 10K tutto racchiuso nel suo contenitore :

http://www.tforumhifi.com/ta-2022-ta-2020-e-altri-chip-derivati-f4/gainclone-vs-fenice-20-t456.htm#4740

ora sono in attesa del materiale per fare il pre a valvole di Maurarte e poi verificherò le differenze.

Ciao
Marco
avatar
Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Gainclone DIY, alcune domande...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum