T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818593 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionParamore - Brand New Eyes

more_horiz
Ragazzi Ieri Pomeriggio sono andato da un mio amico che si diletta a suonare la batteria e stava ascoltando questo disco.Devo dire che Dopo pochi minuti ho capito subito perchè aveva acquistato quel disco ,il Batterista è Assurdo !!!Bravissimo!!!....Dribbling Dribbling .Devo dire che tutto l'album e molto bello per il suo Genere infatti credo che prenderò i 2 album più famosi della Band.

Per farvi capire di cosa si tratta guardate questo:

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
eh?
l'unica cosa decente di quel gruppo è la cantante che è un bel fighino e ha una gran voce.
ti pare veramente speciale la batteria? a me pare la solita patacca che propinano quei gruppi figli del punk rock americano anno '00 e su questo sono certo, conosco per filo e per segno da dove vengono questi ragazzi.


una batteria migliore?
questa.


descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@icsnerdics ha scritto:
eh?
l'unica cosa decente di quel gruppo è la cantante che è un bel fighino e ha una gran voce.
ti pare veramente speciale la batteria? a me pare la solita patacca che propinano quei gruppi figli del punk rock americano anno '00 e su questo sono certo, conosco per filo e per segno da dove vengono questi ragazzi.

una batteria migliore?
questa.
https://www.youtube.com/watch?v=1VbWCvFTTUc&feature=related


Non dico che sia il migliore ma dico ch'è un bel sentire...e poi i nuovi musicisti devono essere cmq figli di artisti del passato---che ne dici??

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
Come batteristi "assurdi" e "bravissimi" direi di cercare tra i vari mike portnoy, terry bozzio, dave lombardo e soci...
Very Happy Wink

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@ytse ha scritto:
Come batteristi "assurdi" e "bravissimi" direi di cercare tra i vari mike portnoy, terry bozzio, dave lombardo e soci...
Very Happy Wink

Grazie mille li sentirò sicuramente Ok Ok

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
Ok, poi facci sapere Wink

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
vabbe,e non dimenticarti Neil Peart (rush),Hoglan (in individual tought patterns dei death e nei dark angel), Aldridge (thin lizzy whitesnake ed ozzy),pete sandoval (morbid angel).a parte rush e tjin lizzy,si va su musica un pò pesante però,avvisato. Smile di certo,non sono batterie solo tecniche,ma con un certo stile quelle citate.
se quello che cerchi è mera tecnica di batteria,ce ne sono molti altri allora Wink

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@tino84 ha scritto:
Hoglan (in individual tought patterns dei death....)


Quotone mega ! Ok Very Happy Oki

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
Quoto in parte quanto scritto, però sottolineo che questi sono batteristi "pesanti".
La classe per me sta in altri batteristi che sanno coniugare la precisione alla raffinatezza (eleganza) senza dover per forza fare diecimila rullate al secondo...

Un po' come dire che preferisco di gran lunga un David Gilmour o un Mark Knopfler a un Yngwie Malmsteen o a un Michael Angelo Baito.

Alcuni nomi nella musica che ascolto io?

Phili Collins (ascoltatelo nei dischi dei Genesis con Peter Gabriel o subito dopo)
Bill Brudford
Franz Di Cioccio dei nostri PFM
Keith Moon degli Who


Quello citato da Gennaro è per me solo un bravo batterista che suona della musica piuttosto scontata.
Ma questo non vuol dire che lui non debba ascoltarla se gli piace. Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
ma infatti nessuno ha detto (perlomeno io) di non ascoltarsi i paramore,la discussione è andata su qualche batterista in più.
comunque quelli da me citati non danno solo colpi da infarto al rullante,hanno un proprio stile che poco ha a che fare con la mera velocità (vedi che ho citato Pearl,aldrige ed Hogan Wink )

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@tino84 ha scritto:
ma infatti nessuno ha detto (perlomeno io) di non ascoltarsi i paramore,

Infatti non sei stato tu... prova a rileggere la prima risposta Wink

@tino84 ha scritto:

la discussione è andata su qualche batterista in più.
comunque quelli da me citati non danno solo colpi da infarto al rullante,hanno un proprio stile che poco ha a che fare con la mera velocità (vedi che ho citato Pearl,aldrige ed Hogan Wink )

Sì... la mia era un risposta "generica"...
Per far capire come spesso si confonde la super tecnica con l'interpretazione.
Per me l'esempio più eclatante sono i Dream Theater.... paurosi per come suonano, ma per me molto "freddi".

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@nd1967 ha scritto:

Sì... la mia era un risposta "generica"...
Per far capire come spesso si confonde la super tecnica con l'interpretazione.
Per me l'esempio più eclatante sono i Dream Theater.... paurosi per come suonano, ma per me molto "freddi".


si si,su questo siamo d'accordissimo,anche a me ad esempio Portnoy non piace più di tanto,bravo sarà bravo,ma non mi trasmette nulla di che.
io intendo batterisit che "svolgono il proprio ruolo nell'economia della band" e quelli dei quali "non puoi farne a meno" perchè sono un valore aggiunto.ad esempio recentemente ascoltavo i mago de oz,il batterista ha quella marcia in più,senza strafare o andare a velocità supersoniche,ma che dona quel non so che alle composizioni.o andando più sul pesante,i lamb of god che non mi piacciono più di tanto,ma live cavoli mi son spezzato il collo per la sezione ritmica che creava il batterista.
poi sinceramente ho ascoltato anche "riot" dei paramore,e secondo me la batteria assieme alla gnocc..ehm alla voce della cantante sono ciò che di valido si trova nei Paramore,al di là del puro valore musicale Smile

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
@nd1967 ha scritto:
Quoto in parte quanto scritto, però sottolineo che questi sono batteristi "pesanti".
La classe per me sta in altri batteristi che sanno coniugare la precisione alla raffinatezza (eleganza) senza dover per forza fare diecimila rullate al secondo...

Un po' come dire che preferisco di gran lunga un David Gilmour...


Sono d'accordo con te quando parli di classe e precisione...classe che cmq non latita anche nei batteristi citati (terry bozzio ad esempio...se no Zappa non se lo prendeva Very Happy) precisione pure ("10000" rullate al secondo...TOCCA esser precisi Laughing).
Parlando però di batteristi "assurdi" questi sono i nomi che personalmente mi vengono in mente Smile

Poi ovviamente è questione di gusti. I Dream Theater a me piacciono parecchio non li trovo freddi Smile

Grande Glimour con i pink floyd, tra i miei preferiti Ok
Però classe la hanno anche Steve Vai , John Petrucci...e mettiamoci pure Chuck Schuldiner, tanto per non far rimanere i relativi batteristi senza chitarrista Smile
....Malmsteen non mi piace Very Happy Sick
Smile

descriptionRe: Paramore - Brand New Eyes

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum