T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» nuove diva 262
Oggi a 21:30 Da lello64

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 21:23 Da dinamanu

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 21:14 Da lello64

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 21:09 Da berdik

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Oggi a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Oggi a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Oggi a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 12:55 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
giucam61
 
sportyerre
 
MaurArte
 
gigetto
 
thepescator
 
R!ck
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
lello64
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
sportyerre
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10364 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sandro1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 768985 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 97 utenti in linea :: 10 Registrati, 0 Nascosti e 87 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, dinamanu, gorillone, hell67, legocity, lello64, Rino88ex, SGH, SubitoMauro, thepescator

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

La Punto non sarà mai una Porsche…

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  thema2000ie il Ven 14 Mag 2010 - 20:12

@madqwerty ha scritto:
raffmil ha scritto:
@madqwerty ha scritto:giardinetta Hehe
a me pare un'astronave con 4 ruote per attutire gli atterraggi Very Happy
http://www.severnside-imports.co.uk/Stock/No6.htm
leggo dalla Faq:
"Generalmente il compito dei Moderatori è quello di evitare che gli utenti vadano off-topic"
Moderatore forse sono stato anti T-Forum da non avere una sua opinione ?
"sua" intendi mia ? Very Happy in tal caso, dammi pure del tu Wink
ma non ho capito cosa dovrei "opinionare" .. [EDIT]inizio a rileggermi il 1° post, forse ti riferisci a quello..
Eh, questo moderatore pazzerello Razz , ma chi l'ha eletto?? Hehe Hehe Hehe Hehe

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Ven 14 Mag 2010 - 20:14

@perfidoclone ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
raffmil ha scritto:La Punto non sarà mai una Porsche…
Negli ultimi 15 anni ho avuto modo di ascoltare, molti apparecchi nuovi, valvolari e a stato solido anche di costo molto elevato ma devo dire che oggi sono purtroppo davvero poche le volte in cui mi sono realmente emozionato davanti al suono. Questo non significa che gli impianti attuali non sono al livello dei primi, concordo che la tecnologia abbia fatto passi da gigante, ma sostenere con troppi facili entusiasmi che con un amplificatore da 20 euro sia una risposta definitiva o quasi, a me sembra un po’ inverosimile, non intendo dire che per ascoltare bene bisogna avere impianti da ipotecare la casa, anche perché il vero piacere è solo la musica.

Perdonami, ma questo chi l'ha mai detto?

Se ci si riferisce alla frase "ammazza giganti" associata al T-Amp originario, beh, fatto l'adeguato rapporto prezzo-prestazioni e intendendola con le dovute precisazioni, ti assicuro che chi l'ha detta ha i suoi buoni motivi per averlo, a ragione, ribadito.

A basso prezzo, un TA 10.1 è decisamente ostico da battere sotto i 500 euro, e se vai indietro nel tempo raddoppia pure questa cifra.
Un Gainclone offre un timbro più "classico", che può piacere o no, ma si difende anche lui bene, specialmente rispetto ai soliti NAD e Rotel.
Per non parlare dei più costosi amplificatori Virtue Audio.

A prezzo hi-end, tu un NuForce l'hai mai ascoltato?

bravo, pensavo anch'io al nuforce..
piu' che una punto mi sembra una mitsubishi evo!
infatti il paragone lo farei a pari categoria, trattore nuovo o camion usato?


Se si fa un confronto nel 2010 con quello che offre il mercato, hai pienamente ragione con 100/150 euro del TA 10.1 compri l'ipod, i "soliti nad e rotel" sono fatti con lo stampo e non piu' dalla "ROTEL e NAD" di tempi addietro.. discorso Nuforce è diverso, in primis perchè non è assolutamente in filosofia T. Il problema sta nel difendere a spada tratta un prodotto come il TA10.1 da 100/150 euro senza considerare che con gli stessi soldi puoi trovare un ottimo vintage ed avere cmq emozioni d'ascolto. Poi se sai usare un saldatore e strumenti di misurazioni adequati e una conoscenza specifica ..potresti raggiungere i risultati della Nuforce, che non fa altro che migliorare progetti di altri (vedi l'Oppo)
La mia era una riflessione..forse da nostalgico, il pioneer A-27 nel 1979 era stato considerato in una prova di Stereoplay, "il migliore integrato al mondo", uno dei pochi che si permetteva di pilotare delle Dalquist DQ10 con oltre 220 Wrms per canale (su 4 ohm). Altro esempio sono stati gli amplificatori della statunitense Dynaco, tutti improntati a schemi semplicissimi (con tanto di condensatore di disaccoppiamento in uscita - ST80, ST120, ecc.) ed utilizzanti spesso dei comuni 2N3055, e che ciò nonostante suonavano bene, e lo fanno tuttora.
Ora non voglio ritornare nel 1979 ne fare paragoni pero' trovami qualcuno che vende un Pioneer A-27...

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  thema2000ie il Ven 14 Mag 2010 - 20:18

raffmil ha scritto:
Se si fa un confronto nel 2010 con quello che offre il mercato, hai pienamente ragione con 100/150 euro del TA 10.1 compri l'ipod, i "soliti nad e rotel" sono fatti con lo stampo e non piu' dalla "ROTEL e NAD" di tempi addietro.. discorso Nuforce è diverso, in primis perchè non è assolutamente in filosofia T. Il problema sta nel difendere a spada tratta un prodotto come il TA10.1 da 100/150 euro senza considerare che con gli stessi soldi puoi trovare un ottimo vintage ed avere cmq emozioni d'ascolto. Poi se sai usare un saldatore e strumenti di misurazioni adequati e una conoscenza specifica ..potresti raggiungere i risultati della Nuforce, che non fa altro che migliorare progetti di altri (vedi l'Oppo)
La mia era una riflessione..forse da nostalgico, il pioneer A-27 nel 1979 era stato considerato in una prova di Stereoplay, "il migliore integrato al mondo", uno dei pochi che si permetteva di pilotare delle Dalquist DQ10 con oltre 220 Wrms per canale (su 4 ohm). Altro esempio sono stati gli amplificatori della statunitense Dynaco, tutti improntati a schemi semplicissimi (con tanto di condensatore di disaccoppiamento in uscita - ST80, ST120, ecc.) ed utilizzanti spesso dei comuni 2N3055, e che ciò nonostante suonavano bene, e lo fanno tuttora.
Ora non voglio ritornare nel 1979 ne fare paragoni pero' trovami qualcuno che vende un Pioneer A-27...
Io con 170 € ho comprato un MF A1, che non sarà un mostro di pilotaggio, ma almeno per me suona divinamente. Smile

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Ven 14 Mag 2010 - 20:24

Musical fidelity A1, venti watts, i primi 6-8 forse in classe A ottimo acquisto vecchia scuola..

Forse quello che dico non è sbagliato al 100%

mi piacerebbe sapere cosa ne pensa flightangel..

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Cella il Sab 15 Mag 2010 - 5:20

Ti rispondo io che ho preferito acquistare un Musical Fidelity Tempest: per me potevi giusto cuocerci le uova, perché per ottenere quella misera potenza in uscita il calore e il consumo erano insopportabili.

Poi ho fatto a pezzi il mio del quale raramente la manopola del volume aveva mai oltrepassato le ore 9. Trenta watt per canale li considero semplicemente troppi, ma nel mio ambiente, non certo allo stadio o in una discoteca.

Oggi preferisco il TA2024C ma perché ho l'impianto in salotto, ma devo aspettare che qualcuno decida di spegnere la TV a cui prima o poi darò fuoco e, visto che non accade mai, ho deciso di replicare il tutto nella mia camera da letto ed onestamente anche altrove.

Dunque l'amplificatore non poteva più essere da 43cm e le mie necessità son cambiate. Come ho già scritto, mi sembra che la qualità a basso costo e bassa potenza oggi sia possibile e oltre all'amplificatore ho eliminato pure tutte le sorgenti tradizionali, perché mi basta l'iPod attraverso un convertitore esterno.

Però ad eccezione del TA2021B che non ho mai sentito, non stravedo per le altre soluzioni Tripath. Il mio vecchio amplificatore l'ho sezionato per stabilire fin dove poteva piacermi e purtroppo la mia risposta è stata solo nei finali: la sezione pre era penosa e con troppi condensatori sul percorso.

Nella vita ho scelto di tornare alla Punto (l'ultima a metano), come per l'audio ed ho scoperto che vivo meglio così, con una migliore efficienza energetica. Sarà un caso ma son tornato ad ascoltare la musica ed a comprare un disco ogni settimana.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  bonghittu il Sab 15 Mag 2010 - 9:34

raffmil ha scritto:
Forse quello che dico non è sbagliato al 100%

Il vintage è interessante per la possibilità di
accedere a prodotti di fascia alta a prezzi
ragionevoli. In particolare gli acquisti migliori si
fanno tra i diffusori (più svalutati e non troppo
onerosi da ripristinare) piuttosto che
tra le elettroniche (meno svalutate nonostante
siano più costose e difficili da ricondizionare).

Ascolta un classe-t già pronto per l'uso e ben
funzionante e procurati dei diffusori adatti a
farlo esprimere, poi ne riparliamo.
Dovendo fare un paragone automobilistico un TA10
lo metterei alla stregua di una Elise, altro che Punto....Wink

Infine leggi la testimonianza di utenti che non hanno
certo bisogno di un forum per aver ragione :

http://www.tnt-audio.com/lettere/letter438.html#1


http://www.videohifi.com/15_TAMP1.htm

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Oscar il Sab 15 Mag 2010 - 9:50

@bonghittu ha scritto:
Ascolta un classe-t già pronto per l'uso e ben
funzionante e procurati dei diffusori adatti a
farlo esprimere, poi ne riparliamo.
Dovendo fare un paragone automobilistico un TA10
lo metterei alla stregua di una Elise, altro che Punto....Wink

Infine leggi la testimonianza di un utente che non ha
certo bisogno di un forum per aver ragione :

http://www.tnt-audio.com/lettere/letter438.html#1

Ho letto la testimonianza... che dire, l'hai letta anche te?
Usa come diffusori dei Rehdeko! Dire che sono diffusori particolari è dire poco. Chiamarli poi diffusori...
Hai mai ascoltato questo genere di diffusori? Se li avessi visti ed ascoltati in modo "controllato", non avresti neanche sognato di postare quel link della testimonianza.
Diciamo che è una testimonianza di nessun valore per una casistica seria.

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  bonghittu il Sab 15 Mag 2010 - 9:59

@Oscar ha scritto:Se li avessi visti ed ascoltati in modo "controllato", non avresti
neanche sognato di postare quel link della testimonianza.
Diciamo che è una testimonianza di nessun valore per una casistica seria.

Che siano diffusori particolari lo sanno anche i muri. Sono senza compromessi.

Detto questo chi saresti tu per poter dire che non ha alcun valore?!?!?!

Comunque non sono fan boy e non devo convincere nessuno, ciascuno
ascolti con quello che meglio crede, alla fine della fiera non sono affari
miei....Wink

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Sab 15 Mag 2010 - 11:15

christian.celona ha scritto:Oggi preferisco il TA2024C Dunque l'amplificatore non poteva più essere da 43cm e le mie necessità son cambiate. Come ho già scritto, mi sembra che la qualità a basso costo e bassa potenza oggi sia possibile e oltre all'amplificatore ho eliminato pure tutte le sorgenti tradizionali, perché mi basta l'iPod attraverso un convertitore esterno.Però ad eccezione del TA2021B che non ho mai sentito, non stravedo per le altre soluzioni Tripath. Il mio vecchio amplificatore l'ho sezionato per stabilire fin dove poteva piacermi e purtroppo la mia risposta è stata solo nei finali: la sezione pre era penosa e con troppi condensatori sul percorso.

Scusami ma hai cambiato l'ampli perchè era di 43cm e aveva troppi condensatori sul percorso?

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Sab 15 Mag 2010 - 11:21

@bonghittu ha scritto:Infine leggi la testimonianza di un utente che non ha
certo bisogno di un forum per aver ragione

Le ho lette le ho lette.... Idea

http://www.youtube.com/watch?v=il8jXnwXOpo

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  porfido il Sab 15 Mag 2010 - 15:02

@bonghittu ha scritto:
Comunque non sono fan boy e non devo convincere nessuno, ciascuno
ascolti con quello che meglio crede, alla fine della fiera non sono affari
miei....Wink

Sacrosanto.
Visto poi che ci sono così tanti forum che trattano vintage e blasoni vari, perchè mai perdere tempo qua?

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  daniele il Sab 15 Mag 2010 - 15:08

@Barone Rosso ha scritto:
Per il resto la tecnologia va avanti: una punto 16 valvole moderna è sicuramente meglio di una Porsche di 30 anni fa.

Meglio per cosa?
forse come sicurezza...
ma non per altro...

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Radiofaro il Sab 15 Mag 2010 - 15:51

@daniele ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Per il resto la tecnologia va avanti: una punto 16 valvole moderna è sicuramente meglio di una Porsche di 30 anni fa.

Meglio per cosa?
forse come sicurezza...
ma non per altro...

come sicurezza, tecnologia, innovazione, consumi, tenuta di strada etc etc...
nel campo automobilistico dieci anni di differenza sono davvero tanti....figuramoci 30.
Una porche è sempre una porche ma 30 anni so' sempre 30...

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Sab 15 Mag 2010 - 16:05

@porfido ha scritto:
@bonghittu ha scritto:
Comunque non sono fan boy e non devo convincere nessuno, ciascuno
ascolti con quello che meglio crede, alla fine della fiera non sono affari
miei....Wink

Sacrosanto.
Visto poi che ci sono così tanti forum che trattano vintage e blasoni vari, perchè mai perdere tempo qua?

Scusa porfido ma io mi sono registrato su questo forum perchè ho letto in prima pagina
" hanno scelto il forum di chi ascolta con le orecchie e con il cuore. E perchè no, anche con il portafoglio!"

Ti assicuro che io ho ascoltato e continuo ad ascoltare con le orecchie e con il cuore.. e non è mai una perdita di tempo. Il vintage è anche ascoltare con il portafoglio no? Poi se le tue esperienze sono da assiduo lettore di riviste audio il discorso cambia..

Perchè non creare uno spazio T-Vintage? potrebbe essere interessante upgradare e rinfrescare prodotti che hanno alle spalle studi, progetti e storia dell'hi fi..un fai da te a basso costo?

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Radiofaro il Sab 15 Mag 2010 - 16:34

@schwantz34 ha scritto:
NicoRF ha scritto:

Una porche è sempre una porche

porSche ...
Hehe Hehe Hehe

meglio questa...


Aggiungo una piccola considerazione;
ho appena acqusitato in un centro commerciale 7 cd a prezzo stracciato: B. Holigay, E. Fitzerald, C. Basie.... la musica è bella ma ditemi di ascoltare quelle incisioni originali atone, piatte ... per più di 10 minuti ... preferisco spegnere!
Magari rimasterizzando il tutto con NUOVA tecnologia, la musica cambierebbe.


Ultima modifica di NicoRF il Sab 15 Mag 2010 - 16:42, modificato 1 volta

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  bonghittu il Sab 15 Mag 2010 - 20:07

raffmil ha scritto:
Scusa porfido ma io mi sono registrato su questo forum perchè ho letto in prima pagina
" hanno scelto il forum di chi ascolta con le orecchie e con il cuore. E perchè no, anche con il portafoglio!"

Beh no, se permetti non siamo tutti idioti. Hai fatto un post su qualcosa che non conosci - lo
hai scritto tu - per dire che qualcos'altro che ha 30 anni sulle spalle suona meglio.
Hai fatto un po' di facile disinformazione.
Intanto perché chiunque abbia un minimo di esperienza di vintage sa bene che dopo
una ventina di anni un ampli di qualità ha bisogno di una revisione più o meno profonda
per poter esprimersi al meglio. Revisione dal costo variabile ma che può tranquillamente
superare quello del componente.
Inoltre troppi prodotti di ottima fama sono proposti a prezzi che vanno fuori da ogni
logica. Il 3020 che hai citato ad esempio va bene se lo si ha già ma dovendo comprare
oggi è un completo no-sense visto che per la stessa cifra o poco più si trovano il 3120
e modelli successivi, decisamente superiori.

Il vintage richiede grandissima esperienza.

Tra una Horizon Diesel e una Sunbeam Lotus
vi è un mare di mezzo eppure sembrano molto
simili Wink

Quanto la classe-t:

1) Più che punto direi Lotus, almeno per le migliori
espressioni.

2) Hai fatto il sermone e poi ti compri una Scheda che
sicuramente non è lo stato dell'arte della tecnologia così
come arriva. Comincia da qualcosa di serio come il TA10
o il Virtue.

3) La classe-D/T ha di fatto già tracciato un solco nel
settore delle amplificazioni. Oramai quasi tutti i grossi
produttori stanno virando in tal senso....

raffmil ha scritto:
Perchè non creare uno spazio T-Vintage? potrebbe essere interessante upgradare e rinfrescare prodotti
che hanno alle spalle studi, progetti e storia dell'hi fi..un fai da te a basso costo?

Scusa ma hai dato una piccola lettura a questo forum? Ci sono progetti da 100 euro che
fanno impallidire prodotti consumer.

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Removed_0001 il Sab 15 Mag 2010 - 20:54

@bonghittu ha scritto:
raffmil ha scritto:
Scusa porfido ma io mi sono registrato su questo forum perchè ho letto in prima pagina
" hanno scelto il forum di chi ascolta con le orecchie e con il cuore. E perchè no, anche con il portafoglio!"

Beh no, se permetti non siamo tutti idioti. Hai fatto un post su qualcosa che non conosci - lo
hai scritto tu - per dire che qualcos'altro che ha 30 anni sulle spalle suona meglio.
Hai fatto un po' di facile disinformazione.
Intanto perché chiunque abbia un minimo di esperienza di vintage sa bene che dopo
una ventina di anni un ampli di qualità ha bisogno di una revisione più o meno profonda
per poter esprimersi al meglio. Revisione dal costo variabile ma che può tranquillamente
superare quello del componente.
Inoltre troppi prodotti di ottima fama sono proposti a prezzi che vanno fuori da ogni
logica. Il 3020 che hai citato ad esempio va bene se lo si ha già ma dovendo comprare
oggi è un completo no-sense visto che per la stessa cifra o poco più si trovano il 3120
e modelli successivi, decisamente superiori.

Il vintage richiede grandissima esperienza.

Tra una Horizon Diesel e una Sunbeam Lotus
vi è un mare di mezzo eppure sembrano molto
simili Wink

Quanto la classe-t:

1) Più che punto direi Lotus, almeno per le migliori
espressioni.

2) Hai fatto il sermone e poi ti compri una Scheda che
sicuramente non è lo stato dell'arte della tecnologia così
come arriva. Comincia da qualcosa di serio come il TA10
o il Virtue.

3) La classe-D/T ha di fatto già tracciato un solco nel
settore delle amplificazioni. Oramai quasi tutti i grossi
produttori stanno virando in tal senso....

raffmil ha scritto:
Perchè non creare uno spazio T-Vintage? potrebbe essere interessante upgradare e rinfrescare prodotti
che hanno alle spalle studi, progetti e storia dell'hi fi..un fai da te a basso costo?

Scusa ma hai dato una piccola lettura a questo forum? Ci sono progetti da 100 euro che
fanno impallidire prodotti consumer.


Quoto, ringrazio e chiudo. Ho capito perfettamente. Continuate a discutere di auto forse è meglio..

Removed_0001
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 12.04.09
Numero di messaggi : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  wasky il Dom 16 Mag 2010 - 2:23

@Ivan ha scritto:
raffmil ha scritto:Niente da spiegare, consideravo i costi dell'autocostruzione ( ovviamente per uno come me che usa le orecchie e non il saldatore) con il vintage... che riporta poi alla riflessione fatta. Tutto qui niente di personale.
Suspect che vorresti dire che tu con 280e trovi un amplificatore vintage che suoni meglio di un gainclone? Suspect

Se smucini bene si Ivan Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Silver Black il Mar 18 Mag 2010 - 17:19

MODERAZIONE
Per favore, gli OT continuiamoli in quest'apposita discussione:


http://www.tforumhifi.com/il-mondo-oltre-l-hifi-f30/la-punto-non-sara-mai-una-porsche-sezione-ot-t8865.htm

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  Smigol il Sab 5 Giu 2010 - 21:27

La discussione è defunta? che significa removed_001?

Smigol
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Punto non sarà mai una Porsche…

Messaggio  madqwerty il Sab 5 Giu 2010 - 22:17

un ex-utente del forum, che ha chiesto di essere cancellato dal DB utenti Hello

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum