T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:44 Da giucam61

» selettore o roba simile.
Oggi alle 0:41 Da synth

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Oggi alle 0:38 Da djufuk87

» Autocostruzione Subwoofer in DCAC
Ieri alle 21:17 Da Bambinz

» Cambridge audio Azur 840 C + DAC
Ieri alle 11:26 Da vito

» Sostituzione alimentatore PC audio
Ieri alle 9:18 Da robertopisa

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 1:22 Da sportyerre

» [RM/NA] Vendo ONKYO A9010 - €150 + sp
Ieri alle 0:17 Da voolkano

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Mar 24 Apr 2018 - 22:57 Da windopz

» Klipsch CLONE- info
Mar 24 Apr 2018 - 21:44 Da homesick

» Preamplificatore Billy by Maurarte
Mar 24 Apr 2018 - 16:07 Da almo70

» Un aiuto per una profana totale!
Mar 24 Apr 2018 - 14:20 Da lello64

» Quale amplificatore? Diffusori AR66BX
Mar 24 Apr 2018 - 9:33 Da GioPre

» Preamp per Virtue one.2?
Lun 23 Apr 2018 - 15:16 Da dinamanu

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Lun 23 Apr 2018 - 14:36 Da landrupp

» THE WALL "Class A" - commenti al progetto
Lun 23 Apr 2018 - 13:29 Da tiziano2

» [Torino] Klipsch rf 82 mk2
Lun 23 Apr 2018 - 8:43 Da krell2

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Dom 22 Apr 2018 - 21:10 Da Pinve

» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Dom 22 Apr 2018 - 20:29 Da bru.b

» [SS + Spedizione] Grundig Box 650
Dom 22 Apr 2018 - 19:38 Da Aunktintaun

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Dom 22 Apr 2018 - 19:24 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» CERCO crossower elettronico 3 vie
Dom 22 Apr 2018 - 9:31 Da RENZO69

» ma alla fine sto giradischi...
Sab 21 Apr 2018 - 16:14 Da dinamanu

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ven 20 Apr 2018 - 23:17 Da mikhail

» Nuovo piatto per il Rega RP1
Ven 20 Apr 2018 - 19:59 Da dinamanu

» Ok, adesso è l'ora di affrontare il problema diffusori ....opinioni?
Ven 20 Apr 2018 - 17:50 Da pallapippo

» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Ven 20 Apr 2018 - 12:40 Da dinamanu

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Ven 20 Apr 2018 - 9:07 Da crazyforduff

Statistiche
Abbiamo 11603 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MauroPo

I nostri membri hanno inviato un totale di 811477 messaggi in 52695 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
Olegol
 
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
antimateria
 
giucam61
 
scontin
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15618)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9464)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 28 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


[SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  perfidoclone il Sab 1 Mag 2010 - 20:52

@piero7 ha scritto:
@perfidoclone ha scritto:molti rippano in mp3 per il fatto che e' riconosciuto da apple (ipod,iphone e itunes), mentre il flac no.
certo che se uno e' audiomalato non ha senso l'mp3.. meglio il flac.

audiomalato? Shocked Audiomalato è chi da importanza al suono di un fusibile, non chi vuole ascoltare la musica rispettando come è stata concepita dall'autore registrata!

L'ipod? L'ipod ha preso il posto del walkman, ascoltare musica in movimento, mentre l'impianto hifi è un'altra cosa rispetto all'ipod e alle sue cuffiette. E al di la del fattore mediatico non è manco un granché l'ipod. Ho un lettore della samsung che con una cuffietta senneiser intraurale suona molto meglio dell'ipod e dell'iphone, e che costava la metà dell'ipod!

l'audiomalato e' quello che si focalizza sull'impianto.. me compreso.

ci sono un sacco di miei amici che gli piace ascoltare la musica e non sanno neanche che cos'e' un flac..
non parlo solo di ipod, parlo di apple, itunes ha preso il posto del cdplayer o del mangiacassette, poi ricordati il vhs e betamax, il vhs essendo lo standard ufficiale per i porno e diventato uno standard, la stessa cosa per l'mp3 essendo il formato piu' diffuso per chi scarica gratis la musica e' diventato lo standard..
non vince il formato migliore ma il piu' diffuso, stessa cosa vale per ipod e' un oggetto simbolo e quindi e' diventato un riferimento che ti piaccia o no..
avatar
perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Sab 1 Mag 2010 - 21:55

@perfidoclone ha scritto:
@piero7 ha scritto:
@perfidoclone ha scritto:molti rippano in mp3 per il fatto che e' riconosciuto da apple (ipod,iphone e itunes), mentre il flac no.
certo che se uno e' audiomalato non ha senso l'mp3.. meglio il flac.

audiomalato? Shocked Audiomalato è chi da importanza al suono di un fusibile, non chi vuole ascoltare la musica rispettando come è stata concepita dall'autore registrata!

L'ipod? L'ipod ha preso il posto del walkman, ascoltare musica in movimento, mentre l'impianto hifi è un'altra cosa rispetto all'ipod e alle sue cuffiette. E al di la del fattore mediatico non è manco un granché l'ipod. Ho un lettore della samsung che con una cuffietta senneiser intraurale suona molto meglio dell'ipod e dell'iphone, e che costava la metà dell'ipod!

l'audiomalato e' quello che si focalizza sull'impianto.. me compreso.

ci sono un sacco di miei amici che gli piace ascoltare la musica e non sanno neanche che cos'e' un flac..
non parlo solo di ipod, parlo di apple, itunes ha preso il posto del cdplayer o del mangiacassette, poi ricordati il vhs e betamax, il vhs essendo lo standard ufficiale per i porno e diventato uno standard, la stessa cosa per l'mp3 essendo il formato piu' diffuso per chi scarica gratis la musica e' diventato lo standard..
non vince il formato migliore ma il piu' diffuso, stessa cosa vale per ipod e' un oggetto simbolo e quindi e' diventato un riferimento che ti piaccia o no..

ma un riferimento per chi? Per gli amanti dell'mp3 e cioè adolescenti che scaricano i "tunz tunz" da emule?
Sul mio pc itunes c'è per una sola ragione: per aggiornare l'iphone e fare il backup, perchè per ascoltare un canzone mentre lavoro preferisco il vecchio e leggerissmo winamp3 che quel pachiderma di itunes! E nonostante abbia avuto ben tre prodotti apple per ascoltare la musica in cuffia, appresso mi porto il samsung perchè va molto meglio dell'ipod!

Comunque, non capisco cosa poi c'entri tutto questo, e questa difesa ad oltranza dell'mp3, ma cosa c'entra l'mp3 con l'hifi? Cosa serve, a questo punto, spendere più di 200 euro per ascoltare musica in salotto? Basta l'ipod ed un cubazzo per mettercelo dentro, ma non mi pare che qui si sbavi per quelle ciofeche, quindi? Buttiamo tutto e passiamo all'ipod+mp3 scaricati da emule? No grazie! Very Happy Facevo solo notare che per il tempo che ci vuole per estrarre un cd in mp3 ci vuole + 0 - lo stesso tempo a farlo in flac e che flac a differenza dell'mp3 e ovviamente superiore. Mo state a difendere l'mp3, addirittura dobbiamo ringraziarlo per aver fatto abbassare i costi dei dischi... ma i dischi, togli le offerte e la roba vecchia, li comprate? I cantanti di grido e di moda costano carissimi! Famolo pure santo l'mp3, boh!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  perfidoclone il Sab 1 Mag 2010 - 22:04

santo subito!!
sei tu che ti sei accanito contro l'mp3 come se fosse il cancro dell'hifi..
amen... w il flac! Laughing

p.s. se devo rippare un cd lo rippo in mp3 cosi lo metto sull'iphone altrimenti ascolto il cd direttamente sul player..
avatar
perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Massimo il Sab 1 Mag 2010 - 22:14

Non sò, ma io specialmente con i miei dischi preferiti a casa mia, pur avendo un cessone di beheringer come qualcuno lo ha definito, mi bastano dieci secondi di musica per riconoscere quale è l'mp3 e quale è il wav.
Se qualcuno non ci crede e vuol fare una prova pratica, io sono disponibile, nel mio impianto però Very Happy
Eppure continuo a sentire molta gente che dice che è molto difficile distinguerli gli mp3 320 con i wav o flac che siano, ripeto un mp3 è un mp3 un wav è un wav.
Ciao
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Sab 1 Mag 2010 - 22:39

@perfidoclone ha scritto:santo subito!!
sei tu che ti sei accanito contro l'mp3 come se fosse il cancro dell'hifi..
amen... w il flac! Laughing

p.s. se devo rippare un cd lo rippo in mp3 cosi lo metto sull'iphone altrimenti ascolto il cd direttamente sul player..

ma no, è che mi son sorpreso davvero veder difendere l'mp3 a questa maniera! E magari gli stessi sentono la differenza tra due pezzi di 50 cm di cavo! Boh!

Guarda, ero scettico anch'io circa la musica liquida, fa due prove e ti ricrederai pure te, tanto non servono pc mega galattici, basta la pennetta hiface ed un pc con processore pentium pure vecchio
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  perfidoclone il Sab 1 Mag 2010 - 23:10

sono d'accordo sulla musica liquida e' come il cd..
l'mp3 e' solo questione di comodita' quando usi un dispositivo portatile tipo iphone, ipod o se da uomo comune compri la musica su itunes.
io non rippo mai i cd, anche perche' ne avro', compresa la raccolta di miles davis (53 CD), un 100.
il discorso cambia se uno a 1000 cd allora la comodita' di averli tutti catalogati fa' la differenza.
avatar
perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Marco Ravich il Lun 3 Mag 2010 - 10:45

Io sono un perito informatico (connesso ad internet dal lontano 1995) e sto facendo la tesi proprio sulla musica liquida: come dire qualcosa ne mastico...

Chi usa i codec LOSSY a più di 192 Kbps è un folle od un ignorante.
Allora è meglio LOSSYWAV/FLAC > http://wiki.hydrogenaudio.org/index.php?title=Lossywav

E comunque mp3 è una tecnologia superata, oggi abbiamo AAC e Vorbis.

P.s.
Certo che in un forum di audiofili non credevo ci fosse chi non conosce queste cose.
Proposta: perché non mettiamo in piedi un knowledgebase tipo quello di Hydrogenaudio ?

http://wiki.hydrogenaudio.org/
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3945
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  schwantz34 il Lun 3 Mag 2010 - 10:57

@Marco Ravich ha scritto:Io sono un perito informatico (connesso ad internet dal lontano 1995) e sto facendo la tesi proprio sulla musica liquida: come dire qualcosa ne mastico...

Chi usa i codec LOSSY a più di 192 Kbps è un folle od un ignorante.
Allora è meglio LOSSYWAV/FLAC > http://wiki.hydrogenaudio.org/index.php?title=Lossywav

E comunque mp3 è una tecnologia superata, oggi abbiamo AAC e Vorbis.

P.s.
Certo che in un forum di audiofili non credevo ci fosse ancora qualcuno che non sapesse queste cose.
Proposta: perché non mettiamo in piedi un knowledgebase tipo quello di Hydrogenaudio ?

http://wiki.hydrogenaudio.org/

ciao perito informatico connesso ad internet dal lontano 1995 (accidenti io mi collegavo in slip dal '93 ...ho vinto qualchecosa ?! :-) )
oggi abbiamo aac e vorbis ? sai la novita' ? ...esistono da svariati anni , ciccio ...

a professo' , è meglio che tu la smetta con queste provocazioni ...oltre a essere antipatico sei tronfio come pochi ...

il discorso non era una gara a chi ne sa di piu' , anche perchè mi sa che c'è gente che ti mangia tranquillamente in testa ...., ma il fatto che tu in quanto essere umano riuscissi a percepire differenze sonore tra un mp3 (algoritmo tra l'altro inventato da un italiano se non lo sai ) alla massima risoluzione e un qualsiasi file di tipo lossless ...
io personalmente ascolto di tutto ed in ogni modo :
ipod collegato con cmoy e cuffie grado sr 125 con file di tutti i tipi (aiff , wav, mp3 col rockbox anche flac)
cd coi classici lettore ciddì
linn radio tramite pc con la hiface e dac annesso (e flac con hard disk o chiavetta usb connessi ) ,
vinili con un pioneer pl 71 , denon dl 304 e technics sl 1200 dl 160
flac , wav , wmv , mp3 con teac wap e dac connesso

...Ora continua pure a fare il fighetto ...se ti va ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15618
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  diechirico il Lun 3 Mag 2010 - 11:08

@Marco Ravich ha scritto:Io sono un perito informatico (connesso ad internet dal lontano 1995) e sto facendo la tesi proprio sulla musica liquida: come dire qualcosa ne mastico...

Chi usa i codec LOSSY a più di 192 Kbps è un folle od un ignorante.
Allora è meglio LOSSYWAV/FLAC > http://wiki.hydrogenaudio.org/index.php?title=Lossywav

E comunque mp3 è una tecnologia superata, oggi abbiamo AAC e Vorbis.

P.s.
Certo che in un forum di audiofili non credevo ci fosse chi non conosce queste cose.
Proposta: perché non mettiamo in piedi un knowledgebase tipo quello di Hydrogenaudio ?

http://wiki.hydrogenaudio.org/
Miiiii, un perito informatico!!!
Tanto di cappello!! Shocked Shocked Shocked Shocked
Marò...
Ammazza come so' folle e ignorante a usare mp3 a 320 in macchina.
Ho provato coi flac, ma chissà perchè il lettore dell'auto non li legge... Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4094
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz PM6006
Marantz CD6006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Hatt GSI


Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  perfidoclone il Lun 3 Mag 2010 - 11:17

@Marco Ravich ha scritto:Io sono un perito informatico (connesso ad internet dal lontano 1995) e sto facendo la tesi proprio sulla musica liquida: come dire qualcosa ne mastico...

Chi usa i codec LOSSY a più di 192 Kbps è un folle od un ignorante.
Allora è meglio LOSSYWAV/FLAC > http://wiki.hydrogenaudio.org/index.php?title=Lossywav

E comunque mp3 è una tecnologia superata, oggi abbiamo AAC e Vorbis.

P.s.
Certo che in un forum di audiofili non credevo ci fosse chi non conosce queste cose.
Proposta: perché non mettiamo in piedi un knowledgebase tipo quello di Hydrogenaudio ?

http://wiki.hydrogenaudio.org/

uauuu. dal lontano 1995!!
quindi sei una leggenda? o un eroe?
ma quanto ne mastichi??! ammazza..
avatar
perfidoclone
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.03.10
Numero di messaggi : 344
Occupazione/Hobby : nessun hobby tutte occupazioni
Provincia (Città) : umore?
Impianto :
Spoiler:

Ampli x cuffia:
TPaudio 2A3 modificato
Mhz Marrano NOS
VHF-N (il mio preferito)
Lighting in costruzione

Grado:
PS1000 Black Dragon Cable
GS1000
RS1
HP2i
HP2

AKG K1000
Magnum v.4 + Norse Audio
LCD2.0
Ultrasone Ed. 10
JVC DX1000
Denon D5000 Cocobolo Premium Wood Cup
Fidelio X1



Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Patrick il Lun 3 Mag 2010 - 12:54

@Marco Ravich ha scritto:Io sono un perito informatico (connesso ad internet dal lontano 1995) e sto facendo la tesi proprio sulla musica liquida: come dire qualcosa ne mastico...

Straordinario! Pensare che io l'ho fatta nel 2002...Sei un innovatore! Laughing
avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  wincenzo il Lun 3 Mag 2010 - 13:01

Facevo solo notare che per il tempo che ci vuole per estrarre un cd in mp3 ci vuole + 0 - lo stesso tempo a farlo in flac e che flac a differenza dell'mp3 e ovviamente superiore. Mo state a difendere l'mp3, addirittura dobbiamo ringraziarlo per aver fatto abbassare i costi dei dischi... ma i dischi, togli le offerte e la roba vecchia, li comprate? I cantanti di grido e di moda costano carissimi! Famolo pure santo l'mp3, boh!

Guarda che forse sei tu che ti radicalizzi contro l'mp3, una registrazione a 16/44.1 altro non è che una scelta di quantita di informazioni da acquisire che noi riteniamo soddisfacenti, quindi se all'orecchio è altrettanto soddisfacente un mp3 per me va bene lo stesso tutto qui, poi se a te non piace pazienza nessuno ha mai negato che un loseless sia meglio di un lossy ... curiosità: ma tu le immagini in che formato le visualizzi, mi auguro non sia il jpg Hehe
Riguardo il fatto dei prezzi dei CD, senza mp3 e poi napster tu pagheresti 30€ anche i CD di Scanu Laughing. Ultima cosa su emmule ci trovi anche tanti bei flac Dribbling

Chi usa i codec LOSSY a più di 192 Kbps è un folle od un ignorante.

detto da un perito informatico ... uno ci deve riflettere!
Comunque io personalmente uso un AAC (guarda un pò non sono proprio ignorante) a 320kbps, e ritengo che sia il modo per ottenereil massimo dalla tecnologia di compressione, in quanto secondo me così facendo vengono davvero tagliate solo le informazioni inutili. Poi dall'alto della tua scienza, illuminaci!

(algoritmo tra l'altro inventato da un italiano se non lo sai )

piccola imprecisione, un italiano ha inventato il codec mpeg che è quello più generale, in realtà l'algoritmo di compressione mp3 (mpeg layer 3) l'hanno elaborato i tedeschi del Fraunhofer IIS (perdonate la secchionata)
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2531
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Artinside il Lun 3 Mag 2010 - 13:33

Cd, flac, mp3.... Io (purtroppo) un flac non l'ho mai sentito ma ,senza radicalizzare, chiunque abbia un impianto di decenza minima (praticamente tutti nel forum) è in grado di sentire le differenze tra un supporto e l'altro, un cd ben registrato fa impallidire anche il migliore degli mp3 e questo lo sappiamo tutti....Allo stesso tempo sappiamo che non è la stessa cosa ascoltare un mp3 ben fatto con un "cubazzo" o un impianto decente, pur mancando in diversi parametri l'ascolto può essere di qualità "accettabile", lo si fa per questioni di "praticità", economia, spazio occupato tutto qua....Che poi per riconciliarsi con la massima resa dell'impianto sia necessario metter su un buon disco ben registrato non ci piove a volte, però come più volte detto da tanti, ci si concentra più sull'impianto che sulla musica....
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Patrick il Lun 3 Mag 2010 - 13:40

@wincenzo ha scritto:Guarda che forse sei tu che ti radicalizzi contro l'mp3, una registrazione a 16/44.1 altro non è che una scelta di quantita di informazioni da acquisire che noi riteniamo soddisfacenti, quindi se all'orecchio è altrettanto soddisfacente un mp3 per me va bene lo stesso tutto qui, poi se a te non piace pazienza nessuno ha mai negato che un loseless sia meglio di un lossy ...

Sottoscrivo. Stiamo provando a dirlo in tutte le lingue, si tratta solamente di percezione acustica, che poi il flac sia oggettivamente superiore è ovvio, palese. Però provate a sentirle le differenze con un mp3 a 320...se le trovate o siete dei supermen o siete dei bugiardi. Smile
avatar
Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  wincenzo il Lun 3 Mag 2010 - 13:50

@Artinside ha scritto:Cd, flac, mp3.... Io (purtroppo) un flac non l'ho mai sentito ma ,senza radicalizzare, chiunque abbia un impianto di decenza minima (praticamente tutti nel forum) è in grado di sentire le differenze tra un supporto e l'altro, un cd ben registrato fa impallidire anche il migliore degli mp3 e questo lo sappiamo tutti....Allo stesso tempo sappiamo che non è la stessa cosa ascoltare un mp3 ben fatto con un "cubazzo" o un impianto decente, pur mancando in diversi parametri l'ascolto può essere di qualità "accettabile", lo si fa per questioni di "praticità", economia, spazio occupato tutto qua....Che poi per riconciliarsi con la massima resa dell'impianto sia necessario metter su un buon disco ben registrato non ci piove a volte, però come più volte detto da tanti, ci si concentra più sull'impianto che sulla musica....

A dire il vero ascoltando un FLAC o un mp3 ben fatto nel mio impiantino che ritengo decente, non sento la differenza e ribadisco il verbo sentire, perchè è tutta qui la sostanza, non abbiamo strumenti di misura, ma orecchie+cervello, questo sistema salvo poche eccezioni non è in grado di rilevare le differenze (ahimè è lo stesso sistema che a qualcuno fa sentire il suono di 50cm di cavo Hehe )

Sottoscrivo. Stiamo provando a dirlo in tutte le lingue, si tratta solamente di percezione acustica, che poi il flac sia oggettivamente superiore è ovvio, palese. Però provate a sentirle le differenze con un mp3 a 320...se le trovate o siete dei supermen o siete dei bugiardi. Smile

per rendere meglio l'idea è una questione puramente pragmatica:
file.flac>20Mb>qualità ottima
file.mp3>10MB>qualità altrettanto ottima al mio orecchio
io non avendo un HD da un Tera dovendo fare una scelta, la logica mi fa scegliere l'mp3 stessa resa spazio dimezzato.
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2531
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Lun 3 Mag 2010 - 14:10

@wincenzo ha scritto:
per rendere meglio l'idea è una questione puramente pragmatica:
file.flac>20Mb>qualità ottima
file.mp3>10MB>qualità altrettanto ottima al mio orecchio
io non avendo un HD da un Tera dovendo fare una scelta, la logica mi fa scegliere l'mp3 stessa resa spazio dimezzato.

2+2=4 Laughing

Appunto, hai un'impianto che non ti consente di giudicare e stai giustificando l'uso di files con perdita che tu usi solo perchè nel tuo impiantino, che tu ritieni decente e molto probabilmente altri userebbero altri aggettivi, per il solo fatto che tu non senti nessuna differenza (forse proprio per causa di questo) ma non è questo il metodo.

Sarebbe come dire, uso gomme liscie o ricoperte per la macchina, tanto, ho una caffettiera di automobile, inoltre vado piano ed il problema della sicurezza legato alle gomme non esiste. Ma non è il metodo giusto, lo ripeto. Non è possibile utilizzare un palmo di mano, come unità di misura tanto, cm più o cm meno nella pratica non cambia.

Continuo a chiedere: si continua a disquisire sulla percezione e poi parliamo di hifi? Polarità della spina, suono di 3 cm di cavo ed altre amenità del genere? Prendete un tweeter e tagliatelo a 16.ooo hz, tanto, più di 16.ooo hz l'orecchio umano medio non sente. Ascoltatela quella cassa che ne riparliamo... Laughing

@wincenzo ha scritto:

per rendere meglio l'idea è una questione puramente pragmatica:
file.flac>20Mb>qualità ottima
file.mp3>10MB>qualità altrettanto ottima al mio orecchio
io non avendo un HD da un Tera dovendo fare una scelta, la logica mi fa scegliere l'mp3 stessa resa spazio dimezzato.

Shocked stessa resa? file.mp3>10MB>qualità altrettanto ottima al mio orecchio Laughing

Vedi che un HD da 1 tera della WD alle coop l'ho pagato 89 euro, e c'ha pure lo sandby automatico, quindi non lo spengo mai!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Lun 3 Mag 2010 - 14:15

@Patrick ha scritto:
@wincenzo ha scritto:Guarda che forse sei tu che ti radicalizzi contro l'mp3, una registrazione a 16/44.1 altro non è che una scelta di quantita di informazioni da acquisire che noi riteniamo soddisfacenti, quindi se all'orecchio è altrettanto soddisfacente un mp3 per me va bene lo stesso tutto qui, poi se a te non piace pazienza nessuno ha mai negato che un loseless sia meglio di un lossy ...

Sottoscrivo. Stiamo provando a dirlo in tutte le lingue, si tratta solamente di percezione acustica, che poi il flac sia oggettivamente superiore è ovvio, palese. Però provate a sentirle le differenze con un mp3 a 320...se le trovate o siete dei supermen o siete dei bugiardi. Smile

Scusa, tu fai il fonico o cose del genere, e leggo in firma: Cavi:Ts Line Silver4.00-Proson Crystal Smoke 4.00-Proel Die Hard-G&BL

immagino che sia solo una percezione la ragione per cui usi questi cavi e non un pezzo di filo qualunque, giusto? Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  wincenzo il Lun 3 Mag 2010 - 14:28

Appunto, hai un'impianto che non ti consente di giudicare e stai giustificando l'uso di files con perdita che tu usi solo perchè nel tuo impiantino, che tu ritieni decente e molto probabilmente altri userebbero altri aggettivi, per il solo fatto che tu non senti nessuna differenza (forse proprio per causa di questo) ma non è questo il metodo.

Forse è proprio questo il punto, nel mio impianto per me decente il suono di un mp3 a 320 è per me decente!
Poi se tu hai la verità nel taschino, non posso farci niente, quello che cerco di dire è che l'hi-fi come la intendi tu non esiste come ti ha detto anche patrick che ne sa più di noi, la stessa digitalizzazione determina una perdita (passaggio da grandezza continua a discreta) quindi teoricamente anche una registrazione a 192/24 è LOSSY!!! Fattene una ragione Very Happy quello che abbiamo detto è che per me e per quasi la totalità della popolazione (l'algoritmo di compressione mp3 etc .. si basa su studi statistici della percezione sonora) le differenze non sono percepite qualunque sia l'impianto.
Anzi ti dico che per assurdo migliore è l'impianto minore è la differenza (poichè l'impianto valorizza le informazioni) , quindi nel tuo bel impianto le cose andranno ancora meglio che nel mio (decente) impianto.

Come ti ho accennato se prendi un'immagine jpeg (formato lossy) ad alta risoluzione e una immagine bmp (formato loseless) fidati che non sarai in grado di trovare differenze, e l'occhio è molto più sensibile dell'orecchio!

Rimane sempre è comunque una questione di percezione SOGGETTIVA.

Continuo a chiedere: si continua a disquisire sulla percezione e poi parliamo di hifi? Polarità della spina, suono di 3 cm di cavo ed altre amenità del genere? Prendete un tweeter e tagliatelo a 16.ooo hz, tanto, più di 16.ooo hz l'orecchio umano medio non sente.

questa è secondo me una questione tecnica, il tweeter che arriva a 20Khz lavorerà senza problemi anche a frequenze altissime vicina alla soglia di percezione mentre quelle che arriva massimo a 16 avrà sicuramente difficoltà e come andare a 200 km/h con un 6000 o un 1600.

Piero fattela la prova metti su due CD un file sia in FLAC sia in mp3 a 256kbps manco 320. Mischiali e poi ascoltali, se su 10 volte becchi almeno 7 volte il FLAC allora sei fico Laughing
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2531
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Lun 3 Mag 2010 - 14:44

@wincenzo ha scritto:
Appunto, hai un'impianto che non ti consente di giudicare e stai giustificando l'uso di files con perdita che tu usi solo perchè nel tuo impiantino, che tu ritieni decente e molto probabilmente altri userebbero altri aggettivi, per il solo fatto che tu non senti nessuna differenza (forse proprio per causa di questo) ma non è questo il metodo.

Forse è proprio questo il punto, nel mio impianto per me decente il suono di un mp3 a 320 è per me decente!
Poi se tu hai la verità nel taschino, non posso farci niente, quello che cerco di dire è che l'hi-fi come la intendi tu non esiste come ti ha detto anche patrick che ne sa più di noi, la stessa digitalizzazione determina una perdita (passaggio da grandezza continua a discreta) quindi teoricamente anche una registrazione a 192/24 è LOSSY!!! Fattene una ragione Very Happy quello che abbiamo detto è che per me e per quasi la totalità della popolazione (l'algoritmo di compressione mp3 etc .. si basa su studi statistici della percezione sonora) le differenze non sono percepite qualunque sia l'impianto.
Anzi ti dico che per assurdo migliore è l'impianto minore è la differenza (poichè l'impianto valorizza le informazioni) , quindi nel tuo bel impianto le cose andranno ancora meglio che nel mio (decente) impianto.

Come ti ho accennato se prendi un'immagine jpeg (formato lossy) ad alta risoluzione e una immagine bmp (formato loseless) fidati che non sarai in grado di trovare differenze, e l'occhio è molto più sensibile dell'orecchio!

Rimane sempre è comunque una questione di percezione SOGGETTIVA.

Continuo a chiedere: si continua a disquisire sulla percezione e poi parliamo di hifi? Polarità della spina, suono di 3 cm di cavo ed altre amenità del genere? Prendete un tweeter e tagliatelo a 16.ooo hz, tanto, più di 16.ooo hz l'orecchio umano medio non sente.

questa è secondo me una questione tecnica, il tweeter che arriva a 20Khz lavorerà senza problemi anche a frequenze altissime vicina alla soglia di percezione mentre quelle che arriva massimo a 16 avrà sicuramente difficoltà e come andare a 200 km/h con un 6000 o un 1600.

Piero fattela la prova metti su due CD un file sia in FLAC sia in mp3 a 256kbps manco 320. Mischiali e poi ascoltali, se su 10 volte becchi almeno 7 volte il FLAC allora sei fico Laughing

Wincenzo, ma non si sta discutendo sui tuoi o miei gusti... ricorda che quello che scrivi lo leggono pure persone che non sanno nulla di tutto questo, ed il TUO metodo di ascolto e di conseguenza di giustificare gli MP3 (tanto so uguali SECONDO TE) è errato. Tutto qua. Smile

Io non ho la verità nel taschino, ma continuare a dire che MP3, wav e flac so tutti uguali, vuol solo dire che te c'hai le fette di prosciutto sulle orecchie...

P.S. ho già fatto la prova (però non a 320) e mi sono accorto qual'era l'MP3 e qual'era il wav. Ma nel mio impianto, che non è affatto composto delle meglio cose fatte al mondo.

Lascia stare la tecnica, filtra il tweeter delle tue casse a 16K e sentirai immediatamente le differenze. Però l'orecchio medio a più di 16K è completamente muto secondo la teoria. Ma la musica e gli armonici son cose diverse. Provare per credere. Smile

P.P.S. 200 all'ora dentro alla uno turbo è cosa diversa di 200 all'ora dentro la Mercedes classe S. Nella seconda manco ti accorgi che stai andando a 200 all'ora. Però tutte e due vanno a 200 all'ora. La percezione umana è strana a volte...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  wincenzo il Lun 3 Mag 2010 - 14:47

Io non ho la verità nel taschino, ma continuare a dire che MP3, wav e flac so tutti uguali, vuol solo dire che te c'hai le fette di prosciutto sulle orecchie...

Guarda che nessuno l'ha mai detto, quello che abbiamo detto è che i risultato in entrambi i casi è molto simile, ma ovviamente diverso, il problema è chi è capace di accorgersene ...

P.S. ho già fatto la prova (però non a 320) e mi sono accorto qual'era l'MP3 e qual'era il wav. Ma nel mio impianto, che non è affatto composto delle meglio cose fatte al mondo.

Un mp3 a 320kps contiene quasi il triplo delle informazioni di uno a 128 (che fa schifo su questo non ci piove) diciamo che le tue prove sono un pò "estreme"
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2531
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!


Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Silver Black il Lun 3 Mag 2010 - 14:50

@wincenzo ha scritto:Forse è proprio questo il punto, nel mio impianto per me decente il suono di un mp3 a 320 è per me decente!
Poi se tu hai la verità nel taschino, non posso farci niente, quello che cerco di dire è che l'hi-fi come la intendi tu non esiste come ti ha detto anche patrick che ne sa più di noi, la stessa digitalizzazione determina una perdita (passaggio da grandezza continua a discreta) quindi teoricamente anche una registrazione a 192/24 è LOSSY!!! Fattene una ragione Very Happy quello che abbiamo detto è che per me e per quasi la totalità della popolazione (l'algoritmo di compressione mp3 etc .. si basa su studi statistici della percezione sonora) le differenze non sono percepite qualunque sia l'impianto.
Anzi ti dico che per assurdo migliore è l'impianto minore è la differenza (poichè l'impianto valorizza le informazioni) , quindi nel tuo bel impianto le cose andranno ancora meglio che nel mio (decente) impianto.

Hai una registrazione lossy subito appena digitalizzata? Ok, certo, rispetto alla realtà qualsiasi registrazione è una sua APPROSSIMAZIONE, questo è ovvio. Anche una foto in RAW è un'approssimazione della realtà (quanto meno manca la tridimensionalità). Ma Piero parlava di un'ULTERIORE degrado del segnale, un'ulteriore perdita di informazione, se usiamo un formato lossy per memorizzare la nostra registrazione. Ulteriore degrado che quindi è meglio evitare.

E' indubbio quindi che, come cerchiamo delle finezze audiofile quali verso della spina inserita nel muro, cavi di potenza, cavi di alimentazione e altre amenità, allora a maggior ragione vale molto di più preservare il formato sorgente il più possibile identico all'originale. L'originale realtà? Ma no, l'originale sul supporto di memorizzazione! L'HiFi non è fedeltà alla realtà, ma fedeltà alle informazioni memorizzate sul supporto di riproduzione, poichè quel limite non si può superare.

Come ti ho accennato se prendi un'immagine jpeg (formato lossy) ad alta risoluzione e una immagine bmp (formato loseless) fidati che non sarai in grado di trovare differenze, e l'occhio è molto più sensibile dell'orecchio!

Come no? Basta zoomare e sapere dove guardare. Fidati che con l'immagine giusta io te lo riconosco SEMPRE.

P.S. per i tecnici audio: ma perchè fate quelle zozzerie sui file registrati e non lasciate invece tutto come sta? Suspect

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15525
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Lun 3 Mag 2010 - 14:50

@wincenzo ha scritto:
Io non ho la verità nel taschino, ma continuare a dire che MP3, wav e flac so tutti uguali, vuol solo dire che te c'hai le fette di prosciutto sulle orecchie...

Guarda che nessuno l'ha mai detto, quello che abbiamo detto è che i risultato in entrambi i casi è molto simile, ma ovviamente diverso, il problema è chi è capace di accorgersene ...

P.S. ho già fatto la prova (però non a 320) e mi sono accorto qual'era l'MP3 e qual'era il wav. Ma nel mio impianto, che non è affatto composto delle meglio cose fatte al mondo.

Un mp3 a 320kps contiene quasi il triplo delle informazioni di uno a 128 (che fa schifo su questo non ci piove) diciamo che le tue prove sono un pò "estreme"

cambia quelle cose che hai in firma se non senti queste differenze... Ecco un parametro che quelle cose in classe XZY sono carenti Smile
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  schwantz34 il Lun 3 Mag 2010 - 14:52

alèèèèèèèèèèè , è arrivato il 7o cavalleggeri ...
tatatatatatatatatatatata Laughing
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15618
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  piero7 il Lun 3 Mag 2010 - 14:55

@Silver Black ha scritto:

P.S. per i tecnici audio: ma perchè fate quelle zozzerie sui file registrati e non lasciate invece tutto come sta? Suspect

me devono da spiegà sti tecnici audio, perchè mettono in giro cose inascoltabili eppure hanno attrezzature e strumenti che dovrebbero essere lo stato dell'arte!!! Eppure dischi incisi male, anche DDD ce ne sono carriole! Che siano sordi? Io penso che abbiano poca sensibilità musicale. La musica è un'arte prima della tecnica, e se non ce l'hai la sensibilità musicale suoni come un computer. Un metronomo, ma senza emozione e con i risultati che ascoltiamo tutti: una marea di dischi che fanno pietà!!!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Silver Black il Lun 3 Mag 2010 - 15:00

@schwantz34 ha scritto:alèèèèèèèèèèè , è arrivato il 7o cavalleggeri ...
tatatatatatatatatatatata Laughing

MODERAZIONE
Smettila di contaminare una discussione interessante con messaggi inutili e provocatori, sono semplicemente da TROLL [quelli che tu odi tanto e su cui scrivi pure discussioni a riguardo, contro per altro le domande di nuovi arrivati che hanno il solo difetto di peccare di ingenuità (altrimenti non si chiamerebbero newbie). Che poi ti becchi anche dei "...da che pulpito", come ha scritto qualcuno].

Quindi smettila di intervenire se devi solo scrivere frasi senza senso e provocatorie (è da troll), se no sei sospeso.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15525
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [SOLE24ore] La riscossa dell'alta fedeltà dal giradischi al computer

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum