T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Clip... altro che Klipsh
Oggi alle 13:26 Da Calbas

» Quale Gira ?
Oggi alle 13:09 Da kalium

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Oggi alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Oggi alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi alle 10:27 Da gubos

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 10:11 Da Aunktintaun

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

Statistiche
Abbiamo 10764 membri registrati
L'ultimo utente registrato è seur2000

I nostri membri hanno inviato un totale di 784388 messaggi in 50987 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
kalium
 
gigetto
 
nerone
 
Motogiullare
 
Aunktintaun
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 57 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 50 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, francus, micio_mao, nerone, potowatax, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Pagina 4 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  Vincenzo il Dom 29 Nov 2009 - 13:40

@wasky ha scritto:PS: Sai che bell'effetto antenna in quell'ampli Wink
Ma che dici, nessun RFI quando asc-----bzzzzz-----c'est pour ça que le président de la république du Congo a annon----bbbbzzzzzzz-----olti la musica! Laughing

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 29 Nov 2009 - 14:22

Hello Carissimi amici, Piero e Roberto in primis per gli spunti offerti, personalmente non disprezzo nessuno (con Massimo sono da sempre in buoni rapporti) ma ovviamente mi tengo a distanza di sicurezza da coloro che, volontariamente o meno (dato che, nel caso specifico, sono loro i primi a crederci: questa volta non mi riferisco ai prelati ma ai grundigofili), cercano di prendermi per il culo.
Un paio di precisazioni per Roberto:
1) l'immagine da te inserita, unitamente al relativo link, troverebbero a mio avviso più degna collocazione nella sezione umoristica del forum Wink

2) perchè continui a chiamare "grunding" i Grundig? Storpiatura voluta? Ovviamente è una mia semplice curiosità.

Ultimo aspetto: qui non è questione della volpe che non arriva all'uva e dice che è acerba, ma posso garantirti che è tutta gente che ci crede, a partire da Massimo, che la musica la ascolta per davvero con i Grundig.
Stessa cosa (anzi, più ancora) per i seguaci, i quali vengono il più delle volte da impianti di costo spropositato...
Mah, a voi ogni conclusione.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Dom 29 Nov 2009 - 14:28

@Andrea Gianelli ha scritto:
2) perchè continui a chiamare "grunding" i Grundig? Storpiatura voluta? Ovviamente è una mia semplice curiosità.


Scrivo troppo veloce a volte e mi impappino e poi non sò perchè mi viene da scriverlo cosi Smile


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 14:31

@Andrea Gianelli ha scritto:
Hello Carissimi amici, Piero e Roberto in primis per gli spunti offerti, personalmente non disprezzo nessuno (con Massimo sono da sempre in buoni rapporti) ma ovviamente mi tengo a distanza di sicurezza da coloro che, volontariamente o meno (dato che, nel caso specifico, sono loro i primi a crederci: questa volta non mi riferisco ai prelati ma ai grundigofili), cercano di prendermi per il culo.
Un paio di precisazioni per Roberto:
1) l'immagine da te inserita, unitamente al relativo link, troverebbero a mio avviso più degna collocazione nella sezione umoristica del forum Wink

2) perchè continui a chiamare "grunding" i Grundig? Storpiatura voluta? Ovviamente è una mia semplice curiosità.

Ultimo aspetto: qui non è questione della volpe che non arriva all'uva e dice che è acerba, ma posso garantirti che è tutta gente che ci crede, a partire da Massimo, che la musica la ascolta per davvero con i Grundig.
Stessa cosa (anzi, più ancora) per i seguaci, i quali vengono il più delle volte da impianti di costo spropositato...
Mah, a voi ogni conclusione.

Ovvio! Vuoi che Vanna Marchi non credeva in quello che faceva???? Laughing

Ed intellettualmente, li disprezzo, perchè sono un'offesa all'intelligenza...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Dom 29 Nov 2009 - 17:53

@Vincenzo ha scritto:
@wasky ha scritto:PS: Sai che bell'effetto antenna in quell'ampli Wink
Ma che dici, nessun RFI quando asc-----bzzzzz-----c'est pour ça que le président de la république du Congo a annon----bbbbzzzzzzz-----olti la musica! Laughing

Che mi hai fatto veni in mente te la devo racconta

Due contadini alle 4 di mattina nei campi

Buongiorno Giuvà
Guud Morning Antò

E che vor di Giuvà ?
E' inglese vor di Buongiorno me so accattato na radiolina che becca nu botto de stazioni estere

Finito il lavoro nei campi Antonio và in Paese a prendere una Radio

Ne vojo una come lu cumbare Giuvà
Il Negoziante: quella te costa 500 euri nu boato accattate questa pe 49 euri

Mattina dopo

Guud morning Antò
Shhhhhhhhhhh nuihay fiiiiiiiiii shhhhhhhhhhh Giuvà

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  vito il Dom 29 Nov 2009 - 18:32

Buona sera,
ieri sono stato ad un meeteng di Massimo Ambrosini a conversano presso HI-FI24.
Posso riassumere le mie impressioni: l'impianto in demo sembra appena uscito da una discarica di apparecchi elettronici, lettore di fascia super economica con la modifica CCI l'ampli LT inscatolato in case hi-fi2000 serie super ultra economica e casse con scatola grunding e altoparlanti sostituiti. Bene questo impianto a mio parere era inascoltabile e si ascoltare in quei rari casi in cui al posto dei diffusori grunding venivano collegate le audes blues. Allora la musica cambiava tantissimo. Ma nulla da fare gridare al miracolo. Gli stessi diffusori pilotati con altro lettore e ampli avrebbero potuto dare molto di più. Infine il comportamento di Massimo ambrosini, sempre cortese e disponibile, che ricordava quello di un illusionista con i suoi vari esperimenti tutti con qualche rituale ben preciso tipo quello di poggiare un oggetto sull'ampli non prima di aver fermato la musica e di toglierlo seguendo la stessa procedura. E poi il segreto di stato da mantenere in occasione di un malfuzionamento del potenziometro dell'ampli. Dovendo applicare dello spry disossidante, scherzando, ma in realtà era un 'intimazione vera e propria, ha invitato tutti a non avvicinarsi all'ampli e ha applicato lo spry spostando appena il coperchio dell'ampli in modo da non fare vedere l'interno. Per carità può essere il suo un modo di approcciare l'alta fedeltà plausibile, ma quando cela qualcosa è segno di mancanza di chiarezza. Infine la spiegazione della sua tecnologia è liquidata sempre in due parole tirando fuori i vent'anni di studio che ci sono nello studiare quello che avevano fatto i tecnici della grunding trant'anni fa.
Non mi convince.
avatar
vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 646
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  Vincenzo il Dom 29 Nov 2009 - 18:53

@wasky ha scritto:
Shhhhhhhhhhh nuihay fiiiiiiiiii shhhhhhhhhhh Giuvà
Laughing

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 19:49

@vito ha scritto:Buona sera,
ieri sono stato ad un meeteng di Massimo Ambrosini a conversano presso HI-FI24.
Posso riassumere le mie impressioni: l'impianto in demo sembra appena uscito da una discarica di apparecchi elettronici, lettore di fascia super economica con la modifica CCI l'ampli LT inscatolato in case hi-fi2000 serie super ultra economica e casse con scatola grunding e altoparlanti sostituiti. Bene questo impianto a mio parere era inascoltabile e si ascoltare in quei rari casi in cui al posto dei diffusori grunding venivano collegate le audes blues. Allora la musica cambiava tantissimo. Ma nulla da fare gridare al miracolo. Gli stessi diffusori pilotati con altro lettore e ampli avrebbero potuto dare molto di più. Infine il comportamento di Massimo ambrosini, sempre cortese e disponibile, che ricordava quello di un illusionista con i suoi vari esperimenti tutti con qualche rituale ben preciso tipo quello di poggiare un oggetto sull'ampli non prima di aver fermato la musica e di toglierlo seguendo la stessa procedura. E poi il segreto di stato da mantenere in occasione di un malfuzionamento del potenziometro dell'ampli. Dovendo applicare dello spry disossidante, scherzando, ma in realtà era un 'intimazione vera e propria, ha invitato tutti a non avvicinarsi all'ampli e ha applicato lo spry spostando appena il coperchio dell'ampli in modo da non fare vedere l'interno. Per carità può essere il suo un modo di approcciare l'alta fedeltà plausibile, ma quando cela qualcosa è segno di mancanza di chiarezza. Infine la spiegazione della sua tecnologia è liquidata sempre in due parole tirando fuori i vent'anni di studio che ci sono nello studiare quello che avevano fatto i tecnici della grunding trant'anni fa.
Non mi convince.

Shocked ma che so? Riti satanici? Laughing

Che cos'è sta modifica CCI?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Dom 29 Nov 2009 - 20:01

@piero7 ha scritto:

Shocked ma che so? Riti satanici? Laughing

Che cos'è sta modifica CCI?


Io di CCI conosco solo le Rimfire che hanno vinto il campionato mondiale IPSC ma con pistola Italiana Cool

Fà delle ottime .17 Hornady Razz


A pie se te racconto quella dei legnetti e spillette te cachi sotto dal ride Laughing

Leggete la barzelletta e non ce pensà Kiss

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 20:07

Dai, cos'è sta modifica CCI?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  vito il Dom 29 Nov 2009 - 20:20

Non si capisce una mazza ma è l'acronimo chassis circuit interface.
E' una teoria secondo la quale il 90% della bontà di un progetto è dovuto al modo con cui si interfaccia l'elettronica col telaio.
Di più non è dato sapere.

Si sembrano riti esoterici

http://www.scribd.com/doc/7203377/Linear-Transfer
avatar
vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 646
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 21:46

Shocked Ma è uno scherzo? Mi state a pija per il c@lo eh... Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  Barone Rosso il Dom 29 Nov 2009 - 21:55

@piero7 ha scritto:Shocked Ma è uno scherzo? Mi state a pija per il c@lo eh... Laughing

Non è uno scherzo.
Tieni presente che ne sito del guru dei grundig si arriva ad ipotizzare l'influenza del campo magnetico terrestre sul suono dei cavi Suspect

Quindi posso anche immaginare che due condensatori ceramici facciano miracoli.

[Meglio dei riti voodoo]


E questo è il locale d'Ascolto medio di un vero grundigghista

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 22:31

oh madonna... Shocked
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  porfido il Dom 29 Nov 2009 - 23:11

Pare sacrifichino una vergine al dio Thor (notoriamente protettore dei Grundig) ad ogni inizio meeting....
Per questo ne fanno pochi, perchè sono cazzi trovare vergini di 'sti tempi....
Con il suo sangue imbevono i connettori degli ampli e dei diffusori, così mascherano anche la ruggine.
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  pallapippo il Dom 29 Nov 2009 - 23:39

D'altra parte, contenti loro... Wink

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5050
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  piero7 il Dom 29 Nov 2009 - 23:46

si ma c'hanno di particolare sti grunding? Andrea, tu che ce l'hai, mi dici cosa hanno di particolare?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Dom 29 Nov 2009 - 23:48

@Barone Rosso ha scritto:
@piero7 ha scritto:Shocked Ma è uno scherzo? Mi state a pija per il c@lo eh... Laughing

Non è uno scherzo.
Tieni presente che ne sito del guru dei grundig si arriva ad ipotizzare l'influenza del campo magnetico terrestre sul suono dei cavi Suspect



Hanno disturbato anche Coriolis per caso ?

Ci mancherebbe solo quello Laughing


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Dom 29 Nov 2009 - 23:50

@piero7 ha scritto:si ma c'hanno di particolare sti grunding? Andrea, tu che ce l'hai, mi dici cosa hanno di particolare?

Molti soldi per chi li trova in cantina e viene a conoscenza di questa storia Laughing

Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  RAMONE67 il Lun 30 Nov 2009 - 0:39

Qui c'è qualche informazione in più sul mistero della costruzione degli apparecchi Grundig (l'utente Giottone, che, magari, è pure iscritto al loro forum): http://www.diyaudio.com/forums/everything-else/63700-grundig-better-than-passlabs-theres-no-matter-3.html.
A quanto pare si ribadisce che il presunto favoloso suono Grundig sarebbe dovuto alla particolare cura con cui sono isolati i componenti, anche se per avere risultati effettivi l'impianto deve essere full G.
Francamente, visto la mia ignoranza in materia non so cosa pensare, anche se sono curioso di ascoltarlo
Fabio
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Lun 30 Nov 2009 - 0:47

Non và il link che hai postato Smile


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  RAMONE67 il Lun 30 Nov 2009 - 1:24

@wasky ha scritto:Non và il link che hai postato Smile

Roberto
Ho aggiunto un punto di troppo (quello alla fine).
Fabio
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  RAMONE67 il Lun 30 Nov 2009 - 1:33

Aggiungo che ciò che mi rende scettico sul fenomeno CCI in generale è il fatto che, dai risultati quasi nulli che ho trovato sul web, all'estero nessuno parrebbe essersi mai accorto della straordinaria qualità del suono Grundig.
E' pure vero che noi italiani abbiamo una lunga tradizione di geni ed inventori vari, però è davvero strano che nessuno si sia preso la briga di studiare la progettazione degli apparecchi G. e apportare le stesse modifiche di Ambrosini (il quale, peraltro, come ho letto da qualche parte, avrebbe impiegato 10 o 20 anni per scoprire il segreto!)
Fabio
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Lun 30 Nov 2009 - 2:10

@RAMONE67 ha scritto:Aggiungo che ciò che mi rende scettico sul fenomeno CCI in generale è il fatto che, dai risultati quasi nulli che ho trovato sul web, all'estero nessuno parrebbe essersi mai accorto della straordinaria qualità del suono Grundig.
E' pure vero che noi italiani abbiamo una lunga tradizione di geni ed inventori vari, però è davvero strano che nessuno si sia preso la briga di studiare la progettazione degli apparecchi G. e apportare le stesse modifiche di Ambrosini (il quale, peraltro, come ho letto da qualche parte, avrebbe impiegato 10 o 20 anni per scoprire il segreto!)
Fabio

Certo che se a dire che un grundig suona meglio di un Pass è uno che ha brevettato una circuitazione Stasis non funzionante e un amplificatore non suonante

Bhe si commenta da sola la cosa

Qualcuno ha mai sentito un Pass ?

qui c'è da ammazzarsi dalle risate di sicuro

pure qui

Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: GRUNDIG e CCI: testimonianze dirette?

Messaggio  wasky il Lun 30 Nov 2009 - 2:37

Laughing

primi due post

http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?whichpage=3&ARCHIVEVIEW=&TOPIC_ID=77529

e a seguire


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 18  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum