T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Comprare da amazon.uk
Oggi a 18:39 Da Kha-Jinn

» Ci risiamo
Oggi a 18:29 Da Kha-Jinn

» Smsl ad18
Oggi a 18:24 Da Massimo

» RME Multiface I e scheda HAmmerfall PCI
Oggi a 18:17 Da fritznet

» back to the vinyl
Oggi a 17:10 Da Pinve

» Starter Kit.
Oggi a 16:57 Da cooljazzz

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Oggi a 16:15 Da sportyerre

» audiovector sr3 super con supernait 2
Oggi a 16:03 Da titonic

» wtfplay
Oggi a 13:39 Da luigigi

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 12:25 Da MaxDrou

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Oggi a 12:16 Da Snap

» Neumann KH 310
Oggi a 1:29 Da lello64

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 0:35 Da antbom

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:26 Da fritznet

» nuovo impianto
Oggi a 0:20 Da marno

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 0:13 Da Easlay

» [an]woofer sipe 20cm
Oggi a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Oggi a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Oggi a 0:01 Da maddave

» Driver XMOS U8
Ieri a 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Ieri a 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Ieri a 21:07 Da giorginhos

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 20:33 Da Rino88ex

» Tela Acustica
Ieri a 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Ieri a 19:17 Da rattaman

» Gabris amp Calypso
Ieri a 18:36 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Ieri a 18:03 Da Enry

» ALIENTEK D8
Ieri a 17:55 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:33 Da sound4me

» Consiglio cd player
Ieri a 16:06 Da sound4me

» Fx-Audio D802
Ieri a 16:03 Da cooljazzz

» Help.
Ieri a 15:52 Da cooljazzz

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 13:31 Da natale55

» impianto entry -level
Ieri a 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Ieri a 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Ieri a 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Ieri a 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 18 Gen 2017 - 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Mer 18 Gen 2017 - 19:53 Da tix88

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Mer 18 Gen 2017 - 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Mer 18 Gen 2017 - 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Mer 18 Gen 2017 - 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Mer 18 Gen 2017 - 13:36 Da MaxDrou

» SCHIIT Fulla 2
Mer 18 Gen 2017 - 12:35 Da Cancius

» Consigli per impianto 2.1
Mer 18 Gen 2017 - 12:12 Da Saiph

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Mer 18 Gen 2017 - 11:58 Da Easlay

» Lista Diffusori Monitor
Mer 18 Gen 2017 - 11:44 Da Cancius

» vendo ecc81 e ecc83 6c4p
Mer 18 Gen 2017 - 11:33 Da erduca

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
scontin
 
gigihrt
 
Massimo
 
Easlay
 
fritznet
 
Nadir81
 
dinamanu
 
giorginhos
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12786)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8626)
 

Statistiche
Abbiamo 10497 membri registrati
L'ultimo utente registrato è osva

I nostri membri hanno inviato un totale di 774791 messaggi in 50388 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 88 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 79 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

arthur barras, bob80, CHAOSFERE, Demetrio, enrico massa, futuroblu, Massimo, tix88

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Cavo cellflex

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cavo cellflex

Messaggio  vito il Mer 21 Apr 2010 - 21:48

Buona sera,

ultimamente mi sta incuriosendo un progetto di cavi di segnale che usa il cavo cellflex da 3/8. E' un cavo che si usa per gli apparati di trasmissione radio.
Mi sembrava che ne forum ci fosse anche qualcuno esperto di radio baracchini etc.

Volevo essere aiutato a reperire questo cavo. Non so proprio dove trovarlo. Su ebay c'è un venditore che ne vende nella misura 7/8 che è enorme.
Se qualcuno ne ha notizia faccia un fischio.
Grazie

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  piero7 il Mer 21 Apr 2010 - 21:58

vito, metti un link alle specifiche di questo cavo per piacere

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Mer 21 Apr 2010 - 22:12

http://www.eupen.com/cable/rf/50_ohm/coaxial_cables/index.html

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  K8 il Mer 21 Apr 2010 - 22:36

Vito non potresti usare Aircom, Aircell oppure Ecoflex?
Sono ottimi e forse più del Cellflex.

@Piero è un cavo coassiale da 50ohm.

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  piero7 il Mer 21 Apr 2010 - 22:37

azzolina ma è un bel cavo!!! Facciamo un gruppo d'acquisto, pijamo una matassa e via!!! Laughing

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Mer 21 Apr 2010 - 22:43

@K8 ha scritto:Vito non potresti usare Aircom, Aircell oppure Ecoflex?
Sono ottimi e forse più del Cellflex.

@Piero è un cavo coassiale da 50ohm.
Ho scelto il cellflex perchè è la materia prima di un cavo di segnale commerciale abbastanza rinomato (JPS Superconductor) la cui particolarità sta nel fatto che il conduttore è alluminio placcato rame e lo schermo è un corrugato di rame.

I cavi che mi proponi tu li ho considerati ma sono un qualcosa di diverso dall'idea di partenza.

Aircom, Aircell oppure Ecoflex li userei per fare dei cavi di potenza progetto ubyte-2.
Che ne pensate?

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Mer 21 Apr 2010 - 22:44

@piero7 ha scritto:azzolina ma è un bel cavo!!! Facciamo un gruppo d'acquisto, pijamo una matassa e via!!! Laughing
Ho scritto alla Eupen che lo produce, e il lotto minimo di acquisto è 10KM!!!

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  Oscar il Mer 21 Apr 2010 - 22:48

@vito ha scritto:Buona sera,

ultimamente mi sta incuriosendo un progetto di cavi di segnale che usa il cavo cellflex da 3/8. E' un cavo che si usa per gli apparati di trasmissione radio.
Mi sembrava che ne forum ci fosse anche qualcuno esperto di radio baracchini etc.

Volevo essere aiutato a reperire questo cavo. Non so proprio dove trovarlo. Su ebay c'è un venditore che ne vende nella misura 7/8 che è enorme.
Se qualcuno ne ha notizia faccia un fischio.
Grazie

Ne parlai qualche anno fà sul forum di TNT, se fai una ricerca troverai molti post al riguardo.
Li usava la JPS per fare i suoi cavi di segnale e di potenza.
Che dire, sono moooolto rigidi e poco versatili, dal suono un pò enfatizzato agli estremi gamma
Per il segnale ti consiglio la misura da 1/4 di pollice e se vuoi faticare un pelino, la 3/8.
Conta che per i cavi diffusori, la JPS usava la misura da 1/2 pollice e poi la terminava con dei corti spezzoni di cavo "normale" per poterci mettere le forcelle(il centrale per il positivo e la calza per il negativo).
All'epoca provai a farmi dei JPS clone e dovetti ordinare un quantitativo di cavo non indifferente dal mio spacciatore radiantistico di fiducia.
Fatti un paio di cavi per me e e un paio per degli amici, il resto giace prendere polvere in un angolo della mia stanza-laboratorio(non li posso usare per il CB perchè è un cavo troppo rigido e scomodo da passare).
Se vuoi provare qualcosa di simile, ma forse sonicamente migliore, ti consiglio di provare l'Aircom
Cavo sempre coassiale per ponti radio, realizzato in maniera differente rispetto al Celflex, ma risulta ancor più notevole se usato come cavo di segnale ad un confronto diretto.
Un saluto

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Mer 21 Apr 2010 - 23:03

@Oscar ha scritto:
@vito ha scritto:Buona sera,

ultimamente mi sta incuriosendo un progetto di cavi di segnale che usa il cavo cellflex da 3/8. E' un cavo che si usa per gli apparati di trasmissione radio.
Mi sembrava che ne forum ci fosse anche qualcuno esperto di radio baracchini etc.

Volevo essere aiutato a reperire questo cavo. Non so proprio dove trovarlo. Su ebay c'è un venditore che ne vende nella misura 7/8 che è enorme.
Se qualcuno ne ha notizia faccia un fischio.
Grazie

Ne parlai qualche anno fà sul forum di TNT, se fai una ricerca troverai molti post al riguardo.
Li usava la JPS per fare i suoi cavi di segnale e di potenza.
Che dire, sono moooolto rigidi e poco versatili, dal suono un pò enfatizzato agli estremi gamma
Per il segnale ti consiglio la misura da 1/4 di pollice e se vuoi faticare un pelino, la 3/8.
Conta che per i cavi diffusori, la JPS usava la misura da 1/2 pollice e poi la terminava con dei corti spezzoni di cavo "normale" per poterci mettere le forcelle(il centrale per il positivo e la calza per il negativo).
All'epoca provai a farmi dei JPS clone e dovetti ordinare un quantitativo di cavo non indifferente dal mio spacciatore radiantistico di fiducia.
Fatti un paio di cavi per me e e un paio per degli amici, il resto giace prendere polvere in un angolo della mia stanza-laboratorio(non li posso usare per il CB perchè è un cavo troppo rigido e scomodo da passare).
Se vuoi provare qualcosa di simile, ma forse sonicamente migliore, ti consiglio di provare l'Aircom
Cavo sempre coassiale per ponti radio, realizzato in maniera differente rispetto al Celflex, ma risulta ancor più notevole se usato come cavo di segnale ad un confronto diretto.
Un saluto
Un rivenditore mi ha consigliato il belden h-1000. Avre intenzione di acquistarne un po' per farne dei cavi di segnale e dei cavi di potenza su progetto ubyte-2. Che ne pensate?

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  Oscar il Mer 21 Apr 2010 - 23:15

@vito ha scritto:Un rivenditore mi ha consigliato il belden h-1000. Avre intenzione di acquistarne un po' per farne dei cavi di segnale e dei cavi di potenza su progetto ubyte-2. Che ne pensate?

Sinceramente non l'ho mai provato, quindi non saprei dirti.
Se il rivenditore ti vende anche soli pochi metri, prova a fare un cavo di segnale e poi vedi come và.
Il costo più elevato sicuramente saranno i connettori, che dovranno essere per questo genere di cavi, tipo i WBT che si stringono.
Per i cavi di potenza ti consiglio di usare una mandata per ogni polo e niente "incroci strani" alla ubyte-2
Devi usare solamente il polo centrale per ogni polo dell'amplificatore-cassa e usare la calza scherma collegata a massa solamente dal lato ampli.
Un saluto

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  piero7 il Mer 21 Apr 2010 - 23:43

@vito ha scritto:
Un rivenditore mi ha consigliato il belden h-1000. Avre intenzione di acquistarne un po' per farne dei cavi di segnale e dei cavi di potenza su progetto ubyte-2. Che ne pensate?

10 km so un po' troppi...

Metti link di quest'altro per piacere vito...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Gio 22 Apr 2010 - 8:57

@piero7 ha scritto:
@vito ha scritto:
Un rivenditore mi ha consigliato il belden h-1000. Avre intenzione di acquistarne un po' per farne dei cavi di segnale e dei cavi di potenza su progetto ubyte-2. Che ne pensate?

10 km so un po' troppi...

Metti link di quest'altro per piacere vito...
http://www.egenius.it/cavo_coassiale_Belden_H1000.php

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  Oscar il Gio 22 Apr 2010 - 9:04

Il mio rivenditore sotto casa di materiale per radioamatori, i cavi più comuni li vende anche a singolo metro, quelli più "particolari" o che non ha in negozio(quindi vanno oridinati al suo fornitore), mi richiede una quantità minima, che di solito non è maggiore di 20 metri.
Dove li trovate questi pazzi che vendono 10Km di cavo? Anche perchè una rulla di solito è da 100m
E più il cavo è grosso e più la rulla diventa "importante", ma sempre pezzature da 100, massimo 500 metri si vendono(parlo per forniture "serie" fatte a ditte di impiantistica).

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Gio 22 Apr 2010 - 9:15

@Oscar ha scritto:Il mio rivenditore sotto casa di materiale per radioamatori, i cavi più comuni li vende anche a singolo metro, quelli più "particolari" o che non ha in negozio(quindi vanno oridinati al suo fornitore), mi richiede una quantità minima, che di solito non è maggiore di 20 metri.
Dove li trovate questi pazzi che vendono 10Km di cavo? Anche perchè una rulla di solito è da 100m
E più il cavo è grosso e più la rulla diventa "importante", ma sempre pezzature da 100, massimo 500 metri si vendono(parlo per forniture "serie" fatte a ditte di impiantistica).
Ma il tuo rivenditore riuscirebbe a procurare un po' di cellflex?

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  MaurArte il Gio 22 Apr 2010 - 10:13

Vito se vuoi giocare con i cavi modello "tubo del gas" questi come segnale non sono male:
http://www.electronicsurplus.it/product/346/Cavo-coassiale-a-bassa-attenuazione-RG119-50-Ohm-prezzo-al-metro-lineare.asp

Costruzione impressionante.Doppio rivestimento in teflon. Ricordate di togliere il rivestimento esterno in vetroresina (si sfila come una calza) utilizzando i guanti ed all'esterno.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7227
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  vito il Gio 22 Apr 2010 - 10:14

@MaurArte ha scritto:Vito se vuoi giocare con i cavi modello "tubo del gas" questi come segnale non sono male:
http://www.electronicsurplus.it/product/346/Cavo-coassiale-a-bassa-attenuazione-RG119-50-Ohm-prezzo-al-metro-lineare.asp

Costruzione impressionante.Doppio rivestimento in teflon. Ricordate di togliere il rivestimento esterno in vetroresina (si sfila come una calza) utilizzando i guanti ed all'esterno.
E' da prendere in considerazione
Grazie

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  MaurArte il Gio 22 Apr 2010 - 10:17

Va piuttosto bene con i valvolari, meno con i classe T

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7227
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Aircom

Messaggio  vito il Lun 3 Mag 2010 - 23:07

@Oscar ha scritto:
@vito ha scritto:Un rivenditore mi ha consigliato il belden h-1000. Avre intenzione di acquistarne un po' per farne dei cavi di segnale e dei cavi di potenza su progetto ubyte-2. Che ne pensate?

Sinceramente non l'ho mai provato, quindi non saprei dirti.
Se il rivenditore ti vende anche soli pochi metri, prova a fare un cavo di segnale e poi vedi come và.
Il costo più elevato sicuramente saranno i connettori, che dovranno essere per questo genere di cavi, tipo i WBT che si stringono.
Per i cavi di potenza ti consiglio di usare una mandata per ogni polo e niente "incroci strani" alla ubyte-2
Devi usare solamente il polo centrale per ogni polo dell'amplificatore-cassa e usare la calza scherma collegata a massa solamente dal lato ampli.
Un saluto

Ho acquistato l'aircomplus volevo sapere per costruire una coppia di cavi di segnale il solid core è chiaro che è il polo caldo ma la calza e lo schermo in rame come vanno collegati entrambi al polo freddo?

Domanda numero 2 come mai sconsigli incroci alla ubyte per il cavo di potenza?

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 643
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  Tigre Della Tazmania il Mar 4 Mag 2010 - 15:02

@vito ha scritto:Ho acquistato l'aircomplus volevo sapere per costruire una coppia di cavi di segnale il solid core è chiaro che è il polo caldo ma la calza e lo schermo in rame come vanno collegati entrambi al polo freddo?
Ciao,
sì, l'unico modo per fare i cavi di segnale con l'Aircom Plus (salvo aggiungere un altro cavo e pensare magari ad una configurazione semibilanciata) è collegare da ambo i lati le calze al polo freddo dei connettori (in pratica il solid core centrale è il + e le calze sono il -).
Saluti a go-go

Tigre Della Tazmania
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.10.08
Numero di messaggi : 372
Località : Milano
Impianto : Grrr...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  albamaiuscola il Mar 4 Mag 2010 - 15:35

Confermo che ne risulta un cavo eccezionale Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  glialberi il Mar 23 Nov 2010 - 23:21

Riapro questo topic
comprati 2 metri di aircom saldati e provati..... Shocked
Strepitoso....chissa da rodati.......
volevo chiedere pareri e consigli
nel suo uso come cavi di potenza....
grazie... Smile

glialberi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.11.09
Numero di messaggi : 240
Località : Alessandria
Provincia (Città) : ho finito di arrabbiarmi da parecchio tempo
Impianto : Nella stanzetta:
Miniwatt n3
sonic frontiers sft-1 transport
dac sotis isis
cavi alu Deantoni
acousticrevive rr77
in cerca del diffusore giusto ..

Altro impianto ..del mio amico


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  Masterix il Mar 23 Nov 2010 - 23:43

@glialberi ha scritto:...comprati 2 metri di aircom saldati e provati...
Posso chiederti dove? Che connettori hai usato?

10Q!

Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3326
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Dynaudio DM 2/7
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - Thender Silver DIY
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  albamaiuscola il Mer 24 Nov 2010 - 0:15

L'Aircom Plus in effetti va bene, più come segnale che come potenza.
Il problema è la maneggevolezza, pari a zero, e lo stress sui connettori, troppo alto a mio avviso. È in pratica inutilizzabile.

Come cavo di potenza puoi usare due mandate per diffusore, usando solo i solid core e collegando la calza in semibilanciato al negativo lato ampli.
Ma non ne vien fuori granché imho. E il cavo esercita uno stress notevole sui morsetti da quanto è rigido e pesante.

Io ne ho realizzato poi una coppia eliminando del tutto la schifosissima guaina in pvc (invero responsabile in parte della scarsa maneggevolezza), e rivestendolo in teflon. E aggiungendo un altro paio di schermature in rame.
Il risultato è davvero ottimo, molto meglio del cavo as is, ma a mio avviso resta comunque inutilizzabile nel lungo periodo.
Infatti è li nell'armadio.


albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  glialberi il Ven 26 Nov 2010 - 13:02

@Masterix ha scritto:
@glialberi ha scritto:...comprati 2 metri di aircom saldati e provati...
Posso chiederti dove? Che connettori hai usato?

10Q!
lo faccio prendere da un amico sicuramente leggera' e ti rispondera' lui..... Smile

glialberi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.11.09
Numero di messaggi : 240
Località : Alessandria
Provincia (Città) : ho finito di arrabbiarmi da parecchio tempo
Impianto : Nella stanzetta:
Miniwatt n3
sonic frontiers sft-1 transport
dac sotis isis
cavi alu Deantoni
acousticrevive rr77
in cerca del diffusore giusto ..

Altro impianto ..del mio amico


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo cellflex

Messaggio  glialberi il Ven 26 Nov 2010 - 13:11

@albamaiuscola ha scritto:L'Aircom Plus in effetti va bene, più come segnale che come potenza.
Il problema è la maneggevolezza, pari a zero, e lo stress sui connettori, troppo alto a mio avviso. È in pratica inutilizzabile.

Come cavo di potenza puoi usare due mandate per diffusore, usando solo i solid core e collegando la calza in semibilanciato al negativo lato ampli.
Ma non ne vien fuori granché imho. E il cavo esercita uno stress notevole sui morsetti da quanto è rigido e pesante.

Io ne ho realizzato poi una coppia eliminando del tutto la schifosissima guaina in pvc (invero responsabile in parte della scarsa maneggevolezza), e rivestendolo in teflon. E aggiungendo un altro paio di schermature in rame.
Il risultato è davvero ottimo, molto meglio del cavo as is, ma a mio avviso resta comunque inutilizzabile nel lungo periodo.
Infatti è li nell'armadio.

Di questo cavo mi ha strabiliato la sua capacita' di rendere l'evento cosi' come è
cosa che ho sentito fare solo a cavi molto ma molto piu' costosi.....
Quindi tu trovi che in configyìurazione potenza non rendono alla stessa maniera che sul segnale??
Why?? Per la loro costruzione e per evitare lo stress ai morsetti
pensavo di saldarci qualcosa tipo treccia e pezzo di cavo solid core sulle terminazioni.... Muble
Poi si prova..... I see

glialberi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.11.09
Numero di messaggi : 240
Località : Alessandria
Provincia (Città) : ho finito di arrabbiarmi da parecchio tempo
Impianto : Nella stanzetta:
Miniwatt n3
sonic frontiers sft-1 transport
dac sotis isis
cavi alu Deantoni
acousticrevive rr77
in cerca del diffusore giusto ..

Altro impianto ..del mio amico


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum