T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» La scelta è fatta !
Oggi alle 14:34 Da Albert^ONE

» Raspberry, Volumio e software volume control
Oggi alle 14:23 Da santidonau

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 13:59 Da Telstar

» primo impianto hifi
Oggi alle 13:16 Da giucam61

» Nuova xmos u216
Oggi alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Oggi alle 12:23 Da Zio

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Oggi alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Oggi alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Oggi alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Ieri alle 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Ieri alle 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 19:50 Da poldo

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 19:50 Da mumps

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 18:06 Da Masterix

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 17:48 Da potowatax

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Ieri alle 15:14 Da silver surfer

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 15:13 Da danilopace

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 12:53 Da timido

» Consiglio su Amplificatore-ricevitore
Ieri alle 12:09 Da Sandrogall

» [CA] FiiO E18 Kunlun (amp+Dac portatile)
Ieri alle 11:10 Da MClean86

» Cavo di alimentazione pr. di PD a solo 20 €
Ieri alle 1:06 Da giucam61

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Ieri alle 0:29 Da p.cristallini

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Ieri alle 0:25 Da luca72c

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Mer 17 Gen 2018 - 23:20 Da maranello1982

» giradischi per home theatre
Mer 17 Gen 2018 - 22:42 Da p.cristallini

Statistiche
Abbiamo 11329 membri registrati
L'ultimo utente registrato è faffreddo

I nostri membri hanno inviato un totale di 804886 messaggi in 52187 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
Masterix
 
Telstar
 
sportyerre
 
Pinve
 
danilopace
 
p.cristallini
 
silver surfer
 
pilovis
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 83 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 77 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Albert^ONE, mumps, nerone, santidonau, SGH, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Grandezze di un pre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Grandezze di un pre

Messaggio  HistoireDuSoldat il Lun 12 Apr 2010 - 12:41

Un segnale che proviene da una sorgente (suppongo che sia un segnale "line level", corretto?), passando attraverso un pre subisce un'amplificazione di che entità, solitamente?
Quale grandezza di usa per quantificare il lavoro di un pre (analogamente ai W per un finale)?

Grazie mille!
avatar
HistoireDuSoldat
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 764
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Sviluppatore Java e PHP / Pianista irregolare / Clarinettista potenziale
Provincia (Città) : Buono assai
Impianto : ... Under construction ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  madqwerty il Lun 12 Apr 2010 - 15:13

@HistoireDuSoldat ha scritto:Un segnale che proviene da una sorgente (suppongo che sia un segnale "line level", corretto?), passando attraverso un pre subisce un'amplificazione di che entità, solitamente?
Quale grandezza di usa per quantificare il lavoro di un pre (analogamente ai W per un finale)?
Grazie mille!
un pre (ma anche un amplificatore finale, in linea teorica cambia niente)
sono in prima approssimazione da vedersi come dei "moltiplicatori" di segnale...
Metti Vin come ingresso, Vout come uscita
Vout = K * Vin
K è (dovrebbe) essere costante al variare di qualsiasi altro parametro, e corrisponde al suo "guadagno"
il guadagno è un valore senza unità di grandezza, e per comodità si esprime in dB
K[dB] = 20 * log10 (Vout[V] / Vin[V])
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  piero7 il Lun 12 Apr 2010 - 15:20

dipende dal finale, con i moderni che son quasi integrati, poche centinaia di millivolts che gli metti un pre dall'alto guadagno?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  HistoireDuSoldat il Lun 12 Apr 2010 - 15:22

Oki
flower
avatar
HistoireDuSoldat
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 764
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Sviluppatore Java e PHP / Pianista irregolare / Clarinettista potenziale
Provincia (Città) : Buono assai
Impianto : ... Under construction ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  HistoireDuSoldat il Mar 13 Apr 2010 - 14:09

@piero7 ha scritto:dipende dal finale, con i moderni che son quasi integrati, poche centinaia di millivolts che gli metti un pre dall'alto guadagno?

Esatto... quello che mi chiedo è quale sia il voltaggio RMS che ha senso presentare all'ingresso di un amplificatore: dipende di sicuro molto da caso a caso... e non è mica detto che si possa sfruttare tutto ciò che arriva per spingere in potenza, giusto?

Voglio dire, ad esempio: l'Audio-gd Fun con impostazione ad alto guadagno arriva a +13dB, ma se si aggiungesse uno degli opamp (Sun, Earth, ...) se non erro si passerebbe a +35 dB... tre ordini di grandezza sopra il segnale line level! Possibile, dico io? Si passa da 1Vrms (0dBV) a... non lo scrivo neanche perché è assurdo...
O non ho capito nulla Very Happy ?

In ogni caso la disponibilità di ingressi ad un livello rms superiore a 0dBV, come viene recepita dagli amplificatori? Qualcuno di voi può fare una sorta di carrellata delle possibili situazioni (tolleranze, limiti...) che potrebbero verificarsi nelle varie classi e topologie circuitali...? O almeno qualche esempio?
avatar
HistoireDuSoldat
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 764
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Sviluppatore Java e PHP / Pianista irregolare / Clarinettista potenziale
Provincia (Città) : Buono assai
Impianto : ... Under construction ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  madqwerty il Mar 13 Apr 2010 - 15:02

@HistoireDuSoldat ha scritto:
Esatto... quello che mi chiedo è quale sia il voltaggio RMS che ha senso presentare all'ingresso di un amplificatore: dipende di sicuro molto da caso a caso... e non è mica detto che si possa sfruttare tutto ciò che arriva per spingere in potenza, giusto?
la tensione Wink max che ha senso presentare ad un finale (ma anche ad un pre, il discorso è simmetrico) è quella che permette all'ampli di raggiungere il massimo livello di tensione in uscita, un attimo prima del clipping (dando per scontato che i diffusori a lui connessi non ne limitino la sua massima dinamica teorica di uscita)
non ne sono sicuro, ma credo che questa definizione sia la famosa "sensibilità di ingresso" (affermazione da verificare)

c'è poi da fare un discorso legato all'impedenza di uscita della "partenza" (che sia una sorgente o un pre) che si accoppia all'impedenza di ingresso dell' "arrivo" (che sia un pre, o un finale) con un classico partitore resistivo http://it.wikipedia.org/wiki/Partitore_di_tensione (vista la figura R1, è l'impedenza di uscita della partenza, R2 quella di ingresso dell'arrivo, Vin è l'uscita "teorica" della partenza, ma soltanto Vout sarà in pratica disponibile all'arrivo)
non centra la tipologia circuitale, centrano soltanto i valori dichiarati (calcolabili e misurabili) per queste due grandezze..

"una volta" i finali veri avevano una bassa impedenza di ingresso, e sensibilità bassa, ergo, il pre doveva fornire parecchia tensione (che in parte si perdeva per il discorso del partitore visto sopra) e a prescindere doveva garantire corrente sufficiente per trasportare il segnale senza distorsioni o clipping vari (in modo del tutto analogo a cosa succede tra finale e diffusori) in questo contesto, servivano dei pre con elevato guadagno, e elevate (per il contesto) capacità di corrente..
i finali moderni si comportano in modo del tutto simile agli intregrati, impedenze di ingresso elevate, e sensibilità alta, quindi poca necessità per il pre di amplificare il segnale da fornire al finale, e poca necessità di erogazione di corrente..

Voglio dire, ad esempio: l'Audio-gd Fun con impostazione ad alto guadagno arriva a +13dB, ma se si aggiungesse uno degli opamp (Sun, Earth, ...) se non erro si passerebbe a +35 dB... tre ordini di grandezza sopra il segnale line level! Possibile, dico io? Si passa da 1Vrms (0dBV) a... non lo scrivo neanche perché è assurdo...
O non ho capito nulla Very Happy ?
cos'è l' audio-gd Fun ? +13dB / +35dB ( Shocked ) sono riferiti a cosa? il dB è un coefficiente moltiplicativo puro, senza una gandezza di riferimento (va bene anche se sottintesa) non ha senso di esistere.. Wink
cosa posso dirti è che, quando tra pre e finale arrivi ad avere (sommati) 25-30dB di guadagno, ne hai da vendere e da appendere, praticamente con la totalità delle sorgenti, fatti salvi alcuni casi ultra-specifici che non escono "line level" (e poi "line level" quant'è ? 0.5Vrms=-6dBV , 1Vrms=0dBV , 2Vrms=6dBV, 4Vrms=12dBV ? cmq con 30dB di gain pre+finale dovresti coprire tutti questi casi..)

In ogni caso la disponibilità di ingressi ad un livello rms superiore a 0dBV, come viene recepita dagli amplificatori? Qualcuno di voi può fare una sorta di carrellata delle possibili situazioni (tolleranze, limiti...) che potrebbero verificarsi nelle varie classi e topologie circuitali...? O almeno qualche esempio?
mi sono già espresso sopra (se hai dubbi ulteriori chiedi pure) l'ampli che intendi tu avrà ben un potenziometro in ingresso che ATTENUA di svariati dB, mediamente molti più di quanto amplificherà il successivo stadio di amplificazione vero e proprio no? perchè se metti 0dBV in ingresso a un finale "medio moderno" senza attenuatore, ti conviene avere delle cuffie da cantiere in testa, e sperare che lui sia ben protetto.. Wink
in ogni caso, entrare con un segnale troppo elevato vuol dire avere "meno corsa" utile sulla manopola del volume, a parità di gradi di rotazione della manopola, il segnale entra ed esce più alto..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  HistoireDuSoldat il Mar 13 Apr 2010 - 15:19

Tensione, tensione... non so perché mi è uscito "voltaggio"... a volte mi sembra di essere dislessico... Embarassed

@madqwerty ha scritto:
cos'è l' audio-gd Fun ? +13dB / +35dB ( Shocked ) sono riferiti a cosa? il dB è un coefficiente moltiplicativo puro, senza una gandezza di riferimento (va bene anche se sottintesa) non ha senso di esistere.. Wink

Sì... se ne parlava nella sezione sorgenti, è un >> DAC/pre-amp << cinese molto ri-configurabile (con un po' di moduli pluggabili sia nella parte DAC che di uscita).
Suppongo che 13dB a cui si riferiscono nella scheda sia il guadagno OUT / IN dell'aggeggio sull'uscita pre-amp...
Mentre per gli op-amp (Sun/Earth/Moon) nella scheda riusultano appunto 35dB, anche qui suppongo sia il guadagno OUT / IN (dell'op-amp stesso, e - suppongo - dell'intero pre-amp quando si inserisce l'op-amp escludendo l'uscita di base... potrei sbagliarmi... ma l'ordine di grandezza sarà poi quello...).
avatar
HistoireDuSoldat
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 764
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Sviluppatore Java e PHP / Pianista irregolare / Clarinettista potenziale
Provincia (Città) : Buono assai
Impianto : ... Under construction ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  HistoireDuSoldat il Mar 13 Apr 2010 - 15:20

Grazie mille eh... stasera mi leggo per bene il tuo post. Oki
avatar
HistoireDuSoldat
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 764
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Sviluppatore Java e PHP / Pianista irregolare / Clarinettista potenziale
Provincia (Città) : Buono assai
Impianto : ... Under construction ...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grandezze di un pre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum