T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Diffusore triste, voglio provare
Oggi alle 22:30 Da Masterix

» DAC per Raspberry
Oggi alle 21:24 Da franz159

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 21:07 Da GP9

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Oggi alle 21:06 Da pinkflo2

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Oggi alle 21:06 Da gabri65

» Continuo con il Rasp o lascio perdere?
Oggi alle 20:51 Da gabri65

» Sorgente in sostituzione del Raspberry+Hifiberry
Oggi alle 20:36 Da gabri65

» Emu 1212m pci ex
Oggi alle 17:42 Da franz 01

» Am Audio A5 850 euro
Oggi alle 17:41 Da franz 01

» Sony uhp h1
Oggi alle 17:11 Da Luca Marchetti

» Consiglio gruppi power metal
Oggi alle 17:10 Da pij

» Invertire Sx con DX
Oggi alle 16:45 Da hsh1979

» Vu meter audio
Oggi alle 15:57 Da fritznet

» PS Audio Nuwave o M2tech Young
Oggi alle 15:52 Da alessioashtangi

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Oggi alle 13:01 Da giucam61

» Aleph 2 classe A 100W di Nelson Pass - chi ben comincia
Oggi alle 12:58 Da neno_07

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Oggi alle 12:10 Da gubos

» problema audio con Thorens TD320MKii
Oggi alle 10:59 Da elmolewis

» Cerco pre prebby hv
Oggi alle 9:59 Da verderame

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 8:47 Da Dreammachine

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 8:43 Da chiccoevani

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797307 messaggi in 51694 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
GP9
 
clipper
 
erduca
 
Kha-Jinn
 
ftalien77
 
gabri65
 
Luca Marchetti
 
uncletoma
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9195)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 109 utenti in linea: 15 Registrati, 1 Nascosto e 93 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessioashtangi, bru.b, dinamanu, enea, eziomax, GP9, hernandezhk47, lello64, lyper, Masterix, metalgta, nerone, nicola.corro, Snifurz, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pre a valvole Stealth CHF

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Drakan il Mer 24 Mar 2010 - 12:20

Oggi dovevo perdere tempo e fare corridoio per un appuntamento Mad Mad ho deciso di comprare una rivista per ammazzare il tempo, la mia scelta è caduta su Costrure Hifi, nelle ultimissime pagine della rivista, viene illustrato questo pre, da quello che leggo in giro sulla rete suona abbastanza bene, mi chiedevo perché una rivista che è stata riferimento per i costruttori di audio casalingo e non solo non aggiunge oltre gli schemi anche i pcb, magari in formato pdf scaricabili dal sito stesso della rivista o in alternativa un piano dettagliato di cablaggio in aria? secondo me darebbero un valore aggiunto alla rivista e coinvolgerebbero alla realizzazione molte persone poco propense a leggere solo uno schema o non capaci di leggerlo che ne pensate!!! Laughing Laughing

ciao Giuseppe

p.s. se qualcuno sta realizzando il pre mi faccia un fischio Oki
avatar
Drakan
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 16.12.09
Numero di messaggi : 118
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Professionista
Provincia (Città) : molto variabile
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  piero7 il Mer 24 Mar 2010 - 13:28

e a che ti serve la pcb per quei quattro componenti da cablare? Io avrei usato una 12BH7 come valvola d'uscita e non una ECC82 e ci avrei messo una raddrizzatrice a tubi per l'anodica.

Puoi prendere una PCB universale noval e montare il tutto se proprio vuoi il circuito stampato
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Drakan il Mer 24 Mar 2010 - 14:57

Grazie Piero per la risposta Very Happy io non amo le elettroniche montate male, purtroppo sarà un problema dovuto alla mia professione, al mio carattere insomma sono abbastanza preciso Laughing Laughing l'unico pre montato in aria veramente bene che ho visto è quello che costruisce Lorenzo Betti della Estro Armonico (cercalo in rete) si chiama "Nordlys" e che a detta di tutti quello che hanno avuto il piacere di ascoltarlo suona divinamente Ok tornando in tema, tu che sei uno smanettone, sai perfettamente che se vuoi pianificare a tavolino una bella cablatura in aria ci vuole molto più tempo che sbrogliare bene un pcb ed io che invece non sono capace preferire avere un bel pcb pronto magari serigrafato dove saldare solo i componenti Dribbling Dribbling

ciao Giuseppe
avatar
Drakan
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 16.12.09
Numero di messaggi : 118
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Professionista
Provincia (Città) : molto variabile
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  MaurArte il Mer 24 Mar 2010 - 15:08

una bella cablatura in aria ci vuole molto più tempo che sbrogliare bene un pcb ed io che invece non sono capace preferire avere un bel pcb pronto magari serigrafato dove saldare solo i componenti

Le valvole devono essere montate in aria. Fare una PCB che suoni bene è veramente difficile
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Drakan il Mer 24 Mar 2010 - 15:22

Grazie anche a te Mauririzio, sono convinto pure io che il cablaggio in aria è tecnicamente superiore anche a livello sonico rispetto al pcb, solo che io non riesco Sad se trovassi compagni di merende dalle mie parti chissà forse potrei imparare Wink

ciao Giuseppe
avatar
Drakan
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 16.12.09
Numero di messaggi : 118
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Professionista
Provincia (Città) : molto variabile
Impianto : vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  piero7 il Mer 24 Mar 2010 - 16:14

tra l'altro ha alimentazioni molto casual e complicazioni del tutto superflue

prendi una basetta di queste: clicca qui per montarlo

son pochi componenti da cablare in aria, non c'è bisogno di pianificare proprio niente per farsi un pre così
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  sasachess il Mer 24 Mar 2010 - 17:23

MaurArte ha scritto:
una bella cablatura in aria ci vuole molto più tempo che sbrogliare bene un pcb ed io che invece non sono capace preferire avere un bel pcb pronto magari serigrafato dove saldare solo i componenti

Le valvole devono essere montate in aria. Fare una PCB che suoni bene è veramente difficile

Perchè?
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mar 13 Apr 2010 - 14:46

Drakan ha scritto:Oggi dovevo perdere tempo e fare corridoio per un appuntamento Mad Mad ho deciso di comprare una rivista per ammazzare il tempo, la mia scelta è caduta su Costrure Hifi, nelle ultimissime pagine della rivista, viene illustrato questo pre, da quello che leggo in giro sulla rete suona abbastanza bene, mi chiedevo perché una rivista che è stata riferimento per i costruttori di audio casalingo e non solo non aggiunge oltre gli schemi anche i pcb, magari in formato pdf scaricabili dal sito stesso della rivista o in alternativa un piano dettagliato di cablaggio in aria? secondo me darebbero un valore aggiunto alla rivista e coinvolgerebbero alla realizzazione molte persone poco propense a leggere solo uno schema o non capaci di leggerlo che ne pensate!!! Laughing Laughing

ciao Giuseppe

p.s. se qualcuno sta realizzando il pre mi faccia un fischio Oki

Salve, sono contento che l'articolo sul mio pre le sia piaciuto.
Per le PCB ti devo dire invece che non sono stati postati i loro disegni, perchè essendo lo schema di una semplicità quasi banale, non mi era sembrato il caso di mettere disegni in proposito, ma di lasciare alla capacità dell'autocostruttore di farne una all'occorrenza.
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mar 13 Apr 2010 - 14:51

piero7 ha scritto:e a che ti serve la pcb per quei quattro componenti da cablare? Io avrei usato una 12BH7 come valvola d'uscita e non una ECC82 e ci avrei messo una raddrizzatrice a tubi per l'anodica.

Puoi prendere una PCB universale noval e montare il tutto se proprio vuoi il circuito stampato

La 12BH7 l'ho provata e devo dire che non mi ha entusiasmato affatto.
A parte un piccolo aumento della capacità di erogare corrente, per il resto le qualità soniche di questa valvola sono ben inferiori ad una ECC82 semplice.
Senza contare che personalmente consiglio di usare le CV4003 che sono più "toste" ma al contempo più musicali e precise.
Se poi uno ha voglia di spendere soldi, prenda una bella Telefunken e il gioco è fatto.
Un saluto
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mar 13 Apr 2010 - 14:54

piero7 ha scritto:tra l'altro ha alimentazioni molto casual e complicazioni del tutto superflue

prendi una basetta di queste: clicca qui per montarlo

son pochi componenti da cablare in aria, non c'è bisogno di pianificare proprio niente per farsi un pre così

Mi potresti spiegare cosa intendi per "alimentazioni molto casual e complicazioni del tutto superflue"??
Sono curioso delle tue argomentazioni tecniche, visto che è un mio progetto, vorrei sapere dove ho secondo te sbagliato e dove potrei migliorare.
Ti dico subito che non è mia intenzione fare una rettifica a vuoto, ma lasciare tutto a stato solido, anche la stabilizzazione.
Un saluto
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  wasky il Mar 13 Apr 2010 - 14:59

Oscar ha scritto:
piero7 ha scritto:e a che ti serve la pcb per quei quattro componenti da cablare? Io avrei usato una 12BH7 come valvola d'uscita e non una ECC82 e ci avrei messo una raddrizzatrice a tubi per l'anodica.

Puoi prendere una PCB universale noval e montare il tutto se proprio vuoi il circuito stampato

La 12BH7 l'ho provata e devo dire che non mi ha entusiasmato affatto.
A parte un piccolo aumento della capacità di erogare corrente, per il resto le qualità soniche di questa valvola sono ben inferiori ad una ECC82 semplice.
Senza contare che personalmente consiglio di usare le CV4003 che sono più "toste" ma al contempo più musicali e precise.
Se poi uno ha voglia di spendere soldi, prenda una bella Telefunken e il gioco è fatto.
Un saluto

quando me ne dedicherai uno con le 6922 ?


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mar 13 Apr 2010 - 15:03

wasky ha scritto:
Oscar ha scritto:
piero7 ha scritto:e a che ti serve la pcb per quei quattro componenti da cablare? Io avrei usato una 12BH7 come valvola d'uscita e non una ECC82 e ci avrei messo una raddrizzatrice a tubi per l'anodica.

Puoi prendere una PCB universale noval e montare il tutto se proprio vuoi il circuito stampato

La 12BH7 l'ho provata e devo dire che non mi ha entusiasmato affatto.
A parte un piccolo aumento della capacità di erogare corrente, per il resto le qualità soniche di questa valvola sono ben inferiori ad una ECC82 semplice.
Senza contare che personalmente consiglio di usare le CV4003 che sono più "toste" ma al contempo più musicali e precise.
Se poi uno ha voglia di spendere soldi, prenda una bella Telefunken e il gioco è fatto.
Un saluto

quando me ne dedicherai uno con le 6922 ?


Roberto

Ne ho fatti, ne ho fatti... ma non mi sono piaciuti.
Tra quelli che mi hanno colpito di più, posso consigliarti un bel Gomez o Supertotem che dir si voglia, di 6922.
Suono potente e superveloce, peccato gli manchi un pò di corpo e di anima...
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  wasky il Mar 13 Apr 2010 - 15:05

MaurArte ha scritto:
una bella cablatura in aria ci vuole molto più tempo che sbrogliare bene un pcb ed io che invece non sono capace preferire avere un bel pcb pronto magari serigrafato dove saldare solo i componenti

Le valvole devono essere montate in aria. Fare una PCB che suoni bene è veramente difficile

Mauri io questo l'ho sentito e su PCB

http://www.marignoni.it/ElettronicaHiFi/WOTS/LGWOTS_sch.htm

e suonava bene Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mar 13 Apr 2010 - 15:08

wasky ha scritto:
Mauri io questo l'ho sentito e su PCB

http://www.marignoni.it/ElettronicaHiFi/WOTS/LGWOTS_sch.htm

e suonava bene Wink

Hai letto cosa dice il Nardi a proposito del WOTS?? Sono completamente d'accordo con lui...
C'è di meglio, di mooolto meglio in giro se si vuole fare un ibrido di quel genere...
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mer 14 Apr 2010 - 0:34

MaurArte ha scritto:
una bella cablatura in aria ci vuole molto più tempo che sbrogliare bene un pcb ed io che invece non sono capace preferire avere un bel pcb pronto magari serigrafato dove saldare solo i componenti

Le valvole devono essere montate in aria. Fare una PCB che suoni bene è veramente difficile

Quando il circuito è un pò complicato posso anche essere d'accordo, ma con uno schema semplice come quello del mio pre, la vedo difficile sbagliare e rischiare di fare qualche pastrocchio
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Gio 15 Apr 2010 - 23:43

Oscar ha scritto:
piero7 ha scritto:tra l'altro ha alimentazioni molto casual e complicazioni del tutto superflue

prendi una basetta di queste: clicca qui per montarlo

son pochi componenti da cablare in aria, non c'è bisogno di pianificare proprio niente per farsi un pre così

Mi potresti spiegare cosa intendi per "alimentazioni molto casual e complicazioni del tutto superflue"??
Sono curioso delle tue argomentazioni tecniche, visto che è un mio progetto, vorrei sapere dove ho secondo te sbagliato e dove potrei migliorare.
Ti dico subito che non è mia intenzione fare una rettifica a vuoto, ma lasciare tutto a stato solido, anche la stabilizzazione.
Un saluto
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  piero7 il Ven 16 Apr 2010 - 0:51

Visto solo adesso il tuo quote+quote Very Happy

Sai quanto assorbe di anodica il tuo pre? Per un pre con una ECC82 a 300 volts e pochi milliampere di assobimento servono 2200uF+4400uF+12,5uF sull'alimentazione anodica? Ed altri quasi 200uF di elettrolitico come disaccoppiamento sulle valvole? Una induttanza da 500mA?

Non pensi che siano superflui quei quasi 7.000uF? E' un pre non un finale!! E' normale che per pochi mA di assorbimento ci monti un ponte di 10A? E certo che si, se ci metti tutti quelle migliaia di microfarad! Per la corrente che assobre quel pre bastano e avanzano gli 1N4007 da 1A! Laughing

Leva quel ponte esagerato e fuori luogo, monta 4 diodi veloci (che tra l'altro generano pure molto meno rumore di commutazione di quel ponte), leva tutti quegli elettrolitici e monta un paio di centinaia di uF di motor run in poliporpilene (che tra l'altro costano molto ma molto meno di un 2200uF+4400uF 400V), leva quella bobinona, ne metti due (da 50mA basta e avanzano per alimentare altri due pre uguali) e sdoppi l'HT (simil dual mono) ed avrai pure una migliore separazione tra i canali. Risparmi ed avrai pure benenfici sonici Wink

Per i polipropilene sulle alimentazioni c'è un italiano che li vende su ebay a pochi euro, ne ho provati un paio e sono una meraviglia che costano quanto una pizza margherita! 4XUF4007, le due induttanze da 50ma le prendi da novarria.

Lasciando perdere le costanti di tempo degli alimentatori e tutta la teoria che è poco interessante...

Queste suonano meglio della ECC82 IMHO
Oki
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  giovyy il Dom 18 Apr 2010 - 12:34

Qualcuno ha lo schema?
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  wasky il Dom 18 Apr 2010 - 12:55

giovyy ha scritto:Qualcuno ha lo schema?

CHF 131 Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  giovyy il Dom 18 Apr 2010 - 14:55

Thanks!
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Lun 19 Apr 2010 - 9:57

piero7 ha scritto:Visto solo adesso il tuo quote+quote Very Happy

Sai quanto assorbe di anodica il tuo pre? Per un pre con una ECC82 a 300 volts e pochi milliampere di assobimento servono 2200uF+4400uF+12,5uF sull'alimentazione anodica? Ed altri quasi 200uF di elettrolitico come disaccoppiamento sulle valvole? Una induttanza da 500mA?

Non pensi che siano superflui quei quasi 7.000uF? E' un pre non un finale!! E' normale che per pochi mA di assorbimento ci monti un ponte di 10A? E certo che si, se ci metti tutti quelle migliaia di microfarad! Per la corrente che assobre quel pre bastano e avanzano gli 1N4007 da 1A! Laughing

Leva quel ponte esagerato e fuori luogo, monta 4 diodi veloci (che tra l'altro generano pure molto meno rumore di commutazione di quel ponte), leva tutti quegli elettrolitici e monta un paio di centinaia di uF di motor run in poliporpilene (che tra l'altro costano molto ma molto meno di un 2200uF+4400uF 400V), leva quella bobinona, ne metti due (da 50mA basta e avanzano per alimentare altri due pre uguali) e sdoppi l'HT (simil dual mono) ed avrai pure una migliore separazione tra i canali. Risparmi ed avrai pure benenfici sonici Wink

Per i polipropilene sulle alimentazioni c'è un italiano che li vende su ebay a pochi euro, ne ho provati un paio e sono una meraviglia che costano quanto una pizza margherita! 4XUF4007, le due induttanze da 50ma le prendi da novarria.

Lasciando perdere le costanti di tempo degli alimentatori e tutta la teoria che è poco interessante...

Queste suonano meglio della ECC82 IMHO
Oki

Ciao Piero,
grazie per la risposta, ma pensavo ad un altro genere di risposta... mi spiego meglio:
Se hai letto il mio articolo, io ho parlato di una continua evoluzione del mio progetto, nato quasi per caso(quindi semplificatissimo) e poi "maturato" con il tempo.
Ebbene, il mio pre è nato con una alimentazione "normale" da comune pre a valvole come quella che consigli te.
Dopo varie prove sono arrivato a quello che vedi per affinamenti successivi, proprio perchè notavo dei miglioramenti sonici ogni volta apportavo una certa modifica rispetto ad un'altra.
Non sono partito direttamente da quello che vedi ora...
Di polipropilene sulle alimentazioni ne ho messi a bizzeffe(se controlli lo schema li vedrai), anche di capacità molto alte(ho usato quelli per il rifasamento dei motori elettrici ed alcuni mega Solen).
Le alimentazioni sono quasi dual mono(almeno dalla sabilizzazione in poi), quindi sono "quasi" separate.
Per le costanti di tempo che dirti... basta fare una misurazione per vedere che non ci sono problemi sia di "motorboating" ne di "fluttuazione" infrasonica.
Ho cercato di avere un tempo di carica(la prima carica durante l'accensione), la più lenta possibile e di conseguenza, una riserva di energia molto alta che mi permette volendo anche di staccare momentaneamente la spina dalla presa elettrica e di non far spegnere il pre mentre suona...
Questa ultima cosa è per me di fondamentale importanza, perchè vuol dire che l'alimentazione è completamente tetragona a qualsiasi disturbo esterno(non si sente neanche lo "schiocco" della spina quando si sfila e poi si reinfila) e non ci sono problemi di ripple residuo.
Dimenticavo: il mio pre sullo schema riporta l'interruttore di accensione, ma nella pratica non è mai stato montato... comando tutto l'impianto(sorgenti, pre e finali) tramite un rele di potenza comandato da un circuito elettronico ed ho di conseguenza ELIMINATO tutti gli interruttori di accensione dai miei apparecchi(soprattutto sui finali si sente tantissimo).
Che dire invece delle valvole. Credevo di averlo scritto chiaramente anche questo sull'articolo: ho cercato la valvola di segnale PIU' COMUNE esistente al mondo, proprio perchè non volevo avere problemi di scelta e di reperimento in qualsiasi momento della mia vita...
Se poi uno ha voglia di fare un pre per forza "esotico", non sono io che lo fermo, ma non sarà mai un progetto "universale" fattibile da chiunque.
Un salutone
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  piero7 il Lun 19 Apr 2010 - 11:26

Be', ad esser sinceri, un po' di prove su questa storia di tanta capacità su uno stadio di alimentazione a valvole l'ho provato anch'io, a prescindere che un polipropilene al posto di un elettrolitico sul filtro è già un bell'upgrade sonico, ma aggiungendo tutti quei microfarad non ho notato nessun beneficio sonico (son arrivato quasi a 10.000uF), e se non ci son benefici, a cosa servono? Aumenta solo il costo. Di pari passo, un diodo shottky suona molto meglio di un pontaccio da 10A, quindi che benefici ci sono con tutti quei uF?

Il mio pre usa le E80CC a 300 V ed ha 40uF dopo la raddrizzatrice, 2 induttanze di filtro+120uF per ramo e due regolatori a valvole con 20uF finali. Solo polipropilene, niente elettrolitici. Stop. Non ronza, non ci son problemi di motorboard e rumori infrasonici. Quindi... Boh! Vedi tu! Personalmente non lo vedo istruttivo pubblicare alimentazioni casual, prestano il fianco al vecchio adagio con cui definiscono l'autocostruttore: tanto e grosso è meglio. Ma non è vero per niente che tanto e grosso è meglio... E l'esoterismo non vuol dire mettere 10.000uF come cella di filtro in un pre che assorbe 20mA a 300 Volts. Smile

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mer 21 Apr 2010 - 19:16

piero7 ha scritto:Be', ad esser sinceri, un po' di prove su questa storia di tanta capacità su uno stadio di alimentazione a valvole l'ho provato anch'io, a prescindere che un polipropilene al posto di un elettrolitico sul filtro è già un bell'upgrade sonico, ma aggiungendo tutti quei microfarad non ho notato nessun beneficio sonico (son arrivato quasi a 10.000uF), e se non ci son benefici, a cosa servono? Aumenta solo il costo. Di pari passo, un diodo shottky suona molto meglio di un pontaccio da 10A, quindi che benefici ci sono con tutti quei uF?

Il mio pre usa le E80CC a 300 V ed ha 40uF dopo la raddrizzatrice, 2 induttanze di filtro+120uF per ramo e due regolatori a valvole con 20uF finali. Solo polipropilene, niente elettrolitici. Stop. Non ronza, non ci son problemi di motorboard e rumori infrasonici. Quindi... Boh! Vedi tu! Personalmente non lo vedo istruttivo pubblicare alimentazioni casual, prestano il fianco al vecchio adagio con cui definiscono l'autocostruttore: tanto e grosso è meglio. Ma non è vero per niente che tanto e grosso è meglio... E l'esoterismo non vuol dire mettere 10.000uF come cella di filtro in un pre che assorbe 20mA a 300 Volts. Smile


Se hai provato a mettere delle grandi capacità su uno stadio di alimentazione a valvole, vuol dire che non hai MAI letto un datasheet di una valvola raddrizzatrice e neanche mai letto il Radiotron di antica memoria...
Ti sono esplose le valvole rettificatrici? Quanto sono durate? Due ore e poi sono morte?
Le capacità che hai messo nel tuo alimentatore sono nella "media" di un qualsiasi alimentatore a tubi di semplicissima progettazione e di comunissima diffusione.
Niente di nuovo sotto il sole.
Hai messo solo poly nel tuo alimentatore? E non è questo un fare "esoterico" che dileggi tanto te nei miei confronti con le alte capacità elettrolitiche che ho usato invece io? Non credo che i costi siano tanto diversi(forse ho risparmiato io al confronto).
Per me e i sacri testi hai solamente sostituito le capacità di un alimentatore "elementare" con altri con dielettrico più nobile, ma niente altro. Poca fantasia al riguardo?
Se ti studi gli schemi della CJ, lo facevano già una ventina di anni fà... forse hai copiato da loro?
Sui diodi veloci che dire... hai fatto misure al riguardo? Soprattutto dopo un filtraggio enorme e "inutilmente complesso", come te lo hai definito, come ho fatto io?
Non credo.
Altre critiche più costruttive?
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  piero7 il Mer 21 Apr 2010 - 20:25

Guarda che non è il caso di essere così aggressivi, non ti ho violentato la nonna e neanche rapito un parente. Ho solo espresso, educatamente, la mia opnione: mettere tutte quelle migliaia di uF come cella di filtro per un pre a 300 volts 10mA di assorbimento non porta a nessun beneficio, sopratutto visto che hai stabilizzato ulteriormente con dei regolatori. Punto. Chiudiamola qua. Buon forum.

P.S. e dove hai letto che io abbia messo tutti quei u dopo una raddrizzatrice a vuoto? Ti serviva un appiglio per dimostrare che sei un GRANDE progettista e fare l'aggressivo, e che da grande professionista, mettere migliaia e migliaia di u ad un pre a 300V è una soluzione tecnica che solo tu conosci?

Ovviamente Kondo di Audio Note ti fa una pippa a te, visto che usa poche centinaia di microfarad per il suo pre, vero?



E addirittura per i suoi finali?



Ma ovviamente, suonano male pre e amp di Audio Note con poche centinaia di microfarad eh?

Mah!!! E' davvero un mondo difficile...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Oscar il Mer 21 Apr 2010 - 21:11

piero7 ha scritto:Guarda che non è il caso di essere così aggressivi, non ti ho violentato la nonna e neanche rapito un parente. Ho solo espresso, educatamente, la mia opnione: mettere tutte quelle migliaia di uF come cella di filtro per un pre a 300 volts 10mA di assorbimento non porta a nessun beneficio, sopratutto visto che hai stabilizzato ulteriormente con dei regolatori. Punto. Chiudiamola qua. Buon forum.

P.S. e dove hai letto che io abbia messo tutti quei u dopo una raddrizzatrice a vuoto? Ti serviva un appiglio per dimostrare che sei un GRANDE progettista e fare l'aggressivo, e che da grande professionista, mettere migliaia e migliaia di u ad un pre a 300V è una soluzione tecnica che solo tu conosci?

Ovviamente Kondo di Audio Note ti fa una pippa a te, visto che usa poche centinaia di microfarad per il suo pre, vero?

E addirittura per i suoi finali?

Ma ovviamente, suonano male pre e amp di Audio Note con poche centinaia di microfarad eh?

Mah!!! E' davvero un mondo difficile...

Aggressivo io??? Uno che neanche mi conosce e al secondo post di risposta ha la sfrontatezza di fare il sapientino e dare del "professorino" agli altri come lo definisci?? Io un aggettivo acconcio lo avrei...
Devi fare il bello e postare sempre schemi? Se vuoi ti ci ricopro, ma non credo sia questo il caso.
Gli Audio Note li conosco perfettamente per averci potuto mettere mano più e più volte e sinceramente per quello che costano non li consiglierei a nessuno...
Senza contare che hanno i condensatori di segnale "fatti a mano" che dopo un pò vanno cambiati perchè vanno in perdita... Da un oggetto del genere e dal suo costo, preferisco starne alla larga.
Senza contare che non mi piace neanche come suonano.
Nel tuo precedente post hai scritto:
"un po' di prove su questa storia di tanta capacità su uno STADIO DI ALIMENTAZIONE A VALVOLE l'ho provato anch'io"
L'italiano ha un ben preciso significato...
te non hai scritto: "ho fatto prove su uno stadio di alimentazione PER CIRCUITI A VALVOLE"
Le due frasi hanno significati BEN DIFFERENTI!
Il primo presuppone delle valvole nel circuito di alimentazione. La seconda frase no!
Se l'italiano scritto può essere considerato un appiglio... fai un pò te...
Io comunque non me la sono presa per quello che hai detto sul mio pre, ma per come ti relazioni con le persone che non conosci e da quello che scrivi te la tiri un pò troppino...
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre a valvole Stealth CHF

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum