T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» wtfplay
Oggi a 21:57 Da pallapippo

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Oggi a 21:45 Da CHAOSFERE

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 21:36 Da TODD 80

» back to the vinyl
Oggi a 21:13 Da Pinve

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Oggi a 21:11 Da sportyerre

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 21:10 Da Rikkardo92

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 21:09 Da Fedelta

» Aiuto lenco L75s
Oggi a 21:03 Da savi

» Breeze tpa3116 60 euro spedito
Oggi a 20:50 Da kalium

» TPA 3116
Oggi a 20:43 Da kalium

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Oggi a 20:38 Da Easlay

» Ps3
Oggi a 20:23 Da PolleriaOsvaldo

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 19:50 Da micio_mao

» UPS?
Oggi a 19:43 Da MaxDrou

» Giro la manopola e sento un fruscio
Oggi a 19:34 Da jenw84

» Testina per thorens td 160
Oggi a 17:38 Da giorginhos

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Oggi a 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Oggi a 16:26 Da Bc9999

» Alimentatore per Kt88
Oggi a 15:00 Da Easlay

» Technics SL-QD22
Oggi a 14:20 Da mrcrowley

» SMSL ad18
Oggi a 12:50 Da kalium

» RCA da pannello
Oggi a 9:49 Da dinamanu

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 7:28 Da Kha-Jinn

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi a 1:15 Da argon

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Ieri a 23:51 Da GP9

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Ieri a 23:37 Da GP9

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Ieri a 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Ieri a 20:42 Da andreaje

» Canton GLE
Ieri a 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Ieri a 20:28 Da michele.bartolettistella

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 18:22 Da gianni1879

» da vinile a 24/96
Ieri a 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Ieri a 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Ieri a 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Ieri a 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri a 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Ieri a 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Ieri a 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Ieri a 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Ieri a 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Ieri a 9:43 Da gianni1879

» Kit Shunt Salas BIB LV
Ieri a 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Ieri a 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Ieri a 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Dom 15 Gen 2017 - 14:21 Da green marlin

» Fx-Audio D802
Dom 15 Gen 2017 - 13:44 Da giucam61

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Dom 15 Gen 2017 - 13:31 Da ricky84

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
giorginhos
 
dinamanu
 
gigihrt
 
Pinve
 
pallapippo
 
Nadir81
 
Easlay
 
scontin
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10493 membri registrati
L'ultimo utente registrato è quadful

I nostri membri hanno inviato un totale di 774527 messaggi in 50366 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 96 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 87 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dieci13, Massimo, p.cristallini, pallapippo, quadful, Utik, viper, vito, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ho mandato in clipping il Gainclone

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  rsan61 il Lun 29 Set 2008 - 8:57

cerco di ridire la mia, fermo restando che, rileggendo il mio primo intervento, noto di aver (come giustamente evidenziato da maurarte) commesso un'errore, infatti intendevo scrivere proprio overload (maledetti inglesismi Very Happy ) cioè per l'appunto un sovraccarico;

Sergio, diminuire il volume del tuo oppo, non stà a significare che hai diminuito il volume dell'amplificatore, hai solamente trovato qual'è il giusto livello di segnale da applicargli per evitare il sovraccarico, cioè significa che quel livello di segnale produce la massima amplificazione riproducibile prima dell'intervento del limitatore di corrente del chip,,,,pertanto è chiaro che se quel livello di segnale supera la soglia consentita dalla circuitazione di guadagno, tutto si "ferma";
chiaro che ciò si verifica con incisioni particolari, dove in fase di registrazione l'operazione di mixage non è stata correttamente condotta (uno di quesi famosi brani, ad esempio, è il secondo pezzo presente sull'album brothers in arms dei dire streats);

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  ANTONIO55 il Lun 29 Set 2008 - 9:13

Errata corrige anche per me.
Overload e non overflow Very Happy
Con tutti questi termini tra Hi-fi, telefonia e informatica l'overflow è nella nostra testa.
In più i termini sono quasi tutti in inglese e nella fretta si scrive un termine con la convinzione che sia quello giusto, salvo una rilettura più attenta.
Antonio

ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Dan73 il Lun 29 Set 2008 - 12:14

@rsan61 ha scritto:cerco di ridire la mia, fermo restando che, rileggendo il mio primo intervento, noto di aver (come giustamente evidenziato da maurarte) commesso un'errore, infatti intendevo scrivere proprio overload (maledetti inglesismi Very Happy ) cioè per l'appunto un sovraccarico;

Sergio, diminuire il volume del tuo oppo, non stà a significare che hai diminuito il volume dell'amplificatore, hai solamente trovato qual'è il giusto livello di segnale da applicargli per evitare il sovraccarico, cioè significa che quel livello di segnale produce la massima amplificazione riproducibile prima dell'intervento del limitatore di corrente del chip,,,,pertanto è chiaro che se quel livello di segnale supera la soglia consentita dalla circuitazione di guadagno, tutto si "ferma";
chiaro che ciò si verifica con incisioni particolari, dove in fase di registrazione l'operazione di mixage non è stata correttamente condotta (uno di quesi famosi brani, ad esempio, è il secondo pezzo presente sull'album brothers in arms dei dire streats);
Io ho gli stessi sintomi di Sergio,temperatura da supernova e ticchettio, ma su un dac è possibile che anche la causa sia la stessa ?

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Lun 29 Set 2008 - 14:18

@Dan73 ha scritto:Io ho gli stessi sintomi di Sergio,temperatura da supernova e ticchettio, ma su un dac è possibile che anche la causa sia la stessa ?

Il mio GC rimane fresco a ore 9 (e il volume è di tutto rispetto), diventa molto caldo dove ci sono le PCB solo a volume molto alto e con brani ricchi di bassi.

Detto questo, per RSan: il problema del livello di entrata viene a decadere, in quanto tale variabile (il lettore Oppo e il suo volume massimizzato) l'ho utilizzata anche nell'equazione con le Jamo e... il GC NON è andato in clipping. Quindi l'Oppo e il suo volume diventano una costante, ma il problema si verifica solo se entra in gioco la variabile "Proson". Da qui si deduce che tutto dipende solo dall'impedenza delle casse. Almeno io capisco questo.
E per la cronaca: il JVC non va in clipping nemmeno con le Proson (dietro c'è un'etichetta che riporta il supporto di diffusori da 6 a 16 Ohm).

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 29 Set 2008 - 14:24

@Silver Black ha scritto:ALT! Non capisco una cosa fondamentale, mi sfugge il concetto perchè forse sono troppo a digiuno di elettronica: a che serve avere un'impedenza più alta (8 o 16 Ohm, gestiti perfettamente dal compattone), se va meglio un'impedenza bassa (6 o 4 Ohm)??? Avrà pure dei vantaggi quest'impedenza alta! Perchè dici che le nuove Indiana Line le fanno con impedenza più alta se poi sono più difficili da pilotare? Mmm
Hello Eccomi!
Vediamo se riesco a chiarire i tuoi dubbi: il concetto è abbastanza complesso e il buon Fornasieri (http://it.wikipedia.org/wiki/Renato_Fornasieri) credo fosse l'unico in grado di spiegarlo con parole semplici.
Non c'è un'impedenza che va meglio dell'altra (la maggioranza degli amplificatori accettano altoparlanti dai 4 ai 16 ohm), ma diffusori più o meno facili da pilotare. Pertanto esistono casse da 4 ohm nominali (carico limite per l'ampli) la cui impedenza minima scende di poco sotto a quella nominale (e ciò non mette in crisi il finale, che per brevi intervalli riesce a fornire i necessari picchi di corrente richiesti), mentre ne esistono altre che, indipendentemente dalla loro impedenza nominale (4, 6 o 8 ohm), presentano un'impedenza minima che in talune condizioni (leggi brani con molti bassi e/o notevoli escursioni dinamiche) può scendere anche a 1 o 2 ohm (e qui l'ampli si difende come può: o "sedendosi" e "rallentando" oppure entrando in protezione a volumi elevati. Questo è in parole povere l'effetto del già citato fattore di extracorrente, il più possibile ridotto nei diffusori Indiana Line, in particolare (ma non solo) nei modelli di produzione Alcor (prima del 2006) grazie ai cross-over da 6 dB/oct. che riducevano al minimo le rotazioni di fase e di conseguenza mantenevano l'impedenza (che per quanto sopra varia in funzione della frequenza) il più possibile costante. Sempre per quanto riguarda i diffusori Indiana Line, posso confermarti che l'impedenza nominale è sempre la medesima (8 ohm) e le variazioni della stessa sono sempre contenute rispetto alla maggioranza dei diffusori in commercio: senza scomodare i modelli di "vecchia produzione", le nuove HC-205 (con filtro 12 dB/oct.) presentano la condizione di maggior carico (3 ohm, guarda caso il limite del T-Amp) a 50 Hz e pertanto non creano problemi con nessun amplificatore.
Mi auguro di essere riuscito a chiarire almeno in parte i tuoi dubbi Hoping
In ogni caso sai dove trovarmi Smile

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  robertor il Mer 8 Ott 2008 - 10:56

ma l'oppo non ha un'uscita fissa?
se ce l'ha potresti vedere se è un problema derivante dall'oppo.
oppure le proson non sono quelle che dicono di essere e sono abbastanza difficili da pilotare e mandano in asfissia il gain.
oppure è il gainclone che non ha sufficiente corrente in uscita che permette alle proson di lavorare correttamente(termini da profano).
50 watt in classe A/B, non sono fino a dove arriva la classe A, non sono proprio pochini.
ultima variante: a sergio piace ascoltare a volumi da stadio e non da club.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Flightangel il Mer 8 Ott 2008 - 11:23

Ipotesi per la soluzione al problema di Sergio:

Ha bisogno di comprare le KLIPSCH "La scala" Cool Cool Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Mer 8 Ott 2008 - 11:32

@robertor ha scritto:ma l'oppo non ha un'uscita fissa?
se ce l'ha potresti vedere se è un problema derivante dall'oppo.

No, non ce l'ha purtroppo, anche per questo cominciavo a interessarmi a un lettore CD puro.
In ogni caso non è un problema dell'Oppo, in quanto collegato l'Oppo al JVC e usatolo come sorgente... il JVC non si è scomposto di un millimetro e non è mai andato in clipping.

oppure le proson non sono quelle che dicono di essere e sono abbastanza difficili da pilotare e mandano in asfissia il gain.

Da nessuna parte è scritto che siano facili da pilotare! Ma i 91 db dichiarati ci sono tutti.

oppure è il gainclone che non ha sufficiente corrente in uscita che permette alle proson di lavorare correttamente(termini da profano).
50 watt in classe A/B, non sono fino a dove arriva la classe A, non sono proprio pochini.

Può essere, con le Jamo il Gainclone non va mai in clipping.

ultima variante: a sergio piace ascoltare a volumi da stadio e non da club.

Erano comunque dei test per vedere dove arrivava! Normalmente per ascolti seri ascolto tra le 9 (o meno) e le 10 (o poco più). Raramente salgo a ore 11. E così niente clipping!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

perchè non ascolti con un portatile

Messaggio  Massimo il Mer 8 Ott 2008 - 12:02

La mia ultima esperienza in fatto di lettori cd si basa sull'utilizzo di una scheda sonora usb tascam 144 + notebook hp, devo dire che i risultati sono eccellenti, superiori al lettore creek cd60, molto definiti i piani sonori, grande pulizia sonora, gamma bassa precisissima (sopratutto è questa la cosa che impressiona di più).
Questa scheda si trova a circa 160 euro, quindi, se uno ha già un portatile.....
Se vuoi di più, o almeno così dicono, vai su una echofire 4 firewere. (300 euro circa).

Veramente eccellente la qualità audio riprodotta, all'inizio ero dubbioso, ma dopo l'ascolto mi sono dovuto ricredere, (tant'è che ho comprato la scheda che mi aveva prestato un mio amico rivenditore di strumenti musicali).
Ci sono teorie per le quali tutti i problemi nella lettura da parte dei cd player sono dovuti alla lettura ottica e comincio a pensare che non sono solo teorie.
Ora sto riversando tutti i cd su hd esterno.
Quindi prima di acquistare un cd player pensaci bene ......
Saluti Massimo

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1945
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  cactus_atomo il Mer 8 Ott 2008 - 15:56

Purtroppo, la potenza non è mai abbastanza, è vero che di media si ottengono volumi elevati anche con pochi watt, ma il segnale musicale è fortemente variabile e (tiole le purtroppo sempre più numerose incisioni ultra comrpesse dinamicamente) e un cd può avere tranquillamente oltre 40 db di dinamica. Avete rpesente cosa vogliono dire 30 db di dinam ica (dico 30 e non 40 appositamemnte? Che ad ogni aumento della dinam ica di 10db l'ampli è chiamato ad erogare una potenza 10 volte più alta. Ipotizziamo un pianisissimo a 0,1 watt, 0 db, + 10 db=1 watt, +20 db=10watt, +30db=100 watt.
E di norma gli sbalzi dinamici si hanno nella zona dei medio bassi, dove la richiesta enmergetica è maggiore.
Ovvio che i produttori cerchino di tutelare la sixurezza degli ampli con limitazioni in temperatura, tensione e corrente, purtroppo più l'ampi è buono, meno distoce, più viene voglia di alzare il volume, Mi permetto di riordare che oltrte al volume reale (misurabile in spl) c'è anche un volume virtuale, cioè il volume che sente il nostro orecchio, il quale associa un incremento della distorsione ad una spl maggiore. Quindi il compattone distoce di più del gainclone e sembra suonare più forte.
E' l'utilizzatore che deve ricordaesi che ogn i oggetto funziona entri ceerti limiti e stta a lui non superarli. Se serve più dinamica, si passa a qualcosa di più muscoloso in termini di watt o di + correntoso
buona musica
enrico


@Silver Black ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:Ciao Sergio, questa volta non riesco ad esserti di grande aiuto: tieni comunque presente che, in linea di principio, i componenti hi-fi (amplificatori, altoparlanti ecc.) non sono progettati per fornire pressioni sonore da discoteca (per usare una celebre metafora del buon Lucio, "le Ferrari non arano i campi") ma per garantire la miglior capacità dinamica possibile e l'ottimale pilotaggio/controllo degli altoparlanti. Pertanto una potenza elevata serve a questo: a volumi d'ascolto realistici (anche notevoli ma mai esagerati nè tantomeno "assordanti") un buon ampli è in grado di restituire i transienti musicali con la giusta velocità ed emozionante impatto sonoro, senza compressioni nè alterazioni di alcun tipo.

Giustissimo il tuo discorso Andrea, non fa una piega. Però vista l'elevatissima qualità sonora del GC (superiore a T-Amp e Trends secondo me) mi viene da alzare il volume, specialmente per i brani classici , solo che poi al pieno orchestrale non vorrei arrivare al clipping, per questo al momento non riesco ad ascoltare con serenità... Quando ho fatto la prova del GC non ho alzato troppo il volume, proprio perchè in confronto al T-Amp avevo proprio paura per l'incolumità delle Proson, però credetemi, la tentazione di alzare sempre di più il volume è forte! E non è certo per ascoltare i Prodigy Crazy ma li uso solo come campo di test... se il volume da me desiderato va bene per "Firestarter", va bene anche per Rossini e Beethoven!!! Rolling Eyes

Altra domanda: perchè collegando il compattone JVC (120 W) alle Proson non va MAI in clipping, nemmeno a 3/4 del volume? So che non è HiFi, ed è bene udibile la cosa, però in quanto a volume d'ascolto non è mai stato così alto, nemmeno col GC. In pratica per le feste è perfetto: si può alzare quanto si vuole e non ci saranno mai problemi di clipping o di erogazione di corrente... PERCHE'? Mmm

cactus_atomo
Audiophile VIP
Audiophile VIP

Data d'iscrizione : 18.09.08
Numero di messaggi : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 8 Ott 2008 - 21:10

@Silver Black ha scritto:Erano comunque dei test per vedere dove arrivava!

Attenzione che qualche tempo fa nella posta di TNT Audio ho letto di un tizio che con quello stesso brano (a livelli leciti e con un integratino in classe AB da 50 watt) ha distrutto i woofer delle sue Cremona Auditor (cassettine Sf da 3700 euro).
Nel tuo caso il primo a protestare è l'ampli: nessun componente hi-fi gradisce frequenze ultrabasse ad alto volume per tempi relativamente lunghi, incluso il nostro orecchio, che ha un sitema di protezione/equalizzazione automatico. E' proprio per questa ragione che percepiamo le frequenze basse con notevole attenuazione rispetto a quelle medie e medio-alte.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Gio 9 Ott 2008 - 0:31

@cactus_atomo ha scritto:E' l'utilizzatore che deve ricordaesi che ogn i oggetto funziona entri ceerti limiti e stta a lui non superarli. Se serve più dinamica, si passa a qualcosa di più muscoloso in termini di watt o di + correntoso

Come hai ragione Cactus! Decisamente, ma infatti io per ascolti seri e prolungati ascolto tra le ore 9 o 10, raramente salgo a poco di più. Il volume, anche a ore 9, è ottimale (direi medio alto con la maggior parte delle registrazioni) e la dinamica, grazie al Gainclone Dual Mono Premium, eccezionale (almeno per i miei canoni e a quello che ero abituato ad ascoltare, l'altra volta a ore un po' meno di 10, ho sentito tremare il tappeto sotto i piedi, tant'è che ho pensato stesse passando il treno...). Quindi, per me gli ascolti seri uso il Gainclone entro le ore 11, per le feste attacco il JVC, che permette di alzare senza limitazione (ma con molta distorsione). Tanto nei frangenti festaioli, tutta la magia dei nostri apparecchi HiFi non sarebbe nemmeno percepibile nè apprezzabile.

@Andrea Gianelli ha scritto:Attenzione che qualche tempo fa nella posta di TNT Audio ho letto di un tizio che con quello stesso brano (a livelli leciti e con un integratino in classe AB da 50 watt) ha distrutto i woofer delle sue Cremona Auditor (cassettine Sf da 3700 euro).

Quale brano?! Orrified Quello dei Chemical Brothers "Bass Test"?! Shocked Bisogna essere idioti per alzare troppo con quel brano... Crazy Crazy Crazy

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 9 Ott 2008 - 14:41

@Silver Black ha scritto:Quale brano?! Orrified Quello dei Chemical Brothers "Bass Test"?! Shocked Bisogna essere idioti per alzare troppo con quel brano... Crazy Crazy Crazy
Si tratta del cd dei Prodigy, ma controllando per bene (sono andato a riprendere la lettera in questione http://www.tnt-audio.com/lettere/letter452.html#3 e la successiva precisazione http://www.tnt-audio.com/lettere/letter454.html#5), ho visto che si tratta di due cd diversi: tu hai usato "Firestarter" mentre quello che ha fatto saltar fuori i coni dai cestelli è "The Fat of the Land".
In ogni caso ritengo che gli spunti offerti siano comunque interessanti, anche come ulteriore conferma della più volte citata discrepanza tra "potenza consigliata" ed effettiva capacità di tenuta in potenza del diffusore, sicuramente molto elevata nel caso delle tue Proson (ma quando dico molto elevata, nel caso di altoparlanti hi-fi, intendo dell'ordine di parecchie decine di watt, ma non certo di centinaia).

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Gio 9 Ott 2008 - 16:55

@Andrea Gianelli ha scritto:[justify]Si tratta del cd dei Prodigy, ma controllando per bene (sono andato a riprendere la lettera in questione http://www.tnt-audio.com/lettere/letter452.html#3 e la successiva precisazione http://www.tnt-audio.com/lettere/letter454.html#5), ho visto che si tratta di due cd diversi: tu hai usato "Firestarter" mentre quello che ha fatto saltar fuori i coni dai cestelli è "The Fat of the Land".

Attenzione, l'album è "The Fat of the Land", ma il brano è "Firestarter". Almeno nel mio caso.
Grazie per le info preziose Andrea!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 9 Ott 2008 - 17:14

@Silver Black ha scritto:Attenzione, l'album è "The Fat of the Land", ma il brano è "Firestarter". Almeno nel mio caso.
Caspita, allora è proprio quella l'arma del delitto Laughing

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Gio 9 Ott 2008 - 17:27

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Attenzione, l'album è "The Fat of the Land", ma il brano è "Firestarter". Almeno nel mio caso.
Caspita, allora è proprio quella l'arma del delitto Laughing

Già, è proprio un brano fuori di testa! Anzi, fuori dai woofer!!! afro

Consiglio di provarlo tutti sul proprio impianto, ovviamente cominciando a volume basso e magari alzando un po' alla volta. Consiglio anche il primo brano dell'album "Smack my bitch up". Ascoltateli tutti e due in sequenza e... determinate quando arriva il clipping! Cool

Altro brano che consiglio, dei Chemical Brothers, è la traccia Bass Test con uno sweep down fino a 30 Hz almeno (ma credo anche inferiore), che può provocare grosse distorsioni ad alto volume. Se volete posso fornirvi l'MP3 (ho solo quello, comunque campionato a un bit rate decente). Embarassed

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  mgiombi il Gio 9 Ott 2008 - 18:00

@Silver Black ha scritto:
Altro brano che consiglio, dei Chemical Brothers, è la traccia Bass Test con uno sweep down fino a 30 Hz almeno (ma credo anche inferiore), che può provocare grosse distorsioni ad alto volume. Se volete posso fornirvi l'MP3 (ho solo quello, comunque campionato a un bit rate decente). Embarassed
Ricordati che questo forum è pubblico! Distribuire mp3 non è legale! Smile

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Gio 9 Ott 2008 - 18:19

@mgiombi ha scritto:Ricordati che questo forum è pubblico! Distribuire mp3 non è legale! Smile

E bhe certo che lo so, ma credo sia una traccia di test liberamente scaricabile... mi hai fatto venire dei dubbi, magari cerco qualcosa in merito.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 9 Ott 2008 - 21:39

@Silver Black ha scritto:Altro brano che consiglio, dei Chemical Brothers, è la traccia Bass Test con uno sweep down fino a 30 Hz almeno (ma credo anche inferiore), che può provocare grosse distorsioni ad alto volume. Se volete posso fornirvi l'MP3 (ho solo quello, comunque campionato a un bit rate decente). Embarassed
Pensiero molto gradito Smile
E' trasferibile direttamente su cd utilizzando Nero?

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Silver Black il Mar 14 Ott 2008 - 20:26

@Andrea Gianelli ha scritto:E' trasferibile direttamente su cd utilizzando Nero?

Oh yesssssss! Ok

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho mandato in clipping il Gainclone

Messaggio  Andrea Gianelli il Mar 14 Ott 2008 - 21:42

@Silver Black ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:E' trasferibile direttamente su cd utilizzando Nero?

Oh yesssssss! Ok
Wow, poi ci accordiamo per l'invio Laughing
Thanks!

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum