T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 10:11Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
61 Messaggi - 22%
59 Messaggi - 22%
39 Messaggi - 14%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
279 Messaggi - 22%
241 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
81 Messaggi - 6%
79 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea :: 5 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, domemes, giapel, Seti, tix88

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 16 Mar 2010 - 12:11
@madqwerty ha scritto:

che ne dite?


Questo ampli costerà +/- quanto un Truepath,ti posso accoppiare io delle resistenze a costo 0,non buttare i soldi,da RS i prodotti sono cari.
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 16 Mar 2010 - 12:46
beh, diciamo che con 70€ le pcb sono piene e finite, riutilizzerei l'alimentazione del Magic, e credo che sarei a posto in prima battuta (spero anche in ultima.. Wink )

mi ricordo che ti eri offerto per le resistenze (e ancora ti ringrazio Smile )
però dubito che coi nostri mezzi si riesca ad arrivare a precisioni simili,
selezionare R allo 0,1% con un partitore resistivo e alcuni V totali disponibili ,
vuol dire un tester che misuri con certezza 1mV , quindi con una precisione di 0,5mV o inferiore,
non penso che ci riusciamo noi con i nostri strumentini, che ne pensi in merito?
all'unanimità questi sono riconosciuti come componenti molto critici..

cmq 10 resistenze di precisione costano sui 13 euro, ancora vagaemente e relativamente umana come cifra,
la botta inaudita proviene dalle 0,1ohm 3W 1% , 25 e rotti euri per 5 resistenze.. Crying or Very sad

faccio anche un giretto demo su distrelec...
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Mer 17 Mar 2010 - 19:50
Visto che arrivi a quella cifra dai un'occhiata anche su Digikey che oltre i 65 euro + iva non paghi spedizione.
Ad esempio per le restenze di precisione, se non hai pretese particolari ci sono delle Vishay Dale 1% a film serie CMF a 10 centesimi l'una. Se invece le vuoi al carbone di precisione costano di più e non si trovano facilmente sotto il 5%.
Non so dirti su quelle di potenza io ne ho prese da 5W da RS ma sono al 5 o 10%.
Se alla fine risparmi qualcosa per raggiungere i 65 euro prende altro.
Come accade sempre, alcune cose costano più di quà e altre di là.

PS: mi correggo l'altra settimana costavano 10 centesimi mo ne costano 14. NOn fai a tempo a distrarti qua che aumenta tutto.
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 23 Mar 2010 - 1:44
con il contributo determinante di Meral964 Smile
salta fuori la lista alernativa su Distrelec,
costo quasi dimezzato rispetto a RS Shocked
823238 - Cond. a film 220 pF 630 VDC , 250 VAC 5 mm
714688 - Resistenza di precisione 221 kΩ 0.4 W 0.1 %
710426 - Resistenza di precisione 10 kΩ 0.5 W 0.1 %
743383 - ±Trimmer Cermet 100 kΩ lineare 0.5 W 10 %
822136 - Cond. a film 100 nF 100 VDC , 63 VAC 5 mm
711984 - 10 Ω 1 W 5 %
720700 - 0.10 Ω 3 W 1 %
mancano i C da 4.7pF, mi sa che Hello Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 1 Apr 2010 - 23:41
@madqwerty ha scritto:credo che sceglierò 6.8uF
SENZA SENSO Shocked Hehe


apropò, dovrò dominare gli istinti asociali questo weekend.. Razz
K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 1:21


.....non resisto........ !!


"scusi capo a me ne fà due
etti......grasieeeee"

PS:perdono mi auto !!!


Ultima modifica di K8 il Ven 2 Apr 2010 - 1:51, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 1:43
@K8 ha scritto:
"scusi capo a me ne fà due
etti......grasieeeee"
che in pratica fa meno di uno..
serve una motosega!!! Hehe
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 18:03
@madqwerty ha scritto:
ieri taravo gli offset di 2 LM1875 non invertenti, e nel frattempo pensavo a te (il che non è bello Hehe) e alla tua pcb...
invertente is the only way per poter regolare gli offset su ogni ciciop, senza alterarne l'impedenza di ingresso e quindi il relativo Gain !
nel modo invertente, se modifichi l'offset modifichi anche il Gain, e non va bene Wink
mi chiedo come faccia a funzionare correttamente l'implementazione Shine7 / DataSheet National..

Io un'idea in mente ce l'avrei, controreazione della continua ad operazionali, chi sa se funziona, con LM non invertenti e senza condensatori sulla reazione. Credo che con la mia solerzia non lo scopriro mai.
Ma non ti piaceva di più il piccolino di National?
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 19:14
@madqwerty ha scritto:
@madqwerty ha scritto:credo che sceglierò 6.8uF
SENZA SENSO Shocked Hehe
Orrified ma da quale lavatrice li hai smontati Laughing
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 20:48
l'ha fatto il mio amico Very Happy http://cgi.ebay.it/6-8uF-250V-K75-10-Hi-End-NOS-Lot-2_W0QQitemZ350328880529QQcmdZViewItemQQptZVintage_Electronics_R2?hash=item51913a7d91#ht_1665wt_964
ma credo più un carroarmato di una lavatrice Laughing
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 20:58
@Fabio ha scritto:
@madqwerty ha scritto:
ieri taravo gli offset di 2 LM1875 non invertenti, e nel frattempo pensavo a te (il che non è bello Hehe) e alla tua pcb...
invertente is the only way per poter regolare gli offset su ogni ciciop, senza alterarne l'impedenza di ingresso e quindi il relativo Gain !
nel modo invertente, se modifichi l'offset modifichi anche il Gain, e non va bene Wink
mi chiedo come faccia a funzionare correttamente l'implementazione Shine7 / DataSheet National..

Io un'idea in mente ce l'avrei, controreazione della continua ad operazionali, chi sa se funziona, con LM non invertenti e senza condensatori sulla reazione.
non capisco, parli di DC servo ?

Credo che con la mia solerzia non lo scopriro mai.
io per farmi qualche misura sugli offset, c'ho messo qualche mese Very Happy
e cmq interessante la (sudata Very Happy ) conclusione, l'offset si minimizza con le R viste dai pin + e - diverse tra loro.. I see

Ma non ti piaceva di più il piccolino di National?
di più di cosa, questo è ancora nelle bustine distrelec Hehe
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 2 Apr 2010 - 21:54
@madqwerty ha scritto:non capisco, parli di DC servo ?

Qualcosa del genere. Correggere la polarizzazione di ingresso con una frazione dell'offset in continua riportato negativamente.
Non l'ho mai implementata ma mi è venuta questa idea, portrebbe anche funzionare. Magari scarifichiamo i chippetti a 5 pin Smile
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

THE COMING

il Lun 26 Apr 2010 - 12:56
PCB quasi completamente popolate! Cool


non le ho ancora sentite, ma ho iniziato a prendere confidenza con la regolazione degli offset..
non sono montate le R da 0.1ohm e le uscite sono ancora separate, in questa fase vorrei "giocarci" e magari fare del rodaggio con tutti e 4 i chip in versione "single ended"

ad ora rilevo un comortamento strano ma concepibile, la regolazione dell'offset su un chip "sregola" l'altro chip in senso opposto, di circa metà della correzione fatta sul primo chip in oggetto..
bisogna quindi procedere per affinamenti successivi, ma nel giro di una 10ina abbondante di regolazioni (alternativamente su un canale e poi sull'altro) si arriva al dunque..

stasera ripeterò le regolazioni anche con qualche carico fittizio, ma si para davanti il problema principale, i dissipatori !
quelli montati a fatica riescono a gestire il calore generato a riposo per regolare gli offset, figurarsi fare rodaggio con musica e diffusori Sad
li ho già ma devo farli adattare pesantemente, e la posizione infelice dei chip (rientranti sulla pcb e quindi non a filo della stessa) certamente non aiuta, ma ce la posso fare..

stay tuned Cool
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Re: LM3886 in parallelo

il Lun 26 Apr 2010 - 13:19
Oki
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 27 Apr 2010 - 20:32
Sono sempre più convinto che le pcb siano finite in ottime e sapienti mani! Ok
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 27 Apr 2010 - 21:27
@Markenvy ha scritto:Sono sempre più convinto che le pcb siano finite in ottime e sapienti mani! Ok
adulatore che sei Very Happy Kiss non ne son così convinto, ma di certo hanno lasciato mani molto molto generose Wink

mani (le mie) che non sanno ad ora come tagliare due dissipatori spessi più di un cm (alette escluse, cmq il problema minore),
che non sanno come filettare 2x5 fori,
quand'anche non saprebbero nemmeno come fare un foro dritto (manca pure il trapano a colonna)
mani dunque che stanno a guardare 2 pcb pronte ma mute Sad
per ora.. Wink

spero di non aver fatto danni ieri sera, collegate 4 resistenze di carico da 7.5ohm alle 4 uscite singole, regolati offset, dimenticato tutto acceso Embarassed
dopo mezzora quelle alette non si potevano toccare Surprised Crying or Very sad
non credo oscillassero, le uscite erano ferme immobili con scala del tester a 200mV DC,
e peraltro scaldano uguali anche senza carico (anche perchè cosa dissipa un carico sottoposto ad un tensione di 0,1mV Hehe)
vedrem..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 4 Mag 2010 - 1:39
@aris69 ha scritto:dai riscalda il saldatore e stupiscici Laughing
dovrei invece riscaldare qualche attrezzo meccanico che non so, e che non ho Crying or Very sad
per far copulare questi 2 una scassa sottile nell'alluminio, per infilarci la pcb quel che serve, i mm. ci sarebbero pure.. I see I see
certo che coi pre a valvole centra poco Hehe Hehe
avatar
green marlin
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 05.07.09
Numero di messaggi : 233
Località : Frascati
Impianto : Cambridge 640v2
Pionner sx-780
Spika

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 4 Mag 2010 - 21:30
Ciao non so se ti può piacere, ma puoi aggiungere un profilato quadrato di alluminio tra i chip e il dissipatore.
Metti un pò di pasta e provi, io l'ho usato e funziona, lo usano anche su apparecchiature con molti transistor
non tutti uguali.
Ciao Sergio
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 4 Mag 2010 - 21:49
già, se non trovo di fare le cose fini, dovrò ripiegare in questa direzione..
mi sto trattenendo dal rischiare multi-danni col seghetto alternativo, la lama passerebbe pure tra una lamella e l'altra,
ma ci stanno 12mm. di alluminio Hehe Hehe Hehe ..
avatar
green marlin
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 05.07.09
Numero di messaggi : 233
Località : Frascati
Impianto : Cambridge 640v2
Pionner sx-780
Spika

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 4 Mag 2010 - 22:42
Ciao, io da brico ho trovato delle barre rettangolari in alluminio da 10 mm non so se hanno anche altre misure.
Ciao Sergio
avatar
green marlin
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 05.07.09
Numero di messaggi : 233
Località : Frascati
Impianto : Cambridge 640v2
Pionner sx-780
Spika

Re: LM3886 in parallelo

il Mer 5 Mag 2010 - 13:06
Ciao certo fare un taglio sul dissipatore è molto rischioso e poi indebolisci il suddetto.
Io metterei il baretta, ma quelli del kit come li fissano i chip?
Ciao Sergio
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mer 5 Mag 2010 - 13:57
@green marlin ha scritto:Ciao certo fare un taglio sul dissipatore è molto rischioso e poi indebolisci il suddetto.
già, l'idea infatti era di fare una scassa/tagliare all'interno, facendo un foro adeguato per far entrare la lama, lasciando le parti laterali intonse a fare "struttura" (Assieme alle lamelle dietro)
tutto ampiamente in forse, voglio cmq procedere "no risk"..
Io metterei il baretta, ma quelli del kit come li fissano i chip?
Ciao Sergio
buh, mai vista su internet una pcb così montata e dissipata.. credo cmq che la tua soluzione "poca spesa tanta resa" sia quella più straight.. Smile
avatar
green marlin
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 05.07.09
Numero di messaggi : 233
Località : Frascati
Impianto : Cambridge 640v2
Pionner sx-780
Spika

Re: LM3886 in parallelo

il Mer 5 Mag 2010 - 17:56
Ciao penso che fissino la basetta a 5 mm dal fondo e alzino dello stesso spessore il dissipatore.
Certo il dissipatore da come vedo la foto non lavora bene, perchè non sfrutta l'effetto camino,
essendo le lamelle orientate in orizzontale e non in verticale.
Ciao Sergio
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Mer 5 Mag 2010 - 18:06
Vai di profilato a u e vivi felice Laughing
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 6 Mag 2010 - 15:32
Ti serve un whisky maschio, senza caschio, col fischio:
http://it.wikipedia.org/wiki/Maschio_(meccanica)
Hehe
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum