T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
POPU VENUS Ieri alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 17
No, era meglio quello vecchio
50% / 17
I postatori più attivi della settimana
60 Messaggi - 23%
54 Messaggi - 20%
39 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
77 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
65 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 16:56
ne vogliamo parlare? io sì Hehe

non ricordo di aver mai visto affrontare questo argomento su questi lidi,
eccetto MaurArte agli inizi del Magic, che aveva fatto le sue prove e gli esiti non l'avevano soddisfatto Sad percui Hello

invece a me continua a incuriosire,
di questi cipponi si dice che non siano dei mostri di erogazione di corrente (quindi basse impedenze pilotabili un po' a fatica, lo si evince anche dai dati e dall'orientamento delle misure sul DS)
e questa configurazione la moltiplica bellamente..

il discorso potrebbe partire dalla configurazione 2 in parallelo (PA100) proposta direttamente da national
www.national.com/an/AN/AN-1192.pdf


oppure dall'implementazione molto curata presente su Shine7
http://www.shine7.com/audio/pa100.htm


pare che l'unica criticità risieda nell'accurato matching dei gain dei due rami paralleli (da qui l'indicazione a usare resistenze con tolleranza 0,1%.. a proposito, dove trovarle a prezzi umani?)
e (leggendo qua e là su DiyAudio) pare ancor più opportuno prevedere tutti i vari poli in ingresso e reazione per limitarli in banda, rendendo il tutto meno soggetto a disturbi RF e auto-oscillazioni varie..

a vedere gli schemi, parrebbe anche che si possano usare tranquillamente pcb per chip singolo,
i circuiti si differenziano solo nella parte finale..
anche perchè quellle di Shine7 non so se siano prodotte in serie,
i soliti cinesi producono questa : http://cgi.ebay.it/lm3886-3-Parallel-Amplifier-pcb-DIY_W0QQitemZ320487658171QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item4a9e8d92bb
che però ne ha 3, e non mi strapiace ad essere sincero..

a voi! Smile
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 17:41
@madqwerty ha scritto:... usare resistenze con tolleranza 0,1%.. a proposito, dove trovarle a prezzi umani?)

Nulla di esoterico, ma le Vishay Dale serie CMF da 1/2 Watt su Digikey costano 10 centesimi.
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 19:25
bene, compare di ciciop Wink
dì un po', se uno avesse in un cassetto 5 lm3886tf (retaggio di un tempo che fu Crying or Very sad ) 4 pcb vuote, 8 nichicon muse 2200uF (domani saprò se autentici), e diffusori a 4 ohm..
'ste idee gli dovrebbero venire no.. Hehe
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 19:40
Anche io sono interessato, sono i possesso dei pcb cinesi con 3 ciciop però ne volevo utilizzare 2 ma lo schema è invertente

By markenvy at 2009-11-29
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 21:58
beh, intanto grazie per lo schema.. Wink
fa piacere vedere che mi sto muovendo nella direzione giusta (su altro ciciop) per regolare l'offset Smile
però usa delle resistenze altissime, vabù (tanto l'offset è regolabile)
hai intenzione di popolarle ?
p.s. non capisco quel "ma" davanti a "lo schema è invertente" Wink
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 25 Feb 2010 - 23:14
Le resistenze in uscita hanno un valore più elevato adatto a 3 ciciop in parallelo ma se ne usassi solo 2 vanno benissimo le resistenze da 0.1 ohm 3w come da application note della national. Se si usano resistenze da 0.1% per la rete di controreazione eviterei di mettere quel trimmer in ingresso per la regolazione dell'offset che potrebbe causare oscillazioni non volute.

Non so se popolo le pcb, vorrei vedere quanto mi viene a costare mettere su un'alimentazione adeguata Very Happy
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 12:08
@Markenvy ha scritto:eviterei di mettere quel trimmer in ingresso per la regolazione dell'offset che potrebbe causare oscillazioni non volute.
mah, io li terrei, a prescindere dalla precisione delle resistenze,
è pur sempre una possibilità in più (diciamo l'unica qui) per tarare l'offset generato dall'OpAmp..
non vedo come possa questa resistenza aumentare l'instabilità dell' OpAmp, anzi, credo che se ben regolate nel complesso aumentino la stabilità nel sistema completo.. Smile

Non so se popolo le pcb, vorrei vedere quanto mi viene a costare mettere su un'alimentazione adeguata Very Happy
io pensavo di riutilizzare paro paro l'alimentazione (che ho già) del Magic,
Dual mono non regolata,
4 trafi con secondari 24V/120VA ognuno,
8200uF di filtro su ogni rail e altri due filtri con MKP,
mi era costata un centinaio di euri, usando trafi militari surplus, credo che la cosa sia ancora replicabile tuttora Smile
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 13:36
@madqwerty ha scritto:
@Markenvy ha scritto:eviterei di mettere quel trimmer in ingresso per la regolazione dell'offset che potrebbe causare oscillazioni non volute.
mah, io li terrei, a prescindere dalla precisione delle resistenze,
è pur sempre una possibilità in più (diciamo l'unica qui) per tarare l'offset generato dall'OpAmp..
non vedo come possa questa resistenza aumentare l'instabilità dell' OpAmp, anzi, credo che se ben regolate nel complesso aumentino la stabilità nel sistema completo.. Smile

Il trimmer, una volta tarato, potete pensare di sostituirlo con due resistenze di precisione, calcolando una serie o un palallelo, per ricreare lo stesso valore resistivo.


Ultima modifica di Fabio il Ven 26 Feb 2010 - 20:21, modificato 1 volta
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 19:30
@madqwerty ha scritto:
@Markenvy ha scritto:eviterei di mettere quel trimmer in ingresso per la regolazione dell'offset che potrebbe causare oscillazioni non volute.
mah, io li terrei, a prescindere dalla precisione delle resistenze,
è pur sempre una possibilità in più (diciamo l'unica qui) per tarare l'offset generato dall'OpAmp..
non vedo come possa questa resistenza aumentare l'instabilità dell' OpAmp, anzi, credo che se ben regolate nel complesso aumentino la stabilità nel sistema completo.. Smile.

Mi sono spiegato male, alcuni su diy audio hanno osservato del ringing imputato proprio a questo trimmer in ingresso, ti allego il link http://www.diyaudio.com/forums/chip-amps/155713-parallel-lm3886-problem.html

per questo mi ero fermato nel progetto Sad
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 22:16
uffa, dopo aver letto AndrewT che col suo solito aplomb faceva presente che da una rapa non si tira fuori il sangue,
ci mancava anche l'overshoot sulle quadre.. Sad
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 22:31
@madqwerty ha scritto:uffa, dopo aver letto AndrewT che col suo solito aplomb faceva presente che da una rapa non si tira fuori il sangue,
ci mancava anche l'overshoot sulle quadre.. Sad

Mi sa che ti devi rassegnare ad un finalino con 4 o 5 coppie mosfet in parallelo Cool
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Ven 26 Feb 2010 - 23:00
...quanto mi offri per 5 LM3886TF originali, 4pcb singole, 8 Nichicon Muse FW 2200uF/63V e 4 Elna Starget 47uF/50V ? Laughing abbastanza per avvicinarsi a un Dune? Hehe
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Sab 27 Feb 2010 - 12:10
@Markenvy ha scritto:
@madqwerty ha scritto:
@Markenvy ha scritto:eviterei di mettere quel trimmer in ingresso per la regolazione dell'offset che potrebbe causare oscillazioni non volute.
mah, io li terrei, a prescindere dalla precisione delle resistenze,
è pur sempre una possibilità in più (diciamo l'unica qui) per tarare l'offset generato dall'OpAmp..
non vedo come possa questa resistenza aumentare l'instabilità dell' OpAmp, anzi, credo che se ben regolate nel complesso aumentino la stabilità nel sistema completo.. Smile.
Mi sono spiegato male, alcuni su diy audio hanno osservato del ringing imputato proprio a questo trimmer in ingresso, ti allego il link http://www.diyaudio.com/forums/chip-amps/155713-parallel-lm3886-problem.html
per questo mi ero fermato nel progetto Sad

ieri taravo gli offset di 2 LM1875 non invertenti, e nel frattempo pensavo a te (il che non è bello Hehe) e alla tua pcb...
invertente is the only way per poter regolare gli offset su ogni ciciop, senza alterarne l'impedenza di ingresso e quindi il relativo Gain !
nel modo invertente, se modifichi l'offset modifichi anche il Gain, e non va bene Wink
mi chiedo come faccia a funzionare correttamente l'implementazione Shine7 / DataSheet National..

tra l'altro, il ring sulla tua scehda è stato eliminato a fine thread, quindi la scheda parrebbe OK..
alla luce di ciò, continui te o me le rivendi ? Hehe (o scambi con 4 pcb singole Wink )
Hello
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Sab 27 Feb 2010 - 13:01
@madqwerty ha scritto:

ieri taravo gli offset di 2 LM1875 non invertenti, e nel frattempo pensavo a te (il che non è bello Hehe) e alla tua pcb...
invertente is the only way per poter regolare gli offset su ogni ciciop, senza alterarne l'impedenza di ingresso e quindi il relativo Gain !
nel modo invertente, se modifichi l'offset modifichi anche il Gain, e non va bene Wink
mi chiedo come faccia a funzionare correttamente l'implementazione Shine7 / DataSheet National..

tra l'altro, il ring sulla tua scehda è stato eliminato a fine thread, quindi la scheda parrebbe OK..
alla luce di ciò, continui te o me le rivendi ? Hehe (o scambi con 4 pcb singole Wink )
Hello

L'implementazione di shine7 funziona a patto di accoppiare i ciciop per offset, il che è abbastanza difficile e indeterminato mentre nel datasheet della national viene proposto un controllo attivo dell'offset.
Se vuoi possiamo fare lo scambio perchè non credo di portare avanti il progetto, tu che pcb singole hai?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Sab 27 Feb 2010 - 13:28
@Markenvy ha scritto:
L'implementazione di shine7 funziona a patto di accoppiare i ciciop per offset, il che è abbastanza difficile e indeterminato mentre nel datasheet della national viene proposto un controllo attivo dell'offset.
quotone per la grossa difficoltà intrinseca dell'implementazione Shine7,

e francamente non capisco l'utilità del DC servo, quando invertente+resistenza possono già fare discrete cose,
ammesso e non concesso che sia una soluzione "solida"..
chissà perche di ciciop invertenti se ne vedono pochi e nessuno.. I see

Se vuoi possiamo fare lo scambio perchè non credo di portare avanti il progetto, tu che pcb singole hai?
queste Smile
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: LM3886 in parallelo

il Sab 27 Feb 2010 - 15:17
Look here

http://www.shine7.com/audio/audio.htm

Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

c'mon let's go :-)

il Lun 8 Mar 2010 - 15:23
un caloroso e sentito ringraziamento a Markenvy per avermi gentilmente ceduto (for free Smile )
le sue simpatiche pcb triple (quelle blu, su eBay gira anche una versione rossa che prevede componentistica SMD)
grazie grazissime! Smile Smile Smile

ecco qua il malloppo :
fogliettino cinese delle istruzioni

pcb fronte/retro

Fabio hai visto che stellona galattica c'è lì sotto Wink
a presto ggiovani.. Cool
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Lun 8 Mar 2010 - 15:28
Sono convinto che le mie pcb sono in ottime e sapienti mani! Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Lun 8 Mar 2010 - 15:31
l'ottimismo è il sale della vita! Wink Very Happy
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

PANIC AT THE DISCO :-(

il Mar 9 Mar 2010 - 11:12
è normale vero,
che per pilotare finali a bassa impedenza, servano pre con condensatori di uscita grossi come un pintone ? Sad

il mio pre è costui
http://www.tforumhifi.com/diy-amplificatori-f57/pre-cascode-fds-t5392.htm#85243
lo schema è nel link, viene dichiarata una impedenza di uscita di 30 ohm,

e io dentro LTSpice mi sono preso la libertà di simularlo in cotal guisa

è giusto secondo voi un modello del genere
(più o meno i conti mi tornano, collegandoci altro rispetto a quanto segue, ma chiedo per sicurezza Embarassed )

ora, c'ho messo di fianco il circuito col doppio chip invertente parallelo,
e valori "standard" come da bugiardino allegato Very Happy
... 'na tragedia Crying or Very sad ->
togliendo i C in ingresso al finale, la situazione migliora leggermente, ma sempre puzzolente è Sad ->
da qui, e andandoci pesante coi C di uscita sul pre, si arriva praticamente flat ai 20Hz ->

[le due resistenze 220K // 47K influiscono poco e niente, visto che dopo la 47K il circuito vede un'impedenza di ingresso di soli 5 Kohm, com'è giusto che sia visto quello che c'è e come è connesso]

queste simulazioni sono verosimili, ho fatto i conti a modo, o mi son perso qualche pezzo per strada?
qualcuno ha da vendermi 2 PETP da 10uF ? Hehe
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 9 Mar 2010 - 11:52
Puoi provare a fare la simulazione senza le resistenze da 50k?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 9 Mar 2010 - 12:06
@Markenvy ha scritto:Puoi provare a fare la simulazione senza le resistenze da 50k?
yess, ma avevo già fatto delle prove ieri per simulare l'impedenza di ingresso, che risultava invariante al variare di questa R che mi dici, quindi in un certo senso mi aspettavo il risultato di cui sotto

ovvero : nessuna variazione della risposta in frequenza, al variare della R tra morsetto + e massa..
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: LM3886 in parallelo

il Mar 9 Mar 2010 - 18:14
Potresti utilizzare anche 4.7uf solo sul pre omettendo il cond di ingresso sul finale e avresti cmq 10hz a -2db, cmq da 10uf ci sono i Mundorf Mcap250v che hanno un costo ragionevole
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: LM3886 in parallelo

il Gio 11 Mar 2010 - 15:30
@Markenvy ha scritto:Potresti utilizzare anche 4.7uf solo sul pre omettendo il cond di ingresso sul finale e avresti cmq 10hz a -2db, cmq da 10uf ci sono i Mundorf Mcap250v che hanno un costo ragionevole
già, 4.7uF è una scelta razionale, ma io ho 'sto tarlo del "flat" che mi rode.. Mad
e siccome non ha origini razionali, fatico un po' a controllarlo Very Happy
credo che sceglierò 6.8uF , sempre che non riesca a dominare la mia irrazionalità Smile

bien, ho dato un'occhiata alle pcb, cercando di capire quali chip avessero uno sbroglio più lineare e le piste più corte / messe meglio.. non ce n'è Crying or Very sad son tutti messi abbastanza malino, ste piste saltano su e giù che è un piacere..
cmq, quelli messi meno peggio dovrebbero essere U2 e U3, avrei deciso di usare questi..
se qualcuno vuol confermare, o smentire suggerendomi altre combo, è benvenuto!
in tal caso, potrebbe servirgli il retro della pcb, flippato sull'orizzontale.. Wink


Popolerò le PCB stando abbastanza aderente allo schema originale con qualche piccola variante qua e là
(e verosimilmente alcuni componenti non saranno montati al posto loro..)
Lo schema a seguire riprende quando possibile le sigle originali.
gli ho anche trovato un nome!!! Cool anzi due.. quello serio ( IPA100 ) e quello cazzone Hehe "il BICIOP" Smile

ERRATA CORRIGE : R9=10Kohm , C8 va connesso tra Mute e GND (non tra Mute e V- come da schema)
la risposta sulla carta è più che accettabile :
causa "scazzo incombente da fine progetto" non ho mai montato reti di zobel sui miei ragnetti (sia ciciop che T-Class)
non so se lo farò qui, cmq ho visto che la risposta in frequenza non viene toccata, quindi magari ce la metto..

bien, è ora di passare alla lista componenti (a scelta multipla)

R6, R12 (221Kohm , 0.1%) :
  • 168-011 (RS, min.5 pezzi, 1.8€/pezzo Sad )
  • 487-8582 (RS, min.5 pezzi, 1.35€/pezzo)
R4, R10 (10Kohm, 0.1%) :
  • 166-728 (RS, min.5 pezzi, 1.8€/pezzo)
  • 487-7141 (RS, min.5 pezzi, 1.35€/pezzo)
C6, C11 (4.7pF)
  • 2509259302 (RS, verosimile, ma non disponibile)
  • 495-616 (RS, Silver mica! Cool )
C5, C10 (220pF):
  • 240-4713 (RS, Evox Rifa low-cost)
  • 484-1984 (RS, Wima High-cost)
  • RS SilverMica
  • Novarria, SilverMica
C1, C2, C12, C13 (in origine 2x4700uF e 2x100nF)
  • Nichicon FW 2200uF/63V cinesi (un link a caso)
C1a, C2a, C12a, C13a, CV2, CV3, C9 (100nF)
  • 108-2700 (RS, Wima MKS2)
V2, V3 (trimmer multigiro in origine 50Kohm)
  • 521-9653 (RS, 100K)
  • 521-9805 (RS, 50K)
R5, R11 (0,1ohm 3W 1%) :
  • 0123291 (panico cosa costano! Shocked Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad )
  • 320-4918 (anche queste una botta, non induttive ma non montano sulla pcb, strette la metà Sad )
R7 (10ohm 1W) :
  • 0131716


Ultima modifica di madqwerty il Lun 26 Apr 2010 - 13:04, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

ai blocchi di partenza..

il Mar 16 Mar 2010 - 11:45
UPpino per il mio BiCiop Cool
ho completato la lista della spesa su RS
e mi servirebbe il parere di chiunque sia in grado di darmelo,
sulla correttezza delle mie scelte o su varianti più convenienti che mi possano essere sfuggite..
(anche fuori RS, ma in tal caso vanno valutate e incluse le spese di spedizione aggiuntive)

indicativamente avrei queste intenzioni :

  • resistori di precisione 0.1% R6 R12 R4 R10 -> andrei su quelli più economici (1.35€/pezzo)
  • 4.7pF C6 , C11 -> SilverMica (anche perchè l'unica altra alternativa non è disponibile)
  • 220pF C5 C10 -> prenderei i Wima (i SilverMica iniziano a costicchiare, e non montano bene)
  • V2, V3 -> prenderei i trimmer 100K (da vari commenti su diyAudio sembra che 50K possa non essere sufficiente, e poi un 100K può "trasformarsi" eventualmente in un 50K, non vale il contrario..)
  • R5, R11 -> costo vergognoso Orrified Crazy Suicide ma sono le uniche alternative 3W e 1% di tolleranza, come DataSheet prevede.. sceglierei la 1a ipotesi, nessuna delle due monta perfetta, la 2a forse è tecnologicamente migliore (non induttiva), ma monta assai peggio della 1a, i costi sono simili..


che ne dite?

questo giochino (con la lista succitata e le mie scelte attuali) mi costerà una 70ina buona di €uri Crying or Very sad ,
escludendo dal conto i 4 chip , i 4 condensatori tank (che già posseggo) e le pcb (ri-grazie Markenvy! Smile )

altro dubbio : la pcb prevede 3 ciciop in parallelo e io invece ne monterò soltanto 2,
in più credo che monterò le reti R//C di feedback direttamente sui piedini dei chip,
in pratica rimarrebbero parecchie piste qua e là non terminate..
è conveniente evitare che possano trasformarsi in antenne, quindi darci di dremel per tagliare i rami morti?
oppure è sufficiente terminarle con qualche carico molto elevato (che non influenzi il resto del circuito) oppure me ne frego altamente e bona lì? Cool

denghiu Smile
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum