T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 0:41Kha-Jinn
ALIENTEK D8Oggi alle 0:10kalium
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
sigla transistorMar 28 Mar 2017 - 6:19collazzoni
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 14%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 48 utenti in linea :: 5 Registrati, 1 Nascosto e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aunktintaun, Kha-Jinn, Luchigno8, Terenzio Catrame, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 15:17
Salve, ho da poco costruito un amplificatore con lm3875, ora vorrei aggiungere un controllo toni, in rete ho trovato questo:
http://digilander.libero.it/nick47/ctr1.htm



Va bene per un gainclone? Oppure consigliate altre soluzioni?
Grazie!
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 18:52
Per funzionare penso che vada.
Ma devi tenere presente che in quel chip il segnale passera attraverso a parecchi opamp. Quindi avrai una perdita delle qualità soniche non da poco.

Ho provato a cercare velocemente anche su diyaudio sul tema equalizzatori, ma non si trova nulla di veramente utile.

Comunque se hai una fonte digitale come PC o DVD usa solo l'equalizzatore digitale, che di fatto non danneggia il suono.
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Re: Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 19:01
Se danneggia il suono mi sa che eviterò di costruirlo. Altre soluzioni che non danneggiano il suono?
Grazie.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 19:19
@giovyy ha scritto:Se danneggia il suono mi sa che eviterò di costruirlo. Altre soluzioni che non danneggiano il suono?
Grazie.

Qualsiasi equalizzatore provoca una perdita di qualità chi più chi meno.
Gli equalizzatori solo a discreti sono molto complessi da realizzare e non dovrebbe essere impossibile trovare qualcosa.

L'unica soluzione che non fa di fatto danni sonori è l'equalizzatore digitale che c'è nei player multimediali o nei lettori DVD.

Ho trovato questo:
http://users.otenet.gr/~athsam/EQ_10_band.htm
http://www.tehnomagazin.com/Schematics_wiring_diagram_circuits_schema/Audio_Graphic_Equalizer_schematics_wiring_diagram_circuits_schema_electronic_projects.htm

Se lo fai con degli opamp di alta qualità forse ne tiri fuori qualcosa di interessante.

Ma l'ideale sarebbe sostituire quagli opamp con dei classe A (stile prefet), ma la cosa diventa davvero difficile.
avatar
scorpio92
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.11.09
Numero di messaggi : 434
Località : Jesi
Impianto :  

Re: Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 19:56
Io ti consiglio molto uno schema che faccia uso di operazionali, magari a basso rumore (se vuoi te ne consiglio alcuni), che di sicuro sono meglio di un circuito a componenti discreti di media -se non alta- complessità, specialmente in termini di rumore.

Considera che dovrai impiegare tutti potenziometri doppi.

Scarta a priori tutti gli schemi che fanno uso di un potenziometro per il volume sul ramo di controreazione. Il perché è ovvio, ma mi è capitato di vedere in giro alcuni schemi che lo proponevano.
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Controllo toni/volume

il Mer 24 Feb 2010 - 19:58
Se proprio non ne puoi fare a meno usa un calssico Baxendall.
Ne abbiamo parlato qui:
http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/controllo-bass-treble-t4727.htm#73185
Oppure, se non vuoi il filtro e pot sulla reazione, devi usare più componeti attivi, ossia filtrare regolare il guadagno e riadattare guadagno e impedenza con uno stadio amplificatore, volendo ad operazionale.
Se pensi che le regolazioni rimangono fisse e tra ingresso e uscita c'è una differenza significativa di impedenza, puoi usare invece una sorta di loudness escludibile sul potenziometro del volume, perdi qualche decibel ma risparmi un componete attivo. E' quello che faro io sul GC per rinforzare alcune incisioni d'annata.
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Re: Controllo toni/volume

il Gio 25 Feb 2010 - 8:35
Mi sa che abbandono l'idea..non voglio rovinare il suono! Fabio quando finirai il lavoro sul tuo GC se posti delle immagini e schema, ci farò un pensiero.
Grazie a tutti!
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Controllo toni/volume

il Gio 25 Feb 2010 - 11:10
@giovyy ha scritto:Mi sa che abbandono l'idea..non voglio rovinare il suono! Fabio quando finirai il lavoro sul tuo GC se posti delle immagini e schema, ci farò un pensiero.
Grazie a tutti!

Dopo le disavventure con SDA il cantiere si è bloccato.
Non credo che dalla foto trarrai degli spunti, poichè è un cablaggio tutto incentrato sull'ottimizzazione dello spazio e quindi zeppo di compromessi poco audiofili.
Per darti un idea, ti rimando al topic sulla fotocamera che dovevo acquistare:
http://www.tforumhifi.com/il-mondo-oltre-l-hifi-f30/fotocamera-digitale-economica-t5068-45.htm#113579
Come vedi non c'entra più uno spillo e manca ancora la protezione speaker e il selettore a relay.
Direttamente sul potenziometro del volume saldero una pcb, credo una millefori per ora, con su dei minirelay latched per la selezione delle sorgenti e per l'esclusione di questa sorta di equalizzazione passiva. I relay saranno comandati da un'altra pcb con degli switch tattili, saldata in verticale sulla PSU a ridosso del frontalino
Mi proponevo di modificare il controllo volume in questo modo:

Il relay, o deviatore nel caso, esclude del tutto la modifica, tranne il tragitto leggermente allungato.
Essendo una soluzione passiva, è più un attenuabanda fisso che un controllo di toni e non è volutamente un loudness poiche non utilizzo l'apposito terminale sul pot.
I limiti sono che perderò dei db, in pratica attenuo i medi, nella misura in cui voglio esaltare relativamente i bassi e che comunque l'esaltazione relativa degli alti non potrà essere maggiore di quella dei bassi.
Per la risposta, mi riservo di relaizzare eq parametrico al volo, lo collego in ingresso e lo lascio in catena fino a quando non ho capito quale sia l'equalizzazione di compromesso per le varie incisioni, in relazione all'abiente e ai diffusori, in termini di frequenze di taglio e esaltazione volute.
Misurerò poi i valori del parametrico a quel settaggio, e calcolerò le resistenze e i condensatori da aggiungere. Il deviatore sarà un relay latched a ridosso del potenziometro.
Di questo passo però non so se finirà mai.

PS: spetta che lo schema postato è sbagliato, scusa ma sono ancora addormantato, mo lo modifico...
FATTO
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum