T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pulsante antivandalo da pannello
Oggi a 0:53 Da scontin

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:40 Da CHAOSFERE

» Nuovi cavi potenza
Ieri a 23:35 Da wolfman

» Io li pulisco cosi!
Ieri a 23:03 Da Aunktintaun

» Più potenza di un alientek d8
Ieri a 20:43 Da p.cristallini

» ALIENTEK D8
Ieri a 20:38 Da CHAOSFERE

» Consiglio per sistema audio per portatile
Ieri a 20:36 Da lello64

» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Ieri a 20:09 Da natale55

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 19:04 Da neonwilderness

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 19:01 Da ringhio76

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Ieri a 17:05 Da Gert87

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 15:23 Da Snap

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ieri a 14:37 Da chopper77

» Consiglio cuffie "da notte" economiche
Ieri a 13:23 Da Terenzio Catrame

» (RM + Sped.) Vendo integrato Hegel H100
Ieri a 12:22 Da Rick1982

» impianto entry -level
Ieri a 8:56 Da giucam61

» [GE] Vendo coppia finali mono Hypex nCore 400
Ieri a 0:59 Da antbom

» Diffusori ~7-900 Euro
Gio 23 Feb 2017 - 22:22 Da dinamanu

» Consiglio diffusori economici da scrivania: Dayton B652, B652 AIR o Scythe Kro Craft
Gio 23 Feb 2017 - 21:39 Da pietrob91

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Gio 23 Feb 2017 - 21:28 Da daltanius29877

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Gio 23 Feb 2017 - 19:10 Da Albert^ONE

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Gio 23 Feb 2017 - 18:52 Da tix88

» Configurazione pc per musica liquida
Gio 23 Feb 2017 - 17:38 Da tambara1

» consiglio amplificatore
Gio 23 Feb 2017 - 16:32 Da mitroglu

» Vendo Cayin 220 CU
Gio 23 Feb 2017 - 14:59 Da wolfman

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Gio 23 Feb 2017 - 14:52 Da alexdelli

» Technics SL-QD22
Gio 23 Feb 2017 - 14:11 Da Snap

» chi si intende di grundig?
Gio 23 Feb 2017 - 13:29 Da sportyerre

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Gio 23 Feb 2017 - 12:03 Da giucam61

» Come montare punte e sottopunte
Gio 23 Feb 2017 - 9:27 Da Smanetton

» sento il suono dal giradischi
Mer 22 Feb 2017 - 23:31 Da fritznet

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Mer 22 Feb 2017 - 22:34 Da CHAOSFERE

» Notebook o Macbook per Lavorare con la Musica
Mer 22 Feb 2017 - 22:25 Da BizarreBazaar

» Testina Sanyo tp 625 help
Mer 22 Feb 2017 - 20:05 Da fritznet

» Sw per nuovo PC
Mer 22 Feb 2017 - 17:09 Da tambara1

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Mer 22 Feb 2017 - 16:20 Da tamerlano

» Consiglio su lucidatura alluminio Marantz
Mer 22 Feb 2017 - 16:11 Da Luchezard

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mer 22 Feb 2017 - 14:20 Da natale55

» Problema MARATNZ PM 6006,si spegne
Mer 22 Feb 2017 - 13:25 Da Mario Maione

» Consiglio diffusori per Cambridge Audio AM10 con CD10
Mer 22 Feb 2017 - 13:06 Da Luca1982

» raspbian e dac i2s
Mer 22 Feb 2017 - 11:31 Da luigigi

» una testina tp4
Mer 22 Feb 2017 - 10:52 Da Dieci13

» EntryLevel, 300€?
Mer 22 Feb 2017 - 10:38 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Mer 22 Feb 2017 - 6:06 Da nelson1

» Cerco diffusori Philips ad5056 (8 ohm) e diffusori Philips a 800 ohm
Mer 22 Feb 2017 - 1:57 Da massimo.reja.3

» Grossa indecisione diffusori
Mer 22 Feb 2017 - 1:39 Da massimo.reja.3

» Autocostruzione casse
Mar 21 Feb 2017 - 22:49 Da dinamanu

» Rasp per il mio primo impiantino
Mar 21 Feb 2017 - 22:29 Da pigno

» Diffusore DIY scanspeak Roma.
Mar 21 Feb 2017 - 22:01 Da franz 01

» Quali diffusori Low Cost?
Mar 21 Feb 2017 - 21:39 Da Kha-Jinn

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Snap
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
alexdelli
 
dinamanu
 
GP9
 
Aunktintaun
 
kalium
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
lello64
 
fritznet
 
Kha-Jinn
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8784)
 

Statistiche
Abbiamo 10628 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Antonio Prospero Ferrara

I nostri membri hanno inviato un totale di 779237 messaggi in 50672 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  Telstar il Mer 10 Feb 2010 - 10:30

I primi sono per me questi due:
- isolamento delle RFI ed EMI
- divisione di peso e ingombro (finale da 50kg no grazie)
nonché facilitare il cablaggio degli stadi di amplificazione.

Sugli svantaggi, mi piacerebbe approfondire il discorso.
Per esempio, leggo spesso che i condensatori di filtro debbano essere montati il più vicino possibile ai finali (stadio di uscita)... ma se uno NON HA un unico pcb o peggio ancora l'alimentazione è in un case a parte, separato da minimo 50cm di cavo?

Altri problemi?

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  piero7 il Mer 10 Feb 2010 - 11:11

maggiore separazione dei canali e minima possibilità di interferenze reciproche. Solo per questa ragione, se non si bada al risparmio, alimentare separatamente tutto è un gran vantaggio

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  Telstar il Mer 10 Feb 2010 - 11:35

@piero7 ha scritto:maggiore separazione dei canali e minima possibilità di interferenze reciproche.

Questo si avrebbe già con due finali mono, tranne che nelle interferenze causate dai trasformatori e dai cavi di alimentazione interni Smile

@piero7 ha scritto:Solo per questa ragione, se non si bada al risparmio, alimentare separatamente tutto è un gran vantaggio

La mia domanda verte sugli eventuali accorgimenti da prendere per dare corrente ai circuiti di amplificazione.
Al di là di usare dei begli speak-on e cavi di grossa sezione e non troppo lunghi, mi consigliate altro?

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  piero7 il Mer 10 Feb 2010 - 13:21

basta mettere trafos e raddrizzatori in uno scatolo esterno e portare solo la CC e risolvi. In ogni caso diviene tutto più costoso ovviamente.

Questa dei cavi grossi non l'ho capita. Se porto pochi mA che mi servono cavi da 4mm?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  Telstar il Mer 10 Feb 2010 - 13:42

@piero7 ha scritto:basta mettere trafos e raddrizzatori in uno scatolo esterno e portare solo la CC e risolvi. In ogni caso diviene tutto più costoso ovviamente.

Non risolvo perché peggioro la temperatura nel case dei finali, perché i regolatori (che vengono dopo i CC e la cella Pi) dissipano quasi un centinaio di watt l'uno (!).

Risolverei quel problema con due finali mono, ma tre box assolutamente no, anche perché io multiamplifico e di questi ampli ne costruirò due, se il primo suona come dovrebbe.

Piuttosto, se ha senso, aggiungere qualche altro condensatore (di buffer?) all'ingresso degli stadi di amplificazione?

Questa dei cavi grossi non l'ho capita. Se porto pochi mA che mi servono cavi da 4mm?

Sono 4A x2 ai finali e 100mA x2 a input/VAS
i cavi che userò sono nos militari da 10AWG (4mm di diametro, non 4mmq Very Happy )

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  piero7 il Mer 10 Feb 2010 - 13:58

Io preferisco mettere trafo, raddrizzatori e regolatori insieme in uno scatolo separato, così da avere tutto separato e lontano e mitigare interferenze. E taglio la testa al topo Laughing


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione separata: vantaggi e svantaggi

Messaggio  Telstar il Mer 10 Feb 2010 - 14:17

@piero7 ha scritto:Io preferisco mettere trafo, raddrizzatori e regolatori insieme in uno scatolo separato, così da avere tutto separato e lontano e mitigare interferenze. E taglio la testa al topo Laughing

E' appunto quello che farò. Due case, uno per l'alimentazione e uno per l'ampli vero e proprio. Se rileggi il mio ultimo post, capisci qual è il mio unico dubbio.

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum