T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Oggi alle 6:29 pm Da bru.b

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 6:28 pm Da Paola

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 5:58 pm Da dinamanu

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Oggi alle 5:49 pm Da dinamanu

» Preamp per Virtue one.2?
Oggi alle 5:43 pm Da Zio

» [SS + Spedizione] Grundig Box 650
Oggi alle 5:38 pm Da Aunktintaun

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Oggi alle 5:24 pm Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Oggi alle 5:20 pm Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Oggi alle 5:20 pm Da sh4d3

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Oggi alle 4:55 pm Da Pinve

» CERCO crossower elettronico 3 vie
Oggi alle 7:31 am Da RENZO69

» ma alla fine sto giradischi...
Ieri alle 2:14 pm Da dinamanu

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ven Apr 20, 2018 9:17 pm Da mikhail

» Nuovo piatto per il Rega RP1
Ven Apr 20, 2018 5:59 pm Da dinamanu

» Ok, adesso è l'ora di affrontare il problema diffusori ....opinioni?
Ven Apr 20, 2018 3:50 pm Da pallapippo

» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Ven Apr 20, 2018 10:40 am Da dinamanu

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Ven Apr 20, 2018 7:07 am Da crazyforduff

» puntina orfofon giradischi tensione d'uscita alta mV
Ven Apr 20, 2018 12:40 am Da valterneri

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Gio Apr 19, 2018 10:09 pm Da Nadir81

» A proposito del Milano Hi-Fidelity 2018...
Gio Apr 19, 2018 8:08 pm Da Nadir81

» Ho ascoltato la Sennheiser Orpheus II
Gio Apr 19, 2018 5:09 pm Da bob80

» Altoparlanti Full Range Fountek FE50, FR135EX, in alluminio/neodimio
Gio Apr 19, 2018 4:01 pm Da Olivetta

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Gio Apr 19, 2018 3:19 pm Da mah(x)

» [RM/NA] Vendo ONKYO A9010 - €150 + sp
Gio Apr 19, 2018 1:42 pm Da ghiglie

» primo impianto hifi
Gio Apr 19, 2018 1:27 pm Da stepad

» Diffusori IKEA Eneby
Gio Apr 19, 2018 1:25 pm Da ftalien77

» Musica di qualità per testare il proprio impianto
Gio Apr 19, 2018 12:48 pm Da silver surfer

» [AN] RAMM Audio Elite 30 50cm
Gio Apr 19, 2018 12:38 pm Da ghiglie

» Aiuto Varie Regolazioni Giradischi
Mer Apr 18, 2018 7:36 pm Da raf72

» Problema con Teac pls-75d 5.1
Mer Apr 18, 2018 6:51 pm Da denzelsavington

Statistiche
Abbiamo 11598 membri registrati
L'ultimo utente registrato è RENZO69

I nostri membri hanno inviato un totale di 811316 messaggi in 52689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
sportyerre
 
Nadir81
 
giucam61
 
fritznet
 
kalium
 
valterneri
 
Pinve
 
MetalBat
 
silver surfer
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
sportyerre
 
lello64
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15614)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9459)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 62 utenti in linea: 11 Registrati, 1 Nascosto e 50 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, Bambinz, bru.b, CHAOSFERE, fritznet, giucam61, max700, p.cristallini, Paola, umberto.fiori, voolkano

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  ytse il Dom Feb 07, 2010 6:44 pm

Nel caso in cui dovessi rivolgermi verso una scheda esterna, oltre ad un'ottima riproduzione stereo (direi 70% dell'uso) vorrei che questa fosse dotata di almeno un ingresso mic con alimentazione phantom 48V, e abbia la possibilità di registrare (...anche solo uno strumento alla volta). Spesa intorno alle 150-200€

In ordine di preferenza personale, considerando anche il rapporto qualità prezzo considererei tra le altre:

1) E-mu 0404
2) Terratec Dmx 6 fire
2) M-Audio Fast Track pro

Valuterei anche i prodotti esterni Esi che sinceramente non conosco ma se la loro qualità si avvicina alle schede interne...:U46 XL (usb) oppure Duafire (firewire)

Suggerimenti e/o altre proposte da considerare ? Smile
avatar
ytse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.02.10
Numero di messaggi : 173
Località : Roma
Impianto : Topping TP2021 + Klipsch RB51 mkII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Lun Feb 08, 2010 9:26 am

Consigli spassionato se la devi prendere cercala con la migliore interfaccia GUI possibile e quelle menzionate la hanno ridotta al minimo esclusa la Terratec

In Ordine

1) E-mu 0404

32bit 192 khz di resample anche con i multipli 2X e 3X - GUI ridotta al minimo ma intuitiva - ottimo DAC anche in uscita cuffia

2) Terratec Dmx 6 fire

Ora si prende a buon prezzo, ottima GUI ma arriva fino a 96 khz di resample, permette il Re Routing Hardware


3) M-Audio Fast Track pro

GUI ridotta resample fino a 32bit 96 khz scena audio molto live se vuoi sentire la M-Audio profire 410 io sono a Roma

Smile

Guarda nei mercatini musicali si fanno ottimi affari Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  ytse il Lun Feb 08, 2010 9:46 am

Grazie mille wasky Wink

Mi piaceva molto la 410 ma visto che tra poco dovrei passare ad un SO a 64bit (windows 7) mi preoccupava il supporto /driver e visto che attualmente non è in produzione l'avevo scartata. Mi puoi dare buone notizie a proposito ? Sul sito vedo che i drivers per SO a 64bit ci sono ma...come vanno ?

E delle esi esterne cosa mi puoi dire ?

Per l'ascolto perché no...eventualmente ci si organizza Ok
avatar
ytse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.02.10
Numero di messaggi : 173
Località : Roma
Impianto : Topping TP2021 + Klipsch RB51 mkII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Dom Gen 02, 2011 5:55 pm

Io posseggo questa scheda e ne sto scoprendo l'uso come DAC, e devo confessare che non è affatto male -soprattutto considerando che me la ritrovo per un uso come ADC...
Sono, peraltro, interessato fortemente al concetto di ASRC che tu, Wasky, hai diffuso a proposito di questa scheda - ne ho trovato traccia in vari forum dove scrivi...
Ti sarei grato se mi fornissi delucidazioni sui tweak necessari ad un utilizzo audiofilo - ho letto anche di una modifica all'alimentazione che hai effettuato..inoltre, ho compreso che come transponder di segnale digitale -da FW a SPDIF - la 410 rappresenti una risorsa notevole...

L'ideale sarebbe la modifica degli stadi di uscita analogici, ma la vedo duretta...

Ti sarei grato per tutte le info che potrai darmi Smile
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Lun Gen 03, 2011 12:24 am

@mah(x) ha scritto:Io posseggo questa scheda e ne sto scoprendo l'uso come DAC, e devo confessare che non è affatto male -soprattutto considerando che me la ritrovo per un uso come ADC...
Sono, peraltro, interessato fortemente al concetto di ASRC che tu, Wasky, hai diffuso a proposito di questa scheda - ne ho trovato traccia in vari forum dove scrivi...
Ti sarei grato se mi fornissi delucidazioni sui tweak necessari ad un utilizzo audiofilo - ho letto anche di una modifica all'alimentazione che hai effettuato..inoltre, ho compreso che come transponder di segnale digitale -da FW a SPDIF - la 410 rappresenti una risorsa notevole...

L'ideale sarebbe la modifica degli stadi di uscita analogici, ma la vedo duretta...

Ti sarei grato per tutte le info che potrai darmi Smile

Io la uso appunto solo come upsampler e uscita digitale perchè, sul mio DAC non posso decidere la frequenza di campionamento la seleziono con la 410

Prova le uscite 7 e 8

Come alimentazione uso un alimentatore lineare 12 volt stabilizzati Home Made

Usala in ASIO Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Lun Gen 03, 2011 11:34 am

@wasky ha scritto:
@mah(x) ha scritto:Io posseggo questa scheda e ne sto scoprendo l'uso come DAC, e devo confessare che non è affatto male -soprattutto considerando che me la ritrovo per un uso come ADC...
Sono, peraltro, interessato fortemente al concetto di ASRC che tu, Wasky, hai diffuso a proposito di questa scheda - ne ho trovato traccia in vari forum dove scrivi...
Ti sarei grato se mi fornissi delucidazioni sui tweak necessari ad un utilizzo audiofilo - ho letto anche di una modifica all'alimentazione che hai effettuato..inoltre, ho compreso che come transponder di segnale digitale -da FW a SPDIF - la 410 rappresenti una risorsa notevole...

L'ideale sarebbe la modifica degli stadi di uscita analogici, ma la vedo duretta...

Ti sarei grato per tutte le info che potrai darmi Smile

Io la uso appunto solo come upsampler e uscita digitale perchè, sul mio DAC non posso decidere la frequenza di campionamento la seleziono con la 410

Prova le uscite 7 e 8

Come alimentazione uso un alimentatore lineare 12 volt stabilizzati Home Made

Usala in ASIO Wink
ciao Wasky, grazie del tuo riscontro... Very Happy
vorrei capire bene in che modo la usi, appunto, come upsampler...io, sul Mac -che utilizzo con i driver M_Audio che sono "like" ASIO - decido il sample rate dal pannello audio (la scheda è settata su INTERNAL)...fra l'altro, con alcuni player recenti di stampo audiofilo, questo valore nel pannello si modifica in automatico - in pratica viene bypassato il core audio, per ottenere un trasferimento bit perfect - e, dunque, la 410 lavora sulla frequenza che le perviene in ingresso...bisogna anche dire che, con questi player -si parla di Pure Music e Audirvana, per intenderci - posso anche fare un upsampling software molto preciso, ed inviare alla 410 il segnale già ricampionato, ed è quello che al momento faccio con gran soddisfazione...per fare quello che consigli dovrei dunque impostare la scheda su EXTERNAL, ed impostare la freq dal suo pannello di controllo, giusto?
perché le out 7 e 8? se non mi sbaglio, le 1 e 2 vanno fino a 192 khz mentre le altre uscite arrivano a 96....correggimi se sbaglio...
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Lun Gen 03, 2011 2:18 pm

@mah(x) ha scritto:
ciao Wasky, grazie del tuo riscontro... Very Happy
vorrei capire bene in che modo la usi, appunto, come upsampler...io, sul Mac -che utilizzo con i driver M_Audio che sono "like" ASIO - decido il sample rate dal pannello audio (la scheda è settata su INTERNAL)...fra l'altro, con alcuni player recenti di stampo audiofilo, questo valore nel pannello si modifica in automatico - in pratica viene bypassato il core audio, per ottenere un trasferimento bit perfect - e, dunque, la 410 lavora sulla frequenza che le perviene in ingresso...bisogna anche dire che, con questi player -si parla di Pure Music e Audirvana, per intenderci - posso anche fare un upsampling software molto preciso, ed inviare alla 410 il segnale già ricampionato, ed è quello che al momento faccio con gran soddisfazione...per fare quello che consigli dovrei dunque impostare la scheda su EXTERNAL, ed impostare la freq dal suo pannello di controllo, giusto?
perché le out 7 e 8? se non mi sbaglio, le 1 e 2 vanno fino a 192 khz mentre le altre uscite arrivano a 96....correggimi se sbaglio...

Ah sei su MAC quindi niente ASIO Smile praticamente la usi nella maniera esatta su MAC e con puremusic, che trovo ottimo

Stai lavorando esattamente come la uso io solo che per me fa da passtrought digitale tu, la usi in analogico

sulle uscite 7-8 hai un dac diverso dalle uscite 1 @ 6 un AK4381 mentre l'altro è un 4355, potrebbe piacerti di più il primo

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Lun Gen 03, 2011 6:05 pm

@wasky ha scritto:

Ah sei su MAC quindi niente ASIO Smile praticamente la usi nella maniera esatta su MAC e con puremusic, che trovo ottimo

Stai lavorando esattamente come la uso io solo che per me fa da passtrought digitale tu, la usi in analogico

sulle uscite 7-8 hai un dac diverso dalle uscite 1 @ 6 un AK4381 mentre l'altro è un 4355, potrebbe piacerti di più il primo
l'ho provata anch'io come puro transponder spdif verso un DAC Valab, contemporaneamente monitorando anche l'uscita 1-2 per un confronto - dopo un laborioso bilanciamento dei livelli di riproduzione...
devo dire che, pur trattandosi di una scheda audio per utilizzo soprattutto come ADC, il Valab non mostrava nessuna schiacciante superiorità - più che altro si poteva notare una qual certa similarità nella resa sonora, che nel Valab mostrava una certa maggior corposità sul registro medio basso, mentre la 410, soprattutto upsamplata a monte, ha restituito una maggior ariosità e definizione...
continua a non essermi molto chiaro, però, l'utilizzo come upsampler: nel mio caso in modalità EXTERNAL la scheda non funziona - perché attende una sorgente di clock esterna...nella modalità consueta (INTERNAL) il sample rate è dato dal pannello audio del Mac -tranne che nell'utilizzo di player bit perfect come il succitato Pure Music, che gestisce direttamente il sample rate in relazione a quello del file...

cmq notevole resa su files in alta risoluzione, con risultati che fanno capire quanto il CD - che si avvia ad essere lo standard più longevo della storia dell'audio - sia definibile quanto meno grossolano col suo 16/44.100...

un'ultima cosa...io ricordavo che il DAC differente fosse su out 1-2, che arriva per l'appunto a 24/192, mentre le altre uscite vanno fino a 24/96...sei certo circa il DAC delle uscite 7-8?

qui sotto le specifiche:
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Miclaud il Lun Gen 03, 2011 6:14 pm

@wasky ha scritto:

Come alimentazione uso un alimentatore lineare 12 volt stabilizzati Home Made

Roberto, mi inserisco nella discussione perché in questi giorni sto studiano il progetto cmp2 che segui nel tuo forum.
Mi chiedevo: nel progetto é prevista una scheda interna pci express per la quale impostiamo massima priorità nel sistema. Una soluzione esterna in firewire come questa come si pone come alternativa? Potrebbe avere il vantaggio di utilizzare un'alimentazione separata rispetto alla sua controparte "interna"?

Grazie, e scusate se l'argomento possa sembrare OT ma penso possa aver attinenza (tutto sommato riguarda la fase di configurazione che verrà fatta dopo la scelta della scheda audio)
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Massimo il Lun Gen 03, 2011 6:29 pm

@Miclaud ha scritto:
@wasky ha scritto:

Come alimentazione uso un alimentatore lineare 12 volt stabilizzati Home Made

Roberto, mi inserisco nella discussione perché in questi giorni sto studiano il progetto cmp2 che segui nel tuo forum.
Mi chiedevo: nel progetto é prevista una scheda interna pci express per la quale impostiamo massima priorità nel sistema. Una soluzione esterna in firewire come questa come si pone come alternativa? Potrebbe avere il vantaggio di utilizzare un'alimentazione separata rispetto alla sua controparte "interna"?

Grazie, e scusate se l'argomento possa sembrare OT ma penso possa aver attinenza (tutto sommato riguarda la fase di configurazione che verrà fatta dopo la scelta della scheda audio)
Credo che rimpiangeresti il tuo dac Very Happy
Potresti fare un sistema cmp e lasciare hiface con dac esterno.
Ciao
Ciao
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Miclaud il Lun Gen 03, 2011 7:51 pm

@Massimo ha scritto:
Credo che rimpiangeresti il tuo dac Very Happy
Potresti fare un sistema cmp e lasciare hiface con dac esterno.
Ciao
Ciao

Heheheh, poco ma sicuro Massi Wink Questo dac è una bomba atomica.

Ad ogni modo, pensavo di usare la scheda come interfaccia Firewire -> SPDIF su coassiale, un pò in (eventuale) sostituzione di hiface, visto che Roberto sponsorizzava molto la cosa. Non pensavo di farne un utilizzo come DAC.

Cmp2 è un progetto molto interessante anche se non potrò seguirlo fino a fondo perché l'HTPC che vorrei realizzare dovrebbe essere capace di riprodurre filmati blu ray, e dubito possa farlo con tutte le "castrazioni" che richiederebbe l'ottimizzazione del progetto. Smile

avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Massimo il Lun Gen 03, 2011 7:59 pm

No Michele nella migliore delle ipotesi in quel modo pareggeristi la hiface, ma è difficile, faresti certo peggio.
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Miclaud il Lun Gen 03, 2011 8:07 pm

@Massimo ha scritto:No Michele nella migliore delle ipotesi in quel modo pareggeristi la hiface, ma è difficile, faresti certo peggio.

Diciamo che è la mia paura maggiore, anche se al limite in caso di insuccesso potrei riusarla per il mini impiantino da pc Laughing
Per ora comunque la priorità è l'HTPC, scheda sonora o no Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Lun Gen 03, 2011 10:15 pm

@Massimo ha scritto:No Michele nella migliore delle ipotesi in quel modo pareggeristi la hiface, ma è difficile, faresti certo peggio.
scusatemi, forse ignoro il resto della questione - che non viene citata nel thread - ma relativamente all'utilizzo come transponder spdif non c'è gara tra una periferica firewire ed una usb...la hiface ha sicuramente la comodità di essere utilizzabile senza un pc che la governa, ma un controller firewire è un'altra cosa...non a caso è uno standard diffuso soprattutto in ambito pro e semi-pro, inoltre l'interfaccia firewire non pesa sulla CPU come invece accade per l'usb...
correggetemi se sbaglio...
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Massimo il Lun Gen 03, 2011 11:38 pm

@mah(x) ha scritto:
@Massimo ha scritto:No Michele nella migliore delle ipotesi in quel modo pareggeristi la hiface, ma è difficile, faresti certo peggio.
scusatemi, forse ignoro il resto della questione - che non viene citata nel thread - ma relativamente all'utilizzo come transponder spdif non c'è gara tra una periferica firewire ed una usb...la hiface ha sicuramente la comodità di essere utilizzabile senza un pc che la governa, ma un controller firewire è un'altra cosa...non a caso è uno standard diffuso soprattutto in ambito pro e semi-pro, inoltre l'interfaccia firewire non pesa sulla CPU come invece accade per l'usb...
correggetemi se sbaglio...
Miclaud ha manifestato l'intenzione di utilizzare l'uscita coassiale di una scheda pro per collegarci il suo dac, questo non è un buon metodo.
O si utilizza la scheda fireware pro come dac oppure meglio sicuramente utilizzare una pennetta hiface per collegare un dac esterno.
Al di là di questo l'usb asincrono si domostra buono come il firewire almeno a guardare i valori di jitter della hiface.
Misurazioni sul jitter che sono state fatte nel forum di videohifi, con apparecchiature piuttosto importanti.
Considera poi che sono uno che da molta importanza all'orecchio più che alle misure.
Avendo avuto l'opportunità di ascoltare il mio dac sia dalla uscita coassiale di una scheda firewire come la echo audiofire 4, che il mio dac direttamente collegato alla pennetta, ho preferito l'ultima soluzione, non c'era un abisso, ma l'hiface si faceva preferire.
Ciao
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Lun Gen 03, 2011 11:41 pm

@mah(x) ha scritto:un'ultima cosa...io ricordavo che il DAC differente fosse su out 1-2, che arriva per l'appunto a 24/192, mentre le altre uscite vanno fino a 24/96...sei certo circa il DAC delle uscite 7-8?

qui sotto le specifiche:

Certo ecco il topic dedicato ai due DAc su HeadFi

http://www.head-fi.org/forum/thread/99021/m-audio-firewire-410-revelation

Non capisco perchè in external non ci vai, ora la mia è scollegata con l'arrivo del gioiellino EMU Smile ma su Win Andava

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Lun Gen 03, 2011 11:57 pm

@Miclaud ha scritto:Roberto, mi inserisco nella discussione perché in questi giorni sto studiano il progetto cmp2 che segui nel tuo forum.
Mi chiedevo: nel progetto é prevista una scheda interna pci express per la quale impostiamo massima priorità nel sistema. Una soluzione esterna in firewire come questa come si pone come alternativa? Potrebbe avere il vantaggio di utilizzare un'alimentazione separata rispetto alla sua controparte "interna"?

Grazie, e scusate se l'argomento possa sembrare OT ma penso possa aver attinenza (tutto sommato riguarda la fase di configurazione che verrà fatta dopo la scelta della scheda audio)

PCI è meglio per molti motivi vedi anche il zero CPU Load e il basso buffer

Puoi provare il tweak sul registro per portare l'IRQ della pennina univoco e disabilitare, le altre USB, twekkare il polling delle porte e trovare la porta USB con maggiore performance sul PC

Perchè non potrebbe leggere il blue Ray un cMP ?


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Miclaud il Mar Gen 04, 2011 9:19 am

@wasky ha scritto:
Perchè non potrebbe leggere il blue Ray un cMP ?

Ciao Roberto, ammetto che è un pò prematura come domanda (devo finire di documentarmi... avete scritto un casino di roba al riguardo Very Happy) e pensavo di porla sul vostro forum (ma anche qui può interessare, credo).
Se non sbaglio le ottimizzazioni per cmp2 richiedono modifiche come underclocking della cpu e riduzione della ram al minimo indispensabile (per motivazioni che ancora non colgo, ma solo perché ancora non mi sono documentato a dovere). Queste modifiche sono tali da poter inificiare sull'efficienza della riproduzione blu ray, compresi file H.264?
In un certo senso, se cmp riesce a reggere upsampling a 192khz/32bit, dovrebbe aver potenza adeguata, ma ammetto la mia ignoranza Embarassed


ps. ho notato che sono cambiate le specifiche sui componenti raccomandati da cmp, passando da Intel 775 ad architettura i3. Sempre rimanendo nel discorso Blu Ray cambia qualcosa?

Ora però chiedo scusa perché si è un pò usciti dal discorso Embarassed
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Josto il Mar Gen 04, 2011 9:59 am

Per H264 le nuove schede video ne gestiscono la totale accelerazione in HW, con carico di lavoro per la CPU pari a zero, quindi anche con la CPU in underclocking (operazione credo dovuta per minimizzare le interferenze) non dovresti avere problemi nella riproduzione.
Nella mia esperienza posso dirti che prima il mio 4450e (un vecchio AMD X2 AM2+) era installato su una Mobo con chipset integrato nVidia (ma non della serie 9x00) che non aveva accelerazione HW per moltissimi codec e la riproduzione di video Full-Hd era pessima - nella migliore delle ipotesi andava fuori sincro l'audio - mentre montata su un AMD 785g non ho alcun problema nella riproduzione - mantenendo inalterati i consumi che sono bassissimi, consuma meno del mio notebook.

Credo le specifiche si siano spostate su i3 perchè nettamente più efficiente dell'architettura C2D.
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Miclaud il Mar Gen 04, 2011 10:34 am

@Josto ha scritto:Per H264 le nuove schede video ne gestiscono la totale accelerazione in HW, con carico di lavoro per la CPU pari a zero, quindi anche con la CPU in underclocking (operazione credo dovuta per minimizzare le interferenze) non dovresti avere problemi nella riproduzione.
Nella mia esperienza posso dirti che prima il mio 4450e (un vecchio AMD X2 AM2+) era installato su una Mobo con chipset integrato nVidia (ma non della serie 9x00) che non aveva accelerazione HW per moltissimi codec e la riproduzione di video Full-Hd era pessima - nella migliore delle ipotesi andava fuori sincro l'audio - mentre montata su un AMD 785g non ho alcun problema nella riproduzione - mantenendo inalterati i consumi che sono bassissimi, consuma meno del mio notebook.

Credo le specifiche si siano spostate su i3 perchè nettamente più efficiente dell'architettura C2D.

Prima che l'autore del thread e i mod mi sacrifichino sull'altare (giustamente Hehe ), ti rispondo qui: http://www.tforumhifi.com/t13312-cmp2-e-blu-ray-compreso-h264#206678

Nel frattempo ringraziandovi Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Mar Gen 04, 2011 3:20 pm

@wasky ha scritto:

Certo ecco il topic dedicato ai due DAc su HeadFi

http://www.head-fi.org/forum/thread/99021/m-audio-firewire-410-revelation

Non capisco perchè in external non ci vai, ora la mia è scollegata con l'arrivo del gioiellino EMU Smile ma su Win Andava
grazie Was, mi guarderò il topic...strano cmq che le specifiche recitino diversamente scratch

confermo che in EXTERNAL la scheda non si locka, non so che dirti...
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mah(x) il Gio Gen 06, 2011 10:54 pm

@Massimo ha scritto:...
Miclaud ha manifestato l'intenzione di utilizzare l'uscita coassiale di una scheda pro per collegarci il suo dac, questo non è un buon metodo...
O si utilizza la scheda fireware pro come dac oppure meglio sicuramente utilizzare una pennetta hiface per collegare un dac esterno.
.........
Avendo avuto l'opportunità di ascoltare il mio dac sia dalla uscita coassiale di una scheda firewire come la echo audiofire 4, che il mio dac direttamente collegato alla pennetta, ho preferito l'ultima soluzione, non c'era un abisso, ma l'hiface si faceva preferire.
Ciao
Ciao Massimo...ammetto che possa esserti piaciuta più la hiface - io non l'ho ascoltata ancora - del collegamento echo>spdif>dac, ma non comprendo, sinceramente, la tua obiezione di principio circa l'uscire in spdif con la 410....una scheda pro come la 410, oltre al beneficio di un'interfaccia naturalmente asincrona come la FW, ha una sorgente di clock interna estremamente stabile, svincolata da quella del PC - che, ricorda, è slave verso la scheda quindi ininfluente sul jitter - ed è probabilmente il modo più ortodosso di uscire in spdif - o in AES/EBU con altri modelli - dal proprio PC...insomma qualcosa di tutt'altro che disprezzabile, e che la pennetta hiface si sforza di riprodurre su di un minuscolo supportino con attacco usb - ed alla fine pare ci riesca anche bene...magari, può piacerti di più la hiface o anche la musiland, ma di base uscire di spdif con la M-Audio o la Echo è tutt'altro che un metodo sbagliato...sui dac che montano, invece, se ne può senz'altro discutere Smile
avatar
mah(x)
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.01.11
Numero di messaggi : 114
Località : napoli
Impianto : AM AUDIO PA25 e SonusFaber Concerto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Massimo il Ven Gen 07, 2011 1:39 am


Potresti fare una prova comparativa sia ad orecchio che con le misure a valle del dac, non credo avresti molta difficoltà a reperire una hiface in prestito.
Rimane una soluzione secondo me poco pratica rispetto ad una hiface, pensa... cavo firewire, poi la scheda, poi il cavo coassiale e non credo proprio ti ritroveresti con valori di jitter migliori rispetto alla hiface (usb asincrono).

Ciao
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  wasky il Ven Gen 07, 2011 7:52 am

@Massimo ha scritto:
Potresti fare una prova comparativa sia ad orecchio che con le misure a valle del dac, non credo avresti molta difficoltà a reperire una hiface in prestito.
Rimane una soluzione secondo me poco pratica rispetto ad una hiface, pensa... cavo firewire, poi la scheda, poi il cavo coassiale e non credo proprio ti ritroveresti con valori di jitter migliori rispetto alla hiface (usb asincrono).

Ciao

Purtroppo Massimo devo dare ragione a mah(x) non puoi comparare un prodotto come la HiFace con una 410 o una EMU PCI Ex DSP Digidesign per esattezza di clock, senza arrivare, ai consigli di Lincetto di acquistare una RME HDSP 9632 per lo stesso scopo ovvero connessione al DAC.

Io sò per certo che con una linx Two B come quella di Bibo in loop la mia 410 restituisce 133 Db di Dinamic Range (22.1 bit) non ho mai visto misure della HiFace, ci sono circa 300 € di differenza credo che siano giustificati Massimo Wink la 410 veniva di listino 420 €



Mancato supporto per la HiFace ad ASIO e Session API (questo perchè i driver ASIO e le .dll di microsoft costano e pochi produttori ci investono ) e questo imho è gravissimo sappiamo che, un buffer output di ridotte dimensioni elimina moltissime problematiche ecco il mio ridotto all'osso su 410 con la EMU PCI, scendevoo ancora di più e abilitando il POV su scheda Madre ottenevo latency Zero CPU Load assurde



Con la pennina ho sempre avuto problemi con click tra il NB e il Northstar Massimo sia, tra brano e Brano sia, passando da un upsamplig ad altro ( 88,2 @ 96 ) sia con il model III che con N192 mentre, con EMU no

Inoltre un Host Firewire poggia su IRQ univoco mentre l'HOST USB lo condivide con altro Host USB Wink

Ecco cosa esce fuori come inesattezza di clock da una musiland USB






Inoltre: La gestione del clock di un PCI Express Gate è devoluta al Phase Locked Loop della scheda Madre che controlla i bus del processore quindi ha un Fix di frequenza a 100 Mhz ( il Fix elimina il problema delle oscillazioni di clock del PLL su porte PCI Ex a 100 Mhz E PCI a 33 e 66 Mhz

Poi che giustamente come scrivi tu, ti trovi bene con la HiFace ok Massimo ci mancherebbe ma, posso assicurarti che a casa di Fulvio Chiappetta una ESI da 100 € dentro un PC serio gli ha tritato le palle alla pennina connessa ad un EMM Labs e lo stesso vale per la 410 sempre su PC Serio

Immagina ad esempio la differenza tra, una uscita digitale presa dalla pennina HiFace con tutte le problematiche del protocollo USB e lo stesso segnale, prelevato da una X-Fi Titanium HD PCI Ex che on Board, ha ben 64Mb di Ram per eliminare carico di lavoro alla CPU e quindi, ha un large Buffer to Zero CPU Load a Bordo

A livello Tecnico non c'è paragone Massimo posso metterci la mano sul fuoco che, la X-Fi ha molte marce in più rispetto alla HiFace compresa la GUI di controllo che reputo importantissima ma, assente sulla HiFace

questa è quella della EMU 1212M V3 che permette, molto di più come: Regolazione del livello di uscita indipendente dal Master Volume, ASIO Routing, Regolazione del Gain e Inversione di Fase sul Trim Pot



_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  mouse il Ven Gen 07, 2011 10:11 am

wasky fammi capire...non c'é vantaggio quindi a dar via la mia juli@ per la hiface...
avatar
mouse
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 10.10.09
Numero di messaggi : 296
Località : Ichnos
Impianto : HTPC: PC||Juli@||Trends TA 10.1||Klipsch F2
Cuffie 1: PC||Juli@||A1 Clone Gold |Ultrasone HFI-780
Cuffie 2: Laptop||HiFimeDIY Sabre USB DAC ES9023||JVC HA-S400-B

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda audio esterna "audiofila"...e non solo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum