T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 5:39 pm Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 5:26 pm Da p.cristallini

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 5:24 pm Da giucam61

» nuove diva 262
Oggi a 5:09 pm Da giucam61

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 1:59 pm Da Tasso

» Marble Machine
Oggi a 12:31 pm Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 12:04 pm Da embty2002

» fissa lettore CD
Oggi a 11:45 am Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 11:31 am Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 11:24 am Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 11:17 am Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:06 am Da sound4me

» Player hi fi
Oggi a 8:07 am Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 7:44 am Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 11:27 pm Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 6:41 pm Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 6:00 pm Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 3:48 pm Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 3:11 pm Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 1:38 pm Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 11:55 am Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 10:07 am Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 8:27 am Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 8:20 am Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven Dic 02, 2016 10:17 pm Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven Dic 02, 2016 5:45 pm Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven Dic 02, 2016 5:32 pm Da Angel2000

» Player portatile
Ven Dic 02, 2016 5:13 pm Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven Dic 02, 2016 3:01 pm Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven Dic 02, 2016 2:53 pm Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven Dic 02, 2016 8:43 am Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven Dic 02, 2016 8:16 am Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven Dic 02, 2016 8:14 am Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven Dic 02, 2016 7:04 am Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven Dic 02, 2016 5:40 am Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Gio Dic 01, 2016 11:01 pm Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio Dic 01, 2016 10:45 pm Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio Dic 01, 2016 8:26 pm Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio Dic 01, 2016 8:06 pm Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio Dic 01, 2016 6:48 pm Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio Dic 01, 2016 11:12 am Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio Dic 01, 2016 9:58 am Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio Dic 01, 2016 9:15 am Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio Dic 01, 2016 9:10 am Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio Dic 01, 2016 8:52 am Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Mer Nov 30, 2016 11:48 pm Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer Nov 30, 2016 9:28 pm Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer Nov 30, 2016 8:56 pm Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer Nov 30, 2016 3:55 pm Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer Nov 30, 2016 3:52 pm Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
giucam61
 
sportyerre
 
MaurArte
 
gigetto
 
thepescator
 
R!ck
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
lello64
 
giucam61
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 
sportyerre
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10364 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sandro1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 768966 messaggi in 50039 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 76 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, dinamanu, emmeci, hell67, SGH, thepescator, Togno1985, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  H. Finn il Mar Feb 16, 2010 2:12 pm

"La laccatura è "l'effetto pianoforte", come quello della linea Super Audio della NHT.
Il procedimento è simile alla verniciatura ma richiede una cura ed una pazienza infinite.
Il legno MDF è il più indicato ed è molto importante eseguirla in un ambiente privo di umidità e di polveri.
È indispensabile un'aspirapolvere, un panno in microfibra od un panno spugna (tipo Spontex), non usare carta tipo Scottex perchè lascia residui e pelucchi.
A seconda della stagione è meglio avere delle tende con lascino fuori moscerini o simili.
Si usano smalti a pennello ed i pennelli devo essere di ottima qualità e non devono perdere peli (non sintetici).
Completato e stuccato il mobile, lo si liscia il più possibile con carte vetrate di diversa granatura fino alla 400 (a mano o con una levigatrice orbitante, non usare platorelli da trapano).
Si eliminano tutti residui di polvere dal mobile e dall'ambiente con l'aspirapolvere ed il panno in microfibra (importantissimo farlo, altrimenti la polvere ricadrà sul mobile).
Poi si passa una prima mano di un fondo turapori, ne esistono diversi tipi, io uso la cementite.
Ad essicazione completa (può bastare un giorno, ma io consiglio 2) si liscia con carta vetrata, minimo 400 ma esistono fino alla 800.
Poi si pulisce bene tutto come sopra e si dà la seconda mano di fondo. Ripetere per ogni mano.
Servono minimo 3/4 mani di fondo, lascinado sempre essicare per almeno 1/2 giorni (dipende dalle condizioni di temperatura ed umidità).
Dopo il fondo si passa alla verniciatura, si possono usare diversi tipi di smalti ma quelli a base plastica sono quelli che danno un effetto migliore, ma vanno usati con grande cautela, a causa dell'alta concentrazione di sostanze infiammabili.
La procedura ed i tempi sono gli stessi del fondo, ma aggiungendo una passata con una cuffia in lana d'agnello fra una mano e l'altra.
Il risultato alla fine è ottimo, ma il procedimento richiede molto tempo ( 4+6 mani e quasi 3 settimane) e non concede margini d'errore"

Good luck (se sei riuscito a fare quella cassa, non dovresti avere molti problemi)
Wink

H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2588
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Positivo ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Non ho resistito..!!

Messaggio  bru.b il Dom Feb 21, 2010 11:38 pm

Ciao ragazzi,
no ho resistito..!!
Mi ero imposto di completarle con verniciatura, griglia , piedi, morsetti ecc.. ma appena ho finito di carteggiarle mi sono detto.. le ascolto un' oretta ,le rismonto e le vernicio... Hehe
Mi sono svegliato alle 3.30 con il telecomando del cd in mano e lo stereo acceso..
Premetto che ho montato gli altoparlanti con 4 viti sulla cassa senza nessun accorgimento acustico(neanche la striscia di spugna adesiva in dotazione) ,che ho usato dei cavi di potenza vergognosi (vedi foto), che non ho mai posseduto diffusori con bass reflex posteriore e che gli altoparlanti sono da rodare (anche se li ho presi usati su ebay ma sono praticamente nuovi).Il mi orecchio è tarato sulle AR XM13 che si vedono in foto
dietro le fostex: 3 vie con medio a cupola(poverine , le ho già messe da parte..).L'ampli è la sure 2050 supertwekkata..
Sono sensibili al posizionamento rispetto alla parete posteriore,ad un metro di distanza non producono frequenze basse Shocked.Alzavo con l'unico risultato di essere preso schiaffi dalle medioalte.
Avvicinandole è cambiato tutto,percepisco distintamente i 45 hz (http://www.phys.unsw.edu.au/jw/hearing.html) forse più che i 60!!
Confermo esattamente tutto ciò che è stato detto di positivo su questi monovia.Sulle medie sono un Katana, My Love is ( http://www.cduniverse.com/search/xx/music/pid/1143029/a/Love+Scenes.htm ) è fantastico come I remember ( http://www.cduniverse.com/productinfo.asp?pid=6008178 )nell'album 0 di Damien Rice,mi ha fatto venire i brividi!!.
Sempre a caldo posso dire che il medio basso è un po carente, c'è un buco che parte sotto le voci maschili.
Non sono riuscito a metterlo a fuoco bene e comunque non ho fatto molte prove di posizionamento.
Le frequenze vengono riprodotte fedelmente dall'altoparlante ma alcune non emergono.Ho provato a mettere
i fostex vicino alle orecchie a mo di cuffie ( mia moglie mi guardava Crazy) tenendoli in mano dal magnete,
il suono è eccezionale!! Provate, devono stare attaccate al padiglione.
Ho comunque sentito poltrona vibrare in alcuni passaggi a conferma del fatto che scende molto in basso, confermo quindi ciò che ha scritto il progettista anche se non ho mai ascoltato un sub di alta qualità:"The sound is clear and crisp with well controlled and very powerful deep bass as if there is a high quality sub-woofer".Le sconsiglio agli amanti dei Rage agaist the machine Suicide
La prova d'ascolto ufficiale la faremo da Shantim al meeting dei Torinesi e comunque a diffusore completato.
Mia moglie insiste per il ciliegio ma a me piacciono così...Dice che fanno un po ikea.. Sono passato in colorificio per acquistare una vernice ad acqua ciliegio (consigliata da rattaman) ma la commessa mi ha intortato su un impregnante acrilico Tassani e così l'ho comprato... Sto facendo le prove su un ritaglio.. vedremo..
Se riuscissi a spuntarla su mia moglie (nel bene e nel male in ricchezza e povertà.. Laughing ) avreste una marca di cera che lasci inalterato il colore della betulla? Mi piacciono i riflessi dorati delle venature..
Grazie.



Riky martin è di mia moglie..



bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  rattaman il Lun Feb 22, 2010 7:00 am

Bellissime!!!! complimenti!!! ma avrei provato la stessa configurazione con i fostex sigma 108 sulla carta e per quasi tutti quelli che li hanno ascoltati : UN ALTRO PIANETA!!!! Clap Clap Clap

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Lun Feb 22, 2010 9:01 pm

@rattaman ha scritto:Bellissime!!!! complimenti!!! ma avrei provato la stessa configurazione con i fostex sigma 108 sulla carta e per quasi tutti quelli che li hanno ascoltati : UN ALTRO PIANETA!!!! Clap Clap Clap

Grazie Rattaman.
Al momento sono molto soddisfatto.I 108 costano il 66% in più dei 166 ma mi danno lo stesso incremento di qualità?
E' un calcolo un po freddo ma ho dovuto impormi un budget.So che spendendo poco di più avrei avuto un aumento di qualità ma avrà mai una fine questa dispendiosa ricerca?Fosse stato x me avrei preso gli alpair 10 che , a quanto dicono , sono meglio dei 108 ma costano di più... e così via...
E poi io le casse le avevo già.. come li giustifico alla consorte 280 € di altoparlanti (ebay con s.s.) + legno + connettori+ fono assorbente vernici ecc.....
Quindi finche non andrò a casa di qualcuno ad ascoltare i 108, le mie 166 saranno le migliori.. lol!

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  shantim il Mar Feb 23, 2010 12:12 am

@rattaman ha scritto:Bellissime!!!! complimenti!!! ma avrei provato la stessa configurazione con i fostex sigma 108 sulla carta e per quasi tutti quelli che li hanno ascoltati : UN ALTRO PIANETA!!!! Clap Clap Clap

un altro pianeta non direi..
nel valutare i diffusori bisogna tenere in considerazione molti parametri, primo fra tutti la sensibilità in relazione alla potenza erogata dall'ampli ed alle dimensione dell'ambiente d'ascolto, gli fe166e sotto questo aspetto hanno ben 4db in più.
Penso inoltre che un caricamento quale lo spiral horn che è una variante del labirinto acustico possa beneficiare di un alto fattore di smorzamento e nei 166 il qts è starordinariamente basso 0,21..quindi
Poi sicuramente i medio alti nei sigma sono più lineari mentre gli fe166 presenteranno i classi difetti dei doppio cono..

xbru: il fatto che i bassi aumentino con la vicinanza della parete posteriore è normale, succede con tutti i diffusori.
ancora complimenti! io gli darei solo una passata di cera d'api.. veramente bello il multistrato!

EDIT: bellissimo il Marantz, avevo visto la versione dorata in una fiera di elettronica ma mi mancavano le riserve monetarie Sad

shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Mar Feb 23, 2010 12:48 pm

Il marantz acceso di sera è spettacolare..!!
L'ho acquistato sulla baya in Belgio.

E' incredibile come il suono cambi da un genere all'altro..
Con alcune incisioni il suono si apre e ti coinvolge , il basso è avvolgente,asciutto e controllato.
Le medie sono molto naturali anche se a volte la mancanza di fonoassorbente e feltro (consigliato dal Japp ,che aggiungerò) fa rimbombare alcune voci maschili.
Come quando parlate dentro il tubo dello scottex...
Ho ascoltato un'incisione di Sara K.,era lì Shocked
Il violoncello, il contrabbasso ed i tamburi (kodo ad es.) sono gli stumenti che ho apprezzato di più ,nonostante il basso asciutto.
In particolar modo la quantità di sfumature che si possono apprezzare dalla vibrazione della pelle del tamburo, sembra che il fostex sia di pelle..
Altri generi invece non sono esaltanti come ad esempio X Y dei coldplay.
Inizio a capire perché ci siano opinioni contrastanti su questi diffusori.E' sufficiente ascoltarli con un incisione un po' piatta o non originale,oppure carica di strumenti in contemporanea (rock o sinfonica) per odiarli.
D’altronde se i monovia suonassero bene tutti i generi musicali , fossero meno direttive e più facili da posizionare , per il prezzo che hanno sbaraglierebbero la concorrenza.Parere personale maturato con poche ore di ascolto, poca esperienza e pronto ad essere smentito e sbeffeggiato..Laughing


Ieri mi sono arrivati i morsetti delle casse, sono veramente imponenti.Li ho presi su audiokit perche su teleprodottistore voleva 50€ come minimo d'ordine.

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Ven Feb 26, 2010 12:29 am

Prova fonoassorbenti e connettori:

Lala


Feltro


Anecoico


Feltro + lana fonoassorbente


Morsetto con filetto M9 Shocked e predisposizione per cavo spelato e forcella

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Lun Mar 22, 2010 10:26 pm

Ciao a tutti,
i lavori procedono lentamente..
La prima foto rappresenta una modifica che ho visto fare su alcuni monovia in rete.Ho applicato del feltro alla parete interna dei montanti.Se consideriamo che tutti i montanti messi vicini occupano almeno 1/4 della circonferenza (misura fatta a spanne), pensate a quante impurità vengono riflesse attraverso la membrana dell'altoparlante. L' impressione che ho avuto al primo ascolto è stata la diminuzione del medio metallico e tagliente.Su alcuni brani (ad es. l'ultimo album di Sting (molto bello)) ,la voce era bella ma c'era una frequenza parassita che si annidava fra il medio (fantastico ) del cantante.
Il feltro non elimina le riflessioni acustiche, le attutisce di un 30-40% (a spanne), se potessi utilizzare del materiale + adatto i risultati sarebbero migliori.Oppure basterebbe cambiare la forma del montante offrendo alla membrana una sup irregolare,a grattugia o a cuneo in modo da rompere o deviare internamente i riflessi e non verso l'esterno.
Penso che questa modifica sia più efficace che il feltro sul magnete.
Il feltro l'ho inotre utilizzato sulle pareti interne tagliato ad hoc, poi ho aggiunto del materiale anecoico ach'esso rifilato e la lana fonoassorbente.
Ho cantato (solfeggiato..) nella cassa fino a trovare la freq. di risonanza che mi sporcava le voci , aggiungendo e togliendo il materiale ho cercato di eliminarla mantenendo un varco verso il reflex. E' un metodo un po' casereccio ma rapido..
Ho provato il filtro per cappe e l'imbottitura per i cuscini ma la lana ha una consistenza migliore.I primi due sono simili, molto simili Mmm
Oggi ho dato la cera (saratoga per restauro mobili antichi)
http://www.saratoga.it/ita/products_detail.asp?iProvenienza=2&IdProdotto={1C5EAF65-0A7C-440F-A563-966D483FA53E}
2 mani e poi un panno asciutto per asportare gli eccessi e lucidare. Il risultato estetico è buono, la betulla è diventata leggermente ambrata e le venature hanno dei riflessi dorati. Così ho fato contenta anche la moglie che non voleva i mobili Ikea in salotto... Ho lasciato perdere la cera da sciogliere con intrugli da druido Panoramix..
Ho assemblato le griglie incollando un tulle semitrasparente nero alla parte metallica.Le griglie sono fissate alla cassa tramite dei magneti a delle "S" di inox, le quali sono fissate alla cassa con le viti del fostex.
Mancano ancora i piedi, speriamo che il tornitorè tornisca..
La cassa preferisce gli angoli, ad un trentina di cm dal muro e dalla parete laterale.Distanze maggiori fanno calare il basso. Confermo che su alcuni generi sono fantastiche, ma restano un compromesso.
Mi ha stupito il basso in un brano di Suzanne Vega -"Headshots"
http://www.youtube.com/watch?v=fZF0xvj4QeY
è bello pieno, pensavo di aver collegato le vecchie casse..
Invece su alcuni assoli di batteria la grancassa fa fatica ad uscire,al contrario delle note + basse dell'organo che si percepiscono distintamente.Devo ancora capirle ste giapponesi.. Oki
Oggi ho ufficialmente tolto le vecchie bestione dal salotto, le fostex fanno parte a pieno titolo del mio HIFI.
Saluti.












bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  shantim il Lun Mar 22, 2010 10:59 pm

Clap Clap Clap
grande bru Oki adesso sono perfette!
ma scommetto che aggiungerai ancora i piedini, come da progetto che ci avevi mostrato..

shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  gabriele il Lun Mar 22, 2010 11:07 pm

devo dire che sono davvero belle...e lo dice uno che di solito non apprezza molto le finiture 'simil legno grezzo' (anche se adesso hai dato la cera) Ok

sono curioso di leggere eventuali sviluppi, visto che non mi sembri soddisfatto al 100% di quello che senti (anche se comunque hai dato giudizi positivi)

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  rattaman il Mar Mar 23, 2010 7:06 am

Bru i miei stra-complimentoni!!!! hai fatto un lavoro eccezionale con una precisione e pulizia che pochi vantano....stupendo!!! Wink Clap Clap Clap . Forse un giorno proverò anche io un Fullrange Fostex ,invece di costruire i box per poi venderli senza averli mai provati!! Hehe Hehe Hehe .....forse lo farò quando mi farò un bel valvolare perchè la valvole sono la loro morte Dribbling Dribbling

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Mar Mar 23, 2010 9:26 pm

Grazie,
è per me un piacere condividere il mio lavoro.
Ciao Shantim, i piedi sono quasi pronti, attualmente sono in anodizzatura.

Ciao Gabriele,non è simil legno, è legno vero ... a strati .. ma comunque legno.. Laughing

Grazie Rattaman, io un valvolo c'è lho (oltre alla sciura 2050..) è questo:
http://www.sparkaudio.com/en/products/MT-12.html

devo ancora provarlo, appena avrò un po' di tempo..

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  gabriele il Mar Mar 23, 2010 11:40 pm

@bru.b ha scritto:
Ciao Gabriele,non è simil legno, è legno vero ... a strati .. ma comunque legno.. Laughing

si si, chiaro... non ne capirò tanto di amplificatori, ma di legname qualcosa si Laughing
mi riferivo solo al look piuttosto 'natural' (per questo dicevo legno grezzo), anche se adesso le hai rifinite a cera e si vede meno

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Lun Mar 29, 2010 10:37 pm

Ciao a tutti,
continuano gli ascolti ,compatibilmente con gli impegni famigliari..
Ho recuperato da mio padre questo ampli che gli avevo prestato perchè incuriosito dalle molte recensioni positive sull'accoppiata fostex-valvole.

Cayin MT12

4x EL84s in p.p. AB finale
12AX7 e 2x 12AU7s pre

Power Output 2×12W (RMS,8Ω)
Frequency response 20Hz~20kHz -0.5dB
THD 1%
S/N ratio 86dB
Input impedance 100kΩ
Input sensitivity 230mV
Output impedance 4Ω,8Ω
Power requirement 230VAC±5%, 50/60Hz
Weight 9kg
Power consumption 120W
Dimension 330×160×240mm (W×H×D)






Le valvole finali sono delle electro-harmonix, le pre ..boh.. cinesi..
Ebbene... che dire... sono quasi commosso.. direi che il termine + adatto per definire l'accoppiata sia ..complementari
Come descritto in precedenza, il buco era una zona indefinita appena sotto le voci maschili per poi riprendersi a freq. molto basse al limite dell'udibile.
Ora (escludendo il netto incremento del punch ) il suono sembra essere + completo, + vivo.
La shura resta una spanna al di sopra come dettaglio, su tutte le frequenze.Anche i "contasti di colore" (considerando la musica una foto) sono magiori ,la grana è fine ed il fuoco è ok, il nero è nero e non c'è fruscio ma la valvola accende la musica.
Con il setup precedente composto da AR + valvolare dovevo alzare il volume verso ore 11 per raggiungere un livello sostenuto,idem con il setup AR+shura.
Fostex + shura idem come prima, incredibilmente potevo smanettare foni a ore 11.
Adesso con le fostex + valvolare non posso oltrepassare ore 10.
Sembra che sia cambiata la sensibilità degli altoparlanti con l'ultima accoppiata.

Il bar della rabbia di Alessandro Mannarino (bello) l'ho "riascoltato" per la prima volta.
http://www.youtube.com/watch?v=6ZiRP0FuRao
La shura ti fa stare ad occhi chiusi mentre ascolti la musica e cerchi di immaginare la posizione degli strumenti e le labbra del/della cantante, la valvola ti fa aprire un occhio per vedere se è li..
Ho esagerato.. ma è per rendere l'idea..
Ovviamente ho ascoltato di meglio nel mio vagare per salotti altrui e fiere ma mai così a casa mia ed a questo budget ridicolo.
Nella mia totale ignoranza leggo che nel grafico sottostante l'impedenza dell'altoparlante (boxato, linea gialla e verde) ha un picco proprio a 100 hz, forse la valvola riesce a stargli dietro e la shura no?
Potrebbe essere quello il motivo del buco della shura?

E adesso cosa faccio? Mi piace il dettaglio del tripath ma non rende sui bassi , mi piace il coinvolgimento della valvola ma è meno dettagliata.
Potrei spendere una 30ina di euro e sostituire le preamplificatrici, sicuramente migliorerà il suono che attualmente è un pò chiuso.Oppure potrei chiedere aiuto ai guru per risolvere il problema dei bassi sulla shura, che se risolti mi consentirebbe di posticipare di un bel po l'upgrade all'impianto..
Oppure potrei vendere la shura ed il valvolo P.P. e farmi un valvolo S.E da pochi watt ed essere contento tutta la vita.. Very Happy

Edit:Le valvole amplificatrici sono delle JJ Electronic.

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Finito

Messaggio  bru.b il Mer Apr 21, 2010 9:25 pm

Ciao a tutti,
il diffusore è ora completo.
La cassa pesa 15 Kg.
L'ampli è stato rivalvolato con ottimi risultati.
Grazie ancora a tutto il forum.







bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  danyx il Mar Dic 07, 2010 12:01 pm

Prima di tutto ti faccio i complimenti per il bel lavoro che hai svolto anche se ammetto che sarei curioso di poter fare qualche misura per capire quanto questi box realmente migliorino la gamma bassa. Non è retorica, veramente sarei curioso. Oki

Due domande:
1) che software usi per fare le rappresentazioni grafiche dei box? carino!
2) i piedini del diffusore sono home made oppure si trovano già fatti così?

grazie e complimenti ancora.

danyx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.10
Numero di messaggi : 28
Località : PADOVA
Impianto : Un vecchio integrato Pioneer e molti diffusori autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Mar Dic 07, 2010 1:57 pm

Ciao Danyx,
grazie per i complimenti.

Il sw che uso è Inventor (Autodesk) ed i piedi sono home made..

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  Stentor il Mar Dic 07, 2010 3:38 pm

@bru.b ha scritto:Ciao Danyx,
grazie per i complimenti.

Il sw che uso è Inventor (Autodesk) ed i piedi sono home made..

Ciao bru,
lavoro meraviglioso .... mai pensato di farlo per venderle ? Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  danyx il Mar Dic 07, 2010 3:40 pm

Grazie!

danyx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.12.10
Numero di messaggi : 28
Località : PADOVA
Impianto : Un vecchio integrato Pioneer e molti diffusori autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  Switters il Ven Apr 08, 2011 11:42 am

Commenti dopo un annetto di ascolti? Punti di forza? Difetti?

Mi ha affascinato a prima vista la struttura interna dei diffusori angular spiral e 3d spiral...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Lun Apr 18, 2011 9:51 pm

Ciao Switters,
ultimamente le sto solo guardando.... Crying or Very sad
In 6 mesi ho avuto un paio di occasioni di ascoltarle in TOTALE RELAX.
La nascita del secondo bimbo mi ha "spinto" a rivalutare l'ascolto in cuffia.

Ti riporto le 2 righe che il gentile Smanetton ha scritto dopo un piacevole pomeriggio:

Ma la sorpresa più bella è stata quella del suono dei 3D-Spiral Horn.
"Mamma, li voglio, li voglio, li voglio! Me li compri?!"
Con i tre ampli con cuore Tripath vanno alla grande, con sfumature di suono diverse, direi degli eccellenti whisky single malt, mentre con il Cayin (dotato di strepitose valvole NOS) hanno la forza morbida di un single barrel.
Da quanto ho scritto risulta palese la mia assoluta non obiettività nei confronti dei monovia (e anche l'amore per i citati distillati)
LINK

I punti di forza restano i classici di un Monovia aggiunto alle dimensioni ridotte.
Il 16 cm resta (secondo me) un ottimo compromesso fra dimensioni dei box ,freq. basse e risposta in freq. in alto.Le trovo equilibrate con la musica adatta e molto piacevoli con percussioni ed archi.Ovviamente le voci restano il loro forte.Il binomio Monovia = belle voci non è così automatico.Ho provato a progettare e realizzare un caricamento a tomba (le trombette) e vi assicuro che la proporzione fra q.tà di assorbente/linearità delle voci/q.tà dei bassi non è facile da ottenere.
Con le spiral horn ho dovuto faticare poco perchè la struttura fatta a "scala antincendio" elimina di persè parte delle freq. indesiderate. La camera dietro l'ap è corretta e restituisce un medio lineare , ovviamente bisogna "giocare" un po con il fonoassorbente.Io ne ho utilizzato uno economico recuperato da un vecchio progetto di mio padre.

I difetti (come sopra) restano quelli del monovia : bassi asciutti.Ho cercato di risolvere il problema chiedendo ai T-forumer se fosse il caso di aggiungere il sub ma alcuni mi hanno consigliato che in un impianto hifi bisogna togliere e non aggiungere... Forte di questo consiglio mi sono recato al TAV di Milano ed effettivamente le sale con i Sub erano un po' roboanti... almeno per uno che ha l'orecchio tarato su un monovia.. L'aggiunta del Valvolare ha ulteriormente arricchito le note "calde" del contrabbasso..

Le ho ascoltate solo una volta fuori da casa mia,da Shantim ma non mi erano piaciute.. Erano in rodaggio ,il fonoassorbente non era corretto e sopratutto erano troppo distanti dalla parete posteriore. Il bass reflex posteriore deve avere una sponda adeguata per lavorare correttamente.
Verso fine estate (forse, maledetti impresari.. Suicide) andrò a vivere nella nuova casa.Chissà come suoneranno..? L'ambiente sarà più grande e potrò distanziarle maggiormente fra di loro.
Ho provato a cercare altri progetti da realizzare in rete ma alla fine non trovo nulla che giustifichi l'inizio di un nuovo progetto(ovviamente con gli stessi AP).

Questo le ha costruite praticamente tutte...

I just built these ones.. Angular spirals... http://www3.ocn.ne.jp/~hanbei/eng-angular.html
These have been a major surprise!!! i built them with sceptisism thinking that I would probably bang some cheap drivers in then and use them in the garage. The sound is amazing and very balanced...
LINK



Parlano molto bene di queste: Austin A166



Parola di Nelson Pass sui "Miei" 166 (pagina 14):

Comments: The FE166E is an extremely nice driver with a very detailed and smooth top end.
I was going to give it short-shrift praise until Terry Cain sold me a pair of his Abbey
loudspeakers which use the FE166E. Spending a couple of days with the Abbeys showed me
that Terry’s Voigt-Pipe type enclosure produces more bottom end than I would have imagined
possible. Hence this Fostex unit was instantly upgraded to “best possible $61 driver

http://www.passdiy.com/pdf/cs-amps-speakers.pdf





bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  Switters il Lun Apr 18, 2011 11:10 pm

Ti ringrazio per la lunga risposta. Io per farmi la mano mi sono costruito un prototipo di Helix-AG75 (http://www3.ocn.ne.jp/~hanbei/eng-angular.html) in cartone da 4mm, adesso appena trovo un po' di tempo le costruisco in mdf. Poi dovrò decidere su quali full-range seri buttarmi, sono indeciso tra Fostex, Mark Audio e Tang Band...

PS: le Austin 166 mi sembrano piuttosto impegnative, sia come costruzione (e questo è l'aspetto divertente) ma soprattutto come ingombro, e questo è meno divertente... Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Mer Dic 28, 2011 12:40 pm

Buongiorno a tutti e buone feste.
Vi aggiorno sugli ascolti in merito ai mie Fostex 166.
Ho da poco cambiato casa ed i miei gioiellini hanno trovato una sistemazione differente che purtroppo non le fa rendere al meglio..
Sono sempre stato un po' scettico in merito all'influenza dell'ambiente d'ascolto , non pensavo che potesse cambiare così un diffusore.

Veniamo ai dati...

Ambiente precedente:
Stanza openspace 10 x 3.5 M, metà dedicata a cucina e metà dedicata a salotto.
Le casse erano posizionate sul lato corto , nei pressi degli angoli .
A destra ed a sinistra c'erano il divano,le tende, i cuscini, i giochi dei binbi ecc..
Diciamo che la stanza era piena.. Di fronte (ai piedi) c'era un enorme tappeto.

Il suono era pieno, bassi non da terremoto ma sufficienti per ascoltare tutte le articolazioni di un contrabbasso , la profondità di un tamburo ed anche la compilation di Snoop dog (della moglie).
Il medio una goduria e gli alti onesti (da monovia..)
Il mio orecchio si era abituato a questa impostazione e ,con il tempo, le imperfezioni erano sparite.
Mi ero abituato al basso asciutto ed al medio che sgomitava per emergere ...

Adesso la stanza è sempre un openspace fatta ad "L" .Solo la sala è 6.30 x 4.4 m. Le casse sono a metà del lato lungo , lontane dagli angoli.
Al primo ascolto la stanza era vuota , c'era solo il divano: pensavo che le casse fossero in controfase! Un citofono, anzi, due citofoni..!!
Solo medi, brutti medi. Ruvidi e trapananti.
Con il tappeto ed un minimo di mobilio la cosa è migliorata ma sempre lontana da com'era prima.
A breve metteremo anche le tende , i quadri, i lampadari ed ed altri mobili sperando che si mangino un po' di risonanze..
Ho provato a mettere intorno all' altoparlante una sciarpa cercando di mascherare l'emissione radiale verso soffitto e pareti , facendo attenzione a non coprire l'emissione diretta.
Ho pensato che se non posso insonorizzare la stanza ,insonorizzo l'emissione cercando di eliminar eil problema dalla fonte..
La timbrica è migliorata , l'ascolto è più rilassante ma la scena è piatta.L'emissione radiale quindi aiuta a creare la tridimensionalità/spaziosità/ariosità..
Mi sono fatto prestare la versione precedente di questo modello :

http://www.wharfedale.co.uk/Products/Product/tabid/78/PID/27/CID/122/language/en-GB/Default.aspx#detail

Si tratta del Wharfedale cube 10 collegato all'ingresso alto livello. L'ho tagliato più basso possibile con il volume al minimo ma l'ascolto non mi ha convinto.
Forse collegandolo ad un pre out le cose migliorerebbero ma cosi è poco articolato e poco profondo.
Non sono riuscito a regolare la fase, stasera riprovo a mente fresca..




Pensavo di prelevare il segnale dopo il potenziometro del mio ampli e collegarli questo:



http://www.bowers-wilkins.com/Speakers/Home_Audio/Subwoofers/ASW610.html

Lo userei solo per l'ascolto musicale, secondo voi è eccessivo?
Ho trovato in rete questo manuale d'installazione..:

http://hifi-hiend.forumattivo.com/t8726-configurazione-ottimale-subwoofer-asw-610

COME IMPOSTARE UN SUBWOOFER(inq uesto caso il b&w asw610)
1)togli i ponticelli dietro ogni diffusore,e collega i cavi ai due morsetti di sotto.ho notato che abbassando completamente il volume degli acuti(se non hai i toni stacchi i tweeter staccando i ponticelli)è molto piu facile fare le regolazioni per inserire un sub.
2)collega il sub
3)imposta il tuo sub così:
lowpass freq 70hz
volume ore 9
phase 0
lowpass filter IN
eq A
bass extension B
4)prendi un brano di quelli con basso molto evidente tipo hip hop per regolare la fase.ascoltalo senza sub per memorizzare come si presenta all'interno della scena acustica,quando inserirai il sub quel basso dovrà rimanere sempre in quella posizione e dovrà sembrare provenire sempre da quel punto mai dal sub.ora accendi il sub con le impostazioni prima indicate,e nota bene se il colpo di basso proviene solo dal centro della scena,oppure anche solo epr un pelo dal sub.se lo senti provenire dal sub inverti la fase da zero a 180°.riascolta e decidi se ora il sub sembra sparire maggiormente,altrimenti rimetti la fase a zero perchè vuol dire che è quella giusta,e che epr integrarlo bisogna ora lavorare di taglio in frequenza
5)riascolta lo stesso brano ed ora alza il taglio ad 80hz(partivamo da 70).il sub ora è integrato perfettamente?o la situazione è peggiorata?ora taglia a 50hz.come ti sembra?ricordo che il sub deve sparire,e tutto deve sembra provenire dal centro della scena esattamente come quando il sub non c'era
6)ascolta brani di genere molto diverso per migliorare il taglio in frequenza.
7)una volta scelto il taglio in frequenza passiamo al volume:rimetti il primo brano ed alza il volume finchè non senti provenire ils uonod al sub,poi abbassalo leggermente.quello è il volume giusto.ascolta altri brani per decidere se quello sia o on il volume giusto
8)metti BASS EXTENSION nella posizione A
9)se avessi il pc funzioannte ti darei dei miei file test,comuqnue scaricati questi altri e masterizzali su cd audio http://www.mariohifi.it/public/cdtest_large.zip
masterizza solo i seguenti file ed in questa sequenza:200hz,160hz,100hz,80hz,63hz,50hz,40hz,31hz
10)inserisci il cd masterizzato nel lettore cd ed ascolta i file in sequenza,e fa caso alla differenza sonora quando si apssa nella zona di icnrocio tra sub e sat:noti delle differenze di volume?rgola il volume del sub.la frequenza di incrocio suona piu forte delle altre?se si diminuiscila,altrimenti alscia stare.se senti qualcosa vibrare nella stanza ad una determinata frequenza,metti quella frequenza in repeat e vai in giro epr la stanza per scoprire cosa sta vibrando,poi vedi come puoi bloccarlo in qualche modo.fa così epr tutte le cose che vibrano.dopo che hai bloccato tutto riascolta di nuovo al sequenza dei file,e se ti semba che vengano riprodotti in modo lineare hai finito con le regolazioni.
11)riascolta i brani precedenti e dimmi se ora ils ub è perfettamente integrato.
12)ricollega i ponticelli delle casse,ed hai finito!

Come seconda soluzione pensavo di vendere le casse, sommargli il costo del sub e prendere un paio di diffusori + adatti al mio ambiente (anche usati) ma mi piange il cuore vendere le mie Fostex..


bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  MODEGAB il Ven Gen 20, 2012 5:23 pm

Ho letto con molto entusiasmo la costruzione di queste casse! complimentoni!
Se fossi in te io non le venderei.. anche perchè ci sei affezionato. Io penserei a trovare una sistemazione magari in camera... non so se ti è permesso dalla moglie però... Per il nuovo salotto vai di nuovo progetto con sub.. di piccole dimensioni il sub xò... io ne sto realizzando uno da circa 25x40x17... con un woofer ciare hw 159 con filtro autocostruito. sub in bass reflex. Il costo è molto basso per questo tipo di progettino ed oggi ascoltandolo mi ha dato molta soddisfazione... In più... visto che tutti voi parlate bene di questi monovia prossimamente proverò a studiare una coppia da abbinare al mio sub... Il tuo progetto mi interessa molto...ne prenderò spunto.. e poi vi posterò i risultati.

MODEGAB
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.12.11
Numero di messaggi : 320
Località : udine
Occupazione/Hobby : operaio presso ENEL DISTRIBUZIONE
Provincia (Città) : innamorato del suono delle Supermosquito
Impianto : amplificatore Pioneer + amplificatore tecnichs + casse infinity

ora il setup è: Lettore cd Sony CDP M21 +mixer bst 2 canali SYMBOL 15 +amplificatore pioneer A-X330+ Supermosquito

Tornare in alto Andare in basso

Re: The 3D-Spiral Horn Speaker Building

Messaggio  bru.b il Lun Feb 13, 2012 11:34 am

Grazie Modegab.

Mia moglie ha detto che ti devi fare gli affari tuoi... Very Happy
Scusa se non ti ho risposto subito ma mi sto uscendo da una brutta polmonite.

Venerdì sera è arrivata una coppia di amici a trovarmi con un bimbo di 2 anni e mezzo...
Ha staccato la griglia ed ha schiacciato il wizzer per le alte frequenze.. Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
il wizzer ora è ok ma se spingo la membrana fa un leggero grr grr..
L'altoparlante funziona, non gracchia ma li sostituirò entrambe.

Ho notato che è uscito il modello FE166en, attualmente sono montati gli FE166E (fuori produzione).

Datasheet Fe166E:
http://www.fostexinternational.com/docs/speaker_components/pdf/fe166erev.pdf
Datasheet Fe166en:
http://www.fostexinternational.com/docs/speaker_components/pdf/FE166En.pdf

Vi riassumo le differenze:

FE166E - Fs50Hz - Re7.1 - Qms3.89 - Qes0.22 - Qts0.21 - Bl8.33 - Vas 45.11 - Xmax0.6mm - Eff1.83% - Cms1.82 - Epb227
FE166EN - Fs55Hz - Re7.2 - Qms3.42 - Qes0.26 - Qts0.25 - Bl7.65 - Vas 37.02 - Xmax1.0mm - Eff1.69% - Cms1.47 - Epb199

Sul sito Diyaudio ho letto che sono intercambiabili nei progetti a tromba e bass reflex, ad esempio il progetto originale fostex (vedi datasheet Fe166EN) non è cambiato rispetto al FE166E. Hanno preso il pdf ed hanno solamente sostituito il nome dell'AP.
Anche per altri progetti in rete (ad esempio le A166) i due sono intercambiabili.
Secondo voi posso fare un plug and play fra i due?

Grazie.

bru.b
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.09
Numero di messaggi : 1103
Località : Salüt Dal Piemunt
Provincia (Città) : Torino (Ivrea)
Impianto : Diffusori-Aether audio Timepiece 3.2 mk5
Ampli-Olimpia audio Osmino
Dac- 2x AK4399

Player-Foobar-WD tv live
Cavi - uno rosso ed uno nero..

Camera:
Ampli-Cayin MT12 EL 84 ,
Dac-Gigawork
Cuffia- AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum