T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 12:14 Da SubitoMauro

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 11:39 Da pallapippo

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 11:37 Da p.cristallini

» musica dal pc
Oggi alle 11:19 Da 22b5g41b5dw

» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 11:09 Da Curelin

» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:39 Da giucam61

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 15:19 Da vinse

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 10:22 Da danilopace

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri alle 10:18 Da hivaru

» Problema stereo schneider
Ieri alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Ieri alle 0:10 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Ieri alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Dom 18 Feb 2018 - 23:54 Da MetalBat

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807148 messaggi in 52376 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 96 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 89 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

22b5g41b5dw, goodkat, kereos, lstasi, nerone, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Giradischi, ne vale la pena?

Andare in basso

Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  Tassadar il Mar 26 Gen 2010 - 20:40

Ciao,

è un po' che rifletto se può valere la pena prendere un giradischi per me che non ho assolutamente 1 vinile. Discorso di rituale a parte.... all'alba della musica liquida (ad alta frequenza di campionamento) il vinile ha senso?

Tassadar
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 503
Località : Venezia
Impianto : Scythe SDA 1000 + Klipsch RF 82

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  piero7 il Mar 26 Gen 2010 - 21:04

@Tassadar ha scritto:Ciao,

è un po' che rifletto se può valere la pena prendere un giradischi per me che non ho assolutamente 1 vinile. Discorso di rituale a parte.... all'alba della musica liquida (ad alta frequenza di campionamento) il vinile ha senso?

se sei disposto a metterti alla ricerca di vinile (non trovi mica tutto) comprarti uno stadio phono, scordarti la comodità della musica liquida ed ascoltare il vero suono analogico (comunque non te la cavi con 50 euro) allora si...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  andreac il Mar 26 Gen 2010 - 21:07

@Tassadar ha scritto:Ciao,

è un po' che rifletto se può valere la pena prendere un giradischi per me che non ho assolutamente 1 vinile. Discorso di rituale a parte.... all'alba della musica liquida (ad alta frequenza di campionamento) il vinile ha senso?

Tralasciando l'aspetto meramente qualitativo (indiscutibilmente positivo secondo me), devi riflettere su:
-Quanto peso dai alla bellezza della confezione che accompagna questo supporto?
-Come vivi la preparazione all'utilizzo del disco? Una necessaria scocciatura o un preliminare che ti introduce ad un piacevolissimo ascolto?
















Ma che c@zzo ho scritto?! Laughing










E' tutta colpa di Wasky! Razz
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1045
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  nd1967 il Mar 26 Gen 2010 - 21:42

E' una domanda a cui è molto difficile dare una risposta.
Come qualità di ascolto è bellissimo il vinile.
Però ovviamente devi spendere il giusto... magari cercando nell'usato per risparmiare.
Il tuo problema sono i supporti... non avendone devi investire non poco.
O cerchi nell'usato (magari alle fiere di dischi) o compri il nuovo (che costa tanto).

Non è che hai qualche amico che non ascolta più vinili e che te li regala? Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12810
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  Michele il Mar 26 Gen 2010 - 22:30

Cominciare da zero, anche nel senso di non saper settare un gira gira come si deve, è davvero impresa ardua.
Però se l'interesse e la voglia di imparare è tanta allora il discorso cambia Wink

Ciao Michele
avatar
Michele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.02.08
Numero di messaggi : 560
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Amp: Naim 140 + Naim 62; Casse: Aliante One SW Pininfarina; Sorg: Revox b226, PopPulse 707 modificato, Ariston RD80 con Grado gold. Ex T-ampista: senza rinnegare nulla ;-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  mgiombi il Mer 27 Gen 2010 - 0:24

@andreac ha scritto:
E' tutta colpa di Wasky! Razz
Mmm I see Rolling Eyes Idea afro lol!
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  Tassadar il Mer 27 Gen 2010 - 19:16

@andreac ha scritto:
@Tassadar ha scritto:Ciao,

è un po' che rifletto se può valere la pena prendere un giradischi per me che non ho assolutamente 1 vinile. Discorso di rituale a parte.... all'alba della musica liquida (ad alta frequenza di campionamento) il vinile ha senso?

Tralasciando l'aspetto meramente qualitativo (indiscutibilmente positivo secondo me), devi riflettere su:
-Quanto peso dai alla bellezza della confezione che accompagna questo supporto?
-Come vivi la preparazione all'utilizzo del disco? Una necessaria scocciatura o un preliminare che ti introduce ad un piacevolissimo ascolto?

Andando per ordine:

- poca, nel senso che ci darei importanza solo ad alcuni dischi preferiti avere il supporto con tutti i feticci
- Una scocciatura

D'altro canto pensavo che se un cd possa aver un certo effetto di freddezza e compressione per via della campionatura con l'alta risoluzione della musica liquida questo dovrebbe essere quanto meno mitigato, oppure no?


X Andrea:

Magari avessi amici che non ascoltano più i vinili, l'unico che ho che li ha se li tiene ben stretti!! Mica è scemo Laughing

Tassadar
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 503
Località : Venezia
Impianto : Scythe SDA 1000 + Klipsch RF 82

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  nd1967 il Mer 27 Gen 2010 - 19:38

@Tassadar ha scritto:
D'altro canto pensavo che se un cd possa aver un certo effetto di freddezza e compressione per via della campionatura con l'alta risoluzione della musica liquida questo dovrebbe essere quanto meno mitigato, oppure no?


X Andrea:

Magari avessi amici che non ascoltano più i vinili, l'unico che ho che li ha se li tiene ben stretti!! Mica è scemo Laughing

Beh la freddezza dipende molto dalla registrazione... ci sono dischi che anche in vinile risultano freddi (molti di quelli anni '80 per esempio).
Poi molti sostengono che solo i vinile dell'era pre CD siano validi in quanto registrati in analogico e poi digitalizzati epr il CD, mentre adesso si registra in digitale e poi si stampa il vinile...

Io ho entrambi i supporti e posso dirti che con entrambi si hanno enormi soddisfazioni.

E poi se hai un amico con i vinili... sai già cosa vuol dire ascoltarli no? Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12810
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  Tassadar il Mer 27 Gen 2010 - 19:44

Si però un confronto non ho ancora mai avuto modo di farlo Smile
Senza considerare che bisognerebbe confrontare la stessa opera su i 2 supporti (in questo caso 3 visto che a me interessa molto il liquido)

Tassadar
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 503
Località : Venezia
Impianto : Scythe SDA 1000 + Klipsch RF 82

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi, ne vale la pena?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum