T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Diffusori per exposure 3010s2d
Oggi alle 6:05 Da natale55

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 1:20 Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:34 Da dinamanu

» Il brano che in assoluto fa "cantare"meglio il vostro impianto!!!
Oggi alle 0:16 Da giucam61

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Ieri alle 23:55 Da dinamanu

» Wonderbrazz - Bopa II Opera
Ieri alle 23:00 Da lello64

» LEE MORGAN - THE SIDEWINDER
Ieri alle 22:33 Da lello64

» Hi-res Audio
Ieri alle 21:26 Da homesick

» Fx-Audio D802
Ieri alle 21:12 Da pinkflo2

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 20:50 Da micort1

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 19:05 Da Luca Marchetti

» [PD-VE-RO+Sped] Cerco Wharfedale Diamond 10 CM nocciola
Ieri alle 18:25 Da hsh1979

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:08 Da p.cristallini

» Pulizia del vinile : impressioni, panoramica e test
Ieri alle 17:11 Da ftalien77

» 24-Bit vs. 16-Bit Audio Test su un campione di 140 persone.
Ieri alle 16:26 Da sportyerre

» Come cambia il DR di un cd nelle varie fasi della sua registrazione
Ieri alle 15:50 Da ftalien77

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 12:20 Da Masterix

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 11:18 Da lello64

» Stormy Weather - Disco non in vendita
Ieri alle 9:11 Da ftalien77

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 6:20 Da mistervolt

» Rip DSD
Dom 22 Ott 2017 - 23:03 Da uncletoma

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Dom 22 Ott 2017 - 22:25 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 22 Ott 2017 - 21:07 Da p.cristallini

» Consiglio Primo impianto HiFi
Dom 22 Ott 2017 - 19:57 Da Kha-Jinn

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Dom 22 Ott 2017 - 19:01 Da Albert^ONE

» Un aiuto per una profana totale!
Dom 22 Ott 2017 - 18:48 Da Albert^ONE

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Dom 22 Ott 2017 - 16:00 Da vale69

» Grace Jones - Hurricane/Dub
Dom 22 Ott 2017 - 15:17 Da ftalien77

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 22 Ott 2017 - 14:18 Da nelson1

» Minidisc & Batteria
Dom 22 Ott 2017 - 14:13 Da livio151

Statistiche
Abbiamo 11092 membri registrati
L'ultimo utente registrato è simo848

I nostri membri hanno inviato un totale di 797899 messaggi in 51726 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
nerojazz
 
dinamanu
 
Masterix
 
Davide_S.
 
p.cristallini
 
sound4me
 
giucam61
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
sound4me
 
Albert^ONE
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9205)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Antonello Alessi, micio_mao, natale55, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Technics MOS Class AA

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  piero7 il Sab 20 Feb 2010 - 21:26

Vincenzo ha scritto:

piero7 ha scritto:ma il confronto tra cosa? Tra la due cavalli e la diane?
Attento, Piè, che si sbagghi a parrari... cunsumaaaatu sì!!! Laughing

che vuol dire? Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Vincenzo il Sab 20 Feb 2010 - 21:33

piero7 ha scritto:
Vincenzo ha scritto:

piero7 ha scritto:ma il confronto tra cosa? Tra la due cavalli e la diane?
Attento, Piè, che si sbagghi a parrari... cunsumaaaatu sì!!! Laughing

che vuol dire? Very Happy
Duecavallista e Dyanista! Wink


Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  piero7 il Sab 20 Feb 2010 - 21:56

ahhhh Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  bonghittu il Dom 21 Feb 2010 - 9:38

Vincenzo ha scritto:e magari anche la Fenice 20 e ti prendi un bel 3020?

Quando si è così insoddisfatti secondo me bisogna "resettare" e ripartire
da zero o quasi.

Che ne dici di un My.Ref.C amico Gianelli ?!?!??! Dribbling Dribbling
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 21 Feb 2010 - 11:41

Hello Cari amici, impossibile per tempo rispondere singolarmente a ciascuno di voi: lo faccio con un solo intervento "cumulativo", cercando di passare in rassegna i vari spunti, suggerimenti e richieste.
Le TH-370 non intendo venderle, in quanto migliori rispetto alla maggioranza dei diffusori oggi in commercio: il fatto che siano inferiori ad una buona sospensione pneumatica mi pare del tutto ovvio, ma restano comunque casse bensuonanti e dal rapporto qualità/prezzo tuttora insuperato.
Per quanto riguarda il resto mi fido dei molti amici musicisti che, presi singolarmente o a piccoli gruppi, hanno espresso giudizi unanimi e sinceri (come dimostrato dalla sottolineatura a penna blu dei limiti del Technics, così come delle Boston con woofer originale, meno preciso e smorzato dell'attuale).
L'approccio minimalista e ben studiato in fase progettuale è premiante, a partire dalle registrazioni.
Poi ciascuno è libero di pensarla come crede (la soddisfazione finale di ciascuno supera ogni divergenza tra i singoli), ma è innegabile che il T-Amp gode d'indiscussa reputazione presso i musicisti del Teatro alla Scala di Milano (nel quale lavorano due miei amici), così come tra docenti e allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi della stessa città (nel quale insegnava un cugino di mio papà e sua moglie. Lui stesso, sostenitore dei valvolari minimalisti, lo aveva definito "perfetto" dal punto di vista della pulizia e credibilità del messaggio musicale che era in grado di restituire).
Infine, per tutti la Fenice 20 è ulteriormente migliorativa, in termini dinamici e di completezza.
Questa è la mia testimonianza ed il mio contributo, che ne comprende una moltitudine di ben più autorevoli della mia modesta opinione di appassionato e affordable hi-fi specialist.
Il tutto da parte mia si esaurisce qui, dal momento che, da questo punto in poi, entriamo nel campo della mera opinione personale, dove oltre che legittimo è anche auspicabile per la salute del mercato nel suo insieme che essa sia diversa e variegata. Smile
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  schwantz34 il Dom 21 Feb 2010 - 11:52

Andrea Gianelli ha scritto:
Le TH-370 non intendo venderle, in quanto migliori rispetto alla maggioranza dei diffusori oggi in commercio
secondo me , Andrea ...secondo me ...

...e affordable hi-fi specialist.
ok ok ...sei uno specialista ... Smile

ps: ma il nome del maestro che si fa le casse e i valvolari ? Niente ?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 21 Feb 2010 - 12:10

Rispetto le esigenze di anonimato degli amici: è "allergico" ai forum e costruisce per passione, solo per poche persone, essendo il suo lavoro un altro e ben più impegnativo... dirigere orchestre non è certo cosa semplice e a questo si aggiungono seminari, conferenze, lezioni e quant'altro possa esserci nell'agenda di un musicista.

PS: in merito all'off-topic di cui sopra, 2CV e Dyane sono vetture splendide nel loro genere, avendo ridefinito il concetto di utilitaria (economica, spartana ma spaziosa e versatile).
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  ilfungo il Lun 22 Feb 2010 - 1:20

Andrea Gianelli ha scritto:L'AM-2200 pare sia il migliore Akai prodotto, mentre l'AM-U110 non è un DC Servo, presente invece sui due modelli superiori (AM-U210 e, appunto, AM-U310).
PS: hai avuto modo di confrontarli con i Tripath TA2024? Tuoi eventuali commenti in merito sono per me preziosi, così come le tue impressioni d'ascolto.
Ciao, grazie per la risposta, certo molto volentieri... l'AM-2200 e l'AM-U110 non suonano in modo dissimile, ho fatto una comparata tra questi 2 e non riuscivo a decidere quale mi piacesse di più... dunque rispetto al TA2024 tanta potenza in più, ingressi, facilità di pilotare diffusori diversi e svariati. Un bel palcoscenico, il suono è morbido e la riproduzione delle voci per naturalezza supera il 2024... ma i dettagli non arrivano tanto in la... la mia preferenza va al ta2024 ciao F.
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 22 Feb 2010 - 18:53

ilfungo ha scritto:
Andrea Gianelli ha scritto:L'AM-2200 pare sia il migliore Akai prodotto, mentre l'AM-U110 non è un DC Servo, presente invece sui due modelli superiori (AM-U210 e, appunto, AM-U310).
PS: hai avuto modo di confrontarli con i Tripath TA2024? Tuoi eventuali commenti in merito sono per me preziosi, così come le tue impressioni d'ascolto.
Ciao, grazie per la risposta, certo molto volentieri... l'AM-2200 e l'AM-U110 non suonano in modo dissimile, ho fatto una comparata tra questi 2 e non riuscivo a decidere quale mi piacesse di più... dunque rispetto al TA2024 tanta potenza in più, ingressi, facilità di pilotare diffusori diversi e svariati. Un bel palcoscenico, il suono è morbido e la riproduzione delle voci per naturalezza supera il 2024... ma i dettagli non arrivano tanto in la... la mia preferenza va al ta2024 ciao F.
Hello Grazie, di cuore: ora posso godermi sereno il confermato up-grade. Smile
Ricordo proprio il suono caldo dell'AM-U310 (alla fine mi sembra di capire che gli Akai dell'epoca suonassero in modo simile e tutti bene) ma anche una certa levigatura delle armoniche superiori, con acuti mai pungenti ma nemmeno completi in tutto il loro contenuto armonico.
Ad ogni modo, TA2024 a parte, credo che ben pochi integratini odierni terrebbero il passo con quegli splendidi Akai. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  schwantz34 il Lun 22 Feb 2010 - 18:55

Allora Andrea , a quanto lo vendi il technics ? Se non ti va di rispondere basta che tu lo dica ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 22 Feb 2010 - 19:08

schwantz34 ha scritto:Allora Andrea , a quanto lo vendi il technics ? Se non ti va di rispondere basta che tu lo dica ...
Non ho fretta: appena trovo qualche estimatore del marchio e di quei prodotti, inizio a valutare con tutta calma le varie offerte.
Inutile svendere qualcosa a cui sono affezionato: più diventa vintage e più aumenta di valore! Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  schwantz34 il Lun 22 Feb 2010 - 19:12

Andrea Gianelli ha scritto:
Non ho fretta: appena trovo qualche estimatore del marchio e di quei prodotti, inizio a valutare con tutta calma le varie offerte.
Inutile svendere qualcosa a cui sono affezionato: Wink

perchè svendere? T' ho semplicemente chiesto a quanto lo vendi ...non di svenderlo ...
mah..., sei una bella sagoma sai...

più diventa vintage e più aumenta di valore!

l'importante è crederci ...

Laughing
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Pensierino della (tarda) sera

Messaggio  Gas il Mar 23 Feb 2010 - 0:23

...In difesa del buon vecchietto: nessuno di voi si è presa la briga di sostituire quei 10-12 condensatori elettrolitici bipolari e non su un vecchio Moss class AA con degli economici condensatori in poliestere? Laughing
Beh! Il risultato IMHO è preferibile di GRAN lunga ad una Fenice 20 liscia con alimentatore switching da 3A. Embarassed

...Andrea guarda qua >>
http://cgi.ebay.it/Fabulous-Classic-AKAI-AM-U310-Amplifier-DC-Servo-Mint_W0QQitemZ330398430717QQihZ014QQcategoryZ3280QQcmdZViewItemQQ_trksidZp3286.m7QQ_trkparmsZalgo%3DLVI%26itu%3DUCI%26otn%3D3%26ps%3D6%26clkid%3D8034114118757434544

....ho già chiesto lo shipping cost to Italy Cool (troppo alti: 187 e 88 dollari australiani rispettivamente via AIR e SEA)

OPPURE>> http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=370333149127&ssPageName=STRK:MEWAX:IT

Hello

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mar 23 Feb 2010 - 17:51

Grazie mille: per ora continuo a godermi l'ottimo risultato della Fenice 20, con alimentatore decisamente migliore dello switching da 3A, mentre colgo l'occasione per chiederti un parere proprio sull'Akai AM-U310. In proposito lo consideri migliore del Technics SU-VX720 o la sostituzione dei condensatori su quest'ultimo potrebbe far gridare al miracolo anche a confronto diretto con uno di quei mitici Akai DC Servo?
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  schwantz34 il Mar 23 Feb 2010 - 17:58

"mitici"....
quando si dice misurare i termini :-))))))

o mitico ...come l'araba fenice ....fenice ....fenice 20 :-))))
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

PRECISAZIONE e richiesta di aiuto spare parts Technics

Messaggio  Gas il Mar 23 Feb 2010 - 22:24

@ Andrea, non conosco i "mitologici" Akai e il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione, quello col trasformatore Rcore che vibra come posseduto dal ballo di San Vito Laughing (si corregge con della gomma siliconica).
Se fossi in te proverei a fare il lavoretto sul tuo Technics, dovrebbe essere semplicissimo da smontare (scarica i condensatori di filtro con una resistenza da 10 Ohm 10watt prima di operare)...Poi con un supervisore esperto come tuo padre vai più che tranquillo!
Idea A proposito puoi chiedergli se esiste in qualche parte del mondo un magazzino di parti di ricambio Technics? Mi servono i terminali posteriori: le manopoline rosse e nere si sono disintegrate, posso dirti anche il codice esatto se aiuta. GRAZIE, ciao Hello

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  ilfungo il Mer 24 Feb 2010 - 10:40

Gas ha scritto:il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione
interessante questa rivisitazione! quali sono le differnze di ascolto tra prima e dopo??
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 24 Feb 2010 - 11:42

Gas ha scritto:@ Andrea, non conosco i "mitologici" Akai e il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione, quello col trasformatore Rcore che vibra come posseduto dal ballo di San Vito Laughing (si corregge con della gomma siliconica).
Se fossi in te proverei a fare il lavoretto sul tuo Technics, dovrebbe essere semplicissimo da smontare (scarica i condensatori di filtro con una resistenza da 10 Ohm 10watt prima di operare)...Poi con un supervisore esperto come tuo padre vai più che tranquillo!
Idea A proposito puoi chiedergli se esiste in qualche parte del mondo un magazzino di parti di ricambio Technics? Mi servono i terminali posteriori: le manopoline rosse e nere si sono disintegrate, posso dirti anche il codice esatto se aiuta. GRAZIE, ciao Hello
Hello Grazie a te per le dritte! Oki
Per i ricambi dovresti contattare la Panasonic di Milano, storico distributore (se ben ricordo a nome Panatech) dei brand del gruppo Matsushita Electric (Panasonic, Technics e National).
Loro sapranno esserti di aiuto meglio di chiunque altro. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Gas il Mer 24 Feb 2010 - 15:35

ilfungo ha scritto:
Gas ha scritto:il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione
interessante questa rivisitazione! quali sono le differnze di ascolto tra prima e dopo??

...IMHO Very Happy Dopo, immagine più stabile e meno compressione o perdita di informazioni sulle medio-basse.
Il miglioramento è comunque generale, alzando il volume in zona mai utilizzata all'ascolto strilla meno.

Sparisce la nasalità sulle voci che ha fatto la sfortuna commerciale degli integrati Technics MOSS CLASS AA SU-A600/700/900.


@ Andrea, grazie proverò a sentire la Panasonic National di Milano Ok

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  ITACA il Mer 24 Feb 2010 - 15:54

Gas ha scritto:
ilfungo ha scritto:
Gas ha scritto:il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione
interessante questa rivisitazione! quali sono le differnze di ascolto tra prima e dopo??

...IMHO Very Happy Dopo, immagine più stabile e meno compressione o perdita di informazioni sulle medio-basse.
Il miglioramento è comunque generale, alzando il volume in zona mai utilizzata all'ascolto strilla meno.

Sparisce la nasalità sulle voci che ha fatto la sfortuna commerciale degli integrati Technics MOSS CLASS AA SU-A600/700/900.


@ Andrea, grazie proverò a sentire la Panasonic National di Milano Ok

Lo stesso discorso vale per la serie SE-A800S /A 900S ?
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Gas il Mer 24 Feb 2010 - 16:37

ITACA ha scritto:
Gas ha scritto:
ilfungo ha scritto:
Gas ha scritto:il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione
interessante questa rivisitazione! quali sono le differnze di ascolto tra prima e dopo??

...IMHO Very Happy Dopo, immagine più stabile e meno compressione o perdita di informazioni sulle medio-basse.
Il miglioramento è comunque generale, alzando il volume in zona mai utilizzata all'ascolto strilla meno.

Sparisce la nasalità sulle voci che ha fatto la sfortuna commerciale degli integrati Technics MOSS CLASS AA SU-A600/700/900.


@ Andrea, grazie proverò a sentire la Panasonic National di Milano Ok

Lo stesso discorso vale per la serie SE-A800S /A 900S ?


E chi lo sa? ...Se li avessi in giro per casa a costo zero la modifica la farei...IMHO ovviamente Smile

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  kotzen il Mer 24 Feb 2010 - 17:04

Gas ha scritto:@ Andrea, non conosco i "mitologici" Akai e il Moss classe AA su cui ho sostituito i condensatori è l' SU-A600 prima versione, quello col trasformatore Rcore che vibra come posseduto dal ballo di San Vito Laughing (si corregge con della gomma siliconica).
Se fossi in te proverei a fare il lavoretto sul tuo Technics, dovrebbe essere semplicissimo da smontare (scarica i condensatori di filtro con una resistenza da 10 Ohm 10watt prima di operare)...Poi con un supervisore esperto come tuo padre vai più che tranquillo!
Idea A proposito puoi chiedergli se esiste in qualche parte del mondo un magazzino di parti di ricambio Technics? Mi servono i terminali posteriori: le manopoline rosse e nere si sono disintegrate, posso dirti anche il codice esatto se aiuta. GRAZIE, ciao Hello

Ciao Gas, in cosa consiste sto scaricamento dei condensatori?
avatar
kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

scaricamento condensatori

Messaggio  Gas il Mer 24 Feb 2010 - 18:36

...Prima di toccare col saldatore la scheda madre dell'ampli appoggi una resistenza ceramica (di quelle utilizzabili per i filtro Xover) da 10 Ohm per qualche secondo sui reofori dei 2 elettrolitici di alimentazione/filtro. Sul mio Su-A600 sono da 8200microfarad sul tuo 900 spero che siano più "grossi", non ti puoi sbagliare sono i più voluminosi dell'ampli.
Come suona il tuo SU-A900? Lo vendi? Smile
Hello

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  kotzen il Mer 24 Feb 2010 - 22:58

Gas ha scritto:...Prima di toccare col saldatore la scheda madre dell'ampli appoggi una resistenza ceramica (di quelle utilizzabili per i filtro Xover) da 10 Ohm per qualche secondo sui reofori dei 2 elettrolitici di alimentazione/filtro. Sul mio Su-A600 sono da 8200microfarad sul tuo 900 spero che siano più "grossi", non ti puoi sbagliare sono i più voluminosi dell'ampli.
Come suona il tuo SU-A900? Lo vendi? Smile
Hello

Mmh capito capito, comunque il mio SU-A900 suona che è una meraviglia Very Happy ne sono troppo soddisfatto Very Happy
Per me è perfetto, possiedo pure il pre e finale SU-C800U + SE-A800S che suona splendidamente, però a parità di volume il pre e finale è molto più potente o meglio il suono è più alto rispetto all'integrato..
Ultimamente ho comprato il finale SE-A2000 con abbinato il pre SU-A200.
Dovrei venderlo l'ntegrato, perchè sei interessato?
avatar
kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Gas il Mer 24 Feb 2010 - 23:29

...Scherzavo...Però se mi presti per un pò i tuoi ultimi acquisti (serie 2000) gradisco molto! Laughing

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 186
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S505 Precision
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision
Giravinile Project6 con Grado Ref. Platinum Wood


Tornare in alto Andare in basso

Re: Technics MOS Class AA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum