T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
SurplusOggi alle 10:06gubossigla transistorOggi alle 9:54sportyerreChromecast audio Oggi alle 9:06enrico massaCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoOggi alle 8:34dinamanuProgetto gainclone lm3886Oggi alle 8:32dinamanuPOPU VENUS Oggi alle 8:31gigettoHo dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 8:30gigettoAbbinamento Denon 4308Oggi alle 7:53Luchigno8Cambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetScheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichLettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca MarchettiCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
I postatori più attivi della settimana
3 Messaggi - 18%
3 Messaggi - 18%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

arthur barras, Aunktintaun, enrico massa, giucam61, p.cristallini, Pedro, pici53, thechain

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mar 14 Set 2010 - 20:34
@R!ck ha scritto:Non male per un cubetto...no?
Che poi sia costoso e con volumi più grandi si possa far meglio sono d'accordo!

gli hai sparato 200 watt !!!

allora con lo stesso AP prova a simulare un Bass Reflex stesso litraggio accordo a 20 Hz !!! Ottieni 3 dB in più di Mol a 20 Hz....e risparmi pure soldi visto che non devi comprare il passivo
ripeto ...hai un idea di quanta potenza in più serve per quei 3 dB?
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mar 14 Set 2010 - 20:37
@NOAIPROBLEMA ha scritto:
@R!ck ha scritto:Non male per un cubetto...no?
Che poi sia costoso e con volumi più grandi si possa far meglio sono d'accordo!

gli hai sparato 200 watt !!!


Poco più di 100....
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mar 14 Set 2010 - 20:41
@porfido ha scritto:
@NOAIPROBLEMA ha scritto:
@R!ck ha scritto:Non male per un cubetto...no?
Che poi sia costoso e con volumi più grandi si possa far meglio sono d'accordo!

gli hai sparato 200 watt !!!


Poco più di 100....

mi riferivo al file che mi ha mandato Rick
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mar 14 Set 2010 - 21:01
@NOAIPROBLEMA ha scritto:
@R!ck ha scritto:Non male per un cubetto...no?
Che poi sia costoso e con volumi più grandi si possa far meglio sono d'accordo!

gli hai sparato 200 watt !!!

Denunciami! Laughing
Il driver regge fino a 300 watt.

@NOAIPROBLEMA ha scritto:
allora con lo stesso AP prova a simulare un Bass Reflex stesso litraggio accordo a 20 Hz !!! Ottieni 3 dB in più di Mol a 20 Hz....e risparmi pure soldi visto che non devi comprare il passivo
ripeto ...hai un idea di quanta potenza in più serve per quei 3 dB?

Il doppio. Se lo hai simulato in reflex sai già che non va bene ( box grosso tubo lungo). Purtroopo soluzioni semplici con sub di quelle dimensioni non ne ho trovate.
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 8:34

allora sei un killer...lo hai ucciso e vai diretto in galera.. Laughing

300watt forse si...ma non a 20 Hz !!!...non fidatevi troppo dei dati di targa. Beninteso...nemmeno dei programmi di simulazione si può essere certi al 100% ...ma quelli la loro logica la applicano sempre.

Purtroppo i dati dichiarati dai costruttori...non possono essere così dettagliati ...e troppo spesso corretti.

Se a 20 Hz con quel carco sei già a fne corsa...con 300 la bobina se non pure la membrana se ne è già andata.
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 11:32
Che i produttori a volte indichino dei dati non accurati (per non dire di fantasia) è assolutamente vero.
Mi sarebbe piaciuto farne uno con questo:http://www.swanspeaker.com/product/htm/view.asp?id=50 ma a quanto pare i dati sono completamente sbagliati. Attendo un articolo con le misure reali.

Uno delle ragioni per cui trovo questo progetto valido è proprio la veridicità dei parametri T/S. Se vai sul sito di vikash vedi che lui li ha anche verificati. Scanspeak e Peerless probabilmente sono tra i più seri in questo. Se scrivono 300 rms e 450 di peak non penso siano andati a caso...ma anch'io voglio essere prudente.

Ho messo 200w perchè penso sia necessario simulare picchi pari al doppio della potenza reale che poi in realtà si andrà ad utilizzare che non si vada in fondo corsa. La Bk electronics che li costruisce professionalmente mette plate amp da 300w. Il trucco è che i suoi driver sono da 8 ohm e i 300 sono misurati su 4 ohm...alla fine quadra.

Quando ho fatto quella simulazione pensavo di farne due: o con il dune 125watt per canale o un plate ampli da max 150watt su 8 ohm.
Roberto Vagli Wasky (Grazie! Clap ) che me lo ha segnalato ne ha fatti due collegandoci uno yamaha da 350w e dice che suonano molto bene.

Con 400 euro 2 sub così piccoli tanto da non far incazzare mogli e fidanzate, da essere un affronto a qualsiasi gusto estetico con queste prestazioni non lo trovi. Metti anche che puoi farne anche 4 e nasconderli abbastanza bene e realizzi un'integrazione ambientale da manuale.
Devi andare sul commerciale con nomi come sunfire e fare un'assegno da 900 euro.
E' un bel progetto su questo non ci piove ed uno dei pochi documentato dalla A alla Z con tanto di misure professionali reali ( che di fatto nonostante l'accuratezza dei dati nel programma di simulazione sono molto differenti dai valori simulati)
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 21:18
Su Peerless, Vifa, Beyma...e tutti gli altri grandi nomi....non ho dubbi della veridicità dei dati pubblicati...semmai tante volte ho il dubbio se la gente riesce a comprendere cosa essi siano.

Riguardo al progetto....non sò se esso il merito sia da attribuire alla persona che citi tu. Basta andare sul sito di chi gestisce la distribuzione dei migliori prodotti danesi/tedeschi per trovare un pdf prodotto da Peerless sul perchè della nascita della serie XLS ...e le eventuali tipologie applicative...guardacaso riprese litro+ o litro- nel tuo link.

http://www.tymphany.com/xls-subwoofer

Ora la costruzione di un "mini" sub...può seguire molte vie...dipende sempre dall'uso specifico o da quale caratteristica si voglia premiare. Se è tua intenzione replicare quel progetto....non vorrei ti facessi illusioni....forse il woofer lo reperisci (o il suo successore XXLS ) ..ma il passivo è out of stock presso i maggiori rivenditori e temo fuori produzione.

Credo non sia semplice reperire un passivo con 22 mm. di corsa utile...forse ti tocca fabbricarlo (cosa pure semplice)

Resto comunque dell'idea che si possa fare un sub magari persino più lineare con minore spesa di componenti.

Le dimensioni eccessive derivanti da litraggio elevato sono un falso problema...esistono svariati modi di integrare i sub in un ambiente normale. Diverso sarebbe il discorso se con il sub vuoi andare in trasferta.
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 21:30
se vuoi qui ho messo alcune foto....dai un occhio al Penta-sub realizzato per un cliente (certo di non facile costruzione)

http://www.box.net/shared/w5kj345oos

Messo in un angolo (come da foto) e con un semplice ampli da 50 watt compattone Sony di recupero del cliente...a meno di metà potenza è sempre a rischio denuncia vicini (appartamento)

Il Monolith (90 kg x 240 cm.) è da 3 anni il retrodivano (steso in orrizzontale) della mia sala HT...in coppia con il "fratellino"....non ti descrivo l'effetto...potresti pensare che mi sia fumato chissacosa....ti basti sapere che a orecchio rende il doppio del "piccolino" (94 Lt netti). Ora stà per andarsene da un cliente a cui ho realizzato pure un altro sub in doppia camera reflex.

Stò cambiando casa...quindi ho in mente di integrare una coppia di Transflex nel salotto (costruendo personalmente la scocca dei divani/poltrone)....mi ci vorrà del tempo...stò ancora andando giù di calce rasata (faticaccia) e completando le porte interne.

L'idea comunque la stò replicando pure in un locale...dove integrerò una coppia di transflex nelle panche...sperando che chi stà realizzando gli arredi segua le mie direttive.
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 22:39
Beh credo che gran parte del merito sia degli ingegneri Peerless che hanno pubblicato qull'application note.
L'ho postato proprio perchè uno dei progetti più "celebri" e documentati per quel genere di applicazione.

Il monolith lo conosco se hai quello di tre anni fa probabilmente è la versione senza passo alto e con la sospensione in gomma. Adesso lo fanno con l'eminence lab 12 anche se ha le sospensioni in foam è un buon driver. Ottimo prezzo e ottime prestazioni. Quasi, quasi conviene comprarlo alla Bk pittosto che costruirlo. Se non altro per la rottura di rifinirlo l'impiallicciatura e il gloss nero possono essere delle belle rogne.
Anche il three pi subwoofer è basato sullo stesso ap anche se il volume è ancora maggiore mi pare intorno ai 120 litri.

Il problema attuale sono i sub piccolini buoni. Se escludiamo il Diy esistono sunfire e velodyne spl. E i modelli più piccoli come prestazioni sono marcati da vicino dal piccolo xls300/ alias xls.

A me interessava molto l'xls 12"+ il passivo. In 50 litri non era affatto male.

In realta esisterebbero dei "sostituti" in casa scan speak forse qualitativamente anche migliori però li devo verificare:
26W/4558T00+26W/4558T00
30W/4558T00+30W/0-00-00


Ultima modifica di R!ck il Mer 15 Set 2010 - 22:50, modificato 1 volta
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 22:46
Mo guarda...mi han copiato il nome??? Cool

Il Monolith che ho io non è quello che intendi tu....ho ribatezzato un transflex di 240 cm....ma autocostruito su 1 sub Pyle PLM1279D

sempre a proposito del sub con il Peerlees....leggi qui lo scontro tra esperti autocostruttori:

http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?f=15&t=1629
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 22:52
Già letto...anche quello è un punto di vista. Mi sfuggono le conclusioni, ho provato a simulare quello che dicono ma non è che mi tornino troppo i loro risultati. Preferisco cose più semplici da costruire e da capire.
Il vero peccato è che non abbiamo le aziende che producono driver da sub come in Usa.
Magari ad averne ai loro costi di driver Acoustic Elegance, Exodus Audio, Tc sounds, Dayton Audio!
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Mer 15 Set 2010 - 23:04
già...gli 'merikans sono i soliti esagerati sbruffoni...sicchè quando devono costruire lo fanno sempre in grande

avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Gio 16 Set 2010 - 8:43
Se posso dire la mia, in ambito musicale e in ambiente domestico fare gare di SPL a 20 hz con centinaia di watt è del tutto superfluo.
Una SP che scende a 40-50 hertz già è qualcosa di accettabile.
Per quel poco che ho poturo verificare, il vero problema dei sub è il setup con i diffusori e l'ambiente, e parlo di fase e riflessioni soprattutto.
Si lavora in zone in cui la fase è variabile e integrare diffusori e sub non progettati nell'insieme a volte diventa impossibile.
Riguardo alle dimensioni l'aggettivo piccolo è molto soggettivo, lo stesso vale per la spesa da sostenere.
A meno che non si voglia un sub con trasduttore servoassitito, con equalizzazione automatica telecomando ecc., costruirselo costa come comprarlo, e alla fine io l'ho copmprato finito.
400 euro per due sub come quelli menzionati temo proprio che sia una sottostima.
Quei trasduttori superano tutti i 100 euro di costo, più il passivo, più l'ampli, piu' il legno, piu le finiture...
Per rispsrmiare, come ha suggerito tempo fa Roberto, ci sono i Dayton Audio serie SD, ci accoppi un HYpEX base, o un Chipamp in parallelo, e filtro fisso.
Altrimenti, per dimensioni contenute e SPL, si sale vertiginosamente coi prezzi


Ultima modifica di Fabio il Gio 16 Set 2010 - 9:15, modificato 5 volte
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Gio 16 Set 2010 - 8:57
Se fosse stato quello lo scopo...sarebbe sbagliato il mezzo. Basterebbero i driver da spl car.

Credo che il maggior pregio del subbetto è che accontenta tutti va bene in musica, va bene in ht, si colloca bene nell'ambiente per via delle dimensioni.

L'accenno ai produttori Usa è dato dal fatto che praticamente tutti quelli che fanno driver con sospensioni a bassa cedevolezza, grande tenuta in potenza, grande escursione e anello di cortocircuito sono americani. Con quei driver lì si può pensare di fare dei sub in sp abbastanza compatti, con grande estensione 20-80 hz ed spl 100 db e rimanendo di buona qualità per la riproduzione musicale e capaci di esprimere i volumi necessari a un canale lfe.
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Gio 16 Set 2010 - 23:32
x Fabio
L'autocostruzione non dev'essere intesa come sistema per un risparmio economico. Rispondendo tempo fà su Yahoo Answer mi sono "beccato" con un altro utente che evidentemente non aveva le idee chiare o aveva una matematica "personalizzata".
Non credo che nel 2010 si debba autoprogettare qualcosa perchè non vi è offerta nel mercato...ma per unire la soddisfazione del "questo l'ho fatto io" e magari pure una migliore integrazione in qualche situazione particolare.
Non può esserci confronto con un prodotto fatto in serie ed uno "artigianale" sotto il punto di vista dei costi...a parità di qualità/prodotto quello in serie costa almeno la metà. Salvo che uno non consideri la quantità di tempo impiegato, che non abbia qualche agevolazione particolare nel reperire i pezzi o disporre di attrezzatura specifica (il mio caso).

Restano altresì esclusi tutti quei prodotti di alta/altissima fascia ...comunque molto spesso non replicabili per mancanza di tecnologie particolari o componenti non in commercio.

Riguardo all'uso del sub, come già spiegato in altre sedi, lo stesso aveva poco senso in ambito Hi-Fi anni fà quando la maggior parte dei diffusori era di dimensioni generose. Adesso tutti hanno la fissa di avere minidiffusori con wooferini da 13 cm se non 10...e pensano dia vere ascolti di qualità. Magari se si limitano ad un quartetto d'archi è pur vero....ma se si passa a brani che coinvolgono altri strumenti...allora o si cambiano diffusori...o si fà una integrazione.
E come per tutte le cose non esiste il diffusore perfetto...e nemmeno il sub....si tratta sempre di trovare un compromesso soddisfacente.

In ambito HT...la faccenda cambia di molto visto che il contenuto si frequenze quasi infrasoniche si fà elevato.

xRick.
prova a fare qualche simulazione con un Pyle PLM1279D...e poi mi sai dire.
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Gio 16 Set 2010 - 23:44
oppure anche con un Audiobahn Alum 10 Q...ovviamente il litraggio piccolo (30 Lt) non permette l'uso del Reflex accordato a 20 Hz (con l'intento di appiattire ill più possibile la curva di risposta)...pena un tubo di 2 metri (+ piccolo il box...+ lungo il tubo)

in ogni caso vale più una curva piatta...che fare i 20 Hz...20 dB sotto la media musicale
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Ven 24 Set 2010 - 10:47
...ma i parametri di questo pyle dove si trovano, ma soprattutto sono sicuri?
avatar
NOAIPROBLEMA
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 59
Località : VENETO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Ven 24 Set 2010 - 14:12
@R!ck ha scritto:...ma i parametri di questo pyle dove si trovano, ma soprattutto sono sicuri?

se ti riferisci al modello in oggetto...li ho reperiti in un file excel oppure seguendo le indicazioni dell'autore della domanda originale.

Se ti servono ti mando una mail se mi dai l'indirizzo.

Se ti servono quelli di altri Pyle...ne trovi sul sito ufficiale...oppure qualcosa ho pure io.

Sulla autenticità....credo siano affidabili (non vi sarebbe motivo se sono ufficiali)...l'unico dato che và preso con le molle....è sempre e solo quella della tenuta in potenza...magari in buona fede...visto che le modalità sono troppo variabili.
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Un'altro sub con i Peerless XLS10 spl 20hz a 100db

il Ven 24 Set 2010 - 19:20
Si volevo fare nà simulata del pyle di cui parlavi sopra. Lo trovato a poco e mi sono appena venduto il sub Smile.
Se lo hai già inserito...mi faresti una cortesia se potessi inviarmi già il file di winisd o bassbox... Grazie!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum