T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820010 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

Condividi

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@falco ha scritto:
be pure a me sembrano diversi , ma prima di comprarle avevo chiesto alla indiana line e mi avevano risposto che erano uguali,

Che vuoi che ne sappiano in indiana line Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Per favore non fatemi incazzare il Dude
se scatta come una molla me lo bannano per tre mesi

@Dude non raccogliere, non sbottare e conta fino a 10 prima di postare

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
NicoRF ha scritto:
Per favore non fatemi incazzare il Dude
se scatta come una molla me lo bannano per tre mesi

@Dude non raccogliere, non sbottare e conta fino a 10 prima di postare

...e dieci Evil or Very Mad
ma figurati pensa che su consiglio di un noto consulente ho sostituito il wooferino delle mie Ls3/5a con quello delle tesi 204 Laughing

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Laughing Laughing Laughing Laughing
com'è che si dice quando un cagnolino non è di razza? Hehe Hehe Hehe

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
NicoRF ha scritto:
Laughing Laughing Laughing Laughing
com'è che si dice quando un cagnolino non è di razza? Hehe Hehe Hehe

Fammi pensare
Mmm una cosa tipo

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
ajo galapagos! Twisted Evil

maleducati che siete Hehe Hehe

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Ci diamo un taglio, però io quel giudizio sulle tesi l'ho dato dopo averle comprate e provate con dei riferimenti noti in un ambiente conosciuto, e ho usato quella elegante perifrasi Laughing perché è la prima cosa che mi è venuta in mente mentre le ascoltavo e come ogni psicopatico so che dal proprio analista uno deve dire tutto quello che gli viene in mente, giusto? Mi volete dire che non siete il mio analista? Graziaddio no, ma io odio l'idea che su queste casse tutti dicano un gran bene e poi alla prova dei fatti l'unica cosa che funziona è l'estetica, ho sentito il dovere di farlo presente, perché io ho comprato quelle casse fidandomi delle opinioni altrui, essendo per me un acquisto poco importante, ma se uno se le compra per usarle spesso e non per musica da sottofondo, farebbe bene ad astenersi.

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
adesso non ci sto capendo piu niente!
Dude ma tu sei un sostenitore delle IL o no?

Se la risposta è si, digitare 1 altrimenti rimanga in attesa per parlare con un operatore Laughing

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@dude ha scritto:
,nessuno e centomila.


descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Sei personaggi in cerca d'un diffusore

descriptionre indiana line tesi 504 vs 560

more_horiz
scusate esprimo un mio personalissimo parere , andate ascoltate e poi se vi piace comprate; non e' detto che una cassa che piace a me debba piacere perforsa ad altri .
C'e a chi piace spigolosa , a chi dettagliata a chi cin i bassi asciutti a chi con i bassi da terremoto a chi con la voce che trapana i timpani a chi con la voce offuscata .
Facendo un paragone se ci piacessero a tutti le stesse cose o ascoltare nella stessa maniera esisterebbero poche marche .
Poi altra cosa e' abbinare le casse con l'ambiente e soprattutto avere i soldi per comprarle di impianti ne ho sentiti tanti e tutti ( anche in quei casi i quali erano perfettamente uguali ) suonare in maniera molto diversa in base all' ambiente .
marco

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@dude ha scritto:
Sei personaggi in cerca d'un diffusore


"InDiana e la tuda" Hehe Hehe

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@falco ha scritto:
scusate esprimo un mio personalissimo parere , andate ascoltate e poi se vi piace comprate; non e' detto che una cassa che piace a me debba piacere perforsa ad altri .
C'e a chi piace spigolosa , a chi dettagliata a chi cin i bassi asciutti a chi con i bassi da terremoto a chi con la voce che trapana i timpani a chi con la voce offuscata .
Facendo un paragone se ci piacessero a tutti le stesse cose o ascoltare nella stessa maniera esisterebbero poche marche .
Poi altra cosa e' abbinare le casse con l'ambiente e soprattutto avere i soldi per comprarle di impianti ne ho sentiti tanti e tutti ( anche in quei casi i quali erano perfettamente uguali ) suonare in maniera molto diversa in base all' ambiente .
marco

Marco, sono d'accordissimo con te. Wink

descriptionTESI 504 VS 560

more_horiz
salve a tutti ci siamo il tw si e' stabilizzato ho fatto girare per 10 ore il rumore rosa .
Domani facci la prova di ascolto e vi dico.
Una curiosita , sono capitato in un negozio dove avevano le musa e ho chisto se me le potevano far sentire.
Le ho ascoltate per 15 minuti e devo dire che hanno un impronta timbrica molto diversa dalle tesi 560 vi do le mie personalissime impressioni sembra esserci una enfatizzazione del mediobasso , un alto pulito ma un po indietro rispetto alla gamma bassa ma la nota dolente era la voce troppo chiusa ( e se lo dico io che mi piace un po offuscata ) qualcuno di voi sa dirmi se le avete ascoltate e avete percepito le mie stesse senzazioni ?
marco

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Sapete quanto io apprezzi poco le indiana , ma devo dire che la nuova serie Tesi High Gloss mi sembra interessante, in particolare i nuovi top di gamma da pavimento, anche se di design un po' déjà vu io me li comprerebbe Laughing

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@falco ha scritto:

....
C'e a chi piace spigolosa ,
a chi dettagliata
a chi cin i bassi asciutti
a chi con i bassi da terremoto
a chi con la voce che trapana i timpani
a chi con la voce offuscata .
......




V'han fra queste contadine,
Cameriere, cittadine,
V'han contesse, baronesse,
Marchesine, principesse.
E v'han donne d'ogni grado,
D'ogni forma, d'ogni età.
Nella bionda egli ha l'usanza
Di lodar la gentilezza,
Nella bruna la costanza,
Nella bianca la dolcezza.
Vuol d'inverno la grassotta,
Vuol d'estate la magrotta;
È la grande maestosa,
La piccina e ognor vezzosa.
Delle vecchie fa conquista
Pel piacer di porle in lista;
Sua passion predominante
È la giovin principiante.
Non si picca - se sia ricca,
Se sia brutta, se sia bella;
Purché porti la gonnella,
Voi sapete quel che fa.



Antonio

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@dude ha scritto:
Sapete quanto io apprezzi poco le indiana , ma devo dire che la nuova serie Tesi High Gloss mi sembra interessante, in particolare i nuovi top di gamma da pavimento, anche se di design un po' déjà vu io me li comprerebbe Laughing


beh, esteticamente non sono mica male! Poi so come la pensate voi... Hehe ... ma io non le ho mai sentite e mi astengo dal commentare Wink

descriptionre indiana line 560 prova

more_horiz
Buona sera a tutti
Cio' che sto scrivendo e' il mio personalissimo giudizio su le tesi 560 mi raccomando non lapidatemi . Suicide

Allora veniamo al dunque dopo averle rodate per 15 ore ( tra rumore rosa e ascolti di vario genere ) questa mattina ho iniziato l'ascolto con i Pink Floyd (Dark Side of the moon , Wish You were here eccc ) Dire Straits, Philcolins, Police , Pet Sho Boys, Madonna , Queen , Falco ecc. ho provato i piu disparati generi musicale e le ho testate anche con udemo focal .
La gamma alta e' molto estesa e pulita e molto godibile sicuramente molto piu' equilibrata delle 504 .
Le voci sono piene sempre ben focalizzate e calde quelle femminili rispetto a quelle maschili sono leggermente in avanti , nelle 504 la voce era asciutta e ben definita tendente al medioalto .
Le basse frequenze legano molto bene con il mediobasso e non sporcano la voce , sono molto estese e non hanno particolari colorazioni le 504 non scendevano cosi in basso e avevano un leggero rigonfiamento nel medio basso .
Ad elevati volumi la cassa non da segni di cedimenti la dinamica rimane buona e l'equilibrio tonale uguale, nelle 504 ad elevati volumi notavo un apertura delle medie frequenze ed un appiattimento delle basse.
Una buona cassa certo non puo competere con casse di rango superiori ma fa il suo lavoro molto bene .
marco

descriptionILLUMINAMI D'IMMENSO!

more_horiz
Buongiorno Falco,

Sicuramente puoi darmi qualche info, anche se tu hai un NAD e io un ONKYO tx-sr 705, rimediato come nuovo a una cifra ridicola.
Vorrei capire se secondo te è indicato per pilotare le Tesi 560, e se credi che il suono possa dare soddisfazione per un ascolto 70% musica 30% HT. A me piace un suono bilanciato, definito, e con dei bassi evidenti ma senza esagerare. Per bilanciato intendo che: non vorrei imbattermi in tweeter "strilloni" , ma neanche assenti, o in "buchi" di gamma particolarmente evidenti. Ma altresì non vorrei che il suono fosse troppo ovattato. insomma...un ascolto liscio e non faticoso. Aggiungo che sono un Floydiano DOC e amo ascoltare The Wall e Dark Side a volumi sinfonici. (oltre agli altri capolavori della band ovviamente!)

Sto valutando anche le Klipsch RF42 MKII, ma leggo in giro che sono diffusori molto particolari, forse un po' secchi e carenti di gamme basse, e le Wharfedale Diamond 10.5, di cui non so granchè.

Ovviamente accetto consigli e pareri da tutti i membri del Forum e se ci fosse qualche anima pia di Roma che ha le TESI 560 e volesse farmele ascoltare... Cool

un saluto e grazie!!
Fabrizio
afro

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@karascio ha scritto:
Buongiorno Falco,

Sicuramente puoi darmi qualche info, anche se tu hai un NAD e io un ONKYO tx-sr 705, rimediato come nuovo a una cifra ridicola.
Vorrei capire se secondo te è indicato per pilotare le Tesi 560, e se credi che il suono possa dare soddisfazione per un ascolto 70% musica 30% HT. A me piace un suono bilanciato, definito, e con dei bassi evidenti ma senza esagerare. Per bilanciato intendo che: non vorrei imbattermi in tweeter "strilloni" , ma neanche assenti, o in "buchi" di gamma particolarmente evidenti. Ma altresì non vorrei che il suono fosse troppo ovattato. insomma...un ascolto liscio e non faticoso. Aggiungo che sono un Floydiano DOC e amo ascoltare The Wall e Dark Side a volumi sinfonici. (oltre agli altri capolavori della band ovviamente!)

Sto valutando anche le Klipsch RF42 MKII, ma leggo in giro che sono diffusori molto particolari, forse un po' secchi e carenti di gamme basse, e le Wharfedale Diamond 10.5, di cui non so granchè.

Ovviamente accetto consigli e pareri da tutti i membri del Forum e se ci fosse qualche anima pia di Roma che ha le TESI 560 e volesse farmele ascoltare... Cool

un saluto e grazie!!
Fabrizio
afro


Come una buona Durango, anche le Tesi 560, filano molto karascio. Ovviamente in relazione al prezzo.
Posso dirti che le Tesi 560 ad oggi mi hanno regalato la migliore grancassa in "shine on you crazy diamond".
Ai tempi le ho sentite con diversi amplificatori, e sempre hanno dato buoni risultati. Sia con Rotel RA04SE, che con NAD304 (meno con 350), sia con il mio vecchio SCOTT, ma anche con TRENDS AUDIO 10.2SE a patto di accettare meno punch e maggiore equilibrio. Miglior risultato è stato con Onkyo A933, dove alzando il volume avevo la sensazione di avere una BIG BAND in casa. Bel comportamento.
Per iniziare anche con il tx-sr 705 avrai risultati accettabili, però è da preferirsi un integrato dedicato. Il mercato dell'usato ne offre in quantità anormale. C'è davvero l'imbarazzo della scelta.
Da Cambridge Audio, Creek, Audiolab, Rotel, Nad, fino ai più nuovi YAMAHA A-S500 (che trovo molto buoni in relazione al prezzo). Con questi ultimi avresti molta e buona potenza a basso prezzo, in perfetta filosofia T Forum. Smile


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Solomon pensa che bello quando stasera andando alla riunione dei paradigmisti anonimi,
Alzandoti davanti ai tuoi compagni di terapia , potrai dire :
- Mi chiamo Solomon e sono 24 ore che non consiglio Paradigm.
Peccato che sei passato al metadone/indiana Line per guarire
lol! lol! lol!

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@dude ha scritto:
Sapete quanto io apprezzi poco le indiana , ma devo dire che la nuova serie Tesi High Gloss mi sembra interessante, in particolare i nuovi top di gamma da pavimento, anche se di design un po' déjà vu io me li comprerebbe Laughing

Ciao Dude ne approfitto per chiederti dove hai preso questa foto, dato che non ho avuto conferma di questo modello Hello

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
@Solomon ha scritto:

Posso dirti che le Tesi 560 ad oggi mi hanno regalato la migliore grancassa in "shine on you crazy diamond".


Qualcosa si è impossessata di quest'uomo.
Esci da questo corpo!!!!!!!!!!

(oh, scherzo ovviamente...)

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Tesi 560 con amplificatore NAD 304 e lettore NAD 5425.
Accese rodate .... assenza di acuti ( qualcuno dice che sono equilibrate )
Eliminata resistenza d'attenuazione sul tweeter, cambiate resistenze e condensatori (Mundorf) .... e' un bel sentire.

Le farei ascolatera anche a Stentor.

descriptionRe: Nuove Indiana Line Tesi 560 e 260

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum