T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» nuove diva 262
Oggi a 9:27 Da lello64

» fissa lettore CD
Oggi a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 8:43 Da gigetto

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 8:21 Da Kha-Jinn

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
scontin
 
gigetto
 
rx78
 
natale55
 
fritznet
 
p.cristallini
 
sportyerre
 
Kha-Jinn
 
SGH
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
R!ck
 
sportyerre
 
rx78
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8468)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769069 messaggi in 50043 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 47 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, Kha-Jinn, lello64, rx78, savi, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Il diffusore in ambiente secondo SF

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il diffusore in ambiente secondo SF

Messaggio  piero7 il Sab 9 Gen 2010 - 16:11

Particolari attenzioni dovranno essere poste nella scelta della sala d’ascolto e nel posizionamento dei diffusori: scelte, queste, che infl uenzeranno in modo decisivo il buon equilibrio timbrico di tutto il sistema di riproduzione.
Sarà preferibile scegliere una stanza dove l’irregolarità delle pareti e del soffi tto sia la maggiore possibile. L’irregolarità delle pareti, infatti, può migliorare la risposta dell’ambiente proprio perché il diffrangersi delle onde sonore contro numerose superfi ci limita la formazione di onde stazionarie. Tappeti e tendaggi influiscono positivamente sulla risposta acustica, contribuendo a loro volta all’assorbimento delle onde stazionarie che si generano nella sala d’ascolto; tuttavia essi, se presenti in quantità eccessiva, possono influenzare anche negativamente la timbrica della sala d’ascolto. Passando al tema della disposizione vera e propria dei diffusori nel locale prescelto, tenendo conto dei sopra esposti criteri, si deve preliminarmente precisare che non esistono regole fi sse e valide universalmente per ogni ambiente. Tuttavia un buon approccio al problema è quello di partire dividendo idealmente la stanza d’ascolto in tre superfici equivalenti, così come mostrato dalle linee tratteggiate nella figura 1. Sarà opportuno, a questo punto, posizionare i diffusori sulla prima delle linee così individuate e ben distanti dalle pareti laterali, nonché posizionare la postazione d’ascolto sulla seconda, come mostrato dalla figura 1 posizione A; per questa via si assicura la presenza di una buona quantità d’aria tutto intorno ai soggetti coinvolti nella riproduzione stereofonica ponendo, da un lato, gli altoparlanti in condizione di lavorare in totale libertà e, dall’altro, l’ascoltatore al riparo dalle riflessioni acustiche che si generano in prossimità dei muri e degli angoli della stanza. Ancora, la fi gura 1 posizione A ci mostra come gli assi dei diffusori dovrebbero esser fatti convergere verso il punto d’ascolto, incrociandosi su di esso, e creando in questo modo la classica confi gurazione a “triangolo isoscele”. Questo ultimo accorgimento, consistente, in definitiva, nell’orientare i diffusori prendendo letteralmente di mira le orecchie dell’ascoltatore, permette di migliorare nettamente la messa a fuoco dell’immagine stereofonica. Il grafico 1 indica invece l’effetto che il posizionamento dei diffusori genera sul modulo della risposta in frequenza. A questo proposito è importante sottolineare come la posizione A, che secondo quanto sin qui enunciato rappresenta la situazione ottimale, generi la curva A la quale, a sua volta, evidenzia una risposta lineare, corretta e sostanzialmente equilibrata al variare della frequenza. Si consideri invece come la posizione B, caratterizzata dalla vicinanza dei diffusori e della postazione d’ascolto alle pareti di fondo e laterali, generi la curva B, tratteggiata, la quale invece evidenzia una risposta tutt’altro che lineare, caratterizzata da una forte enfasi della gamma bassa e da una parallela forte attenuazione della gamma acuta; si tratta di alterazioni, queste, che infi ciano sensibilmente la qualità dell’immagine stereofonica. Nella consapevolezza che il procedimento esposto, volto a creare delle condizioni d’ascolto vicine a quelle ideali, non sarà applicabile da molti dei nostri clienti a causa di oggettive problematiche legate alla vivibilità degli ambienti domestici, ci sentiamo comunque di consigliare di posizionare i diffusori lontani dagli angoli della sala e di tenerli lontani dalle pareti laterali e di fondo di almeno 70-80 cm. Per quanto riguarda la distanza tra i diffusori, consigliamo di mantenerli entro i 150-250 cm.



piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il diffusore in ambiente secondo SF

Messaggio  shantim il Sab 9 Gen 2010 - 16:38

fondamentale è però eliminare le riflessioni primarie altrimenti il suond stage "si va a far benedire" Very Happy
questo può essere fatto con assorbitori o difrattori (anche con oggetti d'arredamento) drappeggi, tende tappeti..
(l'elemento più trascurato e il soffitto.. però)
ho sentito molti impianti in cui anche se i diffusori erano molto distanziati dalle pareti ed avevano "aria in torno", le elettroniche erano valide, ma nonostante tutto non riuscivano a creare un immagine credibile... o meglio non c'era!

shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum