T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» il dubbio...
Oggi alle 19:08 Da iperv

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 18:07 Da Kha-Jinn

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 17:56 Da Nadir81

» Teac AX-501
Oggi alle 17:37 Da dinamanu

» Fx-Audio D802
Oggi alle 17:34 Da giucam61

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 17:24 Da giucam61

» Steely Dan
Oggi alle 17:16 Da giucam61

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 16:43 Da diechirico

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 16:33 Da giucam61

» pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Oggi alle 14:41 Da wings

» Smontare i pioli reggi protezione casse
Oggi alle 10:40 Da angelo1968

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:39 Da uncletoma

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Ieri alle 23:15 Da giucam61

» Emu 1212m pci ex
Ieri alle 23:07 Da franz 01

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 20:37 Da Albert^ONE

» Behringer ep1500
Ieri alle 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Ieri alle 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Ieri alle 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 18:11 Da lello64

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Sab 23 Set 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Sab 23 Set 2017 - 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Sab 23 Set 2017 - 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Sab 23 Set 2017 - 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Sab 23 Set 2017 - 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Sab 23 Set 2017 - 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Sab 23 Set 2017 - 14:04 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795432 messaggi in 51581 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
iperv
 
Alessandro Marchese
 
Collins
 
lello64
 
Pinve
 
mauz
 
uncletoma
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15478)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 66 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Collins, dinamanu, giatz83, giucam61, iperv, Kha-Jinn, Nadir81, pallapippo, potowatax, Silver Black, xam4033

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Hi-fi e ambiente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Hi-fi e ambiente

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 30 Dic 2009 - 12:10

Un tempo gli unici amplificatori hi-fi degni di questo nome erano i classe A, costosi, ingombranti, che scaldavano come stufe e consumavano di conseguenza.
Poi, con la classe AB, fu raggiunto un buon compromesso.
Successivamente fa la sua comparsa la classe D, compatta, efficiente e parsimoniosa, ma inizialmente inadeguata ai canoni della vera alta fedeltà, sino a quando il dott. Tripathi lascia la IBM, fonda la sua azienda (Tripath) e trova una soluzione con la classe T, la quale combina l’efficienza della classe D con la qualità sonora della classe AB, dando così vita ad un circuito di amplificazione ad alta fedeltà e alta efficienza. Non a caso il TA2020 (primo esempio applicativo) è entrato nel breve elenco dei chip che hanno cambiato il mondo (dal titolo di quella stessa classifica promossa da un importante comitato scientifico).
Finalmente un ottimo amplificatore che rispetta anche i consumi e dunque l’ambiente!
Vediamo come sono riuscito nel mio impianto hi-fi a conciliare questi due aspetti: l’esigenza di una riproduzione sonora di elevata qualità e quell’attenzione al risparmio energetico che caratterizza il mio modo di essere e il mio stile di vita:
sia l’amplificatore che il pre phono vengono alimentati da una batteria per auto (che tiene la carica per mesi);
il giradischi (che uso pochissimo) consuma 5W;
il lettore consuma 11W acceso e 1W in stand-by, ma ho provveduto a collegarlo ad una presa multipla munita di interruttore, in modo da spegnerlo completamente alla fine di ogni ascolto.
Scelte e piccoli accorgimenti che, se adottati da tutti, possono produrre significativi benefici: le fonti energetiche non sono inesauribili!
Buon ascolto a tutti, nel migliore dei modi e… dei mondi!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hi-fi e ambiente

Messaggio  iano il Mer 30 Dic 2009 - 21:43

E a proposito di ambiente,già che avevo frainteso,anche costruire case con un ambiente potenzialmente dedicato all'ascolto potrebbe avere un valore di ecologia mentale.Anche di quella c'è bisogno.E poi pannelli solari ovunque.Andranno bene anche come trattamento acustico ambientale?Very Happy
Ciao,Sebastiano.
Buon anno a tutti.
avatar
iano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 12.03.09
Numero di messaggi : 82
Località : genova
Impianto : cd player Pioneer,pre passivo Albarry,finali Lector ibrido/diffusori Cabasse Bora,cavi tutti autocostruiti su progetto originale.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hi-fi e ambiente

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 31 Dic 2009 - 15:36

Hello Bellissima riflessione, questa: se il mondo, anzichè essere pieno di puttanate (stile Grande Fratello & C.) che tengono la gente incollata alla tv, con televisori sempre migliori e trasmissioni sempre più patetiche, fosse popolato da persone ancora capaci di commuoversi di fronte ad emozioni vere e autentiche, sarebbero gli acquirenti stessi a chiederlo come requisito base: case ben isolate e con un locale adatto al posizionamento dell'impianto e ottimale resa dei diffusori.
Auguri di cuore per uno slendido 2010!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hi-fi e ambiente

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum