T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Klipsch + trend 10.1

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Gio 11 Set 2008 - 17:57

@pallapippo ha scritto:
Certo che dei diffusori che cambiano così tanto... sarebbe per conto mio opportuno che la casa fabbricante li consegnasse già rodati! Se il cambiamento (in meglio) è effettivamente di tale rilevanza, riprenderebbero tranquillamente i maggiori costi sostenuti con il maggior volume di vendite che ne deriverebbe dal fatto che potrebbe dare una ben più positiva impressione al primo ascolto.

Per quel che mi riguarda, il rodaggio è stata una situazione piacevole, ovvero ho trovato molto gratificante nonché stimolante assistere all'evoluzione del suono che probabilmente non s'è ancora arrestata... In particolar modo Flightangel m'aveva avvertito della necessità di utilizzare parecchio i diffusori prima di cominciare ad apprezzarli al meglio (se non sbaglio m'aveva detto che lui ci aveva messo 8 mesi prima di gustarseli Shocked )... Per quanto riguarda la mia esperienza, già dopo una settimana di uso intenso e pressocché continuo, il suono era migliorato decisamente rispetto a quando li avevo tolti dall'imballo, poi la curva del miglioramento s'è fatta meno pendente, ovvero, all'inizio si ha un miglioramento molto avvertibile man mano che passano le ore d'ascolto, poi il processo continua ma in maniera più lenta (mi correggano gli esperti se sto dicendo una str***ata Wink ).
Forse, più che vendere diffusori già rodati a tutti i clienti, Klipsch dovrebbe curarsi di quelli demo. Il negoziante che me li aveva fatti sentire, non sembrava uno sprovveduto dal punto di vista dell'hi-fi, però ho notato che era lui il primo a "snobbare" i Klipsch (mi aveva presentato, sottolineandola con fervore, la differenza rispetto ad una coppia di monitor audio, non ricordo il modello, molto più cari e certamente, al momento della prova, molto meglio suonanti dei Klipsch che perdevano soprattutto in naturalezza e limpidezza, dimostrando uno sbilanciamento verso le frequenze più alte che tralaltro risultavano non proprio "naturali"; probabilmente quelle monitor audio suonerebbero meglio anche delle mie Klipsch rodate, boh, però sono sicurissimo che queste ultime non uscirebbero troppo abbattute dal confronto, specialmente se abbinate al TA... Il suono che sento ora non è quello che ho sentito in negozio, che era guarda caso molto più simile al suono dei miei diffusori nuovi...).
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Silver Black il Gio 11 Set 2008 - 18:36

@fuscusmic ha scritto:[Il suono che sento ora non è quello che ho sentito in negozio, che era guarda caso molto più simile al suono dei miei diffusori nuovi...).

Pur essendo vero che le Klipsch abbisognano di moltissimo rodaggio (qualcuno parla di 1000 ore, qualcuno di 1 anno, altri di 2), come fai a dire che non suonano più come quelle che hai sentito in negozio, se l'ambiente è differente? In ogni caso delle Klipsch io mi fiderei ciecamente visto quello che si dice in giro.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Gio 11 Set 2008 - 23:24

@Silver Black ha scritto:
@fuscusmic ha scritto:[Il suono che sento ora non è quello che ho sentito in negozio, che era guarda caso molto più simile al suono dei miei diffusori nuovi...).

Pur essendo vero che le Klipsch abbisognano di moltissimo rodaggio (qualcuno parla di 1000 ore, qualcuno di 1 anno, altri di 2), come fai a dire che non suonano più come quelle che hai sentito in negozio, se l'ambiente è differente? In ogni caso delle Klipsch io mi fiderei ciecamente visto quello che si dice in giro.

Intendevo dire che il suono che ho sentito in negozio, per quello che m'è possibile ricordare, somigliava a quello dei miei diffusori nuovi e non rodati; ho parlato di similitudine, ovviamente c'è di mezzo la diversità ambientale come fai notare tu (però, se tanto mi dà tanto, è facile supporre che non fossero adeguatamente rodati, specialmente nell'ottica "snobbante" del venditore); alla luce della mia esperienza con questi diffusori, mi sento di ribadire che forse un ascolto dimostrativo di una coppia non rodata può trarre in inganno; al di là dell'ambiente d'ascolto, possono apparire molto più squilibrati di quello che dopo diventano col tempo... Resta poi il fatto che queste sono mie "sensazioni" e che forse, data la mia scarsa esperienza, sia tutto frutto di mie suggestioni paranoiche o simili... Spero di no Wink ...
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  pallapippo il Gio 11 Set 2008 - 23:36

Il dubbio che mi rimane Mmm , dato che si parla di periodi di rodaggio mooooolto lunghi:

non è che il rodaggio in realtà lo fanno le nostre orecchie Very Happy , cioé che con il tempo siamo noi ad andare ad abituarci, e quindi anche ad apprezzare, una impostazione timbrica caratteristica Mmm Mmm Mmm ?

Per provare (od escludere Very Happy!) ciò, bisognerebbe fare una prova/confronto utilizzando due coppie di casse, solito modello, una nuova ed una "rodata".

Luca.
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5050
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Silver Black il Ven 12 Set 2008 - 2:59

@pallapippo ha scritto:non è che il rodaggio in realtà lo fanno le nostre orecchie Very Happy , cioé che con il tempo siamo noi ad andare ad abituarci, e quindi anche ad apprezzare, una impostazione timbrica caratteristica Mmm Mmm Mmm ?

Non ti nascondo che spesso l'ho pensato anch'io... Perchè se forse il rodaggio meccanico dei woofer ha un senso, il rodaggio delle elettroniche o addirittura dei cavi... Crazy che senso può avere?! Mmm

In ogni caso noto spesso anch'io differenze significative dopo la fase di rodaggio (delle casse specialmente, ma anche del T-Amp, che è migliorato molto dopo i primi giorni, davvero molto, e anche del Gainclone, che si è ammorbidito sugli alti e i medi sono diventati via via più setosi, il basso è rimasto più o meno simile... controllato e profondo fino alla prima ottava).

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Flightangel il Ven 12 Set 2008 - 8:30

@pallapippo ha scritto:Il dubbio che mi rimane Mmm , dato che si parla di periodi di rodaggio mooooolto lunghi:

non è che il rodaggio in realtà lo fanno le nostre orecchie Very Happy , cioé che con il tempo siamo noi ad andare ad abituarci, e quindi anche ad apprezzare, una impostazione timbrica caratteristica Mmm Mmm Mmm ?

Per provare (od escludere Very Happy!) ciò, bisognerebbe fare una prova/confronto utilizzando due coppie di casse, solito modello, una nuova ed una "rodata".

Luca.


Non è necessaria alcuna prova: le differenze sono MACROSCOPICHE. Se tu avessi esperienza di diffusori fullrange tipo i FOSTEX,AUDIONIRVANA TAGBAND,CIARE,ALTEC e simili, saresti più sicuro delle differenze tra un diffusore nuovo ed uno rodato.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  MaurArte il Ven 12 Set 2008 - 8:40

Non è necessaria alcuna prova: le differenze sono MACROSCOPICHE. Se tu avessi esperienza di diffusori fullrange tipo i FOSTEX,AUDIONIRVANA TAGBAND,CIARE,ALTEC e simili, saresti più sicuro delle differenze tra un diffusore nuovo ed uno rodato.

Gli altoparlanti essendo componenti elettromeccanici necessitano di rodaggio. L'unico altro componente che varia in maniera sensibile con il tempo sono le valvole. Per il resto a mio avviso quello che si roda sono le orecchie, ovvvero si adattano al suono del componente.
Se leggete in vari altri forum si parla di rodaggio cavi, fusibili, mobiletti, viti, manopole.... Surprised Surprised Surprised
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7251
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  mgiombi il Ven 12 Set 2008 - 9:50

@MaurArte ha scritto:
Non è necessaria alcuna prova: le differenze sono MACROSCOPICHE. Se tu avessi esperienza di diffusori fullrange tipo i FOSTEX,AUDIONIRVANA TAGBAND,CIARE,ALTEC e simili, saresti più sicuro delle differenze tra un diffusore nuovo ed uno rodato.

Gli altoparlanti essendo componenti elettromeccanici necessitano di rodaggio. L'unico altro componente che varia in maniera sensibile con il tempo sono le valvole. Per il resto a mio avviso quello che si roda sono le orecchie, ovvvero si adattano al suono del componente.
Se leggete in vari altri forum si parla di rodaggio cavi, fusibili, mobiletti, viti, manopole.... Surprised Surprised Surprised
Relativamente al riscaldamento cosa pensi Maurizio?
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Flightangel il Ven 12 Set 2008 - 11:09

@MaurArte ha scritto:
Non è necessaria alcuna prova: le differenze sono MACROSCOPICHE. Se tu avessi esperienza di diffusori fullrange tipo i FOSTEX,AUDIONIRVANA TAGBAND,CIARE,ALTEC e simili, saresti più sicuro delle differenze tra un diffusore nuovo ed uno rodato.

Gli altoparlanti essendo componenti elettromeccanici necessitano di rodaggio. L'unico altro componente che varia in maniera sensibile con il tempo sono le valvole. Per il resto a mio avviso quello che si roda sono le orecchie, ovvvero si adattano al suono del componente.
Se leggete in vari altri forum si parla di rodaggio cavi, fusibili, mobiletti, viti, manopole.... Surprised Surprised Surprised

Un'altra cosa che necessita di una seria e continua manutenzione, a differenza del solo "rodaggio", sono i nostri Condotti uditivi. Smile

La regolare e costante pulizia dei suddetti condotti, farà apprezzare la nettezza della gamma media ed acuta, nonché acutissima. I bassi ne gioveranno in ogni caso. La spazialità e la provenienza dei suoni sarà più dettagliata. Wink
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  mgiombi il Ven 12 Set 2008 - 11:19

@Flightangel ha scritto:
La regolare e costante pulizia dei suddetti condotti, farà apprezzare la nettezza della gamma media ed acuta, nonché acutissima. I bassi ne gioveranno in ogni caso. La spazialità e la provenienza dei suoni sarà più dettagliata. Wink
Te lo immagini? Un audiofilo dice: sono in procinto di fare un upgrade molto importante, che cambierà molto il suono del mio impianto...vado dall'otorino! Laughing
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Flightangel il Ven 12 Set 2008 - 11:59

Per certo sarebbe un up-grade "definitivo" Laughing
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Barone Rosso il Ven 12 Set 2008 - 13:30

@Flightangel ha scritto:

La regolare e costante pulizia dei suddetti condotti, farà apprezzare la nettezza della gamma media ed acuta, nonché acutissima. I bassi ne gioveranno in ogni caso. La spazialità e la provenienza dei suoni sarà più dettagliata. Wink



Per questo ci sono gli unici & veri cotton fioc hi end in cotone super fonico che vi garantirà un ascolto ottimale.

Solo 10'000 euro la scatola Laughing
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Ven 12 Set 2008 - 14:07

@Barone Rosso ha scritto:

Per questo ci sono gli unici & veri cotton fioc hi end in cotone super fonico che vi garantirà un ascolto ottimale.

Solo 10'000 euro la scatola Laughing

Occhio però ad usarli correttamente, altrimenti possono creare danni, dal "semplice" tappo, fino a problemi molto più seri (per chi sciaguratamente li spinge a "fine corsa")... Shocked

Io ho sperimentato con successo apposite gocce che, lasciate per qualche minuto nel condotto uditivo, hanno la proprietà di sciogliere il cerume che poi semplicemente viene lavato con acqua tiepida... Tuttavia dicono basti il getto della doccia (per chi non ha già il tappo)...
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  tubaz il Ven 12 Set 2008 - 21:44

Fuscus, vedo con piacere che hai reinvestito subito il credito che avevi....in spagna.... io sto ancora aspettando....Ciao
avatar
tubaz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.08.08
Numero di messaggi : 32
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  aldrock65 il Sab 13 Set 2008 - 9:40

@tubaz ha scritto:Fuscus, vedo con piacere che hai reinvestito subito il credito che avevi....in spagna.... io sto ancora aspettando....Ciao

Anch'io Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Vedi diffusori in firma Sad
avatar
aldrock65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.02.08
Numero di messaggi : 72
Località : Nocera Inferiore (SA)
Impianto : T-amp - Trevi DXC 3520 - Energy TAKE 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Sab 13 Set 2008 - 13:55

@tubaz ha scritto:Fuscus, vedo con piacere che hai reinvestito subito il credito che avevi....in spagna.... io sto ancora aspettando....Ciao

Pensa che ho proprio ora sott'occhio il foglio della banca che m'informa dell'accredito dalla Spagna (a proposito di Spagna, è molto OT ma oggi alla Vuelta c'è il magnifico Angliru): sono andato a ripescare il documento, perché non mi par vero d'esserne uscito senza aver perso i soldi; non sai quanto mi dispiace per te e per gli altri (vedi aldrock65) che non sono stati altrettanto fortunati rispetto alla conclusione della vicenda...

Ciao!!!
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Lun 29 Set 2008 - 21:52

Riprendo questo post sull'accoppiata klipsch + Ta 10.1, dopo aver effettuato altri interessanti e piacevoli ascolti, nonché alcuni esperimenti. Innanzi tutto vorrei chiedere agli esperti quali sono le differenze principali tra un'uscita reflex posteriore (come i miei rf 52) ed altre soluzioni, da quella anteriore a quella inferiore, soprattutto se queste diverse soluzioni richiedono accorgimenti ad hoc per il posizionamento del diffusore... Ho sperimentato per curiosità il posizionamento dei diffusori a centro stanza, molto distanti dalla parete posteriore ed effettivamente si verificava un calo drammatico dei bassi, poi, per converso, ho provato ad avvicinarli molto alla parete posteriore e in certi frangenti sembrava di sentire il rimbombo di un sub da home theater poco controllato; allontanandoli progressivamente, poi sono arrivato a quello che ritengo un buon compromesso per la volumetria della stanza e per le mie esigenze di pressione sonora. Purtroppo dove sono costretto a tenerli ora, nella parte posteriore, a destra rispetto al diffusore destro, c'è una porta che tengo ovviamente chiusa e che però modifica la risposta sonora rispetto al muro; visto che almeno per un pò di tempo non potrò spostarli, secondo voi c'è qualcosa che potrei mettere sulla porta per renderla più simile simile al muro come risposta, soprattutto al fine di equilibrare la sonorità dei due diffusori (per esempio, se ci metto un drappo, sarebbe meglio o peggio)?
Per finire, una considerazione sui klipsch che a me sembrano molto direzionali (come ho già descritto altrove), ovvero, quando mi sposto rispetto al punto d'ascolto ideale a dx o sx (perché ascoltiamo in due), la scena si sposta molto a dx o sx (di più che con altri diffusori che ho ascoltato nel medesimo ambiente, talvolta rendendo il suono sbilanciato e la scena confusa); quello che non ho capito è se in questo caso esista qualche trucco di posizionamento o di correzione ambientale in grado di equilibrare un poco la situazione; ho provato a portare i diffusori un poco più paralleli tra loro e su certi brani sembra funzionare, in altri la situazione sembra addirittura peggiore...
Ad ogni modo, l'accoppiata (direi il tris con l'oppo) restituisce dei suoni che spesso fanno rabbrividire, quello che più mi stupisce ogni volta, sono certi bassi di un realismo che credevo impossibile per quei due woofer da 13,3cm (quando li ho visti la prima volta ho pensato che senza un sub abbinato i diffusori sarebbero stati forse inascoltabili... Bhé, mi sbagliavo!!! Eccome!!! Wink )
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  sarrasani il Dom 5 Ott 2008 - 3:36

[quote="fuscusmic"]
@Renzo Badiale ha scritto:
Riguardo all'accopiata Ta 10.1 + klipsch, qualcosa la posso dire anch'io (vedi firma)...

Ciao a tutti, sono nuovo qui.
Insegno musica in una scuola media, e sto provvedendo (di tasca mia, sigh, non voglio aspettare anni e poi magari non poter comprare on line) ad un impiantino spero ben suonante per l'aula di musica (8mtX5 ca.).
Leggi e rileggi, alla fin fine credo prenderò un'accoppiata proprio come la tua (trends con alimentatore separato a 7 amp.-klipsch rf-52, queste ultime dalla Germania a 440 euro compreso trasporto) e mi fa piacere che tu la apprezzi. Ho poi già preso (usato) un cd player NAD c512. Penso a monster serie z-1 come cavi di potenza e non so ancora per quelli di segnale.
Sono fiducioso, vi dirò. La cosa un po' buffa è che il mio impianto di casa ha una filosofia praticamente opposta
(l'ho messo insieme negli anni: Wadia wt-3200 e WadiaDigimaster x-64.4, pre valvolare Music Reference mk II,
finale da 250 W per canale su 8 ohm costruitomi da un amico, a suo tempo mi sembrò pari ad un Treshold e ad un Krell, diffusori MartinLogan Request). Ma 1) nella vita non bisogna fissarsi 2) non penso proprio che un approccio
valvole-elettrostatici mi consentirebbe di mettere insieme qualcosa di decente in (relativa) economia 3) tutti gli entusiasti qui non posso e voglio pensare che siano dei fessi 4) pur essendo soddisfattissimo del mio impianto, mi diverte andare incontro ad una timbrica e ad una risposta dinamica che mi aspetto diversissima.
Che dite, devo provare a collegare il trends alle MartinLogan (che si degnano di sussurrare qualcosa solo con i fulmini)? Il contrario (cioè il mio finale/stufa da 400 w su 4 ohm alle klipsch) mi sa che è meglio di no, vero?
Intanto grazie per le vostre opinioni e considerazioni; se l'impiantino sarà dignitoso o più, il merito sarà anche vostro.
Ciao,
Sandro

sarrasani
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.09.08
Numero di messaggi : 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  Smanetton il Dom 5 Ott 2008 - 7:41

@sarrasani ha scritto:
Leggi e rileggi, alla fin fine credo prenderò un'accoppiata proprio come la tua (trends con alimentatore separato a 7 amp.-klipsch rf-52, queste ultime dalla Germania a 440 euro compreso trasporto) e mi fa piacere che tu la apprezzi. Ho poi già preso (usato) un cd player NAD c512. Penso a monster serie z-1 come cavi di potenza e non so ancora per quelli di segnale.
Caro Sandro,
sono ammirato per il tuo coraggio di pagare di tasca tua oltre 600 Euro da lasciare fiducioso in un'aula di scuola media Shocked
Condivido il tuo entusiasmo per far sentire bene la musica ai tuoi allievi. Io ringrazio ancora adesso il prete dell'oratorio che nel 1966 spese una cifra esorbitante (allora) e installò un Hirtel valvolare 25+25 watt che già a metà volume, senza segnale, ronzava come un ventilatore, ma che ha avvicinato tanti adoloscenti come me al piacere dell'ascolto stereofonico hi-fi. Ancora adesso mi ricordo l'attacco della Pastorale di Beethoven suonata nella sala piena zeppa di stupefatti marmocchi all'inaugurazione dell'impianto Smile
Bando alle nostalgie... E vengo al concreto.
Scusa se sono pragmatico, ma sei sicuro che non ti rubino quel gioiellino di impianto?
O che, per curiosità, vadano a spingere col dito la cupola di un tweeter per saggiarne la "compliace" o a grattare la gomma delle guernizioni dei woofer... Laughing
Io sono arrivato agli amplificatori in classe T perché per professione tengo corsi e seminari in Italia e all'estero e mi piace far suonare la musica a volume adeguato e con una qualità dignitosa.
Negli ampli di Classe D/T ho trovato ciò che mi serve: in meno di mezzo chilo (alimentatore switching compreso, input 110-220V, 50-60Hz) e in un volume pari a cinque CD impilati ho 20+20 watt RMS (TA2020 in Charlize 2). E suona da favola.
Per le casse, se mi sposto in auto, porto con me delle "antiche" AR3 che di originale hanno solo più il legno, rotte a tutte le esperienze. Se no, attacco il mio ampli ai diffusori che trovo, dalle scatolette metalliche PA degli alberghi a dei "bauli" Cerwin-Vega da mezzo metro cubo...
L'ampli è realmente heavy duty e rock solid e le casse sono sacrificabili.
Prima di fare l'aquisto, ti suggerisco di domandare qui in T-Forum se qualcuno che abita nelle tue vicinanze ha piacere di farti sentire il suo/suoi ampli...
Provare per credere Smile
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2856
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  robertor il Dom 5 Ott 2008 - 8:39

"Poi c'è il problema di quando ascolto in compagnia e quindi non posso trovarmi esattamente al centro e di conseguenza la scena si sposta"

questo secondo me é il punto dolente di moltissimi diffusori anche se lo imputo maggiormente alle trombe che devono essere puntate ad altezza orecchio dell'ascoltatore.
purtroppo i nanerottoli data la loro scarsa potenza esigono diffusori dalla sensibilitá nominale elevata per potersi esprimere senza restare con il fiato corto.
e questo é un limite fisico che bisogna aggirare.
chi gradisce ascolti a volume non da stadio ma da piccolo club puó restare tranquillamente su accoppiate meno pompate.
e niente trombe o tweeter in titanio e woofer in kevlar.
qualcuno si ricorda le rogerine 3/5a?
hanno fatto la storia del monitor audio con il kef da 15 cm.
sensibilitá indecentemente bassa ma suono scrupolosamente corretto.
cassa chiusa, litraggio infimo, ma suonavano e suonano tuttora.
le mono wiring, la prima serie per intenderci quella da 11ohm se non sbaglio, era il top.
lo so che con 6 watt non si smuovono ma molti di noi, dopo le recensioni dei vari gainclone che cominciano a girare e considerato l'acquisto di quest'ultimo, non credo che farebbero un cattivo affare nel recuperare non dico le rogers o le spendor o le harbert, che costano ancora molto, bensí le kef stesse che montano lo stesso woofer e le paga un paio di centoni.
con i 50-60 watt di musicalitá del gainclone farebbero la loro bella figura.
tutta la serie kef C monta la serie dei woofer BF.
rifnitura del mobile assolutamente ridicola, quasi cartone pressato, e una vaschetta contatti, a dir poco, risibile.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  fuscusmic il Dom 5 Ott 2008 - 12:36

@sarrasani ha scritto:
Leggi e rileggi, alla fin fine credo prenderò un'accoppiata proprio come la tua (trends con alimentatore separato a 7 amp.-klipsch rf-52, queste ultime dalla Germania a 440 euro compreso trasporto) e mi fa piacere che tu la apprezzi.

Pensavo di aver fatto un buon affare, avevo pagato le rf 52, 542€ compresa la spedizione mentre vedo che ora, nello stesso negozio (hi-fi prestige), ci vogliono circa 600€ (la cifra che più o meno m'era stata prospettata in un negozio di brescia, dove abito quindi senza spedizione, anzi, qua mi chiedevano qualcosa di più). All'epoca, nonostante le ricerche dell'affare, non m'ero imbattuto nel negozio in Germania che invece, data la tua indicazione, sono andato a cercare su ebay; se si tratta dello stesso è davvero inquietante la differenza di prezzi! A scanso di equivoci dovrebbero esserci quei 17000 feedback, praticamente al 100% positivi (il negozio che ho trovato è Manuels Hifi Shop)... Facci sapere come ti sei trovato ad acquistare da loro! (Le rf 52 a 399€, più 60 o 80 di spedizione (2 inserzioni di rf 52 hanno spese diverse Crazy ), che comunque sono ben lontani dai circa 600€ chiesti in Italia, e che dire per esempio delle Klipsch Synergy F3 a 429€ + spese spedizione, viste su hi-fi prestige a 699€ + spese... Suspect Suspect Suspect ).
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  sarrasani il Dom 5 Ott 2008 - 18:09

@Smanetton ha scritto:

Caro Sandro,
sono ammirato per il tuo coraggio di pagare di tasca tua oltre 600 Euro da lasciare fiducioso in un'aula di scuola media Shocked
Condivido il tuo entusiasmo per far sentire bene la musica ai tuoi allievi.

Mah sì, ci ho pensato, ma in quell'aula ci vado solo io (ho tutte le classi), è la scuola dove sono titolare di cattedra (e magari mi fermo un po') ed i ragazzi sono mediamente educati, ed anche i meno educati non sono comunque scalmanati....... Come mi scrivi, e sai meglio di me, moolto meglio far sentire la musica a livelli dinamici e con qualità timbrica che si approssimino alla realtà, piuttosto che farla "spiare" da un qualche portatile.
Sarebbe come se, che so, dovessero capire e magari apprezzare una poesia leggendola su un libro sbiadito, stampato piccolissimo, con errori di stampa e con parole mancanti; sai che fatica, e quindi che noia dopo un po'......per i ragazzi, ma anche per tutti noi. Prima di eventualmente prendersela con la pigrizia e la negligenza degli adolescenti, diamogli
qualcosa di dignitoso e di piacevole, e poi si vede..
Comunque , diciamolo, non mi considero un santo; lo faccio per loro ma anche per me. Sai com'è, ascoltano loro ma anch'io..... Smile
E ti dirò: proverò anche l'ampli che mi consigli e magari altri sempre di questo genere.
Ciao,
Sandro

sarrasani
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.09.08
Numero di messaggi : 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  sarrasani il Dom 5 Ott 2008 - 18:22

@fuscusmic ha scritto:

A scanso di equivoci dovrebbero esserci quei 17000 feedback, praticamente al 100% positivi (il negozio che ho trovato è Manuels Hifi Shop)... Facci sapere come ti sei trovato ad acquistare da loro! (Le rf 52 a 399€, più 60 o 80 di spedizione (2 inserzioni di rf 52 hanno spese diverse Crazy ), che comunque sono ben lontani dai circa 600€ chiesti in Italia, e che dire per esempio delle Klipsch Synergy F3 a 429€ + spese spedizione, viste su hi-fi prestige a 699€ + spese... Suspect Suspect Suspect ).

Ciao!
Guarda, avevo già comprato in Germania, addirittura le mie MartinLogan (usate, eh, che 'ste cose nuove non avrei potuto nè portei permettermele; me le hanno portate loro in auto SW da Norimberga, con prova a casa mia!), e già allora notai delle differenze notevoli di prezzo, sul nuovo e sull'usato.
Soprattutto in gamma alta (vedi i diffusori di punta Klipsch, nuovi, a 3-4K euro in meno che in Italia); ma anche
su queste F3, come hai visto, siamo a un prezzo per la coppia che in Italia paghi quasi per il diffusore singolo.......
Ho comprato parecchia roba un po' da ogni dove, e non ho mai avuto problemi (beh, la dogana per l'accoppiata Wadia dagli USA, non fu piacevole....). Poi, quel Manuels è un grande negozio, non hanno certo interesse a farsi numeri strani.....
Ti farò sapere, e di nuovo grazie per la testimonianza del tuo impianto,
Sandro

sarrasani
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.09.08
Numero di messaggi : 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Klipsch + trend 10.1

Messaggio  mgiombi il Lun 20 Ott 2008 - 15:27

Dalla posta di tnt-audio di questo mese:

Ciò premesso, tra Indiana Line e Klipsch una certa differenza c'è, in termini di impostazione. In generale il suono Klipsch è più "vivace", le Indiana Line hanno un carattere più rilassato, con bassi abbastanza generosi. Tra i diffusori citati le due contendenti realmente "alternative" sono le Indiana Line 5.02 e le Klipsch RF-52 (che sono un gradino più in alto rispetto alla serie F). Considerata la bassa potenza del Trends Audio, in rapporto alle dimensioni del tuo salone, la mia scelta si orienterebbe senza dubbio sulle RF-52, da 96 dB dichiarati. Non sto dicendo che siano in assoluto le migliori (come detto sopra, non avrebbe molto senso) ma soltanto che - secondo le tue esigenze, nel tuo impianto e nel tuo salone - mi paiono il compromesso migliore.
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum