T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Tela Acustica
Oggi a 17:59 Da giucam61

» ALIENTEK D8
Oggi a 17:55 Da giucam61

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Oggi a 17:52 Da gabry74

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 17:49 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 17:35 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 16:33 Da sound4me

» wtfplay
Oggi a 16:20 Da pallapippo

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 16:12 Da Easlay

» Consiglio cd player
Oggi a 16:06 Da sound4me

» Fx-Audio D802
Oggi a 16:03 Da cooljazzz

» Help.
Oggi a 15:52 Da cooljazzz

» Starter Kit.
Oggi a 14:21 Da cooljazzz

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Oggi a 14:01 Da dieggs

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Oggi a 13:31 Da natale55

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 13:19 Da kalium

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 12:58 Da TODD 80

» SMSL AD18
Oggi a 12:51 Da CHAOSFERE

» impianto entry -level
Oggi a 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Oggi a 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Oggi a 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Oggi a 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Ieri a 19:53 Da tix88

» Driver XMOS U8
Ieri a 19:41 Da jogas

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Ieri a 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Ieri a 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Ieri a 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Ieri a 13:36 Da MaxDrou

» SCHIIT Fulla 2
Ieri a 12:35 Da Cancius

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 12:12 Da Saiph

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Ieri a 11:58 Da Easlay

» Lista Diffusori Monitor
Ieri a 11:44 Da Cancius

» vendo ecc81 e ecc83 6c4p
Ieri a 11:33 Da erduca

» ecc 83 philips holland
Ieri a 11:10 Da erduca

» RCA da pannello
Ieri a 10:46 Da gianni1879

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Ieri a 9:24 Da turo91

» [BS+ss] Vendo DAP Hisound studio 6
Ieri a 9:21 Da turo91

» Comprare da amazon.uk
Ieri a 5:38 Da Kha-Jinn

» PyCorePlayer
Ieri a 3:16 Da scontin

» Quale amplificatore per TAS5630 2.1
Ieri a 0:12 Da ergmt

» back to the vinyl
Mar 17 Gen 2017 - 21:13 Da Pinve

» Aiuto lenco L75s
Mar 17 Gen 2017 - 21:03 Da savi

» TPA 3116
Mar 17 Gen 2017 - 20:43 Da kalium

» Ps3
Mar 17 Gen 2017 - 20:23 Da PolleriaOsvaldo

» Giro la manopola e sento un fruscio
Mar 17 Gen 2017 - 19:34 Da jenw84

» Testina per thorens td 160
Mar 17 Gen 2017 - 17:38 Da giorginhos

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Mar 17 Gen 2017 - 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Mar 17 Gen 2017 - 16:26 Da Bc9999

» Alimentatore per Kt88
Mar 17 Gen 2017 - 15:00 Da Easlay

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
scontin
 
dinamanu
 
Easlay
 
gigihrt
 
giorginhos
 
GP9
 
Massimo
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10495 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AbramoLincoln

I nostri membri hanno inviato un totale di 774693 messaggi in 50380 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 100 utenti in linea :: 10 Registrati, 3 Nascosti e 87 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cancius, cooljazzz, emmeci, futuroblu, gabry74, giucam61, lello64, Luca brh, luigigi, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

indiana line diffusori serie TESI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  wincenzo il Gio 4 Set 2008 - 14:25

E' uscita la nuova serie indiana line: TESI
modestamente molto belle e sono sicuro molto ben suonanti... me lo sento! Smile

indiana line TESI

wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2529
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!

  • XMPlay
  • TERRATEC Aureon Space
  • Audiotrak CARDamp MK-II@AD8065
  • KEF Cresta 10


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  geppe74 il Gio 4 Set 2008 - 15:15

le aspettavo da almeno 6 mesi non vedo l'ora di ascoltarle al topaudio per poi acquistarle.
bye

geppe74
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 211
Località : milano/pavia
Occupazione/Hobby : analista programmatore ibm
Provincia (Città) : sull'allegro andante
Impianto : usher s-520
tk2050
sony ta-e9000es
sony bdp-s480
squeezebox classic v3


Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Silver Black il Gio 4 Set 2008 - 17:03

Dai dati di targa posso solo dedurre questo: woofer un po' piccolo per bassi potenti (12 cm) e peso un po' sotto le aspettative (appena 10 Kg).


_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  edobike il Gio 4 Set 2008 - 17:33

la sola dimensione del woofer non è indice di 'quanti bassi' può fornire la cassa.
se qualcuno di voi ha avuto le indiana line TH341 (doppio carico reflex in linea asimmetrico), con il suo woofer da 100mm, emettevano un incontrollato basso da subwoofer, anche a 2 metri dalle pareti era sempre eccessivo!

edobike
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 387
Località : bergamo
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : GC LM3875, fenice 20, Energy C300, Indiana Line ILT933, Magnat monitor supreme 200, IL 4.30, Dali Zensor 3, lettore Trevi, Philips CDP624.... qualche cavo...... tutto continuamente rimescolato.......

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Ivan il Gio 4 Set 2008 - 18:52

Infatti me lo stavo chiedento anch'io chissà se queste TESI sono in doppio carico asimmetrico come le Arbour?

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4746
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Silver Black il Gio 4 Set 2008 - 22:32

@edobike ha scritto:la sola dimensione del woofer non è indice di 'quanti bassi' può fornire la cassa.

Certo, però conta. E mi aspettavo un diametro maggiore per il woofer su questo nuovo modello.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15391
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  edobike il Ven 5 Set 2008 - 8:08

@Ivan ha scritto:Infatti me lo stavo chiedento anch'io chissà se queste TESI sono in doppio carico asimmetrico come le Arbour?

non credo prorpio, IL le casse a doppoi carico asim le ha sempre fatte col reflex inferiore, arbour , th341.....
sembran dei cloni della serie HC, con differenti drivers ma molto simili

edobike
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 387
Località : bergamo
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : GC LM3875, fenice 20, Energy C300, Indiana Line ILT933, Magnat monitor supreme 200, IL 4.30, Dali Zensor 3, lettore Trevi, Philips CDP624.... qualche cavo...... tutto continuamente rimescolato.......

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  edobike il Ven 5 Set 2008 - 8:11

@Silver Black ha scritto:
@edobike ha scritto:la sola dimensione del woofer non è indice di 'quanti bassi' può fornire la cassa.

Certo, però conta. E mi aspettavo un diametro maggiore per il woofer su questo nuovo modello.

conta d + la tipologia di carico della cassa, l'accordo scelto dal progettista..... poi a pari tipologie ok......  credo però che + artifici si mettano (reflex in serie, dimensioni cassa per risonanze particolari...) più difficile sia il controllo dei bassi stessi, rispetto ad una classica 3 vie magari chiusa con wf da 10".... imho

edobike
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 387
Località : bergamo
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : GC LM3875, fenice 20, Energy C300, Indiana Line ILT933, Magnat monitor supreme 200, IL 4.30, Dali Zensor 3, lettore Trevi, Philips CDP624.... qualche cavo...... tutto continuamente rimescolato.......

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 6 Set 2008 - 18:49

@edobike ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@edobike ha scritto:la sola dimensione del woofer non è indice di 'quanti bassi' può fornire la cassa.

Certo, però conta. E mi aspettavo un diametro maggiore per il woofer su questo nuovo modello.

conta d + la tipologia di carico della cassa, l'accordo scelto dal progettista..... poi a pari tipologie ok...... credo però che + artifici si mettano (reflex in serie, dimensioni cassa per risonanze particolari...) più difficile sia il controllo dei bassi stessi, rispetto ad una classica 3 vie magari chiusa con wf da 10".... imho
Esattamente: non a caso i mini-diffusori con un solo piccolo woofer i 50 Hz a -3dB o i 30-40 Hz "avvertibili" se li sognano. Diverso è invece il discorso per i modelli da pavimento, in cui vengono impiegati due woofer, in un maggior volume e, talvolta, con originali tipi di caricamento (come il doppio carico asimmetrico, presente nelle torri Arbour e nelle citate TH 341).
Personalmente, per ovviare ai problemi di controllo/posizionamento, ho optato per un bass-reflex anteriore di tipo classico: un vero 3 vie (woofer da 17,5 cm, midrange da 10 cm e tweeter) con lo smorzamento dei vecchi grandi diffusori a sospensione pneumatica e nel contempo con maggior punch, velocità ed efficienza.
Ultima considerazione: è bene distinguere tra quantità ed estensione. Infatti vi sono miniffusori capaci di pompare grandi quantità di bassi, ma non certo di scendere in frequenza (la fisica non è mai un'opinione): per dare quest'effetto è sufficiente creare un sistema che enfatizzi la zona attorno ai 100 Hz e questo ad orecchio avrà più bassi di sistemi molto più estesi in basso ma con curva di risposta regolare (senza "effetti loudness" studiati ad hoc).

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 6 Set 2008 - 18:53

@Silver Black ha scritto:mi aspettavo un diametro maggiore per il woofer su questo nuovo modello.
E magari un vero tre vie che potesse ricoprire il posto d'onore lasciato libero dalle TH 370: è triste che i veri 3 vie siano del tutto scomparsi Crying or Very sad

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: indiana line diffusori serie TESI

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 6 Set 2008 - 19:02

@Ivan ha scritto:Infatti me lo stavo chiedendo anch'io chissà se queste TESI sono in doppio carico asimmetrico come le Arbour?
Molto improbabile: per far lavorare correttamente i due volumi di carico, il secondo condotto (quello che sbocca all'esterno) dev'essere quasi obbligatoriamente posto alla base del diffusore. Uso il "quasi" perchè io non ci vedo altre soluzioni, ma data la proverbiale originalità della Casa torinese magari hanno trovato qualche interessante soluzione alternativa: non ci resta che attendere il Top Audio e chiedere spiegazioni all'ing. Musso.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum