T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» THORENS TD 160: aiuto!
Oggi alle 9:40 Da fritznet

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 9:16 Da giucam61

» Puntina + testina Pioneer PL-320
Oggi alle 1:55 Da Ark

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 23:40 Da asimmetrico

» Riacceso il sonic impact T-AMP spia lampeggiante
Ieri alle 23:32 Da aliens72

» Scelta DAC sui 200 euro
Ieri alle 23:18 Da Nadir81

» giradischi per home theatre
Ieri alle 23:04 Da Asferico

»  Asus XONAR U7 MKII
Ieri alle 22:56 Da timido

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 22:17 Da sh4d3

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ieri alle 22:11 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 22:09 Da sh4d3

» Consiglio laptop fanless come sorgente
Ieri alle 21:09 Da goodkat

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 19:44 Da Silver Black

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 19:22 Da diechirico

» Nuova xmos u216
Ieri alle 18:06 Da Telstar

» Consiglio: un Ta2024 per impianto nearfield con bookshelves 87db... ce la farà?
Ieri alle 18:01 Da pesao

» Consiglio fiffusori Edifier VS Adam
Ieri alle 17:48 Da Masterix

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 17:44 Da giucam61

»  Vendo Dac non oversampling Starting Point Systems e Dac Dac Arcam rLINK
Ieri alle 17:11 Da Olegol

» Amplificatori Yamaha A-s1100/2100, chi li conosce ?
Ieri alle 15:43 Da Pinve

» Classe D low cost
Ieri alle 14:24 Da sportyerre

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 14:08 Da potowatax

» Tannoy Stirling SE, cerco pareri e recensioni
Ieri alle 13:57 Da sportyerre

» [MN] vendo B&W DM600 S3 euro 100
Ieri alle 13:26 Da mign63

» Alimentazione per Logitech Squeezebox Touch
Ieri alle 11:23 Da danilopace

» pre-phono migliore di quello del mio integrato vintage?
Ieri alle 10:32 Da yak66

» Piastra Teac V-210C (nessun suono)
Ieri alle 0:29 Da Mike Hunt

» Beyerdynamic 770 pro 80 ohm - volume basso
Lun 15 Gen 2018 - 21:11 Da p.cristallini

» Quale scegliere tra Audio Technica LP120USB e Pioneer PL512X?
Lun 15 Gen 2018 - 21:03 Da athxp

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Lun 15 Gen 2018 - 18:51 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 11322 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ivan88

I nostri membri hanno inviato un totale di 804715 messaggi in 52173 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
Masterix
 
mumps
 
scontin
 
nerone
 
timido
 
danilopace
 
potowatax
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9331)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea: 7 Registrati, 3 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dsotm, fritznet, Masterix, nerone, Olegol, prenotazione4222, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Come capire un trasformatore?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come capire un trasformatore?

Messaggio  H. Finn il Gio 17 Dic 2009 - 15:54

Ciao,
Parafrasando un titolo recente di Piero 7..........vi chiedo qualcosa di ancor più basico:
Avendo io questo trasformatore per l'ampli:


Se voglio cercarmi qualcosa di più performante, come mi regolo:
14v 5A é meglio?
Oppure 15v?
E il 50-60Hz 2.0A...che vol dire?
Tenc iu
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2616
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  madqwerty il Gio 17 Dic 2009 - 16:42

Claudio Arzani ha scritto:Avendo io questo trasformatore per l'ampli:
piccola precisazione, quello è un alimentatore switching, non un trafo.. Wink

Se voglio cercarmi qualcosa di più performante, come mi regolo:
ehm...e dove sta scritto che il mio ampli necessiti di una alimentazione più performante? Wink
non è una schedina cinese da pochi euri, si spera che le cose siano state fatte a modo, cmq 4,5A non sono pochi (ti trovi con quasi 150W di potenza elettrica disponibile, non poca..)

14v 5A é meglio?
aumento di corrente max erogabile pressochè insignificante.. Wink in più, se il sostituto non è allo stesso livello qualitativo (e questo sull'etichetta NON c'è scritto) puoi anche peggiorare drasticamente le prestazioni, i rumore di fondo, ecc.ecc..
bisognerebbe aumentare di parecchio la corrente max ( a partire da quasi il doppio) ma poi, a priori bisognerebbe capire se il tuo ampli necessita di questa maggiorazione... potrebbero dirlo le tue orecchie, ma soltanto DOPO l'acquisto ahitè... Sad
..una batteria 12V/7Ah in piena forma e a piena carica eroga 13,8 Volt (molto vicino alla tua tensione) e una corrente pressochè infinita.. una prova ti costa una 30ina di € tra batteria e caricabatteria, scommetto che se non ti piace rivendi tutto qui nel giro di mezza giornata.. Wink


Oppure 15v?
anche qui, sai qual è l'alimentazione LIMITE per il tuo ampli ? metti che per caso il tuo alimentatore sia già al livello max di tensione sopportabile dal tuo apparecchio, se vai oltre rischi danni (e zero benefici).. o magari dentro c'è un regolatore di tensione, che quindi avrebbe da dissipare tramite maggiore produzione di calore la tensione in più che gli dai (ovviamente l'ampli vero e proprio in questo caso nemmeno vedrebbe la maggiorazione di volts..)

in generale, queste modifiche andrebbero sperimentate e valutate con strumentazione adeguata (più le proprie orecchie) di volta in volta, ma necessario prima è conoscere con precisione il circuito che si prova ad upgradare, senza info e conoscenze precise rischi di fare la frittata.. Crying or Very sad


E il 50-60Hz 2.0A...che vol dire?
Tenc iu
ti sei perso anche il 100-240V inziale.. vuol dire che è compatibile sia con la rete elettrica 220V/50Hz (la nostra) che con quella 110V/60Hz (paesi anglosassoni) e si adatta automaticamente senza intervento umano..

2A è la max corrente che può assorbire dalla rete elettrica di casa (un'enormità, sarà sicuramente un valore di picco e molto cautelativo..)


Ultima modifica di madqwerty il Gio 17 Dic 2009 - 16:51, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  H. Finn il Gio 17 Dic 2009 - 16:48

uau
grazie per l'ottimo tutorial
............
allora diciamo che per non inficiare la garanzia, ma volendo incrementare il diametro del cavo d'alimentazione realizzando il merlino di tnt..........e dato che il cavo tra switching ( Wink ) e ampli non lo posso sconnettere perché é attaccato allo switching vita naturaldurante..........come potrei recuperarmi uno switching di qualità con queste stesse caratteristiche per collegarci il mio cavo "merlino" (+ un bel filtro di rete)?
Merci
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2616
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  madqwerty il Gio 17 Dic 2009 - 17:05

Claudio Arzani ha scritto:uau
grazie per l'ottimo tutorial
prego Smile peraltro ho fatto 2-3 aggiuntine qua e là, non so se prima o dopo la tua lettura dello stesso.. Wink

Claudio Arzani ha scritto:
allora diciamo che per non inficiare la garanzia, ma volendo incrementare il diametro del cavo d'alimentazione realizzando il merlino di tnt..........e dato che il cavo tra switching ( Wink ) e ampli non lo posso sconnettere perché é attaccato allo switching vita naturaldurante..........come potrei recuperarmi uno switching di qualità con queste stesse caratteristiche per collegarci il mio cavo "merlino" (+ un bel filtro di rete)?
Merci
mah, sono scettico Very Happy

il cavo che porta "tanta corrente" (per modo di dire Wink ) è proprio quello che non puoi toccare causa garanzia, il cavo della 220V puoi "upgradarlo" senza grossi problemi, ma non credo che ci cavi un ragno dal buco, l'assorbimento di quell'apparecchio è basso, quei 2A sono "quasi" senza senso ..
ho sbagliato a fare i conti prima.. il tuo smps (sinonimo di alimentatore switching Wink ) può erogare 14*4.5 = 63 Watt i uscita,
e in ingresso è dimensionato per assorbirne (100 o 220) * 2 = 200 o 440 Watt ? Shocked
a mio parere quando assorbe 0,5 A dalla rete è già parecchio, non so quanto sia necessario avere un cavo di alimentazione molto performante in questo ambito.. cmq, danni non ne fai , mal che vada lo tieni da parte per il futuro con ampli più cicci..

Il filtro di rete potrebbe già essere incluso nell' smps, sono apparecchietti piuttosto complessi al loro interno, e per loro natura se non filtrati adeguatamente tendono a portare disturbi RF in giro (sia "in avanti" verso il dispositivo alimentato, che "all'indietro" iniettando disturbi sulla rete 220V) quindi è assai probabile che filtri ve ne siano, sia in ingresso che in uscita..

Switching alternativi per fare prove, è duretta, 14V non è assolutamente standard... puoi provare con un 12V cicciotto di corrente max, verificando preventivamente se con la regolazione di tensione (che deve avere) lo si può "tirare" fino a 14V, probabile che sì per molti di questi... occhio a non comprare smps che abbiano ventole sempre accese e al max dei giri..
Meanwell per esempio è una buona marca di switching "generici" , dal buonissimo rapporto q/p .. Smile
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  H. Finn il Gio 17 Dic 2009 - 17:15

OKKEY, grazie.
Li contatto.
Il fatto é che il cavo Merlin lo sto preparando, pero' posso usarlo solo per la parte "a monte" dello switching, proprio perché tra questo e l'ampli il cavo é fisso e non lo posso cambiare.
Ed era proprio questo che avrei voluto rimpiazzare perché é sottilinio e mooooolto lungo (a me ne basterebbe un 20ina di cm!!).
Vedo se riesco a ricavare qualcosa dalla Meanwell.
Conosci mica un sito di rivendite italiano affidabile a cui posso chiedere uno switching equival.?
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2616
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  madqwerty il Gio 17 Dic 2009 - 17:30

Vedo se riesco a ricavare qualcosa dalla Meanwell.
eBay ne ha, anche in EU.. Wink il mio unico Meanwell era arrivato direttamente da Sure Electronics in una settimana circa (spedizione AirMail DHL..)

Conosci mica un sito di rivendite italiano affidabile
conoscere no, ma qui ci sono i dstrubutori ufficiali
http://www.meanwell.com/contact_distributors.html

a cui posso chiedere uno switching equival.?
ocio, dovrai chiederlo con maggior corrente rispetto al tuo..
poi, se vuoi lanciarti anche col l'over-voltage (a tuo rischio e pericolo Shocked ) chiedere un qualcosa che possa essere regolato in modo stabile fino a 15-16v.. (ribadisco il rischio di frittata.. Hoping )
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  H. Finn il Gio 17 Dic 2009 - 17:35

NOOOOOOOOOOOO
Niente frittata, grazie
Me solo

"ocio, dovrai chiederlo con maggior corrente rispetto al tuo.."..............Perche?
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2616
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come capire un trasformatore?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum