T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 12:48 Da giucam61

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Oggi alle 12:43 Da giucam61

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 12:40 Da giucam61

» Tre magiche chitarre
Oggi alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Oggi alle 10:43 Da nerone

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 9:56 Da giucam61

» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Oggi alle 9:33 Da andy65

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Oggi alle 8:47 Da Kha-Jinn

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 8:38 Da Kha-Jinn

» Acid Jazz
Oggi alle 1:35 Da giucam61

» Quali sono i dischi da avere di Petrucciani?
Ieri alle 23:31 Da lello64

» Steely Dan
Ieri alle 23:30 Da lello64

» The Yellowjackets
Ieri alle 22:51 Da andy65

» Spyro Gyra
Ieri alle 22:48 Da andy65

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 22:35 Da dinamanu

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 22:15 Da giucam61

» il dubbio...
Ieri alle 22:10 Da dinamanu

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 22:06 Da dinamanu

» Quali dischi di Pat Metheny?
Ieri alle 21:53 Da andy65

» Miles Davis: Live at Montreux (1991)
Ieri alle 21:47 Da andy65

» Puro e sano Rock blues
Ieri alle 21:34 Da andy65

» Roberto Ciotti
Ieri alle 21:26 Da andy65

» Film e documentari sul Blues
Ieri alle 21:15 Da andy65

» Robert Johnson
Ieri alle 21:08 Da andy65

»  the bluesman Pinetop Perkin
Ieri alle 21:00 Da andy65

» tom scott
Ieri alle 20:52 Da andy65

» Pat Metheny Group - We live here
Ieri alle 20:47 Da andy65

» bill evans trio 64
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Michel Petrucciani, Stéphane Grappelli - Flamingo
Ieri alle 20:36 Da andy65

» Rotel Ra 12 alla fine l'ho preso...
Ieri alle 20:10 Da dieggs

Statistiche
Abbiamo 11029 membri registrati
L'ultimo utente registrato è angelo alvarenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 795235 messaggi in 51572 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
Peppe Guercia
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 53 utenti in linea: 3 Registrati, 1 Nascosto e 49 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Marchese, giucam61, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Diffusori... attivi o passivi?...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  Silver Black il Ven 29 Feb 2008 - 1:22

...questo è il dilemma!

Qual è la reale differenza tra un diffusore attivo e passivo? Ossia, in teoria è chiaro, ma perchè uno dovrebbe comperare un diffusore attivo? Non dovrebbe essere palesemente peggio, poichè si bypassa il nostro bell'amplificatore, vanificandone la magia in grado di dare, ma finendo con l'ascoltare, praticamente, il solo stadio di amplificazione dei diffusori?
Proprio come per i subwoofer, che tutti dicono quelli passivi siano meglio, nonostante spesso si compri un sub attivo (come nel mio caso) proprio per sopperire alla mancanza di potenza di un eventuale amplificatore poco propenso in basso (come il T-Amp orignale).

Quindi: casse attive o passive? Quali pro e contro?
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15477
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  ANTONIO55 il Ven 29 Feb 2008 - 8:34

Non avrebbe senso acquistare casse attive.
L'hai detto nel tuo post, che così verrebbe saltato il T-amp.
Occorrono casse passive e con un'efficienza di almeno 90/91 db.
In questo caso non si sentirebbe la necessità di un sub-woofer.
Io ho sia il T-amp che il Trend Audio.
Ebbene con quest'ultimo, non c'è assolutamente bisogno di sub.
Ho delle vecchie Esb 100LD, che con il Trend suonano egregiamente.
Semmai il sub lo puoi utilizzare con l'Home Theater, ma con l'ascolto audiophile ha poco a che fare.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  nd1967 il Ven 29 Feb 2008 - 9:54

Le attive hanno senso per concerti, discoteche, ecc.

Se tu guardi il 99.9 % dei diffuosri per ascolto casalingo sono passivi.

E poi è una questione di soldi

Per avere la stessa qualità con gli attivi dovresti spendere molto di piu' proprio per avere una amplificazione seria sul diffusore.
Basta che guardi la differenza tra un sub passivo e uno attivo (e li devono solo regolare i bassi).
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  franckdeckar il Ven 29 Feb 2008 - 13:29

Il vantaggio di diffusori attivi è sicuramente quella di avere l'ampli connesso alle casse senza necessità di metri di cavo: arrivando lì, semmai con un cavo di segnale bilanciato, prob.si ottengono migliori risultati.
Credo che cmq. il principale ostacolo fino ad ora al diffusore attivo (fatto salvo un buon numero di questi utilizzati negli studi di registrazione) credo fosse il fatto che un buon ampli di una certa potenza era difficile da ficcare in una cassa , sia per le dimensioni che per il calore generato. L'avvento della classe T e derivati, ampli "freddi" in sostanza, certamente potrebbe aprire nuovi spiragli.
So che per esempio Adam Audio fa cose così sia per gli studi che no, e la stessa Bang e Olufsen fa da tempo diffusori attivi freddi ( di certo costano molto e sulla qualità non so ...). Non vorrei dire castronerie ma credo che anche Linn abbia a catalogo diffusori attivi e c'è pure un costruttore italiano ( il nome proprio non lo ricordo) che li produce.
E' ovvio che avendo un tutt'uno ,nel caso volessi cambiare l'ampli....bè sarebbe virtualmente impossibile.
Io credo cmq che con il T-amp o con il Trends ci siano un bel pò di diffusori dai più economici (indiana Line, Mordaunt-Short, Monitor Audio, alcuni modelli Klipsch) a quelli più onerosi ( Triangle, Focal, Klipsch di alta gamma) che rendono davvero bene con i piccoletti, basta stare dai 90 db in su: fatto salvo che uno non decida di ascoltare a livelli mostruosi. Personalmente devo dire che sono rimasto a bocca aperta nel sentire cone soli 6 watt potessero produrre tanto suono e tanto bello. In fondo con un T-Preamp e 2 Trends ( circa 500 € alimentatori compresi) hai un suono mille e mille volte meglio di un integrato di pari costo.

franckdeckar
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16
Località : reggio emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  schwantz34 il Gio 10 Gen 2013 - 16:49

certo che se ne leggono di boiate... Smile
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  sonic63 il Gio 10 Gen 2013 - 17:02

schwantz34 ha scritto:certo che se ne leggono di boiate... Smile

Sono d'accordo con te Smile
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 10 Gen 2013 - 17:07

schwantz34 ha scritto:certo che se ne leggono di boiate... Smile
Laughing Laughing Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  pallapippo il Gio 10 Gen 2013 - 19:13

schwantz34 ha scritto:certo che se ne leggono di boiate... Smile
Sergio, ti sei messo a fare l'archeologo Laughing Very Happy ?

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5117
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  Soligo60 il Sab 12 Gen 2013 - 17:51

Senza offesa Sergio, da un tuo paesano che ti rispetta (anche se non ti conosco personalmente)...

Ma togliti stì dilemmi dalla testa.

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diffusori... attivi o passivi?...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum