T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Oggi alle 15:49 Da giucam61

» Audioquest jetterbug
Oggi alle 14:43 Da mumps

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:11 Da Alessandro Smarrazzo

» Quali diffusori ?
Oggi alle 12:18 Da giucam61

» TPA 3116
Oggi alle 12:16 Da giucam61

» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 11:52 Da giucam61

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Oggi alle 10:47 Da Nadir81

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Oggi alle 0:26 Da giucam61

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 23:42 Da dinamanu

» ixtreamer
Ieri alle 19:41 Da erduca

» ALIENTEK D8 [parte 1]
Ieri alle 19:08 Da Silver Black

» Consiglio sull usato
Ieri alle 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 1:07 Da MaxBal

» acquisto merce dalla cina
Mer 21 Giu 2017 - 23:03 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Mer 21 Giu 2017 - 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Mer 21 Giu 2017 - 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Mer 21 Giu 2017 - 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Mer 21 Giu 2017 - 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Mer 21 Giu 2017 - 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Mer 21 Giu 2017 - 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Mer 21 Giu 2017 - 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Mar 20 Giu 2017 - 14:25 Da mumps

» Scheda di trasporto o DAC?
Mar 20 Giu 2017 - 13:48 Da mumps

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Mar 20 Giu 2017 - 10:50 Da CHAOSFERE

» Voltaggio condensatore
Mar 20 Giu 2017 - 7:24 Da mecoc

» Sonus Faber
Lun 19 Giu 2017 - 21:40 Da nerone

» [to] Advance Acoustic x-i 60
Lun 19 Giu 2017 - 15:48 Da krell2

» Ciao di nuovo e convertitore
Lun 19 Giu 2017 - 13:38 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10862 membri registrati
L'ultimo utente registrato è renatoB

I nostri membri hanno inviato un totale di 789008 messaggi in 51225 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
lello64
 
mumps
 
CHAOSFERE
 
silver surfer
 
chris75
 
Nadir81
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9054)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 53 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Edoardo, fritznet, giucam61, mumps, nerone, p.cristallini, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


TProgress FL2

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  nd1967 il Ven 5 Set 2008 - 14:04

@MaurArte ha scritto:Se vi fidate di me tra qualche giorno vi dirò tutto sul F2L, come suona,come è fatto,come e se si può modificare. Smile
Secondo te ci fidiamo di te? Mmm
Secondo me sì Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Lun 8 Set 2008 - 14:21

Oggi e' arrivato.
Le prime impressioni sono buone.
E' costruito bene ed è anche piuttosto accattivante dal punto di vista estetico.
Approfondiro' nei prossimi giorni
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Lun 8 Set 2008 - 15:11

un'amplificatore viene definito integrato quando è composto da uno stadio di amplificazione e da uno di preamplificazione, cioè il segnale in uscita dalla sorgente, subisce una prima fase di preamplificazione, nella quale viene trattato in modo da esser reso il più fedele possibile acquisendo quella morbidezza necessaria ad un'ascolto non affaticante, oltre che alla generazione fedele del dettaglio musicale, questo musicalmente parlando, mentre elettronicamente parlando si ottiene il primo stadio di guadagno adattato sia in impedenza che in tensione al secondo stadio di guadagno presente sul finale;
nel caso del trends, del t-amp, del gainclone, dei 41hz, ecc...non si ha a che fare con degli integrati, ma con dei circuiti di amplificazione alla quale, però, è possibile connettere direttamente il segnale generato da una sorgente, qual può essere un lettore CD, in quanto la circuitistica d'ingresso di tali stadi è progettata per un congeniale guadagno tale da non saturare inadeguatamente la sezione finale del chip, inoltre sono dotati di controllo passivo del volume, mediante l'inserimento tra sorgente e ingresso ampli, di un potenziometro, atto ad attenuare sino al muto il segnale stesso, cosa che avviene cortocircuitando il polo caldo verso massa (cosa che, appunto, viene soddisfatta dal potenziometro);

santo

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  K8 il Lun 8 Set 2008 - 15:23

@rsan61 ha scritto:un'amplificatore viene definito integrato quando è composto da uno stadio di amplificazione e da uno di preamplificazione, cioè il segnale in uscita dalla sorgente, subisce una prima fase di preamplificazione, nella quale viene trattato in modo da esser reso il più fedele possibile acquisendo quella morbidezza necessaria ad un'ascolto non affaticante, oltre che alla generazione fedele del dettaglio musicale,...............

[cut]

Ah! Finalmente Santo....giusto,perfetto Oki ......parole sante! Hehe

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Lun 8 Set 2008 - 15:29

una prima fase di preamplificazione, nella quale viene trattato in modo da esser reso il più fedele possibile acquisendo quella morbidezza necessaria ad un'ascolto non affaticante

Morbidezza= aggiunta di armoniche di ordine pari. Attenzione!!! non è molto corretto, meglio un controllo dei toni...
Aggiungere un pre a valvole ad esempio non significa assolutamente ammorbidire il suono ma renderlo più dinamico e presente.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Lun 8 Set 2008 - 15:44

@MaurArte ha scritto:
una prima fase di preamplificazione, nella quale viene trattato in modo da esser reso il più fedele possibile acquisendo quella morbidezza necessaria ad un'ascolto non affaticante

Morbidezza= aggiunta di armoniche di ordine pari. Attenzione!!! non è molto corretto, meglio un controllo dei toni...
Aggiungere un pre a valvole ad esempio non significa assolutamente ammorbidire il suono ma renderlo più dinamico e presente.

Maurizio è la prima volta che non condivido quanto scrivi Surprised

non è assolutamente vero che morbidezza và associata all'aggiunta di armoniche pari (non confondere la morbidezza con il metodo di generazione delle valvole), essa è, invece, la caratterstica, degli stadi di preamplificazione, di appiattire la curva della risposta in frequenza, livellando i fastidiosi picchi, che poi non sono altro che le enfatizzazioni nella riproduzione del dettaglio musicale,,,,,,il controllo dei toni, viene inserito, in uno stadio di preamplificazione, proprio quando quest'ultimo non è in grado di soddisfare quando su descritto, da qui lo storcere del naso di tutti coloro che si ritengono degli audiophili puri (io tra questi e non si tratta di megalomania, anzi al contrario...)!!!
proprio per quanto ho detto, ora risulta chiaro che non intendo dire che un pre a valvole qualsiasi ammorbidisce il suono, anzi ci sono valvolari che fanno cagare sotto quest'aspetto, bensì che un qualunque pre di buona fattura circuitistica, oltre che componentistica, è in grado di esprimere il suo valore in fatto di trattamento del segnale!!!

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Lun 8 Set 2008 - 15:50

invece, la caratterstica, degli stadi di preamplificazione, di appiattire la curva della risposta in frequenza, livellano i fastidiosi picchi, che poi non sono altro che le enfatizzazioni nella riproduzione del dettaglio musicale,,,,,,il controllo dei toni

Livellare quali picchi? Enfatizzazioni? Appiattire la curva della risposta in frequenza? Boh!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Lun 8 Set 2008 - 16:13

@MaurArte ha scritto:
invece, la caratterstica, degli stadi di preamplificazione, di appiattire la curva della risposta in frequenza, livellano i fastidiosi picchi, che poi non sono altro che le enfatizzazioni nella riproduzione del dettaglio musicale,,,,,,il controllo dei toni

Livellare quali picchi? Enfatizzazioni? Appiattire la curva della risposta in frequenza? Boh!

...tutto ciò che viene manipolato dall'amplificazione, deve essere alla fine correlato alla risposta in frequenza dei diffusori e che il tutto deve risultare quanto più piatto possibile,,,,,,,,tu credi che ciò sia solo a scapito di quest'ultimi o essi sono la parte conclusiva della catena?

non per nulla ci sono, giusto per citare un'esempio, amplificazioni che cagano con taluni diffusori e gioiscono con altri e questo non dipende da quest'ultimi, ma dalla circuitazione non proprio efficiente dei primi,,,,,,,,l'amplificazione ideale è tendente all'appiattimento sull'uscita

ma evidentemente parliamo di lingue elettroniche diverse

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Lun 8 Set 2008 - 16:20

L'amplificazione ideale non deve aggiungere o togliere nulla al messaggio musicale che sta a monte.
Lo stadio finale ideale deve essere un generatore di corrente capace di interfacciarsi con qualsiasi carico, sia capacitico,che reattivo che induttivo.
Questo è il ragionamento cardine dell'HiFi.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Lun 8 Set 2008 - 16:38

@MaurArte ha scritto:L'amplificazione ideale non deve aggiungere o togliere nulla al messaggio musicale che sta a monte.
Lo stadio finale ideale deve essere un generatore di corrente capace di interfacciarsi con qualsiasi carico, sia capacitico,che reattivo che induttivo.
Questo è il ragionamento cardine dell'HiFi.

è lo stesso concetto che ho tentato di esprimere, ma....

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Lun 8 Set 2008 - 16:43

Non s'era capito granchè!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Lun 8 Set 2008 - 18:42

@MaurArte ha scritto:Non s'era capito granchè!

debbo chiedere venia?

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  Silver Black il Lun 8 Set 2008 - 19:43

Ironic Due grandi "elettronici" che non si capiscono? Suspect
Su ragazzi, evidentemente c'è proprio solo una piccola incomprensione, che il freddo mezzo del forum non aiuta a risolvere. Forse chiarirsi per telefono a volte può chiarire le cose.

Credo, personalmente, che Rsan stesse semplicemente dando la definizione, come riportata nella bibbia dell'elettronica, di "integrato". Lui stava proprio sottolineando, tra l'altro, che la risposta in frequenza dell'amplificatore (così come quello dei diffusori) dev'essere idealmente PIATTA. Alcune cose ammetto di non averle capite, ma forse per la mia ignoranza in termini di elettronica o causa poca chiarezza espositiva di chi ha scritto.

Quindi come spesso avviene tra due innamorati che litigano... stavate dicendo la stessa cosa! Oki

Concludo con questo: la definizione di Rsan di "integrato" non credo possa essere confutata in alcun modo, men che meno la sua affermazione sulla risposta piatta dell'amplificatore. Probabilmente la confusione è nata introducendo i concetti di "amplificazione valvolare" e " morbidezza", che hanno indotto chi leggeva in confusione. Smile

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  robertor il Mar 9 Set 2008 - 8:23

ehilá GURUS, la smettete di bisticciare.
sono convinto che se vi mettete a tavolino state dicendo le stesse cose con parole diverse.
noi abbiamo bisogno della vostra professionalitá e competenza.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  rsan61 il Mar 9 Set 2008 - 8:50

nessun litigio, non rientra nel mio modo di fare, si è trattato di una sana e piacevole discussione, peccato mancava il caffè, per l'appunto Cool

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Mar 9 Set 2008 - 9:10

Nessun litigio, solo differenti punti di vista.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Mer 10 Set 2008 - 7:58

L'ampli in questione non è malaccio ma è molto scomodo nell'utilizzo.
Ha una sensibilità da integrato ed è veramente problematico regolare il volume con cd registati ad alto livello.
Credo sia indispensabile l'utilizzo con un pre passivo o un buffer valvolare.
Dinamica e potenza ne ha tanta ma per ora il suono non mi ha particolarmente colpito.
Spero a poco di poter ascoltarlo con le Mosscade a confronto con i vari classe T e Gainclone per vedere se è possibile comporre un impianto Best Buy.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  piesel il Lun 15 Set 2008 - 12:37

@MaurArte ha scritto:L'ampli in questione non è malaccio ma è molto scomodo nell'utilizzo.
Ha una sensibilità da integrato ed è veramente problematico regolare il volume con cd registati ad alto livello.
Credo sia indispensabile l'utilizzo con un pre passivo o un buffer valvolare.
Dinamica e potenza ne ha tanta ma per ora il suono non mi ha particolarmente colpito.
Spero a poco di poter ascoltarlo con le Mosscade a confronto con i vari classe T e Gainclone per vedere se è possibile comporre un impianto Best Buy.

Ciao, sono nuovo del forum, attendo con ansia il confrontro con i vari classe T e gainclone...

..sto ultimando il mio primo progetto di diffusori.. e non ho idea con che amply abbinarli.. inizialmente l'idea del F2L (il tprogres fu recensito insieme al t-amp e super tamp su un numero di audio review, e ne uscì "vincitore", poi trovai le esaltazioni di berry..).. successivamente del gainclone.. ma ora, scoprendo questo forum (magnifico.. come mai mi è sfuggito fino adesso?!!!) x' nn un T? e mi avete mandato in tilt! Che faccio? vi odio o vi ringrazio? ma vi ringrazio!!! leggo sempre volentieri tutti i post.. e con grande attenzione quelli dei santoni del DIY e twik!!!


scusate l'entusiasmo
ciao a tutti
a presto

piesel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.09.08
Numero di messaggi : 68
Località : provincia di Vicenza
Occupazione/Hobby : "architetto" / audio

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  mgiombi il Lun 15 Set 2008 - 12:51

@piesel ha scritto:
Ciao, sono nuovo del forum, attendo con ansia il confrontro con i vari classe T e gainclone...
Ciao, benvenuto!
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  Silver Black il Lun 15 Set 2008 - 14:16

@piesel ha scritto:Ciao, sono nuovo del forum, attendo con ansia il confrontro con i vari classe T e gainclone...

Hai visto la sezione Gainclone? Alcuni confronti già ci sono...

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  piesel il Lun 15 Set 2008 - 18:26

Grazie per avermi accolto così velocemente..
Ho gia letto molto nelle varie sezioni.. volevo iniziare una nuova discussione per chiedere se qualcuno aveva provato l'amply in oggetto.. poi ho fatto un "cerca" e sono arrivato qui senza che nessuno mi urlasse SVEGLIAAA... Very Happy
Ho visto il TP F2L a 125€.. diventa + interessante..
ma aspetto il resoconto e/o prove e/o confronti vari

grazie a prestoo

piesel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.09.08
Numero di messaggi : 68
Località : provincia di Vicenza
Occupazione/Hobby : "architetto" / audio

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  MaurArte il Mer 17 Set 2008 - 20:42

Altra puntata dei test.
Oggi ho utilizzato lo Zero DAC, con l'operazionale National indicato da Pincellone, per pilotare direttamente il finale in prova.
E' una bella accoppiata ed ora è possibile dosare il volume senza diventare matti.
Resto ancora perplesso nella risposta in gamma bassa che mi sembra confusa e poco definita.
Notevole la dinamica e la presenza in gamma medio alta. E' un amplificatore impostato sul morbido e mi sembra meno dettagliato dei nostri amati classe T.
Devo ancora approfondire gli ascolti per dare giudizi definitivi
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  pincellone il Mer 17 Set 2008 - 23:08

@MaurArte ha scritto:Altra puntata dei test.
Oggi ho utilizzato lo Zero DAC, con l'operazionale National indicato da Pincellone, per pilotare direttamente il finale in prova.
E' una bella accoppiata ed ora è possibile dosare il volume senza diventare matti.
Resto ancora perplesso nella risposta in gamma bassa che mi sembra confusa e poco definita.
Notevole la dinamica e la presenza in gamma medio alta. E' un amplificatore impostato sul morbido e mi sembra meno dettagliato dei nostri amati classe T.
Devo ancora approfondire gli ascolti per dare giudizi definitivi


Se ne hai la possibilita', prova ad usare un paio di OPA627 su adattatore nella sezione DAC dello Zero e vedi se ottieni qualche miglioramento sulla gamma bassa.

Sto aspettando con ansia la commercializzazione degli OPA827, ma TI ha ancora dei problemi da sistemare con i prototipi...

Ciao

P.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

..

Messaggio  DGPP il Ven 19 Set 2008 - 16:02

Com'è accoppiato alle mosscade? devo prendere un ampli diverso dal t-amp, meglio questo finale t-progress oppure un integrato pioneer entry level? devo smuoverle un po' queste mosscade, senza spendere troppo.

ciao

P.

DGPP
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.09.08
Numero di messaggi : 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  edobike il Ven 19 Set 2008 - 16:11

guarda, non ho potuto ancora provare le mosscade col tp, ma con l'aeron a2 si smuvono, eccome se si smuovono! tra l'altro si trovano usati a 100euro o poco più (io l'ho pagato 120).

allora, questo f2l, che integrato/operazionale o altro monta? son curioso.....
avatar
edobike
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 387
Località : bergamo
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : GC LM3875, fenice 20, Energy C300, Indiana Line ILT933, Magnat monitor supreme 200, IL 4.30, Dali Zensor 3, lettore Trevi, Philips CDP624.... qualche cavo...... tutto continuamente rimescolato.......

Tornare in alto Andare in basso

Re: TProgress FL2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum