T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» lettura file SACD compattati
Oggi alle 21:06 Da PCHIO

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 20:03 Da bru.b

» costruire nuova cassa per subwoofer
Oggi alle 19:45 Da Telstar

» DAC e casse 2.1
Oggi alle 19:09 Da sed95

» pioneer pl970
Oggi alle 19:05 Da SGH

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Oggi alle 18:40 Da Fedor il mago

» é da prendere???
Oggi alle 18:22 Da valterneri

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:01 Da mumps

» primo impianto hifi
Oggi alle 17:38 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 16:04 Da giucam61

» 24/192 ?
Oggi alle 15:53 Da Nadir81

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 15:07 Da Albert^ONE

» Dac per tv HELP!!
Oggi alle 12:11 Da aquero

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 11:11 Da settore 7-g

» Hypex N-core!
Oggi alle 10:47 Da Alex81+

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 10:13 Da giucam61

» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 Da maoc65

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 22:47 Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 21:39 Da homesick

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 19:56 Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 17:11 Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 13:01 Da Telstar

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio 18 Gen 2018 - 22:31 Da Saxabar

Statistiche
Abbiamo 11335 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tintin68

I nostri membri hanno inviato un totale di 805060 messaggi in 52198 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
scontin
 
lello64
 
silver surfer
 
Telstar
 
stepad
 
sportyerre
 
danilopace
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 62 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

bru.b, canon72, enrico massa, mecoc, valterneri, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentatore switching per gainclone economico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  R!ck il Mer 9 Dic 2009 - 1:15

Mi sono imbattuto in questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&Item=170392013205&Category=36323&_trkparms=algo%3DLVI%26its%3DI%26otn%3D2
Che ne pensate? Non credo che il venditore sia Peter Daniel. Questo è ammerregano!

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  caliber il Mer 9 Dic 2009 - 1:41

moolto interessante...tra l'altro potrebbe essere utile anche per altri ampli....parla di tensione c.c. variabile da +/-39v a +/-60v, 2a per ramo...anche dei finali con il tripath potrebbero essere indicati Smile Smile poi per 32€ spedito..
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ANDR3A101 il Mer 9 Dic 2009 - 14:50

l'ho comprato pure io, quando arriva vi faccio sapere... anche se è troppo alto il voltaggio anche al minimo per la fenice100...

ma se funziona bene, prendo un 3020...
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  robertor il Mer 9 Dic 2009 - 15:15

ottimo ma troppo grosso per il mio scopo. me ne servono +/- 36v - 40v per l'hiraga le monstre o il JLH 2003.
se si può abbassare la tensione o corrente a valori a me consoni lo prendo anch'io.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  R!ck il Mer 9 Dic 2009 - 15:18

200 w non sono un pò pochi per ta3020?

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  MaurArte il Mer 9 Dic 2009 - 15:48

Va molto bene con gli Hypex UCD180...2 alimentatori per 2 moduli
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7313
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  madqwerty il Mer 9 Dic 2009 - 16:03

@MaurArte ha scritto:Va molto bene con gli Hypex UCD180...2 alimentatori per 2 moduli
urca, finali che spingono un bel po' questi...
ma 'sti 2A nominali (3A di picco) non lo castrano un pochino?
perfettamente conscio che con 2A ci si frigge una mandria di bufali Very Happy
ma poi vedi smps da 3A (o lineari da 5) per alimentare il TA2024... Rolling Eyes


Ultima modifica di madqwerty il Lun 29 Nov 2010 - 1:05, modificato 1 volta
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  robertor il Mer 9 Dic 2009 - 16:04

maurizio, visto che ci sei, come posso abbassare l'uscita fino a portarla a +/-20v?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  MaurArte il Mer 9 Dic 2009 - 16:50

maurizio, visto che ci sei, come posso abbassare l'uscita fino a portarla a +/-20v?

Non si può fare.

urca, finali che spingono un bel po' questi...
ma 'sti 2A nominali (3A di picco) non lo castrano un pochino?

VAnno bene. provato personalmente
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7313
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ANDR3A101 il Mer 9 Dic 2009 - 19:49

ho letto che nn si puo scendere a 20v..

ma a 31? 32?

magari con una resistenza in serie al carico?

ditemelo se sto dicendo una ca22ata immane... Laughing Laughing
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  robertor il Mer 9 Dic 2009 - 20:24

ritoccandolo un po' tanto scendi a 38v come è descritto nel tutorial.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  madqwerty il Mer 9 Dic 2009 - 21:18

@ANDR3A101 ha scritto:
magari con una resistenza in serie al carico?
le R in serie al carico è una soluzione solo se il carico ha un assorbimento costante,
oppure se il dispositivo alimentato ha un PSRR talmente elevato da risultare insensibile sull'uscita alla variazioni dell'alimentazione..
per carità. gli LM dei GC hanno psrr altino, ma mai visto "ammazzargli" la tensione con una resistenza (perchè essendo AB hanno un assorbimento variabile..)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ANDR3A101 il Ven 11 Dic 2009 - 2:39

si ma io nn parlavo di gainclone

io parlavo di un T, piu precisamente fenice100
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ANDR3A101 il Sab 12 Dic 2009 - 4:15

rileggendo per bene il datasheet, si puo usare anche a 30 32 36 volt...
basta usare un circuitino addizionale...

pero non so quanto questo posso incidere sul suono...

e il capitolo 8, dategli uno sguardo se vi va e datemi un parere

grazie
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ANDR3A101 il Gio 17 Dic 2009 - 16:47

giusto per informazione

leggendo il suo documento allegato, al capitolo 8 viene spiegato un semplice circuito per avere una tensione in uscita da 40 a 30 volt...

bastano pochi componenti... e una millefori...
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  ilfungo il Dom 7 Nov 2010 - 22:45

il link su ebay non è più valido...qualcuno mi sa dire come cercare questo switching?
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore switching per gainclone economico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum