T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 819909 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

description[HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
Un mio amico mi ha chiesto un consiglio, che rigiro direttamente a voi: vorrebbe utilizzare il suo amplificatore (Behringer A500, che peraltro ho pure io) in bilanciato con le sue sorgenti analogiche (piatto, "DAC" e tuner).

Esiste un apparecchio "integrato" che consenta di commutare le sorgenti, bilanciare i segnali e preamplificare (possibilmente attraverso stadio valvolare) ad un prezzo ragionevole ?

Ringrazio anticipatamente per gli eventuali suggerimenti !

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
Ci sono dei kit che potrebbero fare al caso tuo . I premplificatori con uscite bilanciate costicchiano .
Le sorgenti che usa hanno uscite bilanciate ??

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
Ciao... il primo che mi è venuto in mente:
https://www.mcintoshlabs.com/products/preamplifiers/C22
sicuramente parliamo di cifre interessanti.
Altrimenti:
http://www.schiit.com/products/freya
più accessibile a cui, però, bisogna aggiungere questo per il phono:
http://www.schiit.com/products/mani

Con multingressi e uscite bilanciate magari c'è di più economico ma, visto che, più roba si mette tra sorgente e diffusore e peggiore è la resa, meglio mettercela buona.

Ultima modifica di potowatax il Mer 22 Ago 2018 - 11:38, modificato 1 volta (Motivazione : avevo scritto la frase in pessimo italiano.... :()

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@almo70 ha scritto:
Ci sono dei kit che potrebbero fare al caso tuo . I premplificatori con uscite bilanciate costicchiano .
Le sorgenti che usa  hanno uscite bilanciate ??

No, al momento tutte sbilanciate.

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
In questo caso , secondo me , non ha molto senso come prova...

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@potowatax ha scritto:
Ciao... il primo che mi è venuto in mente:
https://www.mcintoshlabs.com/products/preamplifiers/C22
sicuramente parliamo di cifre interessanti.

Bellissimo, ma direi che siamo su cifre IMPROPONIBILI...

@potowatax ha scritto:

Altrimenti:
http://www.schiit.com/products/freya
più accessibile a cui, però, bisogna aggiungere questo per il phono:
http://www.schiit.com/products/mani

Ecco, già siamo su cifre più ragionevoli.

...però non vedo comunque l'ingresso PHONO (che per lui è fondamentale) !

@potowatax ha scritto:

Con multingressi e uscite bilanciate magari c'è di più economico ma, visto che, più roba si mette tra sorgente e diffusore e peggiore è la resa, meglio mettercela buona.

Concordo.

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
@almo70 ha scritto:
Ci sono dei kit che potrebbero fare al caso tuo . I premplificatori con uscite bilanciate costicchiano .
Le sorgenti che usa  hanno uscite bilanciate ??

No, al momento tutte sbilanciate.


Ah.... se è cosi quoto Almo... se il segnale non ha, all'ingresso del pre, i benefici che porta la connessione bilanciata, ha poco senso.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@potowatax ha scritto:
Ah.... se è cosi quoto Almo... se il segnale non ha, all'ingresso del pre, i benefici che porta la connessione bilanciata, ha poco senso.

...ma lui ha - per l'appunto - bisogno di un'interfaccia che preamplifichi e bilanci segnali !

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
@potowatax ha scritto:
Ah.... se è cosi quoto Almo... se il segnale non ha, all'ingresso del pre, i benefici che porta la connessione bilanciata, ha poco senso.

...ma lui ha - per l'appunto - bisogno di un'interfaccia che preamplifichi e bilanci segnali !


Giusto.
Però (io ho sempre saputo questo e spero di non dire farloccherie) bilanciare il percorso di un segnale serve, normalmente, ad evitare che disturbi, rumori e altre interferenze audio si inneschino nei cavi non bilanciati prima di essere pre-amplificati e poi amplificati.
Se prendiamo un segnale da un DAC con uscite non bilanciate non è che questo segnale sia qualitativamente peggiore di uno bilanciato ma, al momento del percorso tra il dac, il pre e l'uscita all'amplificatore è possibile che ci si ritrovi con rumori o click dovuti ad interferenze elettrostatiche che verrebbero anche esse amplificate; quindi uscire dal pre per l'amplificatore con il segnale bilanciato sarebbe solo fare a metà il lavoro di partenza.
Se il problema è utilizzare a pieno (anche se.... come abbiamo visto) gli ingressi dell'ampli, allora è meglio e più economico usare prima dell'amplificatore:
https://www.mercatinomusicale.com/cerca/d-i-box.html

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@potowatax ha scritto:
Giusto.
Però (io ho sempre saputo questo e spero di non dire farloccherie) bilanciare il percorso di un segnale serve, normalmente, ad evitare che disturbi, rumori e altre interferenze audio si inneschino nei cavi non bilanciati prima di essere pre-amplificati e poi amplificati.
Se prendiamo un segnale da un DAC con uscite non bilanciate non è che questo segnale sia qualitativamente peggiore di uno bilanciato ma, al momento del percorso tra il dac, il pre e l'uscita all'amplificatore è possibile che ci si ritrovi con rumori o click dovuti ad interferenze elettrostatiche che verrebbero anche esse amplificate; quindi uscire dal pre per l'amplificatore con il segnale bilanciato sarebbe solo fare a metà il lavoro di partenza.
Se il problema è utilizzare a pieno (anche se.... come abbiamo visto) gli ingressi dell'ampli, allora è meglio e più economico usare prima dell'amplificatore:
https://www.mercatinomusicale.com/cerca/d-i-box.html


Anche questo è vero, ma entriamo nel "magico" mondo delle DI, che - di solito - sono più pensate per l'ambito "live" piuttosto che Hi-Fi (un'altro mio amico, ad esempio, mi disse che la DI gli modificava notevolmente in peggio il segnale e l'ha dovuta escludere).

Concordo con te sul fatto che sarebbe bene avere tutte le sorgenti GIA' bilanciate, ma mi sembra che lo Schiit accetti entrambi...

Comunque grazie, ora ho le idee più chiare.

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
@potowatax ha scritto:
Giusto.
Però (io ho sempre saputo questo e spero di non dire farloccherie) bilanciare il percorso di un segnale serve, normalmente, ad evitare che disturbi, rumori e altre interferenze audio si inneschino nei cavi non bilanciati prima di essere pre-amplificati e poi amplificati.
Se prendiamo un segnale da un DAC con uscite non bilanciate non è che questo segnale sia qualitativamente peggiore di uno bilanciato ma, al momento del percorso tra il dac, il pre e l'uscita all'amplificatore è possibile che ci si ritrovi con rumori o click dovuti ad interferenze elettrostatiche che verrebbero anche esse amplificate; quindi uscire dal pre per l'amplificatore con il segnale bilanciato sarebbe solo fare a metà il lavoro di partenza.
Se il problema è utilizzare a pieno (anche se.... come abbiamo visto) gli ingressi dell'ampli, allora è meglio e più economico usare prima dell'amplificatore:
https://www.mercatinomusicale.com/cerca/d-i-box.html


Anche questo è vero, ma entriamo nel "magico" mondo delle DI, che - di solito - sono più pensate per l'ambito "live" piuttosto che Hi-Fi (un'altro mio amico, ad esempio, mi disse che la DI gli modificava notevolmente in peggio il segnale e l'ha dovuta escludere).

Concordo con te sul fatto che sarebbe bene avere tutte le sorgenti GIA' bilanciate, ma mi sembra che lo Schiit accetti entrambi...

Comunque grazie, ora ho le idee più chiare.


Oki Oki

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: [HELP] Un premamplificatore valvolare bilanciato (con ingressi multipli, anche phono) esiste ?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum