T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818617 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionCollegare casse passive a cascata

more_horiz
Quali principi devo rispettare per collegare delle casse passive a cascata?

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
che vor dì Rolling Eyes

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
"a cascata"
ovvero ....

1) in serie:
non c'è limite elettrico,
ma invece ... non più di 2!
altrimenti i reciproci moduli d'impedenza e di fase derivanti dalla presenza passiva dei cross-over alterano negativamente la risposta in frequenza

2) in parallelo:
non ci sono limiti in qualità,
ma oltre due sovraccaricano un amplificatore hi-fi,
oltre 3 sovraccaricano un economico professionale,
oltre 4 sovraccaricano un buon professionale.

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
@valterneri ha scritto:
"a cascata"
ovvero ....

1) in serie:
non c'è limite elettrico,
ma invece ... non più di 2!
altrimenti i reciproci moduli d'impedenza e di fase derivanti dalla presenza passiva dei cross-over alterano negativamente la risposta in frequenza

2) in parallelo:
non ci sono limiti in qualità,
ma oltre due sovraccaricano un amplificatore hi-fi,
oltre 3 sovraccaricano un economico  professionale,
oltre 4 sovraccaricano un buon professionale.


Ok grazie

Se i woofer li metto in serie e i tweeter li metto in parallelo ho un risultato migliore?
perché immagino che i woofer siano meno sensibili alle alterazioni e i tweeter abbiano una impedenza maggiore

se in totale non scendono sotto l' impedenza ideale dell'ampli non dovrebbe succedere niente?

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
@Simone89 ha scritto:
@valterneri ha scritto:
"a cascata"
ovvero ....

1) in serie:
non c'è limite elettrico,
ma invece ... non più di 2!
altrimenti i reciproci moduli d'impedenza e di fase derivanti dalla presenza passiva dei cross-over alterano negativamente la risposta in frequenza

2) in parallelo:
non ci sono limiti in qualità,
ma oltre due sovraccaricano un amplificatore hi-fi,
oltre 3 sovraccaricano un economico  professionale,
oltre 4 sovraccaricano un buon professionale.


Ok grazie

Se i woofer li metto in serie e i tweeter li metto in parallelo ho un risultato migliore?
perché immagino che i woofer siano meno sensibili alle alterazioni e i tweeter abbiano una impedenza maggiore

se in totale non scendono sotto l' impedenza ideale dell'ampli non dovrebbe succedere niente?




collegare cosi ad minchiam, senza un progetto è come
buttare per aria un puzzle da 5000 pezzi e sperare che cadendo si componga giusto

(esempio che avevo già fatto)

_________________
Ciao
Mauro

Think before click

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
Ok ... qualcosa di costruttivo?

descriptionRe: Collegare casse passive a cascata

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum